Acer notebook 1.6ghz. Quale Distro?

Il ritrovo della comunità dove confrontarsi e discutere sulle notizie dal mondo dell'informatica, di Ubuntu e di tutto quello che la riguarda, novità, pettegolezzi e quant'altro.

Acer notebook 1.6ghz. Quale Distro?

Messaggioda EagleBuntu » venerdì 8 novembre 2019, 15:50

Ho un vecchissimo notebook acer tm con cpu centrino 1.6ghz, 1.25gb ram (credo ddr1 a 170mhz ma potrei sbagliarmi), ed uno spazio in hdd da adibire a questo SO piuttosto risicato, direi che posso arrivare a 8gb max, tutto il resto è dedicato a storage e winxp.
Vorrei valutare innanzi tutto un DE ubuntu perchè conto sul supporto di questo forum per le varie difficoltà che sicuramente avrò ad utilizzarlo. La mia conoscenza e confidenza con ubuntu 18.04 con DE gnome (sul fisso) è basica, nel senso che senza GUI per la qualsiasi cosa ho molta difficoltà, quindi cercavo una soluzione per il portatile che sia quanto più "facile" possibile, sempre nel senso di aiuto delle GUI per l'utente "dumb" come me, lo dico tanto per evitare che qualcuno proponga archlinux o roba più da terminale che da GUI :)
Vorrei usarlo per la navigazione web, vedere qualche video, e qualcosina a livello simil-LibreOffice, cioè editor di testo decente e foglio di calcolo, l'importante è che il DE sia di per sè fluido e che l'utilizzo che ne ho indicato non lo faccia impallare.
Ultima modifica di EagleBuntu il domenica 17 novembre 2019, 17:41, modificato 1 volta in totale.
EagleBuntu
Prode Principiante
 
Messaggi: 233
Iscrizione: luglio 2013
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3LTS 64bit

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda willy54 » venerdì 8 novembre 2019, 15:54

Puoi provare con Lubuntu o Xubuntu oppure Puppy linux
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio (provvisorio)
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10
Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3946
Iscrizione: dicembre 2017
Località: Castell'Alfero (AT)
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda EagleBuntu » venerdì 8 novembre 2019, 16:12

Lubuntu: "Processore Pentium 4, Pentium M o AMD K8; RAM 1 GB; Spazio su disco 15 GB; Risoluzione video 1024×768"
Xubuntu: "Per far girare più applicazioni è raccomandato avere almeno 1 GB di RAM, assieme a 20 GB di spazio sul disco fisso per installare nuove applicazioni e salvare i propri dati."
A cosa corrisponde un "Pentium M o AMD K8"? Tanto per capire come girerebbe con un centrino da 1.6ghz.
Non immaginavo francamente delle richieste tanto esose di spazio per Lu e Xu, col vecchio xp mi bastano 5-6gb :p
Ultima modifica di EagleBuntu il venerdì 8 novembre 2019, 19:59, modificato 1 volta in totale.
EagleBuntu
Prode Principiante
 
Messaggi: 233
Iscrizione: luglio 2013
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3LTS 64bit

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda hydrophobia » venerdì 8 novembre 2019, 16:27

Perché stai paragonando un OS attualmente supportato contro uno rilasciato 18 anni fa?

E comunque, con quel computer scordati di navigare su internet; non è in grado di reggere le pesanti pagine web moderne
Tu non dovresti fare il re perché sei solamente un CULO; e un culo non può fare il re
Avatar utente
hydrophobia
Prode Principiante
 
Messaggi: 19
Iscrizione: luglio 2015

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda EagleBuntu » venerdì 8 novembre 2019, 20:20

Tra i Pentium M c'è anche il "banias" di questo acer, quindi ci siamo.
hydrophobia Immagine ha scritto:Perché stai paragonando un OS attualmente supportato contro uno rilasciato 18 anni fa?

Fino a poco meno di 1 fa ho sempre e solo usato questo acer con win xp, più una parentesi di lubuntu 4-5 anni fa, ovviamente conoscendo le falle di sicurezza web di quel SO obsoleto. L'ho usato anche per navigare sul web e l'ultimo browser che ho usato è stato Pale Moon, ed il tutto senza AV perchè avrebbe paralizzato il SO. Ricordo che c'erano delle limitazioni su certe pagine ma inerenti plugin, riproduzione video e roba simile, e mi stava bene, l'unica accortezza era di aprire non più di 2-3 pagine alla volta e mettere i vari adblock, etc. per ridurre "all'osso" la roba caricata.

