Come completare la de brandizzazione di ubuntu o xubuntu iniziata da cubic

Configurazione e uso delle applicazioni del desktop manager alla base di Xubuntu.
Scrivi risposta
marietto2008
Prode Principiante
Messaggi: 30
Iscrizione: domenica 7 settembre 2008, 0:24

Come completare la de brandizzazione di ubuntu o xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da marietto2008 »

Ciao a tutti,

Cubic è in grado di rimuovere loghi e trademarks da alcune parti dell'installazione di Ubuntu, ma non ovunque. In realtà sto cercando di de-brandizzare xubuntu, dopo aver personalizzato il suo contenuto per soddisfare le mie esigenze. Infatti voglio ridistribuire la iso personalizzata sul mio sito personale. Per farlo, ho letto che dovrei de-brandizzare totalmente Ubuntu e ogni derivata che voglio usare come base. Ok, ho xubuntu e ho provato. È una settimana che sto esplorando ogni file all'interno della iso di xubuntu, per capire dove sono archiviate le immagini che voglio cambiare. Senza esserci riuscito finora. Ci sono molti posti in cui vedo ancora il logo xubuntu e durante l'installazione vedo una carrellata di pubblicità che non posso lasciare così com'è. Di seguito puoi vedere un piccolo album con tutte le immagini che devo modificare, rimuovendo ciò che è evidenziato. Per favore, ho bisogno di sapere in quali cartelle posso trovare le immagini che vedi,da quali file vengono invocate cosi come anche i messaggi pubblicitari che vedi durante la fase di installazione.

https://ibb.co/album/FHCQjK

grazie.
Ultima modifica di marietto2008 il giovedì 22 settembre 2022, 16:04, modificato 5 volte in totale.
Avatar utente
tokijin
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 4487
Iscrizione: mercoledì 3 giugno 2009, 23:10
Desktop: Plasma 5.19.0
Distribuzione: KDE Neon User Edition 5.19 x86_64
Località: Abruzzo

Re: Come completare la de brandizzazione della distro xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da tokijin »

Ho ripulito la discussione lasciando il primo messaggio.

@marietto2008
scrivili direttamente in italiano i messaggi

@tutti
non polemizzate e non andate off-topic
Sei abbruzzese se dopo che ti sei strafogato un chilogrammo di pasta, hai il coraggio di dire alla cuoca "cacc ch'è cott" - Se entra un piccione in casa..chiudi le finestre!
Ubuntu User #28657 - Il mio vecchio hardware - Tag Codice
Avatar utente
DoctorStrange
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2457
Iscrizione: mercoledì 14 ottobre 2015, 9:33
Desktop: Gnome3
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Bionic Beaver
Sesso: Maschile
Località: Roma, Italia

Re: Come completare la de brandizzazione della distro xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da DoctorStrange »

Ti rendi conto di cosa vuol dire, quello che hai in programma? Dovresti controllare ogni singola riga del codice sorgente, per assicurarti di rimuovere ogni riferimento. Non ci puoi riuscire. I messaggi della collettività saranno tutti di questo tipo. Rassegnati.
Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2165
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows
Distribuzione: Android / Linux / Windows10-11
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Come completare la de brandizzazione della distro xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da OMBRA_Linux »

E gli aggiornamenti come pensi di gestirli?
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.
Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 13595
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: Come completare la de brandizzazione della distro xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da wilecoyote »

) Salve, @tokijin vorrei far notare che i miei interventi non erano off-topic, escluso il P.S. rimovibile, e che la discussione non è supporto tecnico per Xubuntu.

:: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
tokijin
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 4487
Iscrizione: mercoledì 3 giugno 2009, 23:10
Desktop: Plasma 5.19.0
Distribuzione: KDE Neon User Edition 5.19 x86_64
Località: Abruzzo

Re: Come completare la de brandizzazione della distro xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da tokijin »

wilecoyote ha scritto:
mercoledì 21 settembre 2022, 12:25
) Salve, @tokijin vorrei far notare che i miei interventi non erano off-topic, escluso il P.S. rimovibile, e che la discussione non è supporto tecnico per Xubuntu.

:: Ciao
Il
P.S. rimovibile
come lo chiami tu è una mancanza di rispetto verso un altro utente, e come tale va in quarantena.

Mi pare che l'utente chieda dove sono locati alcuni file su Xfce su Ubuntu, quindi credo che questa sia la sezione corretta.

