File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Networking, configurazione della connessione, periferiche e condivisioni di rete.
Scrivi risposta
alebal
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 266
Iscrizione: martedì 4 dicembre 2007, 3:27
Contatti:

File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da alebal »

Ciao,
ho un piccolo raspberry pi che uso come NAS che mi sta facendo impazzire, riesco a lavorarci tranquillamente per circa una mezz'ora, poi tutto si impalla...

Più che altro dal portatile apro, modifico e salvo file con xed e poi li carico online con filezilla, fino a quando...

Xed

Codice: Seleziona tutto

Unexpected error: Error opening file “/media/NAS/ecc/ecc”: Invalid argument
Filezilla

Codice: Seleziona tutto

Error:	Could not open '/media/NAS/ecc/ecc' for reading.
Error:	local: unable to open /media/NAS/ecc/ecc
Error:	File transfer failed
E sul NAS trovo il file con questi permessi
Immagine

Sul NAS samba è abbastanza semplice
Immagine

Lo monto all'avvio su fstab così:

Codice: Seleziona tutto

//192.168.1.202/NAS /media/NAS cifs username=miauser,password=miapassword,uid=1000,gid=1000,file_mode=0777,dir_mode=0777 0 0
Anche quando i file si bloccano riesco ad ausare raspberry e anche ad accedervi senza problemi via vnc...

Il problema sembra risolversi riavviando il portatile, per un po poi tutto tornqa a funzionare... ma circa 15-30 min... ed è davvero fastidioso...

Mi manca qualcosa? Ho qualcosa di troppo? Come la risolvo?

----------------update-----------
ora anche rsync sembra avere qualche problema con i file bloccati sul NAS (forse coi file temporanei di xed)

Codice: Seleziona tutto

rsync: [sender] send_files failed to open "/media/NAS/ecc/ecc~": Invalid argument (22)

sent 486,554 bytes  received 941 bytes  31,451.29 bytes/sec
total size is 2,571,026,169  speedup is 5,273.95
rsync error: some files/attrs were not transferred (see previous errors) (code 23) at main.c(1338) [sender=3.2.7]
La Prima Guerra  mondiale non si è fermata in luoghi  circoscritti , non viene commemorata per singole battaglie ma si incorpora nel paesaggio, ne diviene organo vitale. Le  canzoni di battaglia ricordano il mormorio del  Piave... http://www.frontedelpiave.info http://www.primaguerramondiale.org
Avatar utente
maidasette
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3325
Iscrizione: domenica 25 giugno 2006, 9:27
Località: Trieste

Re: File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da maidasette »

Mi sa che il problema sia sul NAS Raspberry non sul portatile.
Incomincerei con un po' di pulizie a mezzo di un fsck del disco.
Par le petit garçon qui meurt près de sa mère
Tandis que des enfants s'amusent au parterre; ...
Par les gosses battus par l'ivrogne qui rentre,...
Avatar utente
DoctorStrange
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 2899
Iscrizione: mercoledì 14 ottobre 2015, 9:33
Desktop: Gnome3
Distribuzione: Ubuntu 22.04 LTS Jammy Jellyfish
Sesso: Maschile
Località: Roma, Italia

Re: File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da DoctorStrange »

Ad un'analisi un po sommaria in effetti, sembra esserci un conflitto sull'ownership della directory. A prima vista sembra che tu abbia definito, sullo share Samba una write-mask a 777, mentre la vera directory ha permessi reali che sono piu restrittivi. 775 se non sbaglio. La domanda dunque sorge spontanea. Per caso hai abilitato l'utenza "guest" di Samba, oppure c'è qualche altra utenza che tenta di accedere in scrittura allo share? Un conflitto di questo tipo, potrebbe in effetti generare anomalie simili.
Oltre questo, sappi che anche se lo share Samba condiviso è locale, impostare grant a 777, raramente è una buona idea.
Crea un'utenza preposta all'accesso su Samba, ed assegna a quest'unica utenza, la proprietà della directory che vuoi condividere. In questo modo eviterai alla radice problemi di accessi fraudolenti.
alebal
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 266
Iscrizione: martedì 4 dicembre 2007, 3:27
Contatti:

Re: File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da alebal »

DoctorStrange ha scritto:
martedì 9 aprile 2024, 10:07
Ad un'analisi un po sommaria in effetti, sembra esserci un conflitto sull'ownership della directory. A prima vista sembra che tu abbia definito, sullo share Samba una write-mask a 777, mentre la vera directory ha permessi reali che sono piu restrittivi. 775 se non sbaglio. La domanda dunque sorge spontanea. Per caso hai abilitato l'utenza "guest" di Samba, oppure c'è qualche altra utenza che tenta di accedere in scrittura allo share? Un conflitto di questo tipo, potrebbe in effetti generare anomalie simili.
Oltre questo, sappi che anche se lo share Samba condiviso è locale, impostare grant a 777, raramente è una buona idea.
Crea un'utenza preposta all'accesso su Samba, ed assegna a quest'unica utenza, la proprietà della directory che vuoi condividere. In questo modo eviterai alla radice problemi di accessi fraudolenti.

:o >.< :S :( :shy:
La Prima Guerra  mondiale non si è fermata in luoghi  circoscritti , non viene commemorata per singole battaglie ma si incorpora nel paesaggio, ne diviene organo vitale. Le  canzoni di battaglia ricordano il mormorio del  Piave... http://www.frontedelpiave.info http://www.primaguerramondiale.org
alebal
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 266
Iscrizione: martedì 4 dicembre 2007, 3:27
Contatti:

Re: File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da alebal »

DoctorStrange ha scritto:
martedì 9 aprile 2024, 10:07
Ad un'analisi un po sommaria in effetti, sembra esserci un conflitto sull'ownership della directory. A prima vista sembra che tu abbia definito, sullo share Samba una write-mask a 777, mentre la vera directory ha permessi reali che sono piu restrittivi. 775 se non sbaglio. La domanda dunque sorge spontanea. Per caso hai abilitato l'utenza "guest" di Samba, oppure c'è qualche altra utenza che tenta di accedere in scrittura allo share? Un conflitto di questo tipo, potrebbe in effetti generare anomalie simili.
Oltre questo, sappi che anche se lo share Samba condiviso è locale, impostare grant a 777, raramente è una buona idea.
Crea un'utenza preposta all'accesso su Samba, ed assegna a quest'unica utenza, la proprietà della directory che vuoi condividere. In questo modo eviterai alla radice problemi di accessi fraudolenti.
Non ho proprio capito cosa devo fare... non sono cosi esperto...
La Prima Guerra  mondiale non si è fermata in luoghi  circoscritti , non viene commemorata per singole battaglie ma si incorpora nel paesaggio, ne diviene organo vitale. Le  canzoni di battaglia ricordano il mormorio del  Piave... http://www.frontedelpiave.info http://www.primaguerramondiale.org
Avatar utente
thece
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 12998
Iscrizione: lunedì 23 aprile 2007, 14:16
Distribuzione: Debian 12 (Bookworm) - KDE

Re: File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da thece »

:ciao:
alebal ha scritto:
martedì 9 aprile 2024, 5:08
... riesco a lavorarci tranquillamente per circa una mezz'ora, poi tutto si impalla ...
per quanto la configurazione di Samba mi dia da pensare, mi sono fatto l'idea che non sia un problema di permessi nella configurazione di Samba. Se fosse così il problema lo avresti subito, non dopo una mezz'ora.
Mi sembra più un qualche problema di networking o simili.
Comunque, è un'ipotesi che va indagata e validata e per farlo
alebal ha scritto:
giovedì 11 aprile 2024, 5:16
Non ho proprio capito cosa devo fare... non sono cosi esperto...
non è possibile continuare al ritmo di un post al giorno, occorre essere più veloci.

Curiosità: sull' RPI che sistema operativo hai montato?

Per correggere la configurazione di Samba dovresti prima indicare le "intenzioni" desiderate per lo share: chi deve accedere e come deve accedere allo share.
Qui un paio di link di miei appunti

[NO SUPPORTO][HOWTO] Samba - Installazione da GUI
[NO SUPPORTO][HOWTO] Samba - Instal. & Conf.

rsync io lo eseguirei attraverso SSH, così dovrebbe mantenerti i permessi

Codice: Seleziona tutto

rsync --dry-run -ahvz --delete <USER>@<INDIRIZZO_IP>:</DIRECTORY/SORGENTE> </DIRECTORY/DESTINAZIONE>
alebal
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 266
Iscrizione: martedì 4 dicembre 2007, 3:27
Contatti:

Re: File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da alebal »

Allora, si rsync funziona

Codice: Seleziona tutto

sent 45.98K bytes  received 440.17K bytes  23.71K bytes/sec
total size is 2.57G  speedup is 5,289.32 (DRY RUN)
oggi ho passato la giornata a formattare, creare utenti diversi, cambiare nomi utenti, utente pi differente da utente samba, cambiare cartelle, permessi, copiare i file in modi differenti, ecc, ecc, ecc...

Niente, sto come stavo ieri...

Tutto quello che mi serve è poter vedere i file da diversi dispositivi, poterci lavorare, creare/modificare/eliminare file e cartelle, e fare backup su cellulari, tablet, altri pc ecc (con rsync o foldersync o simili)
non è possibile continuare al ritmo di un post al giorno, occorre essere più veloci.
Si, per favore velocizziamo il più possibile, l'unico problema il fuso orario... sono in repubblica dominicana...
La Prima Guerra  mondiale non si è fermata in luoghi  circoscritti , non viene commemorata per singole battaglie ma si incorpora nel paesaggio, ne diviene organo vitale. Le  canzoni di battaglia ricordano il mormorio del  Piave... http://www.frontedelpiave.info http://www.primaguerramondiale.org
Avatar utente
thece
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 12998
Iscrizione: lunedì 23 aprile 2007, 14:16
Distribuzione: Debian 12 (Bookworm) - KDE

Re: File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da thece »

Che versione di RPI (hardware) stai utilizzando?

Quale sistema operativo hai installato?
Recentemente mi è capitato di installare Ubuntu 22.04 su una RPI 4: dopo un pò (come a te) e specialmente sulle operazioni di I/O intensive iniziava a dare problemi di lettura/scrittura sulla micro SD.
Usando invece Raspberry Pi OS (ultimo, derivato da Debian 12), sulla stessa micro SD, non si verificava nessun problema.

Stai implementando un NAS su una micro SD? Pessima idea!!! Che micro SD stai utilizzando? Che performance ha? Quanto è stata già utilizzata?
alebal ha scritto:
venerdì 12 aprile 2024, 8:54
oggi ho passato la giornata a formattare, creare utenti diversi, cambiare nomi utenti, utente pi differente da utente samba, cambiare cartelle, permessi, copiare i file in modi differenti, ecc, ecc, ecc...
Perchè? A che scopo? Cosa pensavi di ottenere?

Quanti utenti dovrebbero accedere al "NAS"? Solo tu? Due? Tre? DIeci? Mille? Devono avere differenti permessi di accesso?

Com'è fatto il file di configurazione di Samba smb.conf ?

Codice: Seleziona tutto

cat /etc/samba/smb.conf
Quando si verificano i problemi di scrittura sei sicuro che lo share sia ancora accessibile via rete? Quindi (tornando alla mia ipotesi iniziale) sicuro che non ci siano problemi di networking?

Invece di tenere lo share di rete sempre montato, hai provato a verificare se i problemi persistono anche se lo share viene montato (manualmente) prima di accedere allo stesso e smontato (manualmente) subito dopo?

Tra le opzioni per il montaggio dello share di rete metti anche _netdev

Codice: Seleziona tutto

//192.168.1.202/NAS /media/NAS cifs _netdev,username=miauser,password=miapassword ...
Quando si verificano i problemi di scrittura (o lettura) l'utente che stai utilizzando è lo stesso che in precedenza aveva scritto i dati?

I problemi si verificano sia se provi a scrivere "pochi" dati o "tanti" dati? Esempio: provando a scrivere un file da pochi KB va tutto bene. Provi a scrivere un file da 1 GB e va in errore.

Non è che hai problemi di surriscaldamento della RPI? E' adeguatamente raffreddata?
alebal
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 266
Iscrizione: martedì 4 dicembre 2007, 3:27
Contatti:

Re: File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da alebal »

thece ha scritto:
venerdì 12 aprile 2024, 10:12
Che versione di RPI (hardware) stai utilizzando?

il 3

Quale sistema operativo hai installato?
Immagine

Recentemente mi è capitato di installare Ubuntu 22.04 su una RPI 4: dopo un pò (come a te) e specialmente sulle operazioni di I/O intensive iniziava a dare problemi di lettura/scrittura sulla micro SD.
Usando invece Raspberry Pi OS (ultimo, derivato da Debian 12), sulla stessa micro SD, non si verificava nessun problema.

