Configurare le porte in maniera sicura

Il ritrovo della comunità dove confrontarsi e discutere sulle notizie dal mondo dell'informatica, di Ubuntu e di tutto quello che la riguarda, novità, pettegolezzi e quant'altro.
Scrivi risposta
Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 608
Iscrizione: sabato 3 dicembre 2016, 14:16
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Configurare le porte in maniera sicura

Messaggio da Rosssiiii » martedì 10 ottobre 2017, 12:21

Ciao :) vorrei poter guardare i canali del decoder anche in remoto per uso personale

Sarebbe il massimo se potessi anche gestirlo, ossia accedere all'interfaccia web (di default ha porta 80) per programmare registrazioni e scaricare le registrazioni programmate, in'oltre vorrei anche avere il controllo del FTP che come sapete meglio di me usa la porta di default 21 :)

Ci tengo a precisare che l'argomento non ha nulla a che vedere con le iptv, o la pirateria in generale ma è solo perchè io dovrò lasciare la mia casa per motivi di lavoro e cosi non avendo la parabola con me potrò comunque continuare a vedere i canali satellitari che attualmente vedo.
Il mio decoder è un vu+ solo se ed è basato su linux

Per ora ho creato un account http://dyndns.it

ho compilato in modo corretto sul router,almeno credo, non mi è sembrato difficile, ma ora come faccio a sapere se è già in funzione il dyndns ?

Quindi ho capito, dovrei assegnare una porta esterna in questa schermata:
https://i.imgur.com/l6GSgm9.png

e una corrispondente porta interna.

Ma se vado a cambiare il valore di default di 80 della webif del decoder, come porta interna come faccio a sapere che il nuovo valore che vado ad assegnare non si riferisce già ad un'altro servizio ?
La domanda è come faccio a sapere quali sono le porte esterne e interne libere che posso impostare a piacimento ? c'è un modo per farlo ?

Io ora nella mia rete lan,dov'è connesso il decoder tramite cavo ethernet se digito nel browser l'indirizzo ip interno mi esce questa webif di gestione:
https://s3.postimg.org/8agw9ue1f/streamlink.png

esempio preso su internet.

io devo fare in modo di vedere questa webiff anche se mi trovo fuori dalla mia lan

Mi servirebbe una mano a come comportarmi con la configurazione delle porte.

Grazie e buona giornata

Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 608
Iscrizione: sabato 3 dicembre 2016, 14:16
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Re: Configurare le porte in maniera sicura

Messaggio da Rosssiiii » mercoledì 11 ottobre 2017, 11:21

aiutooo :)

Buona giornata :)

Avatar utente
axilot
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 2704
Iscrizione: lunedì 7 luglio 2008, 17:29
Distribuzione: Ubuntu 16.04 64bit

Re: Configurare le porte in maniera sicura

Messaggio da axilot » mercoledì 11 ottobre 2017, 11:26

qui una lista delle porte standard
https://it.wikipedia.org/wiki/Lista_di_porte_standard

io di solito la 80 la cambio con la 8080,8081 o 8085 ecc
puoi anche mappare le porte e mantenere l'interna a 80 e quella esterna a 8080, non devono per forza essere uguali.
"Experience, the name men give to their mistakes" (O.Wilde)
Pc principale: Ubuntu 16.04 64Bit - Pc secondario: Ubuntu 18.04 64 Bit - Raspberry Pi: Rpi 1B+, Rpi 2, Rpi 3+, Rpi Zero W

Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 608
Iscrizione: sabato 3 dicembre 2016, 14:16
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Re: Configurare le porte in maniera sicura

Messaggio da Rosssiiii » mercoledì 11 ottobre 2017, 19:01

axilot [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5013878#p5013878][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:qui una lista delle porte standard
https://it.wikipedia.org/wiki/Lista_di_porte_standard

io di solito la 80 la cambio con la 8080,8081 o 8085 ecc
puoi anche mappare le porte e mantenere l'interna a 80 e quella esterna a 8080, non devono per forza essere uguali.
Quindi volendo posso anche lasciare la interna a 80 e l'esterna a 92684 per esempio ?
metto un valore alto cosi ho letto che dovrebbe essere più difficile da trovare con una scansione ...poi boh

-----------------------
In questa schermata qui:
https://i.imgur.com/dXfZByB.png

nella finestra protocollo scelgo "any" in modo che mette in automatico UDP/TCP ?
----------------------
come faccio a capire se il servizio dyndns è funzionante una volta che l'ho configurato ?
Ho fatto in questo modo e sembra esserlo altrimenti credo mi restituiva un messaggio di errore mentre invece:
https://i.imgur.com/uSpYpua.png