Ho lasciato solo il primo messaggio per ricominciare da capo la discussione, sperando che si sarebbe parlato solo di supporto ma purtroppo così non è stato.

@marietto2008
modifica il titolo del primo messaggio mettendone uno meno generico che spieghi in dettaglio il problema (e, mi pare di capire, il problema riguarda la posizione di alcuni file)

@tutti
di nuovo, limitiamo gli off-topic: se un intervento non è per offrire supporto, non va scritto
Sei abbruzzese se dopo che ti sei strafogato un chilogrammo di pasta, hai il coraggio di dire alla cuoca "cacc ch'è cott" - Se entra un piccione in casa..chiudi le finestre!
Ubuntu User #28657 - Il mio vecchio hardware - Tag Codice
marietto2008
Prode Principiante
Messaggi: 30
Iscrizione: domenica 7 settembre 2008, 0:24

Re: Come completare la de brandizzazione della distro xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da marietto2008 »

DoctorStrange ha scritto:
mercoledì 21 settembre 2022, 10:21
Ti rendi conto di cosa vuol dire, quello che hai in programma? Dovresti controllare ogni singola riga del codice sorgente, per assicurarti di rimuovere ogni riferimento. Non ci puoi riuscire. I messaggi della collettività saranno tutti di questo tipo. Rassegnati.

Da quello che sto vedendo no. Il codice sorgente non centra. Sto vedendo che la parola ubuntu o xubuntu e' presente in appositi files di configurazione che contengono piccoli scripts,non codice sorgente. Solo che sono sparsi ovunque e i files da controllare sono troppi. Mi servirebbe una mappa ben precisa. Il fatto e' che io credo che questa mappa sia in possesso di chi possiede il copyright del marchio ubuntu,cioe' canonical,che,in virtu' della GPL,deve permettere a chi vuole sbrandizzare le parti del so coperte dalla GPL stessa,di poterlo fare,appunto. Io pensavo che una mappa del genere sia anche a disposizione della community,dato che vedo che in giro ci sono tantissime derivate senza marchio ubuntu.
Avatar utente
DoctorStrange
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2457
Iscrizione: mercoledì 14 ottobre 2015, 9:33
Desktop: Gnome3
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Bionic Beaver
Sesso: Maschile
Località: Roma, Italia

Re: Come completare la de brandizzazione di ubuntu o xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da DoctorStrange »

Se io mi scaricassi, manualmente, od automaticamente, un qualunque driver, od una qualunque parte del kernel, è facile trovare switch del tipo "if canonical" then => questo else if "Red Hat" => altro". In questo caso, cosa faresti?
marietto2008
Prode Principiante
Messaggi: 30
Iscrizione: domenica 7 settembre 2008, 0:24

Re: Come completare la de brandizzazione di ubuntu o xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da marietto2008 »

se quella parola e' nel codice sorgente (e l'ho trovata in qualche file che conteneva delle componenti com),non posso togliere la parola canonical,perche' altrimenti ubuntu non funzionerebbe piu'. E non posso togliere il marchio da dentro i files gia' precompilati. Si potrebbe fare con degli editors esadecimali,ma non lo farei. Lo sforzo non varrebbe la candela. Il mio e' un progetto senza scopo di lucro,mi basta che il logo sparisca solo dalla gui che si vede durante l'installazione,soprattutto,poi dal menu grub e dal pulsante start.
marietto2008
Prode Principiante
Messaggi: 30
Iscrizione: domenica 7 settembre 2008, 0:24

Re: Come completare la de brandizzazione di ubuntu o xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da marietto2008 »

Suvvia,datemi una mano raga. Credo ne valga la pena. Il mio obiettivo e' quello di creare una distro derivata che una volta installata permette di fare il passthru di una scheda grafica nvidia senza perdere tempo a configurare tutto a mano per passarla dall'host al guest. Sarebbe utile un po' per tutti,no ? ho gia' tutti gli script utili belli che pronti. Ma mi sto arenando sulla sbrandizzazione.
Avatar utente
GjMan78
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1890
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome / Mate
Distribuzione: Manjaro / Parrot Security OS
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: Come completare la de brandizzazione di ubuntu o xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da GjMan78 »

Come avrai intuito da solo l'argomento su cui chiedi assistenza è, per usare un eufemismo, di nicchia, e come fatto notare da altri utenti potrebbe essere un lavoro lungo e complesso riuscire a rimuovere ogni riferimento a Canonical o ad Ubuntu dalla distro.