Stai implementando un NAS su una micro SD? Pessima idea!!! Che micro SD stai utilizzando? Che performance ha? Quanto è stata già utilizzata?
Immagine
La uso da anni, ne ho cambiate diverse perche crashavano, si rompevano, smettevano di funzionare senza motivo, con questa mai un problema...
alebal ha scritto:
venerdì 12 aprile 2024, 8:54
oggi ho passato la giornata a formattare, creare utenti diversi, cambiare nomi utenti, utente pi differente da utente samba, cambiare cartelle, permessi, copiare i file in modi differenti, ecc, ecc, ecc...
Perchè? A che scopo? Cosa pensavi di ottenere?
Un NAs funzionante...

Quanti utenti dovrebbero accedere al "NAS"? Solo tu? Due? Tre? DIeci? Mille? Devono avere differenti permessi di accesso?
accedono un pc un tablet, un telefono ecc, ma in realta solo un pc scrive, tutti gli altri per lo più leggono, tutti accedono con l'utente samba alebalnas

Com'è fatto il file di configurazione di Samba smb.conf ?

Codice: Seleziona tutto

cat /etc/samba/smb.conf

Codice: Seleziona tutto

cat /etc/samba/smb.conf
#
# Sample configuration file for the Samba suite for Debian GNU/Linux.
#
#
# This is the main Samba configuration file. You should read the
# smb.conf(5) manual page in order to understand the options listed
# here. Samba has a huge number of configurable options most of which 
# are not shown in this example
#
# Some options that are often worth tuning have been included as
# commented-out examples in this file.
#  - When such options are commented with ";", the proposed setting
#    differs from the default Samba behaviour
#  - When commented with "#", the proposed setting is the default
#    behaviour of Samba but the option is considered important
#    enough to be mentioned here
#
# NOTE: Whenever you modify this file you should run the command
# "testparm" to check that you have not made any basic syntactic 
# errors. 

#======================= Global Settings =======================

[global]

## Browsing/Identification ###

# Change this to the workgroup/NT-domain name your Samba server will part of
   workgroup = WORKGROUP

#### Networking ####

# The specific set of interfaces / networks to bind to
# This can be either the interface name or an IP address/netmask;
# interface names are normally preferred
;   interfaces = 127.0.0.0/8 eth0

# Only bind to the named interfaces and/or networks; you must use the
# 'interfaces' option above to use this.
# It is recommended that you enable this feature if your Samba machine is
# not protected by a firewall or is a firewall itself.  However, this
# option cannot handle dynamic or non-broadcast interfaces correctly.
;   bind interfaces only = yes



#### Debugging/Accounting ####

# This tells Samba to use a separate log file for each machine
# that connects
   log file = /var/log/samba/log.%m

# Cap the size of the individual log files (in KiB).
   max log size = 1000

# We want Samba to only log to /var/log/samba/log.{smbd,nmbd}.
# Append syslog@1 if you want important messages to be sent to syslog too.
   logging = file

# Do something sensible when Samba crashes: mail the admin a backtrace
   panic action = /usr/share/samba/panic-action %d


####### Authentication #######

# Server role. Defines in which mode Samba will operate. Possible
# values are "standalone server", "member server", "classic primary
# domain controller", "classic backup domain controller", "active
# directory domain controller". 
#
# Most people will want "standalone server" or "member server".
# Running as "active directory domain controller" will require first
# running "samba-tool domain provision" to wipe databases and create a
# new domain.
   server role = standalone server

   obey pam restrictions = yes

# This boolean parameter controls whether Samba attempts to sync the Unix
# password with the SMB password when the encrypted SMB password in the
# passdb is changed.
   unix password sync = yes

# For Unix password sync to work on a Debian GNU/Linux system, the following
# parameters must be set (thanks to Ian Kahan <<kahan@informatik.tu-muenchen.de> for
# sending the correct chat script for the passwd program in Debian Sarge).
   passwd program = /usr/bin/passwd %u
   passwd chat = *Enter\snew\s*\spassword:* %n\n *Retype\snew\s*\spassword:* %n\n *password\supdated\ssuccessfully* .