Avatar utente
mtjbuntu
Prode Principiante
Messaggi: 78
Iscrizione: mercoledì 11 marzo 2015, 20:49
Desktop: Cinnamon
Distribuzione: Linux Mint 18.3 Sylvia 64-bit

Re: Configurare le porte in maniera sicura

Messaggio da mtjbuntu » mercoledì 11 ottobre 2017, 19:14

Al massimo 65535 oltre è impossibile
--------
Max

Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4690
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Configurare le porte in maniera sicura

Messaggio da Pike » mercoledì 11 ottobre 2017, 19:18

Due cose...
1: http ed FTP sono due protocolli "non sicuri". Ergo non li pubblicherei "lisci", ma configurando una traduzione di porta (il router espone la 10800 e viene girata alla 80 del tuo dispositivo, analogo discorso per quella FTP
2: comunque vada è un rischio visti i protocolli non sicuri.
In bocca al lupo ;)

P.S. per DynDNS.it chiedi a loro come si fa... leggendo le loro guide ;) E se non c'è quella per il tuo modello esatto di aggeggio, usa la testa.
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.

Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 608
Iscrizione: sabato 3 dicembre 2016, 14:16
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Re: Configurare le porte in maniera sicura

Messaggio da Rosssiiii » giovedì 12 ottobre 2017, 12:28

Pike [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5013995#p5013995][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Due cose...
1: http ed FTP sono due protocolli "non sicuri". Ergo non li pubblicherei "lisci", ma configurando una traduzione di porta (il router espone la 10800 e viene girata alla 80 del tuo dispositivo, analogo discorso per quella FTP
2: comunque vada è un rischio visti i protocolli non sicuri.
In bocca al lupo ;)

P.S. per DynDNS.it chiedi a loro come si fa... leggendo le loro guide ;) E se non c'è quella per il tuo modello esatto di aggeggio, usa la testa.
Salve, non riesco a capire qual'è il problema !

Allora ecco come ho fatto:

Qui ho configurato le porte nel router
https://i.imgur.com/af9n9UL.png

testando il ping sul dydns funziona e mi da questo risultato anche oggi:
https://i.imgur.com/WUJKWhD.png
(per comodità ho preso un vecchio screenshot che avevo fatto)

Poi sono andato sul sito dydns dove mi esce questa schermata relativa gli aggiornamenti:
https://i.imgur.com/3yeAdRq.png

Non capisco perchè mi esce il pallino giallo con il punto esclamativo !

QUando nel browser ho digitato:
https://xxxxxxx.ns0.it:52xxx/ solo una volta mi ha dato la pagina della openwebif del decoder ma poi nei successivi tentativi non la caricava più !

Tra l'altro ho anche notato che il modem tim della fibra si è riavviato da solo, ma poi non è cambiato nulla :(

Datemi una mano perchè credo di aver fatto tutto bene e non capisco qual'è il problema :sisi:

Avatar utente
axilot
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 2704
Iscrizione: lunedì 7 luglio 2008, 17:29
Distribuzione: Ubuntu 16.04 64bit

Re: Configurare le porte in maniera sicura

Messaggio da axilot » giovedì 12 ottobre 2017, 14:00

il problema è che non viene aggiornato il DDNS, le porte invece sono correntemente configurate (dando per scontato che il decoder abbia ip statico) altrimenti non saresti risuscito a collegarti.
"Experience, the name men give to their mistakes" (O.Wilde)
Pc principale: Ubuntu 16.04 64Bit - Pc secondario: Ubuntu 18.04 64 Bit - Raspberry Pi: Rpi 1B+, Rpi 2, Rpi 3+, Rpi Zero W

Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4690
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Configurare le porte in maniera sicura

Messaggio da Pike » giovedì 12 ottobre 2017, 15:20

Rosssiiii ha scritto:Non capisco perchè mi esce il pallino giallo con il punto esclamativo !
Come già scritto...
Pike [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5013995#p5013995][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:P.S. per DynDNS.it chiedi a loro come si fa... leggendo le loro guide ;) E se non c'è quella per il tuo modello esatto di aggeggio, usa la testa.
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.

Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 608
Iscrizione: sabato 3 dicembre 2016, 14:16
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Re: Configurare le porte in maniera sicura

Messaggio da Rosssiiii » venerdì 13 ottobre 2017, 16:22

Pike [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5014168#p5014168][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
Rosssiiii ha scritto:Non capisco perchè mi esce il pallino giallo con il punto esclamativo !
Come già scritto...
Pike [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5013995#p5013995][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:P.S. per DynDNS.it chiedi a loro come si fa... leggendo le loro guide ;) E se non c'è quella per il tuo modello esatto di aggeggio, usa la testa.
In realtà sbagliavo, il problema era che confondevo il protocollo https con http :D

Scrivi risposta

Ritorna a “Bar Ubuntu”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Darren e 13 ospiti