Non mi dispiacerebbe trovare una "continuità" del genere con DE ubuntu, pur con quelle limitazioni che posso continuare ad accettare anche oggi, tanto è diventato un notebook secondario. Magari per il lato SW posso continuare col vecchio xp però per la navigazione web mi serve qualcosa con ubuntu che non prenda virus e su cui posso mettere un browser con plugin come adblock per limitare la roba da caricare.
EagleBuntu
Prode Principiante
 
Messaggi: 233
Iscrizione: luglio 2013
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3LTS 64bit

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda willy54 » venerdì 8 novembre 2019, 20:34

Prova a postare
Codice: Seleziona tutto
sudo dmidecode -t 16
sudo dmidecode -t 17
il problema più grave è la carenza di ram vediamo se è possibile aumentarla.
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio (provvisorio)
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10
Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3946
Iscrizione: dicembre 2017
Località: Castell'Alfero (AT)
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda EagleBuntu » venerdì 8 novembre 2019, 21:05

Credevo che il problema principale fosse il processore :)
La ram nativa era 512mb, cioè 2*256mb, poi ho messo un banchetto da 1gb nello slot più facilmente accessibile portandola 1.25gb. Se per "aumentarla" intendi metterne fisicamente altra allora sì ed il massimo è appunto 2gb, se invece ho frainteso ed intendi altro allora prendo l'acer e posto il comando. Perdonami se non lo faccio fin da ora però, per postare comandi linux, prima dovrei scaricare una distro ubuntu adeguata e metterla in live.
Riguardo sempre l'incremento di ram da 1.25gb a 2gb potrei anche valutarlo però SOLO ed esclusivamente se vi è certezza di un grande miglioramento nel senso esposto sopra, perchè 1) dovrei prima acquistarla e 2) per accedere all'altro banchetto di ram devo smontare completamente il notebook ed è roba che mi porta via circa 2h complessive di tempo :)
EagleBuntu
Prode Principiante
 
Messaggi: 233
Iscrizione: luglio 2013
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3LTS 64bit

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda willy54 » venerdì 8 novembre 2019, 21:13

Il portare la ram a 2gb sicuramente il vantaggio c'è , non fa miracoli ma ti permetterebbe qualche pagina aperta in più, poi forse fin che sono disponibili installi una versione disponibile a 32bit , qualche altro vantaggio ci sarà.
Come spesa sarà inferiore a 10€, nuova non penso la trovi .
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio (provvisorio)
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10
Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3946
Iscrizione: dicembre 2017
Località: Castell'Alfero (AT)
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda woddy68 » venerdì 8 novembre 2019, 21:25

Tieni presente che uno smartphone è più potente di quel pc, tralasciando l'inutile consumo energetico che ti andrà in bolletta, io non credo che convenga spenderci soldi. XP ci girava perché è un sistema operativo di 25 anni fa, un moderno sistema operativo arrancherà a prescindere.
Valuta quanto conviene...se è per giocare con le distribuzioni Gnu/Linux ok, se è per scrivere qualche documento o ascoltare qualche mp3 ok, ma non pensare di fare molto altro...un saluto.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15.1 Kde -- openSUSE Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Kde Neon
No Windows :o :nono: ;)
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4645
Iscrizione: febbraio 2011
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15.1 - Tumbleweed- Kde Neon
Sesso: Maschile

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda frapox » venerdì 8 novembre 2019, 21:29

EagleBuntu Immagine ha scritto:Credevo che il problema principale fosse il processore :)
La ram nativa era 512mb, cioè 2*256mb, poi ho messo un banchetto da 1gb nello slot più facilmente accessibile portandola 1.25gb. Se per "aumentarla" intendi metterne fisicamente altra allora sì ed il massimo è appunto 2gb, se invece ho frainteso ed intendi altro allora prendo l'acer e posto il comando. Perdonami se non lo faccio fin da ora però, per postare comandi linux, prima dovrei scaricare una distro ubuntu adeguata e metterla in live.
Riguardo sempre l'incremento di ram da 1.25gb a 2gb potrei anche valutarlo però SOLO ed esclusivamente se vi è certezza di un grande miglioramento nel senso esposto sopra, perchè 1) dovrei prima acquistarla e 2) per accedere all'altro banchetto di ram devo smontare completamente il notebook ed è roba che mi porta via circa 2h complessive di tempo :)

Con 1,25 GB di RAM nel 2019 ci si fa poco e nulla, anche in termini di navigazione web, anche con Lubuntu. Se ce la fa, riesce ad aprirti qualche tab. Ho serissimi dubbi anche riguardo la riproduzione (fluida) di contenuti multimediali.