Anche io come gli altri non ho nessuna esperienza con questo argomento ma vorrei offrirti una soluzione alternativa, o almento un punto di vista diverso.

Tempo fa avevo letto qualcosa su un progetto chiamato "Linux for scratch" ovvero "Linux da zero". Dovrebbe trattarti di una serie di software e guide passo passo che aiutano a creare una distro completamente personalizzata partendo da zero.

Anche questo metodo non è affatto veloce o semplice ma sul sito del progetto c'è una wiki ben scritta e sono elencati diversi canali di supporto per chi ha difficoltà.
marietto2008 ha scritto:
giovedì 22 settembre 2022, 17:02
Il mio obiettivo e' quello di creare una distro derivata che una volta installata permette di fare il passthru di una scheda grafica nvidia senza perdere tempo a configurare tutto a mano per passarla dall'host al guest. Sarebbe utile un po' per tutti,no ? ho gia' tutti gli script utili belli che pronti.
Non hai pensato di condividere direttamente i codici su github o simili?

Comunque non credo di aver capito quello che hai realizzato. Parli di macchine virtuali? Perché se fosse così esistono già altri modi di ottenere il passthrough della vga...
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte
Trashware 4 Fun : Asus EEEpc - Atom 1.6Ghz - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Manjaro minimal Xfce
Nel dubbio, cripta!
marietto2008
Prode Principiante
Messaggi: 30
Iscrizione: domenica 7 settembre 2008, 0:24

Re: Come completare la de brandizzazione di ubuntu o xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da marietto2008 »

C'e' un aggiornamento. Sto leggendo che se usassi la debian,potrei usare il loro logo senza chiedere nessun permesso ! Allora,e' presto fatto. Reinstallo tutto quello che ho messo sulla xubuntu sulla debian xfce e apposto. Ho risolto il problema del brand. Perche' credo che il brand debian sia libero dal diritto sul copyright. Si,ho pensato di mettere tutto su github. Ci mettero' l'immagine ISO quando sara' pronta e di tanto in tanto nuove versioni modificate della stessa ISO che conterranno bug fixes e nuove funzionalità. Si,sto parlando di macchine virtuali guest che girano con qemu-kvm. Solo che oltre a questo,ho creato degli scripts che permettono il passaggio automatico della scheda grafica nvidia dalla "mia" derivata a qualunque os guest. A quali altri modi stai pensando ?
Avatar utente
GjMan78
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1890
Iscrizione: mercoledì 22 novembre 2006, 19:15
Desktop: Gnome / Mate
Distribuzione: Manjaro / Parrot Security OS
Sesso: Maschile
Località: ~/Italia/Lazio/Viterbo/

Re: Come completare la de brandizzazione di ubuntu o xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da GjMan78 »

marietto2008 ha scritto:
giovedì 22 settembre 2022, 18:53
Si,sto parlando di macchine virtuali guest che girano con qemu-kvm. Solo che oltre a questo,ho creato degli scripts che permettono il passaggio automatico della scheda grafica nvidia dalla "mia" derivata a qualunque os guest. A quali altri modi stai pensando ?
Non penso a nessun modo in particolare, ma mi è capitato diverse volte di leggere le wiki di Gentoo ed Arch che offrono guide dettagliate sull'argomento.

E mi sembra che per essere realizzabile il passthrough non è tanto questione di script quanto di hardware compatibile (VT-d e IOMMU richiesti).
HP Pavilion 15 - AMD A6-5200 - 8 Gbyte Ram DDR3 - SSD Samsung 500 Gbyte
Trashware 4 Fun : Asus EEEpc - Atom 1.6Ghz - 2 Gbyte Ram DDR2 - HDD 160 Gbyte - Manjaro minimal Xfce
Nel dubbio, cripta!
marietto2008
Prode Principiante
Messaggi: 30
Iscrizione: domenica 7 settembre 2008, 0:24

Re: Come completare la de brandizzazione di ubuntu o xubuntu iniziata da cubic

Messaggio da marietto2008 »

ovviamente ci sono numerose guide,ma quello che offro io e' di non seguirle ma di usare la mia derivata,che prepara gia' tutto quello che serve x passare la scheda video,senza smanettamenti. Nono,e' una questione di file di configurazione,ormai l'hardware consumer in circolazione di recente fabbricazione e' tutto compatibile. Da 5 anni come minimo.
Scrivi risposta

Ritorna a “Xfce”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 1 ospite