Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Il ritrovo della comunità dove confrontarsi e discutere sulle notizie dal mondo dell'informatica, di Ubuntu e di tutto quello che la riguarda, novità, pettegolezzi e quant'altro.

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda freax » domenica 30 gennaio 2011, 22:19

sasu85 ha scritto:Il dell inspiron duo è ubuntu compatibile?? molto sfizioso come oggetto tecnlogico:D


è su piattaforma Atom di Intel, quindi si; peccato per il cornicione intorno al display, però è uno dei primi 10" a 1366x768  :D
http://www.noao.edu/image_gallery/
http://antwrp.gsfc.nasa.gov/apod/astropix.html

Pensare non è essere d'accordo o in disaccordo: questo è votare. ( Robert Frost )
Avatar utente
freax
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 501
Iscrizione: aprile 2007

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda sasu85 » domenica 30 gennaio 2011, 23:07

era spettacolare se si poteva togliere lo schermo e diventare una sorta di tablet (stile ipad per intenderci)...un po' come le ultime presentazioni al CES 2011 di Asus...
bisogna solo aspettare e per i tablet ne vedremo delle belle...
Avatar utente
sasu85
Prode Principiante
 
Messaggi: 185
Iscrizione: febbraio 2009
Località: Napoli
Distribuzione: Ubuntu 64 Bit User

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda CARUNCHIO80 » lunedì 31 gennaio 2011, 16:46

freax ha scritto:
sasu85 ha scritto:Il dell inspiron duo è ubuntu compatibile?? molto sfizioso come oggetto tecnlogico:D


è su piattaforma Atom di Intel, quindi si; peccato per il cornicione intorno al display, però è uno dei primi 10" a 1366x768  :D


si la definizione di 1366x768 più il chip bradcomm dedicato alla decodifica dei "filmi hd" sono molto interessanti però, ha diverse pecche imho

non ha un uscita video neanche  la VGA (devi prendere la dokstation per averla  >:(mela morsicata docet a quanto pare)
non ha lettore di schede e non ha il bluetooth di default ma come optional
il sistema per "tablettizzarlo" mi sembra meno pratico del solito (forse più solido??)
peso elevato 1,54 Kg per un tablet (1.2/1.3  kg è il limite invalicabile per un netbook imho)

lo schermo è capacitativo quindi a sfioramento,ma inadatto per "inchiostro digitale" disegno ecc.
quindi saluta tutte le funzionalità tablet avanzate ed esclusive di windows seven   >:( (se poi hanno la starter edition allora  c'è proprio da... >:(;D

PS sottolineo che le schede video di tutti questi netbook/tablet con seven sono entry entry level di solito "Intel Graphics Media Accelerator 315",
quindi scordarsi giochi di ultima e penultima gen.   o filmati hd fluidi, se non hanno chip dedicati come come il dell inspiron duo
Ultima modifica di CARUNCHIO80 il lunedì 31 gennaio 2011, 16:52, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
CARUNCHIO80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 292
Iscrizione: maggio 2009

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda drhouse_4 » martedì 1 febbraio 2011, 0:15

bello questo dell!Un confronto rispetto a questo samsung?
http://www.youtube.com/watch?v=4xfS_Tq4VFk&feature=channel
Avatar utente
drhouse_4
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 388
Iscrizione: settembre 2007

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda CARUNCHIO80 » martedì 1 febbraio 2011, 12:49

basta leggere le specificheil samsung surclassa tutti gli altri (però costa anche di più e deve ancora uscire)

lo schermo è hd 1366x768
ha un uscita hdmi
SoC Oak Trail http://tabletmania.org/637/intel-arriva-il-nuovo-processore-soc-oak-trail.html
lettore di schede 4 in i
batteria 6 celle (fino a nove ore di uso dalle specifiche quindi sei sette dovrebbe farle ;D)
ecc.
ma soprattutto dimensioni (spessore sopratutto) e il peso sotto un Kg

