Cancel culture e linguaggi tecnici (...e oltre: NO pregiudizi, SI' critiche costruttive nei confronti di bias cognitivi)

Qui vengono spostati discussioni e messaggi ritenuti inadeguati per il contenuto o la forma con cui sono stati espressi.
Scrivi risposta
mork_1
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 336
Iscrizione: venerdì 28 gennaio 2011, 17:32
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS
Sesso: Maschile

Cancel culture e linguaggi tecnici (...e oltre: NO pregiudizi, SI' critiche costruttive nei confronti di bias cognitivi)

Messaggio da mork_1 »

Fatemi capire, perche' il mio post e' stato cancellato? Era OT?

O semplicemente dire che una persona che si alza un bel mattino, e crede di essere Giulio Cesare o di essere di un altro sesso non e' piu' sinonimo di pazzia?

E' solo per capire.
"..il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

" Nosce te ipsum" (Socrate)
mork_1
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 336
Iscrizione: venerdì 28 gennaio 2011, 17:32
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Cancel culture e linguaggi tecnici (...e oltre: NO pregiudizi, SI' critiche costruttive nei confronti di bias cognit

Messaggio da mork_1 »

giulux ha scritto:
venerdì 16 luglio 2021, 5:55
Evidentemente, pur iscritto da dieci anni non hai ancora letto il regolamento del forum, che vieta di parlare di politica.
Eppure a me non sembra di avere parlato di politica. Non ho citato nessun politico/partito, nulla di nulla.

Anche qui e' giunta l'ombra della censura?
"..il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

" Nosce te ipsum" (Socrate)
mork_1
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 336
Iscrizione: venerdì 28 gennaio 2011, 17:32
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Cancel culture e linguaggi tecnici (...e oltre: NO pregiudizi, SI' critiche costruttive nei confronti di bias cognit

Messaggio da mork_1 »

MauroTramonti ha scritto:
venerdì 16 luglio 2021, 13:26
Per tornare in argomento, hanno dichiarato che persino i cavi audio denominati maschio-femmina sarebbero sessisti: https://tg24.sky.it/mondo/2021/07/15/st ... a-sessisti.
Questo nella mia opinione è esagerare, pareri?
Dividere il popolo e' il modo piu' facile di controllarlo. Creare una massa di individui diversi in tutto, in nome di una parita' - che non esiste, perche' uomo e donna non sono e non saranno mai uguali - e' il modo piu' efficiente di metterli gli uni contro gli altri e manipolarli a proprio piacimento.

Quello che noi chiamiamo "Occidente", di cui parla anche giulux - che pero' sbaglia, la Cina non e' Occidente, se non solamente per l'aspetto che adotta un liberismo che non si spinge come fa il NEOLIBERISMO - e' il sistema neoliberista che mira alla distruzione degli stati nazionali per instaurare dei meccanismi di controllo sulla popolazione. Il fine ultimo e' il consumismo sfrenato, assioma di base del neoliberismo, e per creare dei perfetti consumatori devi ridurli ad individui vuoti, che non credono in niente. E per ottenere questo obiettivo e' sufficiente relativizzare ogni cosa.

L'Occidente e' ormai in un declino irreversibile perche', ormai da cinquant'anni, l'Alta Finanza ha assunto un potere enorme, capace di controllare interi stati (e parlo di stati ricchi, come l'Italia o la Germania) e di farne cio' che vuole.
Non e' normale che una donna con un bambino in braccio venga offesa e osteggiata perche' "vittima del patriarcato", o che leggi misandriche sempre piu' folli si scaglino contro il presunto "maschio bianco".
Il fine ultimo e', e lo ripeto, frammentare il popolo per governarlo meglio. Perche' uniti si e' piu' forti, e piu' pericolosi. Ma tutti divisi non facciamo paura a nessuno.

Ci sarebbe molto altro da dire, ma il rovesciamento dei valori non e' un "cambiamento naturale", ma e' una imposizione dall'alto, questo lo capirebbe chiunque.
"..il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

" Nosce te ipsum" (Socrate)
mork_1
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 336
Iscrizione: venerdì 28 gennaio 2011, 17:32
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Cancel culture e linguaggi tecnici (...e oltre: NO pregiudizi, SI' critiche costruttive nei confronti di bias cognit

Messaggio da mork_1 »

giulux ha scritto:
venerdì 16 luglio 2021, 16:14
Come ho detto, anche il paese dei Mandarini è 'occidente' nel senso che ho delineato, perchè il suo sistema economico 'produttivistico' è lo stesso del nostro
Abbi pazienza, ma che significa? Allora qualunque stato capitalista e' uno stato occidentale secondo la tua definizione.
Il capitalismo in se' non e' il male, e la Cina e' un paese capitalista. Ma non e' Occidente e non lo sara' - credo con ogni ragionevole probabilita' - mai. Perche' la Cina ha una identita' millenaria. Ci hanno provato, questo forse lo sai oppure non lo sai, ma non ci sono riusciti. E si sono ritrovati il coltello dalla parte del manico.

O meglio, dovremmo dire, che per l'ennesima volta Frankestein (la Cina capitalista di oggi) si e' ribellato al suo creatore (i grandi gruppi finanziari).


L'Occidente e' quella zona di mondo sotto influenza USA. Vale a dire tutta la EU, gli USA, lo UK, Canada + tutti paesi anglosassoni, Giappone.

Di sicuro NON sono Occidente: Cina, Russia, Bielorussia, Iran, Ungheria (nella EU per volere USA), Polonia (nnella EU per volere USA), Brasile, Colombia.
"..il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

" Nosce te ipsum" (Socrate)
Avatar utente
giulux
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 24905
Iscrizione: domenica 10 gennaio 2010, 12:17
Desktop: ubuntu 18.04
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3 LTS x86_64
Sesso: Maschile
Località: Roma

Re: Cancel culture e linguaggi tecnici (...e oltre: NO pregiudizi, SI' critiche costruttive nei confronti di bias cognit

Messaggio da giulux »

Si, il tuo precedente intervento quarantenato era non solo OT, ma come ti ho già scritto, di carattere politico, visto che faceva propri - e con toni non direi serenamente discorsivi - argomenti di propaganda di parte relativi al dibattito in corso sulla cosiddetta legge Zan.
E sono OT anche questi, con l'attenuante, per così dire, che fanno seguito ad altro OT di cui io stesso sono stato partecipe, ma anche con la prevalente 'aggravante' di farlo dopo che tale OT era stato riconosciuto dai protagonisti e si era concordato di finirla lì.

Se vuoi parlare di occidente e suo declino puoi aprire un'apposita discussione, con l'avvertenza già espressa che l'argomento - tanto più se affrontato in modi confusi e toni inadeguati - si presta a scadere nella polemica politica; con le conseguenze note.
Scrivi risposta

Ritorna a “Quarantena”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: steff e 1 ospite