Come ti è stato raccomandato, Lubuntu è la più leggera distro derivata ufficiale di UBuntu, quindi l'unica cosa da fare per capire se sul tuo portatile è una scelta fattibile, è porla su una chiavetta usb e farci il boot in live. Non resta molto altro da fare/dire...

E io, su una macchina di DICIOTTO anni fa, non spenderei neanche un euro... Tanto più che ormai il supporto alle CPU a 32 bit sta lentamente scomparendo.

woddy68 Immagine ha scritto:Tieni presente che uno smartphone è più potente di quel pc, tralasciando l'inutile consumo energetico che ti andrà in bolletta, io non credo che convenga spenderci soldi. XP ci girava perché è un sistema operativo di 25 anni fa, un moderno sistema operativo arrancherà a prescindere.
Valuta quanto conviene...se è per giocare con le distribuzioni Gnu/Linux ok, se è per scrivere qualche documento o ascoltare qualche mp3 ok, ma non pensare di fare molto altro...un saluto.

In realtà, i centrino non consumavano tanto, e XP è di 18 anni fa. Su tutto il resto sono d'accordo.
Avatar utente
frapox
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 475
Iscrizione: dicembre 2005
Località: Lombardia
Desktop: Gnome 3, Plasma 5
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda woddy68 » venerdì 8 novembre 2019, 21:43

In realtà, i centrino non consumavano tanto, e XP è di 18 anni fa. Su tutto il resto sono d'accordo.

..andavo a memoria, per il centrino effettivamente non so i consumi, malgrado molti anni fa lo avevo su un acer, ma ricordo che ci cuocevo le uova :D
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15.1 Kde -- openSUSE Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Kde Neon
No Windows :o :nono: ;)
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4645
Iscrizione: febbraio 2011
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15.1 - Tumbleweed- Kde Neon
Sesso: Maschile

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda frapox » venerdì 8 novembre 2019, 21:49

woddy68 Immagine ha scritto:
In realtà, i centrino non consumavano tanto, e XP è di 18 anni fa. Su tutto il resto sono d'accordo.

..andavo a memoria, per il centrino effettivamente non so i consumi, malgrado molti anni fa lo avevo su un acer, ma ricordo che ci cuocevo le uova :D

Wikipedia mi dice che i primi Pemtium M cosumavano 24W sotto sforzo, quelli successivi 12W; in confronto, i Pentium IV (architettura precedente) arrivavano anche a 65 e più W di TDP. Su quelli ci cuocevi le uova veramente :)
Avatar utente
frapox
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 475
Iscrizione: dicembre 2005
Località: Lombardia
Desktop: Gnome 3, Plasma 5
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda woddy68 » venerdì 8 novembre 2019, 21:54

frapox Immagine ha scritto:
woddy68 Immagine ha scritto:
In realtà, i centrino non consumavano tanto, e XP è di 18 anni fa. Su tutto il resto sono d'accordo.

..andavo a memoria, per il centrino effettivamente non so i consumi, malgrado molti anni fa lo avevo su un acer, ma ricordo che ci cuocevo le uova :D

Wikipedia mi dice che i primi Pemtium M cosumavano 24W sotto sforzo, quelli successivi 12W; in confronto, i Pentium IV (architettura precedente) arrivavano anche a 65 e più W di TDP. Su quelli ci cuocevi le uova veramente :)

Può essere ma il mio centrino dell'acer scaldava di brutto, a volte dipende anche da come è assemblato.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15.1 Kde -- openSUSE Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Kde Neon
No Windows :o :nono: ;)
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4645
Iscrizione: febbraio 2011
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15.1 - Tumbleweed- Kde Neon
Sesso: Maschile

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda EagleBuntu » venerdì 8 novembre 2019, 23:21

Visto che il miglioramento 1.25->2gb della ram non è fondamentale, la lascio così com'è.
La cosa che mi scoccia è vedere che da circa 1 anno prende polvere senza far nulla. In certe circostanze potrebbe farmi comodo un portatile di "emergenza" e senza pretese, parliamo di 1-2 giorni di lavoro (inteso come utilizzo descritto sopra) ogni tanto e non di più, ed avevo pensato a questo acer. Tirando dunque le somme i 2 SSOO candidati sono lubuntu e puppy, altrimenti (e senza andare fuori sezione tematica) ci sono alternative interessanti fuori ambito ubuntu che possono fare al caso mio di utente dummy?
EagleBuntu
Prode Principiante
 
Messaggi: 233
Iscrizione: luglio 2013
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3LTS 64bit

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda frapox » venerdì 8 novembre 2019, 23:35

EagleBuntu Immagine ha scritto:Visto che il miglioramento 1.25->2gb della ram non è fondamentale, la lascio così com'è.
La cosa che mi scoccia è vedere che da circa 1 anno prende polvere senza far nulla. In certe circostanze potrebbe farmi comodo un portatile di "emergenza" e senza pretese, parliamo di 1-2 giorni di lavoro (inteso come utilizzo descritto sopra) ogni tanto e non di più, ed avevo pensato a questo acer.

Un portatile di emergenza per lavorare con 300-400€ te lo porti a casa tranquillamente. Usato anche a meno.

Un ferro vecchio di 18 anni fa farebbe bene a essere pensionato nel luogo adibito a tale scopo, cioè il RAEE. :lol:

EagleBuntu Immagine ha scritto:Tirando dunque le somme i 2 SSOO candidati sono lubuntu e puppy, altrimenti (e senza andare fuori sezione tematica) ci sono alternative interessanti fuori ambito ubuntu che possono fare al caso mio di utente dummy?

So anche di Antix perché è stato nominato recentemente in un'altra discussione simile.
Avatar utente
frapox
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 475
Iscrizione: dicembre 2005
Località: Lombardia
Desktop: Gnome 3, Plasma 5
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda EagleBuntu » domenica 10 novembre 2019, 15:46

Visto il saggio e provvidenziale spostamento del thread in BAR, chiedo qualcosa in merito a puppy ed antix perchè mi sa che otterrei risultati nettamente migliori con queste distro che con xubuntu o lubuntu :)

Un portatile di emergenza per lavorare con 300-400€ te lo porti a casa tranquillamente. Usato anche a meno.

Credo lo userò per c*z*e*g*a*e, anche se ho usato il termine "lavorare" :) In altre parole, non pretendo di farci progetti in CAD ma sto solo considerando un SO linux per far ciò che non posso fare con XP, cioè navigarci sul web; questo credo sia l'obiettivo del thread, certamente non da poco considerato l'hw obsoleto, perciò cerco una distro linux che gravi il meno possibile sulla ram, che è il punto debole dell'acer.

Ho letto che puppy e antix sono systemd-free, al contario di ubuntu se non erro, ciò porterà nel mio caso di vantaggi/svantaggi o sarà indifferente?
Tanto più che ormai il supporto alle CPU a 32 bit sta lentamente scomparendo

Sapete come sono messi puppy ed antix da questo punto di vista, cioè se supporteranno ancora per molto tempo i 32b?
Mi pare che di puppy xenial ci sia anche la versione italiana ma di bionic solo quella inglese, confermate? Di antix invece mi pare ci sia solo quella inglese, giusto?

Su distrowatch ho visto MX Linux, che promette di essere intuitiva (for noobs) e di peso leggero-medio, con DE fxce. I requisiti minimi sono questi:
Codice: Seleziona tutto
    A CD/DVD drive (and BIOS capable of booting from that drive), or a live USB (and BIOS capable of booting from USB)
    A modern i686 Intel or AMD processor
    512 MB of RAM memory
    5 GB free hard drive space
    For use as a LiveUSB, 4 GB free.

Mi sembra buona per l'acer in oggetto, almeno sulla carta. Volevo chiedere se qualcuno l'avesse usata e 1) se sa se terminerà a "breve" il supporto per il 32b come le derivate di ubuntu, 2) se c'è in italiano, ma mi sembra di no.