Nota non mi è chiaro  se si usi solo in landscape o si possa ruotare lo schermo con pulsante o accellerometro


appartiene alla nuova generazione di tablet windows con oak trail che supporta la riproduzione di filmati hd , raffreddamento passivo bassi consumi (in pratica la risposta intel ad arm e compagnia) sui tablet

naturalmente deve uscire ancora (marzo 2011 ) e costerà (almeno 699 "cucuzze" forse più iva)

PS il il T101MT di cui ti parlavo te lo avevo consigliato per il supporto con ubuntu, buon rapporto qualità prezzo( la versione con 2 giga potresti trovarlo sulle 400 "cucuzze" più o meno 50) e perchè potevi  usare "l'inchiostro digitale" ( di cui però a te non interessa una beata....  ;D )

se il prezzo non ti spaventa  e non hai fretta ,aspetta tranquillamente l'uscita dei nuovi tablet con oak trail  (non solo Samsung) ;)

PPS Sicuramente ci potrai mettere facilmente Meego che è sviluppata proprio da Intel
Ultima modifica di CARUNCHIO80 il martedì 1 febbraio 2011, 17:20, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
CARUNCHIO80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 292
Iscrizione: maggio 2009

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda drhouse_4 » martedì 1 febbraio 2011, 17:08

beh a questo punto sono proprio convinto ad aspettare!Spero solo di riuscire ad installare anche android.. :P
Avatar utente
drhouse_4
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 388
Iscrizione: settembre 2007

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda toruntu » mercoledì 2 febbraio 2011, 21:03

Ragazzi qualcuno di voi ha uno dei tablet sopracitati? Sto cercando collaborazioni per recensirli sul mio blog dedicato all'iPad. Abbiamo un'intera sezione dedicata ai tablet "competitor", se qualcuno è interessato mi contatti in MP  :)
Tutte le anticipazioni e gli approndimenti su iPad 2
toruntu
Prode Principiante
 
Messaggi: 6
Iscrizione: luglio 2007

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda FG-95 » lunedì 7 febbraio 2011, 12:39

Salve ragazzi,
anche io, avendo l'esigenza di un nuovo portatile leggero per la scuola, mi sono indirizzato verso i convertibili.
Le mie limitazioni però, dato che dovrò usarlo nel triennio di specializzazione informatica, sono le seguenti.
  • Necessito sia di Windows, sia di Linux
  • minimo 2 GB di Ram
  • peso possibilmente non superiore a 1,5Kg
  • Max 800€ circa (questo per questioni di fondi  :P)
  • Necessaria una buona accuratezza con il pennino poiché dovrò usarlo anche per prendere appunti e annotare cose molto velocemente
  • Autonomia minima di 6 ore

inizialmente pure io avevo pensato all' ASUS Eee T101MT, anche se sono stato "frenato" dallo schermo resistivo e dalla risoluzione.
Adesso ho visto quel samsung e sono rimasto davvero impressionato (positivamente si intende ;) )

Ma volendo essere critici ho delle domande da porvi
  • Posso utilizzare un pennino per prendere appunti velocemente come dicevo poco fa?
  • dalle immagini e dal video mi è sembrato che l'inclinazione dello schermo sia poco regolabile, che ne pensate?
  • rispetto all' Asus citato prima l'hard disk del Samsung è sicuramente molto modesto, esistono altre versioni o è possibile cambiarlo?
  • immagino che abbia il WiFi (ovviamente), ma ha un modem 3G? o almeno il bluetooth? (così lo utilizzerei per connettermi sfruttando l'abbonamento dell''iphone)
  • non vedo porte usb nel video, errore mio o non ce ne sono?