# This boolean controls whether PAM will be used for password changes
# when requested by an SMB client instead of the program listed in
# 'passwd program'. The default is 'no'.
   pam password change = yes

# This option controls how unsuccessful authentication attempts are mapped
# to anonymous connections
   map to guest = bad user

########## Domains ###########

#
# The following settings only takes effect if 'server role = classic
# primary domain controller', 'server role = classic backup domain controller'
# or 'domain logons' is set 
#

# It specifies the location of the user's
# profile directory from the client point of view) The following
# required a [profiles] share to be setup on the samba server (see
# below)
;   logon path = \\%N\profiles\%U
# Another common choice is storing the profile in the user's home directory
# (this is Samba's default)
#   logon path = \\%N\%U\profile

# The following setting only takes effect if 'domain logons' is set
# It specifies the location of a user's home directory (from the client
# point of view)
;   logon drive = H:
#   logon home = \\%N\%U

# The following setting only takes effect if 'domain logons' is set
# It specifies the script to run during logon. The script must be stored
# in the [netlogon] share
# NOTE: Must be store in 'DOS' file format convention
;   logon script = logon.cmd

# This allows Unix users to be created on the domain controller via the SAMR
# RPC pipe.  The example command creates a user account with a disabled Unix
# password; please adapt to your needs
; add user script = /usr/sbin/useradd --create-home %u

# This allows machine accounts to be created on the domain controller via the 
# SAMR RPC pipe.  
# The following assumes a "machines" group exists on the system
; add machine script  = /usr/sbin/useradd -g machines -c "%u machine account" -d /var/lib/samba -s /bin/false %u

# This allows Unix groups to be created on the domain controller via the SAMR
# RPC pipe.  
; add group script = /usr/sbin/addgroup --force-badname %g

############ Misc ############

# Using the following line enables you to customise your configuration
# on a per machine basis. The %m gets replaced with the netbios name
# of the machine that is connecting
;   include = /home/samba/etc/smb.conf.%m

# Some defaults for winbind (make sure you're not using the ranges
# for something else.)
;   idmap config * :              backend = tdb
;   idmap config * :              range   = 3000-7999
;   idmap config YOURDOMAINHERE : backend = tdb
;   idmap config YOURDOMAINHERE : range   = 100000-999999
;   template shell = /bin/bash

# Setup usershare options to enable non-root users to share folders
# with the net usershare command.

# Maximum number of usershare. 0 means that usershare is disabled.
#   usershare max shares = 100

# Allow users who've been granted usershare privileges to create
# public shares, not just authenticated ones
   usershare allow guests = yes

#======================= Share Definitions =======================

[homes]
   comment = Home Directories
   browseable = no

# By default, the home directories are exported read-only. Change the
# next parameter to 'no' if you want to be able to write to them.
   read only = yes

# File creation mask is set to 0700 for security reasons. If you want to
# create files with group=rw permissions, set next parameter to 0775.
   create mask = 0700

# Directory creation mask is set to 0700 for security reasons. If you want to
# create dirs. with group=rw permissions, set next parameter to 0775.
   directory mask = 0700

# By default, \\server\username shares can be connected to by anyone
# with access to the samba server.
# The following parameter makes sure that only "username" can connect
# to \\server\username
# This might need tweaking when using external authentication schemes
   valid users = %S

# Un-comment the following and create the netlogon directory for Domain Logons
# (you need to configure Samba to act as a domain controller too.)
;[netlogon]
;   comment = Network Logon Service
;   path = /home/samba/netlogon
;   guest ok = yes
;   read only = yes

# Un-comment the following and create the profiles directory to store
# users profiles (see the "logon path" option above)
# (you need to configure Samba to act as a domain controller too.)
# The path below should be writable by all users so that their
# profile directory may be created the first time they log on
;[profiles]
;   comment = Users profiles
;   path = /home/samba/profiles
;   guest ok = no
;   browseable = no
;   create mask = 0600
;   directory mask = 0700

[printers]
   comment = All Printers
   browseable = no
   path = /var/tmp
   printable = yes
   guest ok = no
   read only = yes
   create mask = 0700

