A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Il ritrovo della comunità dove confrontarsi e discutere sulle notizie dal mondo dell'informatica, di Ubuntu e di tutto quello che la riguarda, novità, pettegolezzi e quant'altro.

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda woddy68 » venerdì 8 novembre 2019, 14:02

Definisci "stabile" , un software è considerato stabile dallo sviluppatore dello stesso, il che non significa che il software non possa avere bug, ma significa che per lo sviluppatore il software è sufficiente maturo per "freezzarlo" a quella versione, che non potrà più avere alcun intervento se non per bug di sicurezza, tuttavia come già scritto, nessuno garantisce che sia esente da bug, ma semplicemente lo sviluppatore ritiene che può essere utilizzato con una buona stabilità d'uso.
Il tuo discorso invece va su un'altro punto, ovvio che un software vecchio risulta più stabile, in quanto una volta rilasciato come stabile, molti utenti lo utilizzano e ne segnalano i problemi che dove possibile vengono risolti ma in questo caso sarebbe più corretto parlare di software più "maturo". C'è da dire che invece a volte i bug vengono risolti su una nuova versione, lasciando la vecchia con gli stessi problemi.
Ma il problema di fondo sono proprio i freeze delle distribuzioni, io mi auguro che nei prossimi anni saremo in grado di avere tutte le distribuzioni su un modello rolling o simile, ad eccezione delle distribuzioni enterprise, perché l'unico modo di chiudere i bug è scovarli, schiacciarli e rilasciarne l'aggiornamento, non esistono altri metodi, ma su una distribuzione fix release è tutto congelato e questi aggiornamenti difficilmente arriveranno.
Per cui se mi dici, usa una Lts che ha un software più maturo, sono d'accordo, ma se dici le semestrali sono versioni beta o peggio per beta tester non posso essere d'accordo.
In realtà penso che oggi con la velocità in cui cambia il software e le nuove funzionalità, usare una Lts per un utente home-pc è molto limitante, ma sicuramente a molti utenti va bene così, l'alternativa di Ubuntu per come la vedo io è un po troppo macchinosa, ogni 9 mesi avanzare è un po snervante, ho sempre pensato che Ubuntu farebbe bene a optare per una rolling release, su cui appoggiarsi per le versioni Lts, ma questa è solo la mia opinione.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15.1 Kde -- openSUSE Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Kde Neon
No Windows :o :nono: ;)
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4645
Iscrizione: febbraio 2011
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15.1 - Tumbleweed- Kde Neon
Sesso: Maschile

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda Nexol » venerdì 8 novembre 2019, 15:41

woddy68 Immagine ha scritto:Per cui se mi dici, usa una Lts che ha un software più maturo, sono d'accordo, ma se dici le semestrali sono versioni beta o peggio per beta tester non posso essere d'accordo.

Dico che è semplicemente una questione di quale termine usare per descrivere un dato di fatto, e ognuno dei due termini, beta o stabile, va bene per la specifica angolazione da cui si guarda quel dato di fatto.

Qual'è questo dato di fatto?

Che qualcosa di fondamentale come l'intero stack del kernel e di X.org vengono prima usati e "stabilizzati" ulteriormente sulle distro semestrali con altri mesi ancora di utilizzo/affinamento dopo il rilascio, e solo dopo vengono fatti approdare anche sulla LTS.

È nei fatti che solo per lo stack HWE, e sottolineo, solo per lo stack HWE, le semestrali fanno qualcosa di simile ad una beta della LTS, poi non piace chiamarle beta?

Non è un problema, chiamiamole "release di decantazione" (ripeto, solo per lo stack HWE), oppure "release di stabilizzazione", "release di raffinamento", chiamiamole come ci pare, il dato di fatto che vengano usate anche per stabilizzare lo stack HWE resta. Tutto qua.

woddy68 Immagine ha scritto:In realtà penso che oggi con la velocità in cui cambia il software e le nuove funzionalità, usare una Lts per un utente home-pc è molto limitante, ma sicuramente a molti utenti va bene così,

Ad esempio va bene a me che Ubuntu LTS lo uso per lavoro/studio: i programmi me li aggiorno da PPA o altra fonte originale del programma, ma lo stack HWE è bello stabile ed infatti da alcuni anni ormai non devo più bestemmiare ad ogni cambio di release.
Ubuntu 18.04.3 --> Notebook Dell 1747 - Intel Core i7-720QM - 8GB Ram - Scheda grafica AMD Mobility Radeon HD 4650 1GB Ram con driver radeon
Nexol
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1066
Iscrizione: novembre 2009

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda frapox » venerdì 8 novembre 2019, 16:38

Nexol Immagine ha scritto:[cut]
Infatti solo dopo adeguato periodo di "rodaggio" da aprile ad agosto 2019, l'intero stack del kernel Linux 5.0 e stack X.org della 19.04 sono arrivati sulla 18.04 LTS; idem per la 19.10, rilasciata ad ottobre 2019 ed il cui stack arriverà sulla 18.04 LTS solo a Febbraio 2020.