Se non mi sbaglio, credo che queste 3 distro, ordinate per consumo crescente di ram, si possano ordinare in: puppy, antix, mx, giusto?
EagleBuntu
Prode Principiante
 
Messaggi: 233
Iscrizione: luglio 2013
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3LTS 64bit

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda woddy68 » domenica 10 novembre 2019, 16:05

In altre parole, non pretendo di farci progetti in CAD ma sto solo considerando un SO linux per far ciò che non posso fare con XP, cioè navigarci sul web; questo credo sia l'obiettivo del thread, certamente non da poco considerato l'hw obsoleto, perciò cerco una distro linux che gravi il meno possibile sulla ram, che è il punto debole dell'acer.

Solo per darti un'ulteriore informazione...navigare in internet oggi non è cosa che richieda poche risorse, anzi, solo aprire un browser richiede parecchia memoria e cpu, per cui non ti aspettare granché, se poi desideri anche visualizzare i contenuti multimediali del web non so quanto sarà possibile.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15.1 Kde -- openSUSE Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Kde Neon
No Windows :o :nono: ;)
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4645
Iscrizione: febbraio 2011
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15.1 - Tumbleweed- Kde Neon
Sesso: Maschile

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale DE ubuntu?

Messaggioda EagleBuntu » domenica 10 novembre 2019, 16:39

Lo so, comunque vorrei provarci lo stesso, male che vada uso l'acer disconnesso. Una volta decisa la distro che grava meno sulla ram e che non sia ostica da usare, credo che chiederò in sezione applicazioni consiglio su un browser che consumi il meno possibile di ram e a cui si possano aggiungere plugin come adblock e roba del genere per bloccare contenuti "pesanti" (flash, etc) e ridurre all'osso la roba caricata. In buona sostanza l'obiettivo è questo.

EDIT
frapox Immagine ha scritto:So anche di Antix perché è stato nominato recentemente in un'altra discussione simile.

Non riesco a trovarla, ne ricordi il titolo? Vorrei sincerarmi se c'è o no la versione in italiano.
Non so se lo posso chiedere in un forum di ubuntu ma ci provo lo stesso :) Di tutte le distro nominate (antix, puppy, mx ed aggiungo anche knoppix) cen'è una che ha maggior supporto/presenza in italiano?
EagleBuntu
Prode Principiante
 
Messaggi: 233
Iscrizione: luglio 2013
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3LTS 64bit

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale Distro?

Messaggioda EagleBuntu » domenica 17 novembre 2019, 17:42

Provato puppy bionic e riconosce la chiavetta internet ("Bus 001 Device 005: ID 12d1:14db Huawei Technologies Co., Ltd. E353/E3131"), quindi direi che è un buon inizio per il mio obiettivo. Per quel che vale, riporto il consumo di ram in live session: 100/1233MB con la sola finestra del task manager aperto mentre 204/1233MB aprendo anche palemoon (browser di default). Se non sbaglio, una volta installato, il SO dovrebbe consumare un po' meno ram anche se girerà un po' più lentamente, comunque per me è meglio così. Direi che è la direzione giusta per questo "progettino" di reimpiego del laptop. Adesso devo configurare la connessione internet e poi valutare un browser che incida poco sulla ram e che permetta di "scremare" i contenuti pesanti delle pagine web mediante filtri come adblock, etc, ma credo che non sia opportuno chiedere qui perchè OT, a voi chiedo solo conferma di aver imbroccato la strada migliore riguardo la distro.
EagleBuntu
Prode Principiante
 
Messaggi: 233
Iscrizione: luglio 2013
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3LTS 64bit

Re: Acer notebook 1.6ghz. Quale Distro?

Messaggioda willy54 » domenica 17 novembre 2019, 18:00

Sicuramente è tra le strade migliori che potevi prendere , se oltre ad essere riconosciuta la live funziona pure , procedi, non avendo pretese eccessive riuscirai a recuperarlo.
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio (provvisorio)
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10
Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3946
Iscrizione: dicembre 2017
Località: Castell'Alfero (AT)
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile


Torna a Bar Ubuntu

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Alex_77, caturen, frapox e 7 ospiti