# Windows clients look for this share name as a source of downloadable
# printer drivers
[print$]
   comment = Printer Drivers
   path = /var/lib/samba/printers
   browseable = yes
   read only = yes
   guest ok = no
# Uncomment to allow remote administration of Windows print drivers.
# You may need to replace 'lpadmin' with the name of the group your
# admin users are members of.
# Please note that you also need to set appropriate Unix permissions
# to the drivers directory for these users to have write rights in it
;   write list = root, @lpadmin

[NAS]
path = /home/alebalnas/Desktop/NAS
writeable=Yes
create mask=0777
directory mask=0777
public=no
force create mode = 0777
force directory mode = 0777
force user = alebalnas
Quando si verificano i problemi di scrittura sei sicuro che lo share sia ancora accessibile via rete? Quindi (tornando alla mia ipotesi iniziale) sicuro che non ci siano problemi di networking?
Le reti e i router su quest'isola sono una disperazione... ma se fosse un problema di network non dovrebbe tornare a funzionare tutto appena il network torna?
Quando i file "si bloccano" non tornano piu, l'unica soluzione per poterci lavorare ancora è riavviare il pc...
Non credo sia un problemaq di rete anche perche in questi giorni mi è capitato di lavorare piu volte su un file odt, riesco ad aprirlo, salvarlo, esportare un pdf, ma poi non riesco più ne ad aprire il file ne il pdf, e succede tutte le volte sistematicamente, la rete dovrebbe essere costantemente offline...

Immagine Immagine

Invece di tenere lo share di rete sempre montato, hai provato a verificare se i problemi persistono anche se lo share viene montato (manualmente) prima di accedere allo stesso e smontato (manualmente) subito dopo?
Con sudo mount -a???

Tra le opzioni per il montaggio dello share di rete metti anche _netdev

Codice: Seleziona tutto

//192.168.1.202/NAS /media/NAS cifs _netdev,username=miauser,password=miapassword ...
Quando si verificano i problemi di scrittura (o lettura) l'utente che stai utilizzando è lo stesso che in precedenza aveva scritto i dati?
Si, sempre lo stesso

I problemi si verificano sia se provi a scrivere "pochi" dati o "tanti" dati? Esempio: provando a scrivere un file da pochi KB va tutto bene. Provi a scrivere un file da 1 GB e va in errore.
Si, spesso anche solo con file di qualche kb

Non è che hai problemi di surriscaldamento della RPI? E' adeguatamente raffreddata?
Siamo ai caraibi, ma lo uso qui da quasi due anni e ha sempre funzionato bene... lo uso anche per guardare la tv con kodi, e non ha mai dato problemi.
Una cosa strana che ho notato con samba, se l'utente samba non ha lo stesso utente del pi ,non funziona, se creo un secondo utente e lo aggiungo a samba, non funziona, errore mount 13, sembra funzionare solo aggiungendo a samba l'utente creato durante l'installazione, samba non sembra permettere l'accesso a nessun altro utente
La Prima Guerra  mondiale non si è fermata in luoghi  circoscritti , non viene commemorata per singole battaglie ma si incorpora nel paesaggio, ne diviene organo vitale. Le  canzoni di battaglia ricordano il mormorio del  Piave... http://www.frontedelpiave.info http://www.primaguerramondiale.org
alebal
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 266
Iscrizione: martedì 4 dicembre 2007, 3:27
Contatti:

Re: File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da alebal »

Si, è samba... ho fatto una prova con sshfs e riesco ad aprire, chiudere, modificare, salvare, riaprire gli stessi file senza nessun problema... anche se sembra piu lento...

non ho mai usato ne sshfs ne nfs ora cercherò di capire quanto assomigliano a samba e se mi possono andar bene.

però mi piacerebbe comunque risolvere la cosa con samba, perche lo usato per un sacco di tempo e mi è sempre andato bene...
La Prima Guerra  mondiale non si è fermata in luoghi  circoscritti , non viene commemorata per singole battaglie ma si incorpora nel paesaggio, ne diviene organo vitale. Le  canzoni di battaglia ricordano il mormorio del  Piave... http://www.frontedelpiave.info http://www.primaguerramondiale.org
Avatar utente
thece
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 12998
Iscrizione: lunedì 23 aprile 2007, 14:16
Distribuzione: Debian 12 (Bookworm) - KDE

Re: File su NAS smettono di funzionare (credo permessi)