Scusate le domande anche maniacali ma vorrei essere sicuro prima dell'acquisto.
Ultima modifica di FG-95 il lunedì 7 febbraio 2011, 13:02, modificato 1 volta in totale.
FG-95
Prode Principiante
 
Messaggi: 6
Iscrizione: febbraio 2011

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda CARUNCHIO80 » lunedì 7 febbraio 2011, 17:50

le caratteristiche hardware le trovi qui
http://notebookitalia.it/tablet-samsung-sliding-serie-7-oak-trail-e-tastiera-scorrevole-10297

per poter scrivere a mano il capacitativo (anche se esistono pennini speciali)non è indicato (credo per motivi di precisione), schermi con  digitalizzatori attivi Wacom  sono la scelta migliore rispetto al dignitoso resistivo  del  T101MT ,ma di solito sono su dispositivi molto più costosi
Avatar utente
CARUNCHIO80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 292
Iscrizione: maggio 2009

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda FG-95 » lunedì 7 febbraio 2011, 17:57

CARUNCHIO80 ha scritto:per poter scrivere a mano il capacitativo (anche se esistono pennini speciali)non è indicato (credo per motivi di precisione)


e acquistando una delle suddette penne, magari una buona, si può risolvere il problema?
soprattutto volevo sapere se è compatibile con ubuntu
FG-95
Prode Principiante
 
Messaggi: 6
Iscrizione: febbraio 2011

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda CARUNCHIO80 » lunedì 7 febbraio 2011, 18:12

FG-95 ha scritto:
e acquistando una delle suddette penne, magari una buona, si può risolvere il problema?


credo che dipenda dalla tecnologia dietro il capacitativo(multitouch ma non precisa) e non dalla penna,
però parlo senza una esperienza diretta potrebbe anche funzionare
tieni presente però che nei windows seven tablet con capacitativo non accennano mai  alle funzioni di "inchiostro digitale " quindi presumo che non si possano usare proficuamente
soprattutto volevo sapere se è compatibile con ubuntu

il Samsung deve ancora uscire sul mercato quindi  :-\

a naso l'hardware  è recentissimo,quindi il supporto del kernel può non essere completo da subito ;)
Avatar utente
CARUNCHIO80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 292
Iscrizione: maggio 2009

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda FG-95 » lunedì 7 febbraio 2011, 22:51

Grazie del chiarimento
FG-95
Prode Principiante
 
Messaggi: 6
Iscrizione: febbraio 2011

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda CARUNCHIO80 » martedì 8 febbraio 2011, 16:22

FG-95 ha scritto:Grazie del chiarimento


Prego, se compri  un tablet e ci installi  Gnu/linux e Ubuntu in particolare,  dacci un feedback su come ti trovi  ;)  (b2b)
Avatar utente
CARUNCHIO80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 292
Iscrizione: maggio 2009

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda ilnegro » venerdì 11 febbraio 2011, 15:09

freax ha scritto:attualmente l'unico che reputo interessante è il Lenovo S10-3T ( l'ASUS è resistivo invece questo è capacitivo e multitouch ) , da pochi giorni sono anche usciti di Dell Inspiron Duo http://www1.euro.dell.com/it/it/abitazi ... 1&ref=lthp


Io ho comprato un Lenovo S10-3T con sopra W7 Home Premium.
Subito installato ubuntu 10.10 netbook edition con dual boot.
Nessun problema a parte che ubuntu non riconosce l'accelerometro, adesso che ci penso non ho provato la webcam, tutto il resto funziona.
There are two kinds of people in the world, those who believe there are two kinds of people in the world and those who don't.
Max.
Avatar utente
ilnegro
Prode Principiante
 
Messaggi: 2
Iscrizione: aprile 2007
Località: Vigevano

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda CARUNCHIO80 » venerdì 11 febbraio 2011, 16:23

ilnegro ha scritto:
Io ho comprato un Lenovo S10-3T con sopra W7 Home Premium.
Subito installato ubuntu 10.10 netbook edition con dual boot.
Nessun problema a parte che ubuntu non riconosce l'accelerometro, adesso che ci penso non ho provato la webcam, tutto il resto funziona.