Perciò anche se il termine "versione di sviluppo" non è usato da nessuna parte, è innegabile che eventuali "problemi di gioventù" di ogni stack se li cucca chi sta usando la 19.04/10, quindi in questo senso e rispetto ad una LTS:

si, in senso lato sono le versioni di sviluppo che permettono di avere quello stack già molto più stabile quando viene portato sulla LTS.



Si ok, grazie per lo spiegone, ma non è comunque un uso corretto del termine "sviluppo".

Ubuntu è una distro "fixed release" (cioè a rilasci stabili/fissi), che fa un nuovo rilascio ogni 6 mesi, e quando avviene, quel rilascio è la "current stable", la stabile attuale. Automaticamente o quasi avviene la creazione del nuovo ramo di sviluppo, che porterà dopo altri 6 mesi alla "next stable" e quindi questa è la release in sviluppo.

Nel frattempo c'è una versione, che è la .04 degli anni pari, e che viene supportata per 5 anni e contemporaneamente vengono resi disponibili gli stack di xorg e del kernel aggiornati dalla current stable, per avere un miglior supporto con l'hardware recente. Quindi questa viene denominata "current LTS", la LTS attuale finché non viene soppiantata da una nuova.

Poi tutte le considerazioni sulla stabilità e micastabilità sono soggettive e attengono all'esperienza personale dei singoli, NON al ciclo di sviluppo di Ubuntu, quindi definire "in sviluppo" una release già stabile è un uso scorretto o comunque distorto termini. E visto che i termini servono per capirsi, direi che vanno usati quelli giusti.
Ultima modifica di frapox il venerdì 8 novembre 2019, 16:50, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
frapox
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 475
Iscrizione: dicembre 2005
Località: Lombardia
Desktop: Gnome 3, Plasma 5
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda woddy68 » venerdì 8 novembre 2019, 16:47

I termini hanno un loro senso a prescindere "dall'angolatura" o è stabile o non lo è ! Chi lo decide non sono io o te o altri, ma è lo sviluppatore del software.
Tutto qui, poi se un utente preferisce una Lts in quanto ha software più collaudato, è un'altro discorso....
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15.1 Kde -- openSUSE Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Kde Neon
No Windows :o :nono: ;)
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4645
Iscrizione: febbraio 2011
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15.1 - Tumbleweed- Kde Neon
Sesso: Maschile

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda Nexol » venerdì 8 novembre 2019, 16:54

frapox Immagine ha scritto:Si ok, grazie per lo spiegone,

:lol:

frapox Immagine ha scritto:ma non è comunque un uso corretto del termine "sviluppo".

Ubuntu è una distro "fixed release" (cioè a rilasci stabili/fissi), che fa un nuovo rilascio ogni 6 mesi, e quando avviene, quel rilascio è la "current stable", la stabile attuale. Automaticamente o quasi avviene la creazione del nuovo ramo di sviluppo, che porterà dopo altri 6 mesi alla "next stable" e quindi questa è la release in sviluppo.

Nel frattempo c'è una versione, che è la .04 degli anni pari, e che viene supportata per 5 anni e contemporaneamente vengono resi disponibili gli stack di xorg e del kernel aggiornati dalla current stable, per avere un miglior supporto con l'hardware recente. Quindi questa viene denominata "current LTS", la LTS attuale finché non viene soppiantata da una nuova.


Ok grazie per il controspiegone, sono cose note che non discuto, dicevo altro.

frapox Immagine ha scritto:definire "in sviluppo" una release già stabile è un uso scorretto o comunque distorto termini. E visto che i termini servono per capirsi, direi che vanno usati quelli giusti.

Mai definito "in sviluppo" un rilascio semestrale, dico esplicitamente "in senso lato". :ciao:
Ultima modifica di Nexol il venerdì 8 novembre 2019, 17:05, modificato 1 volta in totale.
Ubuntu 18.04.3 --> Notebook Dell 1747 - Intel Core i7-720QM - 8GB Ram - Scheda grafica AMD Mobility Radeon HD 4650 1GB Ram con driver radeon
Nexol
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1066
Iscrizione: novembre 2009

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda Nexol » venerdì 8 novembre 2019, 16:56

woddy68 Immagine ha scritto:I termini hanno un loro senso a prescindere "dall'angolatura" o è stabile o non lo è ! Chi lo decide non sono io o te o altri, ma è lo sviluppatore del software.


