Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Il ritrovo della comunità dove confrontarsi e discutere sulle notizie dal mondo dell'informatica, di Ubuntu e di tutto quello che la riguarda, novità, pettegolezzi e quant'altro.

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda Trizio! » mercoledì 16 febbraio 2011, 11:41

Alla fine ho preso un t101mt nero... la ram la prendo a parte e ho risparmiato un po' di €... vi farò sapere come va!
Trizio!
Prode Principiante
 
Messaggi: 21
Iscrizione: gennaio 2007

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda CARUNCHIO80 » mercoledì 16 febbraio 2011, 12:40

Trizio! ha scritto:Alla fine ho preso un t101mt nero... la ram la prendo a parte e ho risparmiato un po' di €... vi farò sapere come va!


Per completezza di informazione leggendole specifiche su internet  La versione t101mt con due giga di ram (quello bianco)  ha anche HHD da 360 giga contro 250 e credo il bluetooth integrato in più.

PS Ho un dubbio :
puoi confermare il Windows 7 Home Premium completo di "inchiostro digitale" anche sulla versione ad un giga ?

PPS se ti fosse sfuggito ti ricordo che esiste un wiki  (in Inglese)per installarci  ubuntu completo di multitouch con una guida  linkata dall'autore (che però è  italiano)   cliccando qui in questa discussione  ;)
Ultima modifica di CARUNCHIO80 il mercoledì 16 febbraio 2011, 12:45, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
CARUNCHIO80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 292
Iscrizione: maggio 2009

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda Trizio! » mercoledì 16 febbraio 2011, 14:55

CARUNCHIO80 ha scritto:
Trizio! ha scritto:Alla fine ho preso un t101mt nero... la ram la prendo a parte e ho risparmiato un po' di €... vi farò sapere come va!


Per completezza di informazione leggendole specifiche su internet  La versione t101mt con due giga di ram (quello bianco)  ha anche HHD da 360 giga contro 250 e credo il bluetooth integrato in più.

PS Ho un dubbio :
puoi confermare il Windows 7 Home Premium completo di "inchiostro digitale" anche sulla versione ad un giga ?

PPS se ti fosse sfuggito ti ricordo che esiste un wiki  (in Inglese)per installarci  ubuntu completo di multitouch con una guida  linkata dall'autore (che però è  italiano)   cliccando qui in questa discussione  ;)


Si, vero! Anche l'hd è più piccolo, ma non è di storage che ho bisogno... anzi, meditavo in un futuro di mettergli un piccolo ssd per renderlo più scattante e meno avido di energia... vedremo come va prima! Windows è nella versione starter, ma mettendo ubuntu chissene :D Quello bianco invece ha la home. Effettivamente dovrebbe mancare anche il bluetooth, che al 99% non avrei comunque usato... l'importante che sia wifi n.
Le guide le avevo già viste! Grazie lo stesso però!!!
Trizio!
Prode Principiante
 
Messaggi: 21
Iscrizione: gennaio 2007

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda CARUNCHIO80 » mercoledì 16 febbraio 2011, 16:10

Trizio! ha scritto:
Si, vero! Anche l'hd è più piccolo, ma non è di storage che ho bisogno... anzi, meditavo in un futuro di mettergli un piccolo ssd per renderlo più scattante e meno avido di energia... vedremo come va prima! Windows è nella versione starter, ma mettendo ubuntu chissene :D Quello bianco invece ha la home. Effettivamente dovrebbe mancare anche il bluetooth, che al 99% non avrei comunque usato... l'importante che sia wifi n.
Le guide le avevo già viste! Grazie lo stesso però!!!



infatti ho premesso un"se ti fosse sfuggito"  ;)

PS
Esigenze diverse  ;D,
pensa che sono  uno dei pochi "troglodita" che usa il bluetooth su linux  ;)

facci sapere come ti trovi con Ubuntu/Kubuntu multitouch bello fiammante installato su  (b2b)
Avatar utente
CARUNCHIO80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 292
Iscrizione: maggio 2009

