Consiglio azienda recupero dati da HD rotto

Il ritrovo della comunità dove confrontarsi e discutere sulle notizie dal mondo dell'informatica, di Ubuntu e di tutto quello che la riguarda, novità, pettegolezzi e quant'altro.
lleo
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 343
Iscrizione: martedì 11 ottobre 2011, 18:58
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu Unity 20.04.1 LTS x86_64

Re: Consiglio azienda recupero dati da HD rotto

Messaggio da lleo »

Non ho idea di cosa sia un RAID, ma avere un NAS non è lo stesso che avere un disco esterno? Ora non conosco la tecnologia, ma se di dischi si tratta non vedo la differenza.
Se il disco, che può essere un WD, un Toshiba o quello che sia, costa meno del NAS che contiene un disco o nel quale poi bisogna mettercelo, non è meglio prendere quello? Intendo al limite due dischi esterni, scollegati dal computer, su cui salvare le stesse cose per averle doppie.
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 6100
Iscrizione: venerdì 21 settembre 2012, 16:37
Desktop: GNOME, Xfce (e altri)
Distribuzione: Ubuntu/Xubuntu 20.04 + eOS + altre
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: Consiglio azienda recupero dati da HD rotto

Messaggio da xavier77 »

No, sono due cose diverse, come ti avevo scritto prima.
Se un disco rigido capiente lo prendi a 50€ (o meno) e un NAS decente dai 100/200€ in su, un motivo ci sarà ;)
Poi ognuno sceglie la soluzione più congeniale per sé.
Informati (internet è pieno di fonti) e scegli consapevolmente.
:ciao:
Ultima modifica di xavier77 il lunedì 21 giugno 2021, 10:55, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 17022
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Consiglio azienda recupero dati da HD rotto

Messaggio da Stealth »

La differenza sta nel nome, il nas è un disco di rete e, come tale, su quello puoi impostare backup automatici ad es. di notte, mentre lasciare sempre connesso un disco usb non ha molto senso. In più il nas è un vero e proprio server che può fare un sacco di cose, io ad es. lo uso anche come media center con plex e il mio tv (anche lui nella lan di casa) pesca da quello.
Sia chiaro, concettualmente non cambia nulla e la tua domanda ha un senso. Se salvi qualcosa una o due volte al mese e non ti serve farlo automaticamente, il disco usb è più economico. Di contro un disco usb è meno affidabile di un paio di dischi sata e l'uso del nas, come già detto, può aprirti molte altre possibilità oltre al backup. Vedi te...
Avatar utente
Jolly Roger P7
Prode Principiante
Messaggi: 36
Iscrizione: mercoledì 12 agosto 2020, 17:37
Desktop: Cinnamon
Distribuzione: Linux Mint
Località: città di Rovato / BS

Re: Consiglio azienda recupero dati da HD rotto

Messaggio da Jolly Roger P7 »

Ciao lleo
---
Come giustamente indicato da xavier77 e Stealth, dipende da cosa vuoi salvare,
proprio la settimana scorsa ho fornito a un amico informazioni riguardo l'eventuale
scelta di un NAS, dovrà valutare in base alle sue reali necesita.
---
Qui trovi relative informazioni riguardo i NAS, link:

https://www.ionos.it/digitalguide/serve ... orage-nas/

https://www.punto-informatico.it/nas-se ... iori-2020/

https://www.aranzulla.it/quale-nas-comprare-290423.html
---
ATTENZIONE !!!

Eventuali Dischi Specifici per NAS, link:

https://www.ilsoftware.it/articoli.asp? ... -NAS_17059

https://www.ilmigliore.org/hard-disk-per-nas/

https://www.avtrend.it/miglior-hard-disk-per-nas/
---
Ulteriori informazioni, link:

https://www.harddiskking.com/nas-guida- ... per-tutti/

https://www.macitynet.it/meglio-un-nas- ... iviazione/
---
Ciao.
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 6100
Iscrizione: venerdì 21 settembre 2012, 16:37
Desktop: GNOME, Xfce (e altri)
Distribuzione: Ubuntu/Xubuntu 20.04 + eOS + altre
Sesso: Maschile
Contatti:

Re: Consiglio azienda recupero dati da HD rotto

Messaggio da xavier77 »

Hard disk esterno:
- devi collegarlo tu al computer (tenerlo sempre collegato non è un'ottima idea)
- devi ricordarti di fare manualmente il backup
- può cadere per terra e rompersi, può essere smarrito/rubato

NAS:
- sta fermo dove lo posizioni in casa; quindi difficile che venga smarrito o che cada e si rompa
- puoi mettere un programma (fra tanti) che si occupi lui del backup, in automatico
- giacché c'è, puoi fargli fare tante altre cose: cartelle condivise in rete, in primis (es: se hai una smart TV puoi riprodurre foto/musica/video salvati sul NAS)...

Stiamo andando off topic. E OK, ho introdotto io l'argomento...

Se ti ho suggerito un NAS è perché è un metodo più comodo e affidabile per fare backup, e negli ultimi anni hanno prezzi accessibili. Dopo averne configurati tanti per gli altri, io vorrei prenderne uno per casa mia :D
Ma c'è tanta gente che fa il backup "a mano" su HDD esterni e cloud. Molto più scomodo, ma campa benissimo pure così.
Se vuoi approfondire, oppure se hai bisogno di consigli per gli acquisti per NAS e/o hard disk esterni, puoi aprire una discussione nell'apposita sezione.
:ciao:
lleo
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 343
Iscrizione: martedì 11 ottobre 2011, 18:58
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu Unity 20.04.1 LTS x86_64

Re: Consiglio azienda recupero dati da HD rotto

Messaggio da lleo »

Grazie a tutti per le informazioni.
Penso di non avere bisogno di un NAS, non ho esigenze tali da dover effettuare backup istantanei spesso.
I due WD che ho sono un mypassport che si alimenta solo tramite USB e lo tengo sempre scollegato, l'altro è un mybook che è collegato alla presae si accende come attacco l'alimentazione al computer, ma va senza problemi.
Ne avevo un altro che si è bruciato dopo circa una-due settimane che lo avevo comperato, causa piste della scheda farlocche.
Comunque oggi porterò il disco da recoveryitalia sperando che possano recuperare almeno i dati che mi servono.
Vi terrò aggiornati sugli sviluppi, casomai dovessero servire a qualcun altro che si trovi nella mia situazione.
lleo
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 343
Iscrizione: martedì 11 ottobre 2011, 18:58
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu Unity 20.04.1 LTS x86_64

Re: Consiglio azienda recupero dati da HD rotto

Messaggio da lleo »

Ricevuto il preventivo per il recupero per la modica somma di più di 850 Euro.
Quello che hanno appurato è quanto segue:
Il supporto risulta avere danni alla propria infrastruttura software.
La superficie magnetica manifesta diverse aree danneggiate.
Il recupero dei dati è possibile dopo interventi tecnici sul firmware ed una successiva lettura dei settori logici del dispositivo.
Ora sto decidendo se procedere o no, data la tombola.
Scrivi risposta

Ritorna a “Bar Ubuntu”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 4 ospiti