Ma infatti non ho detto che non sia stabile.

woddy68 Immagine ha scritto:Tutto qui, poi se un utente preferisce una Lts in quanto ha software più collaudato, è un'altro discorso....

Su questo non ci piove, e non era quello di cui discutevamo.
Ubuntu 18.04.3 --> Notebook Dell 1747 - Intel Core i7-720QM - 8GB Ram - Scheda grafica AMD Mobility Radeon HD 4650 1GB Ram con driver radeon
Nexol
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1066
Iscrizione: novembre 2009

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda frapox » venerdì 8 novembre 2019, 17:10

Nexol Immagine ha scritto:
frapox Immagine ha scritto:ma non è comunque un uso corretto del termine "sviluppo".

Ubuntu è una distro "fixed release" (cioè a rilasci stabili/fissi), che fa un nuovo rilascio ogni 6 mesi, e quando avviene, quel rilascio è la "current stable", la stabile attuale. Automaticamente o quasi avviene la creazione del nuovo ramo di sviluppo, che porterà dopo altri 6 mesi alla "next stable" e quindi questa è la release in sviluppo.

Nel frattempo c'è una versione, che è la .04 degli anni pari, e che viene supportata per 5 anni e contemporaneamente vengono resi disponibili gli stack di xorg e del kernel aggiornati dalla current stable, per avere un miglior supporto con l'hardware recente. Quindi questa viene denominata "current LTS", la LTS attuale finché non viene soppiantata da una nuova.


Ok grazie per il controspiegone, sono cose note che non discuto, dicevo altro.

Ho capito, ma alla fine della fiera non ci si può inventare dei termini sui rilasci di Ubuntu in base al sentimento. Canonical ha la leadership di questa distro, canonical decide.

Nexol Immagine ha scritto:
frapox Immagine ha scritto:definire "in sviluppo" una release già stabile è un uso scorretto o comunque distorto termini. E visto che i termini servono per capirsi, direi che vanno usati quelli giusti.

Mai definito "in sviluppo" un rilascio semestrale. :ciao:

Hai scritto:
si, in senso lato sono le versioni di sviluppo che permettono di avere quello stack già molto più stabile quando viene portato sulla LTS.

sono invece di sviluppo rispetto alla creazione delle varie Point Release delle versioni LTS, che sia la 18.04 o la futura 20.04 e così via.

riferendoti ai rilasci semestrali, o ho capito male io?

In ogni caso, non complichiamo gli affari semplici... se a qualcuno non piace l'utilizzo del termine stabile, chiamiamolo "ultimo rilascio" oppure "ultimo rilascio LTS", così tagliamo la testa al toro e ci capiamo tutti senza troppe fisime sui termini.
Avatar utente
frapox
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 475
Iscrizione: dicembre 2005
Località: Lombardia
Desktop: Gnome 3, Plasma 5
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda woddy68 » venerdì 8 novembre 2019, 17:18

così tagliamo la testa al toro e ci capiamo tutti senza troppe fisime sui termini.
...e che ti avrà mai fatto di male il toro... :D
Scusa ma non ho resistito. :lol:
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15.1 Kde -- openSUSE Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Kde Neon
No Windows :o :nono: ;)
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4645
Iscrizione: febbraio 2011
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15.1 - Tumbleweed- Kde Neon
Sesso: Maschile

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda Nexol » venerdì 8 novembre 2019, 17:37

frapox Immagine ha scritto:Hai scritto:
si, in senso lato sono le versioni di sviluppo che permettono di avere quello stack già molto più stabile quando viene portato sulla LTS.

sono invece di sviluppo rispetto alla creazione delle varie Point Release delle versioni LTS, che sia la 18.04 o la futura 20.04 e così via.

riferendoti ai rilasci semestrali, o ho capito male io?


Sempre "in senso lato", anche se solo nella prima frase l'avevo messo esplicitamente.

frapox Immagine ha scritto:In ogni caso, non complichiamo gli affari semplici... se a qualcuno non piace l'utilizzo del termine stabile, chiamiamolo "ultimo rilascio" oppure "ultimo rilascio LTS", così tagliamo la testa al toro e ci capiamo tutti senza troppe fisime sui termini.

