Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Qui vengono spostati discussioni e messaggi ritenuti inadeguati per il contenuto o la forma con cui sono stati espressi.
Chiusa
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 19432
Iscrizione: domenica 10 febbraio 2008, 21:45
Desktop: KappaDiE

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da shouldes »

PC ZERO ha scritto:
domenica 21 febbraio 2021, 15:02
Che strano, è lo stesso identico ragionamento che facevano tempo fa dei gruppi di persone del nord italia riferendosi a quelle del sud, chiedendo l'espulsione di certe regioni dall'italia?
Siamo ritornati a quei livelli?
Mi spieghi che diavolo c'entrano i diabetici con le regioni d'Italia?
Visto che su questo forum si può usare qualunque tono...
Che ti sei fumato?
Leggi e comprendi prima di rispondere o scrivi la prima cagata che il tuo cervelletto bacato partorisce?




Quarantenate pure questo che avevo comunque scelto di togliere il disturbo per qualche anno (di nuovo), dopo che in un messaggio si cercava la complicità di un moderatore, nello sfottere un utente solo perchè siciliano, quindi non si poteva pretendere che fosse "un pari" nei ragionamenti.
Mi sarei aspettato una quarantena automatica, ma va bene così, se addirittura l'utente cerca la complicità è già miracolosa l'uscita per riuscire a svincolarsi da quella frase RAZZISTA e ripeto RAZZISTA.


Un medico entra in un bar (SPORT) frequentato da ingegneri e si sente superiore a loro perchè ci capisce di più di medicina.
Preferisce così, piuttosto che confrontarsi con chi ha lo stesso percorso accademico.
Prova schifo e non può far a meno di insultare, in un BAR SPORT di un forum di informatica, chi ha legittime opinioni diverse dalla sua, anche dove non ci vogliano conoscenze mediche per conoscere il marcio nel mondo.
Non può neanche fare a meno di commentare le personali esperienze altrui, con frasi senza senso, mettendo qualche parola in fila tanto per rispondere.

Nonostante sia stato letteralmente bruciato più e più volte, con diplomazia, è di quelli che devono scrivere l'ultimo post, ad ogni costo, il classico leone da tastiera.

L'altro utente prova a vedere cosa succede se qualcuno scrive qualvosa sul suo conto, scopre che il post sparisce in silenzio.
Ha mica scritto che una persona così aggressiva dietro una tastiera è una nullità perché gli sarebbe impossibile tenere questo comportamento davanti a chiunque, in carne ed ossa (di Sgarbi c'è solo Sgarbi) ?
No, nonostante abbia scritto un post per misurare la tolleranza del moderatore di turno, è stato molto più civile di quella cosa inutile con la quale parlava.


Ogni riferimento a fatti e personaggi è puramente casuale.
Ci metto una faccina sorridente, mi congedo qualche ora prima, che poi con molta probabilità non avrei avuto il tempo di seguire per i prossimi 6 mesi.
A differenza di qualche cosa inutile, che fra un pornazzo e l'altro si sente IDDIO IN TERRA a parlare di un argomento che con il forum e la sezione in questione ha poco a che fare, a certi livelli.

:lol:
korda
Prode Principiante
Messaggi: 96
Iscrizione: giovedì 24 dicembre 2020, 15:58
Desktop: KDE Plasma
Distribuzione: solo Ubuntu LTS
Sesso: Maschile

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da korda »

Così parlò colui che chiedeva tolleranza e rispetto...
Chiusa

Ritorna a “Quarantena”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Google [Bot] e 4 ospiti