Messaggio da thece »

alebal ha scritto:
sabato 13 aprile 2024, 1:39
Le reti e i router su quest'isola sono una disperazione... ma se fosse un problema di network non dovrebbe tornare a funzionare tutto appena il network torna?
:D intendevo problemi di networking all'interno della tua LAN ... che potrebbe essere perfettamente funzionante anche senza essere connessa ad alcun provider Internet.

alebal ha scritto:
sabato 13 aprile 2024, 1:39
Con sudo mount -a???
Non esattamente.
Nel comando mount l'opzione -a non serve (esattamente) per montare manualmente un punto di mount definito nel file /etc/fstab. Leggi la documentazione del comando.

Codice: Seleziona tutto

mount --help

-a, --all               mount all filesystems mentioned in fstab
Intendevo piuttosto

Codice: Seleziona tutto

sudo mount -t cifs etc etc ...

Suggerimenti


Nel file /etc/fstab del PC "client" del NAS dichiara il punto di mount come

Codice: Seleziona tutto

//192.168.1.202/NAS    /media/NAS    cifs    noauto,_netdev,username=miauser,password=miapassword,uid=1000,gid=1000    0    0
non mi sono dimenticato alcuna opzione, lascia che lo share NON venga montato automaticamente. Eventualmente modificherai le opzioni più avanti a problemi risolti.

Applica gli appunti che ti ho indicato

[NO SUPPORTO][HOWTO] Samba - Instal. & Conf.

vanno bene anche per Raspbian OS.
In particolare, visto che il tuo "NAS" è contenuto all'interno della directory /home/alebalnas/Desktop/NAS ... e a dir poco ho i brividi!!! :muro: ... non ti serve nemmeno la definizione di quello share. Ti basta la definizione dello share (dai miei appunti)

Codice: Seleziona tutto

[homes]
	comment = %U - Home Directory
	available = yes
	browseable = no
	writeable = yes
	guest ok = no
	guest only = no
	valid users = %U
Ma molto meglio, lo share del tuo NAS dovrebbe essere costruito sulla falsa riga di (dai miei appunti)

Codice: Seleziona tutto

[condivisa]
	comment = Condivisa
	path = /condivisa
	available = yes
	browseable = yes
	writeable = yes
	guest ok = no
	guest only = no
Lo share montalo e smontalo manualmente con il comando

Codice: Seleziona tutto

sudo mount /PUNTO/DI/MOUNT/NEL/FILE/FSTAB

sudo mount /media/NAS

Codice: Seleziona tutto

sudo umount /PUNTO/DI/MOUNT/NEL/FILE/FSTAB

sudo umount /media/NAS
(perchè più sopra ti ho indicato di usare l'opzione noauto)


Non penso che questi suggerimenti risolvano il problema, piuttosto penso che possando essere propedeutici a risolverlo. In particolare per andare a verificare qual'è la situazione sia sul "client del NAS", sia sul NAS prima, durante e dopo il montaggio dello share, il suo utilizzo ed un eventuale manifestarsi di errore.

Come ti ho già scritto in precedenza (con altre parole), per aiutarti efficacemente dovrei "vedere" esattamente cosa succede nel momento in cui si verifica l'errore e per "vedere" indendo magari eseguire anche una 10ina di comandi diagnostici su entrambi i PC, comandi che al momento non ti saprei ben definire.
Un conto è se un problema si verifica sempre. Un altro contro è se un problema si verifica ogni tanto o sotto particolari condizioni che magari non si sanno neanche ben descrivere.


Anche io ho un Raspberry PI che mi fa da "serverino" per alcune cose e ovviamente ha anche un server Samba installato (esattamente come indicato nei miei appunti): ovviamente zero problemi.

alebal ha scritto:
venerdì 12 aprile 2024, 8:54
oggi ho passato la giornata a formattare, creare utenti diversi, cambiare nomi utenti, utente pi differente da utente samba, cambiare cartelle, permessi, copiare i file in modi differenti, ecc, ecc, ecc...
Visto il contesto, la prossima volta prima di reinstallare e buttare via tempo, configurazioni e magari dati, investi qualche centinaio di pesi dominicani in una nuova micro SD da usare per test.
Scrivi risposta

Ritorna a “Connessione e configurazione delle reti”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 4 ospiti