E infatti:

Nexol ha scritto:Non è un problema, chiamiamole "release di decantazione" (ripeto, solo per lo stack HWE), oppure "release di stabilizzazione", "release di raffinamento", chiamiamole come ci pare
Ubuntu 18.04.3 --> Notebook Dell 1747 - Intel Core i7-720QM - 8GB Ram - Scheda grafica AMD Mobility Radeon HD 4650 1GB Ram con driver radeon
Nexol
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1066
Iscrizione: novembre 2009

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda Nexol » venerdì 8 novembre 2019, 17:39

woddy68 Immagine ha scritto:
così tagliamo la testa al toro e ci capiamo tutti senza troppe fisime sui termini.
...e che ti avrà mai fatto di male il toro... :D
Scusa ma non ho resistito. :lol:

:lol: Assomiglia un po' all'altrettanto famoso "in c..o alla balena": anche lì, che male avrà fatto sta povera balena... :lol:
Ubuntu 18.04.3 --> Notebook Dell 1747 - Intel Core i7-720QM - 8GB Ram - Scheda grafica AMD Mobility Radeon HD 4650 1GB Ram con driver radeon
Nexol
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1066
Iscrizione: novembre 2009

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda frapox » venerdì 8 novembre 2019, 17:45

Nexol Immagine ha scritto:
frapox Immagine ha scritto:Hai scritto:
si, in senso lato sono le versioni di sviluppo che permettono di avere quello stack già molto più stabile quando viene portato sulla LTS.

sono invece di sviluppo rispetto alla creazione delle varie Point Release delle versioni LTS, che sia la 18.04 o la futura 20.04 e così via.

riferendoti ai rilasci semestrali, o ho capito male io?


Sempre "in senso lato", anche se solo nella prima frase l'avevo messo esplicitamente.

Ah ecco, quindi l'hai detto. Dai non ho tempo da perdere con chi nega l'evidenza e poi ritratta.

Nexol Immagine ha scritto:
frapox Immagine ha scritto:In ogni caso, non complichiamo gli affari semplici... se a qualcuno non piace l'utilizzo del termine stabile, chiamiamolo "ultimo rilascio" oppure "ultimo rilascio LTS", così tagliamo la testa al toro e ci capiamo tutti senza troppe fisime sui termini.

E infatti:

Nexol ha scritto:Non è un problema, chiamiamole "release di decantazione" (ripeto, solo per lo stack HWE), oppure "release di stabilizzazione", "release di raffinamento", chiamiamole come ci pare

No, chiamiamole come si chiamano. Release stabili o ultimo rilascio (LTS).

Addio.
Avatar utente
frapox
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 475
Iscrizione: dicembre 2005
Località: Lombardia
Desktop: Gnome 3, Plasma 5
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda Nexol » venerdì 8 novembre 2019, 17:48

frapox Immagine ha scritto:Addio.

Ok, buon viaggio. :lol:
Ubuntu 18.04.3 --> Notebook Dell 1747 - Intel Core i7-720QM - 8GB Ram - Scheda grafica AMD Mobility Radeon HD 4650 1GB Ram con driver radeon
Nexol
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1066
Iscrizione: novembre 2009

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda frapox » lunedì 11 novembre 2019, 20:07

frapox Immagine ha scritto:
corradoventu Immagine ha scritto:Il bug su nightlight nella sessione Wayland https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+sour ... ug/1847551 è risolto nella 20.04 e in attesa su 19.10

Grazie del link! :)
Is the fig going to be backported to Eoan?

Yes, there is a new mutter version that needs to be accepted by the Ubuntu Stable Release Team and then it will be built as a proposed update.

commenti #9 e #10

Quindi sì, il fix verrà incluso anche in eoan, come prevedevo.

Il bug fix di nightlight della sessione Wayland è indirittura d'arrivo, nella versione 19.10, questione di giorni stando a:
https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+sour ... omments/12
Avatar utente
frapox
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 475
Iscrizione: dicembre 2005
Località: Lombardia
Desktop: Gnome 3, Plasma 5
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu

Re: A quale versione avanzare dalla 19.04 ?

Messaggioda frapox » ieri, 17:02

frapox Immagine ha scritto:
frapox Immagine ha scritto:
corradoventu Immagine ha scritto:Il bug su nightlight nella sessione Wayland https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+sour ... ug/1847551 è risolto nella 20.04 e in attesa su 19.10

Grazie del link! :)
Is the fig going to be backported to Eoan?

Yes, there is a new mutter version that needs to be accepted by the Ubuntu Stable Release Team and then it will be built as a proposed update.

commenti #9 e #10

Quindi sì, il fix verrà incluso anche in eoan, come prevedevo.

Il bug fix di nightlight della sessione Wayland è indirittura d'arrivo, nella versione 19.10, questione di giorni stando a:
https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+sour ... omments/12

La versione di mutter con la patch per il bug di questo bug è stata rilasciata nel tempi previsti (più o meno), ed è ora disponibile nel repo eoan-updates per tutti.
https://bugs.launchpad.net/ubuntu/+sour ... omments/20
Avatar utente
frapox
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 475
Iscrizione: dicembre 2005
Località: Lombardia
Desktop: Gnome 3, Plasma 5
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu

Precedente

Torna a Bar Ubuntu

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: frapox e 9 ospiti