Un progetto di diffusione dei saperi - Università di Padova

Iniziative e progetti della comunità legati a Ubuntu.
Regole della sezione
Questa sezione ha lo scopo di raccogliere le iniziative/progetti della nostra Comunità legati ad Ubuntu. I progetti ospitati nascono da iniziative degli utenti o gruppi di utenti. In futuro i progetti potrebbero rimanere iniziative "personali" o essere integrate nella distribuzione, sponsorizzate da Ubuntu o da Canonical a discrezione dei responsabili. All'interno di essa sarà possibile inserire delle discussioni che hanno la funzione di pubblicizzare avvenimenti, iniziative e progetti software su Ubuntu e GNU/Linux in generale. Sarà inoltre possibile per gli utenti proporre lo sviluppo di nuovi software e in questo caso la discussione di richiesta avrà la funzione di generare un requisito funzionale del prodotto da sviluppare.

Sezione I - Iniziative
  • Fanno parte di iniziative, ad esempio, le seguenti categorie: corsi, progetti editoriali, libri.
  • La segnalazione di un'iniziativa avviene creando una discussione con l'annuncio.
  • Una volta effettuata la segnalazione, la discussione viene chiusa dal Gruppo Forum.
  • Se l'iniziativa esposta comporta un costo di adesione o fruizione, questo deve essere esplicitamente riportato all'interno della discussione.
  • È obbligatorio segnalare all'interno della discussione i riferimenti per poter contattare/partecipare all'iniziativa.

Sezione II - Progetti
  • La segnalazione di un progetto software, come per le iniziative, avviene e si sviluppa all'interno di una singola discussione.
  • Sarà consentito l'inserimento di software solo se rilasciati sotto licenza GPL (in tutte le sue versioni) o equivalente FOSS, tale da garantire agli utenti l'utilizzo del prodotto senza restrizioni e agli sviluppatori la proprietà intellettuale del codice prodotto.
  • Nell'oggetto della discussione dovrà essere riportata la categoria (es. [Iniziativa], [Progetto] o [Proposta]) e una semplice descrizione del progetto.
  • Se il progetto ha già un sito che lo ospita sarà a discrezione del Gruppo Forum chiuderla come segnalazione o lasciarla aperta.
  • Se il progetto non ha un sito che lo ospita si potranno aprire due discussioni, una per proporre modifiche/implementazioni (dove nel titolo occorre specificare [sviluppo]) ed una per segnalare problemi (e nel titolo dovrà comparire [supporto]).
  • Non è consentita l'apertura di nuove discussioni in riferimento a versioni superiori o modificate di un prodotto già riportato in precedenza.
  • Se il software oggetto del progetto ha una dimensione non superiore ai 128 kB, per prodotti che non hanno un sito che li ospita, sarà possibile allegarlo alla discussione.

Sezione III - Proposte
  • Una proposta deve essere eseguita e si svilupperà all'interno di una singola discussione.
  • Le proposte dovranno essere inserite direttamente nella sezione "Progetti della Comunità".
  • Dovranno essere specificate le funzionalità che devono essere sviluppate.
  • Non dovranno essere riportate diciture tipo "...deve fare come questo software...", ma indicare nel miglior modo possibile i requisiti.
  • Una volta segnalata la discussione resterà aperta per consentire uno scambio di idee su come sviluppare il codice o finché gli sviluppatori non forniranno una soluzione (da pubblicizzare poi, come visto prima, nella sezione Progetti) che ne soddisfi il requisito.

Per quanto non esposto sopra, si fa comunque riferimento al Regolamento del forum ed al Codice di Condotta della Comunità.

Un progetto di diffusione dei saperi - Università di Padova

Messaggioda CamelKing96 » sabato 29 dicembre 2018, 0:14

Buongiorno,

ho scritto all'indirizzario della comunità Ubuntu italiana senza avere risposta, quindi tento tramite il forum di avere risposta; vi copio-incollo la mail
Buonasera,

sono CamelKing96, studente presso l'Università degli Studi di Padova, rappresentante degli studenti per Il Sindacato degli Studenti in Consiglio di Scuola di Scienze nonchè -ovviamente- utente Ubuntu di lunga data (anche se dall'anno scorso ho tradito e sono passato a Kubuntu). Il Sindacato degli Studenti è un movimento studentesco nato nel lontano 2001, che incentra la sua azione all'interno dell'Università basandosi sui principi dell'apartitismo, l'autofinanziamento e l'indipendenza da qualunque genere di potere. Da sempre molto sensibili alla diffusione libera, alla condivisione e alla liberazione dei saperi (aderiamo alla Rete della Conoscenza, oltre che far parte del Coordinamento Nazionale Link), quest'anno stiamo iniziando a ragionare sulla possibilità di costruire una piattaforma online di condivisione di appunti di lezione e materiale didattico, per facilitare la diffusione dei saperi.
Non sapendo esattamente quale possa essere la via migliore per creare questa piattaforma, ma convinti del fatto che essa debba rispecchiare i nostri principi morali ed etici, sui quali noi basiamo la nostra azione di rappresentanti, ci è subito venuto in mente: "ma perchè non contattare i gruppi padovani degli utenti Linux? Sicuramente tramite i LUG potremmo ricevere numerose dritte, oltre che poter collaborare con loro per la creazione di questo progetto".
Per questo vi chiedo se sia possibile mettersi in contatto con i vostri colleghi padovani, ed eventualmente potersi incontrare per capire assieme come si può fare questa piattaforma? Come possiamo farla in modo tale che rispecchi i principi dell'open source? Una collaborazione tra il nostro Sindacato e la comunità Ubuntu può interessare per sviluppare assieme progetti come questi? (abbiamo in ballo anche un'applicazione per il monitoraggio delle aulee e degli spazi di studio che vorremmo rendere open source di modo che la sua gestione possa essere condivisa e migliorata)
Vi ringrazio in anticipo a nome di tutte e tutti i rappresentanti e gli studenti

CamelKing96

PS: vi linko alcuni riferimenti
Il Sindacato degli Studenti: https://it-it.facebook.com/sindacato.studenti/
Rete della Conoscenza: http://www.retedellaconoscenza.it/
Link Coordinamento Universitario: http://linkcoordinamentouniversitario.it/
Perdonatemi gli inevitabili casi di necroposting e crossposting in cui incorrerò :muro:
Avatar utente
CamelKing96
Prode Principiante
 
Messaggi: 68
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Plasma 5.12
Distribuzione: Kubuntu 18.04 LTS

Torna a Progetti della Comunità

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite