Accendere pc ufficio da casa

Networking, configurazione della connessione, periferiche e condivisioni di rete.
Scrivi risposta
Degio
Prode Principiante
Messaggi: 3
Iscrizione: giovedì 7 maggio 2020, 16:24

Accendere pc ufficio da casa

Messaggio da Degio »

Buongiorno a tutti
Avrei la necessita di leggere i file contenuti nel pc del mio ufficio quando sono in casa
In casa ho ubuntu 18.04 lts ed in ufficio il 16.04
La mia conoscenza in fatto di pc è assai limitata.
Ho letto che c'è Wake On LAN che potrebbe fare al caso mio ma ovviamente non vorrei fare disastri.
Se dovesse essere utile entrambi i pc sono direttamete collegati al router tamite cavo.
Potreste cortesemente se possibile aiutarmi passo passo?
Grazie molte
Avatar utente
thece
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 11520
Iscrizione: lunedì 23 aprile 2007, 14:16
Distribuzione: Debian 10 (Buster) - KDE

Re: Accendere pc ufficio da casa

Messaggio da thece »

:ciao: e benvenuto sul Forum.

Per il momento il WakeOnLAN lo mettiamo da parte e consideriamo il tuo PC in ufficio sempre acceso. Non è un'ipotesi trascurabile: accendere il tuo PC da remoto potrebbe essere molto difficile se non impossibile.

La soluzione più semplice al tuo problema è Teamviewer o AnyDesk , nella modalità di accesso non presidiato (unattended access). Installi l'applicazione in ufficio e a casa, fai un minimo di configurazione e hai finito.
Teamviewer e AnyDesk se usati in ambito professionale sono soggetti a licenza a pagamento.

Per altri tipi di soluzione (anche gratuiti) occorre sapere com'è fatta la LAN del tuo ufficio. Potresti descriverla?
Degio
Prode Principiante
Messaggi: 3
Iscrizione: giovedì 7 maggio 2020, 16:24

Re: Accendere pc ufficio da casa

Messaggio da Degio »

Grazie
Allora istintivamente ho installato AnyDesk su entrambi.
Il problema però è lasciare acceso sempre il pc in ufficio.
Quindi se non trovo un modo di accenderlo in modo automatico non sarà mai possibile trasferire file da pc a pc Giusto?
Se tenessi il Pc acceso con accesso non vigilato di AnyDesk potrei entrare e trasferire file?
Non riesco a trovare una guida che mi spieghi bene questi passaggi.
Avatar utente
thece
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 11520
Iscrizione: lunedì 23 aprile 2007, 14:16
Distribuzione: Debian 10 (Buster) - KDE

Re: Accendere pc ufficio da casa

Messaggio da thece »

Degio ha scritto:
venerdì 8 maggio 2020, 10:19
Quindi se non trovo un modo di accenderlo in modo automatico non sarà mai possibile trasferire file da pc a pc Giusto?
Se riesci a comandare un PC spento fammelo sapere, che sono interessato anche io.
Degio ha scritto:
venerdì 8 maggio 2020, 10:19
Se tenessi il Pc acceso con accesso non vigilato di AnyDesk potrei entrare e trasferire file?
Si
Degio ha scritto:
venerdì 8 maggio 2020, 10:19
Non riesco a trovare una guida che mi spieghi bene questi passaggi.
Hai provato ad usare Google?

https://lmgtfy.com/?q=anydesk+accesso+non+vigilato
https://lmgtfy.com/?q=anydesk+unattended+access
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4910
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Accendere pc ufficio da casa

Messaggio da Pike »

Degio ha scritto:
giovedì 7 maggio 2020, 16:34
Potreste cortesemente se possibile aiutarmi passo passo?
Devi comprare un Managed Power Switch.
Un coso che tramite una connessione internet ti permette di attivare una presa di corrente a cui colleghi il pc, e deve essere configurato per accendersi appena riceve corrente.
Non te lo consiglio, ma una presa elettrica smart può svolgere analoga funzione. L'unica cosa che ti devi ricordare è che una presa smart via app non ti chiede "hei ciccio, stai per spegnere il pc, sei sicuro?" Quando la spegni, il pc fa ZAP.
In entrambi i casi l'eventuale UPS va messo tra il muro ed il managed power switch, non tra il pc ed il managed power switch.
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Avatar utente
thece
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 11520
Iscrizione: lunedì 23 aprile 2007, 14:16
Distribuzione: Debian 10 (Buster) - KDE

Re: Accendere pc ufficio da casa

Messaggio da thece »

Idee interessanti. Non ci ho proprio pensato.

:birra:
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16888
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Accendere pc ufficio da casa

Messaggio da Stealth »

Non ero sicuro ma ricordavo di averlo visto e fritzbox dice di poterlo fare.
https://it.avm.de/assistenza/fritzbox/f ... ke-on-LAN/
ne ho aperto uno e in realtà il menu parla di "avviare dalla modalità standy", e va a capire se tradotto dal tedesco vuol dire accendere da spento o risvegliare. Non ci ho mai provato, la guida è molto più sicura della pagina del menu, e il tutto mi sembra un po' equivoco
Allegati
Schermata del 2020-05-08 11-17-09.png
Avatar utente
thece
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 11520
Iscrizione: lunedì 23 aprile 2007, 14:16
Distribuzione: Debian 10 (Buster) - KDE

Re: Accendere pc ufficio da casa

Messaggio da thece »

Stealth ha scritto:
venerdì 8 maggio 2020, 11:21
Non ero sicuro ma ricordavo di averlo visto e fritzbox dice di poterlo fare.
Lo so che il FritzBox lo può fare: ce l'ho. Lo possono fare anche altri router, ma non sempre il WOL funziona effettivamente. Infatti ho scritto
thece ha scritto:
giovedì 7 maggio 2020, 23:28
... accendere il tuo PC da remoto potrebbe essere molto difficile se non impossibile ...
e capire se è difficile o impossible presuppone che @Degio risponda a questa domanda
thece ha scritto:
giovedì 7 maggio 2020, 23:28
Per altri tipi di soluzione (anche gratuiti) occorre sapere com'è fatta la LAN del tuo ufficio. Potresti descriverla?
Mi rendo conto che la frase potrebbe non essere chiara, quindi riformulo così: per studiare una qualsiasi soluzione occorrerebbe sapere come è fatta la LAN dell'ufficio e se puoi intervenire su di essa (*). Potresti descriverla?

La soluzione: PC sempre acceso - Teamviever / AnyDesk era quella a minimo impatto.


(*) altro aspetto molto importante. Io sulle LAN degli uffici che frequento non posso toccare nemmeno uno spillo.
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16888
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Accendere pc ufficio da casa

Messaggio da Stealth »

thece ha scritto:
venerdì 8 maggio 2020, 12:01
... La soluzione: PC sempre acceso - Teamviever / AnyDesk era quella a minimo impatto.
Concordo, probabilmente la migliore. Ho aggiunto quell'informazione solo per completezza
(*) altro aspetto molto importante. Io sulle LAN degli uffici che frequento non posso toccare nemmeno uno spillo.
Nel mio caso dipende, ci sono piccole realtà con piccole e semplici lan (nella decina di utenti o poco più) alle quali, più o meno, prima o poi ti trovi a fare quasi tutto. Complice anche l'essere molto raggiungibile e abbastanza disponibile :muro:
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4910
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Accendere pc ufficio da casa

Messaggio da Pike »

Nell'essere sostanzialmente d'accordo con te, questa frase
thece ha scritto:
venerdì 8 maggio 2020, 12:01
ma non sempre il WOL funziona effettivamente
la ritengo non vera. Il WOL funziona sempre, a volte non è possibile far coincidere i settaggi e le opzioni della mainboard rispetto alle possibilità del tool che si usa per fare il WOL (Magic Packet, Wol Packet, pattern, sorgenti, boot...)
Le cose si complicano in modo imbarrazzante quando si parte a parlare di WLWOL, cioè WOL via Wireless LAN, visto che è necessario (per quanto ho letto) che tutti gli apparati della lan supportino il connected standby.
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Scrivi risposta

Ritorna a “Connessione e configurazione delle reti”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 8 ospiti