Ciao e complimenti per il nuovo tablet  (b2b)

un paio di domande  ;D

dalle caratteristiche ho letto che ha uno schermo capacitativo multitouch,su Ubuntu il multitouch funziona già di default (senza smanazzare )

su windows le funzioni di "Inchiosto digitale" (riconoscimento della scrittura, disegno  ecc.) funzionano ?
si era ipotizzato di no con il capacitativo( così si elimina ogni dubbio)

PS aggiornaci  se riesci a far riconosce tutto l'hardware (accellerometro,webcam, wifi ecc)  ;)
Avatar utente
CARUNCHIO80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 292
Iscrizione: maggio 2009

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda ilnegro » lunedì 14 febbraio 2011, 11:32

dalle caratteristiche ho letto che ha uno schermo capacitativo multitouch,su Ubuntu il multitouch funziona già di default (senza smanazzare )

Non mi pare funzioni il multitouch, funziona il touch, ma non riconosce gesti multi, tipo allontanare due dita per ingrandire o avvicinarle per rimpiciolire.

su windows le funzioni di "Inchiosto digitale" (riconoscimento della scrittura, disegno  ecc.) funzionano ?
si era ipotizzato di no con il capacitativo( così si elimina ogni dubbio)


Sì e no, non è che non si possa fare è che la precisione di un capacitivo non è a livello di pixel. La scrittura +o- funziona ma per il disegno direi che proprio non è adatto.

PS aggiornaci  se riesci a far riconosce tutto l'hardware (accellerometro,webcam, wifi ecc)

Il wifi nessun problema, l'accelerometro non c'è verso, la webcam mi dimentico sempre di provare.
There are two kinds of people in the world, those who believe there are two kinds of people in the world and those who don't.
Max.
Avatar utente
ilnegro
Prode Principiante
 
Messaggi: 2
Iscrizione: aprile 2007
Località: Vigevano

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda Trizio! » lunedì 14 febbraio 2011, 11:37

Ciao a tutti! Sono alla ricerca di un convertibile e sono indeciso tra il lenovo s10-3t e l'asus t101mt.
Mi sono già guardato un po' di filmati sul tubo ma volevo qualche sensazione da chi li possiede e li usa con ubuntu!
Pregi?
Difetti?
Come va il touchpad?
Grazie :D
Trizio!
Prode Principiante
 
Messaggi: 21
Iscrizione: gennaio 2007

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda ilnegro » lunedì 14 febbraio 2011, 13:18

Ho provato la webcam e funziona perfettamente.
8)
There are two kinds of people in the world, those who believe there are two kinds of people in the world and those who don't.
Max.
Avatar utente
ilnegro
Prode Principiante
 
Messaggi: 2
Iscrizione: aprile 2007
Località: Vigevano

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda Trizio! » lunedì 14 febbraio 2011, 15:48

ilnegro ha scritto:Ho provato la webcam e funziona perfettamente.
8)

A durata della batteria invece? com'è messo?
Trizio!
Prode Principiante
 
Messaggi: 21
Iscrizione: gennaio 2007

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda ilnegro » mercoledì 16 febbraio 2011, 11:32

Trizio! ha scritto:A durata della batteria invece? com'è messo?


Io ho la batteria da 8 celle, è ingombrante e pesante ma dura parecchie ore, non 10 come dice lenovo, ma almeno 6, forse anche di più, tenendo sempre acceso wifi e con il monitor sempre a luminosità normale.
There are two kinds of people in the world, those who believe there are two kinds of people in the world and those who don't.
Max.
Avatar utente
ilnegro
Prode Principiante
 
Messaggi: 2
Iscrizione: aprile 2007
Località: Vigevano

PrecedenteSuccessiva

Torna a Bar Ubuntu

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 4 ospiti