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda Trizio! » lunedì 28 febbraio 2011, 11:09

t101mt nero, arrivato! Ho aggiungo la ram mancante (1 GB nanya) e non ci sono stati problemi di riconoscimento. Faccio alcune considerazioni per chi fosse interessato all'aquisto:
  • per fare il boot da usb dovete premere ESC in modo da far apparire il menù dal quale scegliere quale periferica bootare per prima... con le impostazioni da bios non va... infatti pensavo fosse colpa della chiaveta, salvo poi scoprire l'arcano
  • non mi sento di consigliare la versione netbook di ubuntu, unity è decisamente ancora troppo acerba e il pc sembra molto poco reattivo
  • spazio allora ad una ubuntu 32bit... dico la 32 perchè così trovate già tutti i driver sul'howto postato poco sopra
  • "emulare" l'interfaccia di unity con cairo-dock, ora diventata glx-dock. Avrete così sempre tutto lo schermo disponibile in altezza se la metterete a fianco eliminando tutte le barre di gnome... è sicuramente una scelta azzardata ma permette di lavorare alla grande tenendo tutte le applicazioni e le informazioni del pc di lato... c'è da lavorarci parecchio ma rende tutto più funzionale
  • il pc non è ovviamente un fulmine, complice l'atom e anche il disco non velocissimo, consiglio un ramdisk per la /tmp e le cartelle temporanee in generale... ubuntu nuda e cruda all'avvio occupa 256MB di ram o giù di li... usarne 512 per la /tmp migliora le cose durante la navigazione
  • Dato che lo schermo non ruota da solo in modo automatico consiglio di usare dei lanciatori che lo fanno senza passare dal terminale, io ne ho fatti giusto due, uno per il sottosopra, e uno per la rotazione a destra
  • Il touchscreen non è malaccio come si dice... se sembra che l'applicazione non parte per colpa del touch in realtà è colpa del disco e dell'atom che ci mettono qualche secondo... e così vi ritroverete ad usarlo un po' con il touch un po' come un pc normale, il che rende molte operazioni veloci. Le mie prime volte in ubuntu mi chiedevo sempre del perchè d'icone così grandi nelle applicazioni... ora ho dato una risposta tutta mia: sono comode per il touch (es. calibre)
  • La batteria mantiene la promessa e dura tranquillamente le 4 ore dichiarate
  • Per l'uso multimediale va bene, i filmati in 720p sono al limite ma funzionano bene... anche perchè più grossi non avrebbero senso vista la risoluzione dello schermo.
  • Anche il multitasking è ok, navigare, ascoltare musica non è mai un problema, io ho piallato via rhythmbox a favore di clementine che mi pare più funzionale
Penso sia tutto :D
Trizio!
Prode Principiante
 
Messaggi: 21
Iscrizione: gennaio 2007

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda CARUNCHIO80 » lunedì 28 febbraio 2011, 16:05

Grande  Trizio! grazie per aver postato le tue prime impressioni  (b2b)

personalmente  mi aspettavo che lo schermo fosse discreto  (yes)

Il capacitativo è parecchio di moda, ma e anche sopravvalutato,visto i suoilimiti nell'imput
l'unico reale difetto del resistivo è la sua relativa  fragilità ai graffi e all'abrasione se viene in contatto con materiali inadatti , ma in un convertibile il problema non si dovrebbe porre,diverso invece sui tablet puri

posso farti un po di domande  ;D
  • come è nel disegno
  • programmi di disegno o tipo Gimp ,riconoscono i  256 gradi dipressione stile tavoletta grafica come suwindows?
  • è multitouch, ma quanti punti riconosce contemporaneamente (probabilmente solo due, però son curioso  ;D)

Per l'uso multimediale va bene, i filmati in 720p sono al limite ma funzionano bene... anche perchè più grossi non avrebbero senso vista la risoluzione dello schermo


questa è una sorpresa Immagine, visto la scheda integrata , ovviamente hai disattivato compiz, che codec video hai usato?


PS anche io Uso clementine, su kde4  c'è anche un plasmoide da piazzare sullo schermo che come tutti i plasmoidi sembra fatto imho  per i touch  :P

http://kde-apps.org/content/show.php/Clementine+Plasmoid?content=135581&PHPSESSID=04ae2613bf31b967778a572c3f671f41
Ultima modifica di CARUNCHIO80 il lunedì 28 febbraio 2011, 16:25, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
CARUNCHIO80
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 292
Iscrizione: maggio 2009

Re: Tablet convertibili...questi sconosciuti!

Messaggioda Trizio! » lunedì 28 febbraio 2011, 19:27

il capacitivo ovviamente basta sfiorarlo... qui una volta presa la mano non ci sono problemi. Non l'ho ancora provato con il disegno, dovrei capire come fare a fare il test della pressione. Riguardo al multitouch mi sa che servono applicazioni adatte, così di default su gnome o firefox non si può apprezzarne il funzionamento.
Il filmato era un mkv riprodotto da vlc, non so che codec stesse usando, però andava bene.
Il pc è della mia signora... appena mi ripassa tra le mani faccio altre prove
Trizio!
Prode Principiante
 
Messaggi: 21
Iscrizione: gennaio 2007

Precedente

Torna a Bar Ubuntu

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: damfer e 7 ospiti