Avviso: vi è stato un importante aggiornamento della piattaforma forum, si prega di visionare la discussione in merito: viewtopic.php?f=17&t=637551.

Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Installazione, configurazione e utilizzo di applicativi multimediali, masterizzazione, acquisizione e codec audio/video, streaming e altro.
Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » lunedì 12 agosto 2019, 21:08

Ebbene si, ho deciso che voglio mettermi a fare musica per conto mio... oltre a suonare già con due band, naturalmente. Giustappunto mio fratello mi ha regalato un bell'Asus portatile con un I7 e un ssd, una macchina performante, perfetta anche da portare in studio o in live... per cui mi sono andato a vedere subito la guida di Stefano Draghetti (Senbee), ho rasato il win7 che c'era, ho installato Xubuntu e ora sto iniziando a configurare tutto.
E' proprio necessario effettuare l'installazione manuale di LinVST? Non posso scaricare la deb e installare quella? Ho provato a seguire la guida e installare come indicato da Senbee ma è stato impossibile.

Codice: Seleziona tutto

federico@X550CC:~$ wget https://github.com/osxmidi/LinVst/releases/download/2.5/LinVst-2.51-Debian-Stretch.zip
--2019-08-12 21:06:24--  https://github.com/osxmidi/LinVst/releases/download/2.5/LinVst-2.51-Debian-Stretch.zip
Risoluzione di github.com (github.com)... 140.82.118.4
Connessione a github.com (github.com)|140.82.118.4|:443... connesso.
Richiesta HTTP inviata, in attesa di risposta... 404 Not Found
2019-08-12 21:06:25 ERRORE 404: Not Found.
Inoltre, non posso installare l'ultima versione, la 2.65, invece che la 2.51? Ho provato a farlo, ma senza esito.
Grazie per le risposte

Avatar utente
dxgiusti
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3546
Iscrizione: lunedì 19 novembre 2007, 14:10
Desktop: gnome
Distribuzione: ubuntu 19.10
Sesso: Maschile
Località: Lodi

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da dxgiusti » martedì 13 agosto 2019, 13:45

leggendo >>> https://github.com/osxmidi/LinVst/releases , sembra disponibile. leggi le indicazioni specialmente il file redame dopo che decompresso lo zip.

Avatar utente
Sam9999
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1856
Iscrizione: lunedì 9 giugno 2014, 8:59
Desktop: Studio Xfce
Distribuzione: Ubuntu 19.10 (Eoan Ermine)
Località: BO
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Sam9999 » martedì 13 agosto 2019, 14:05

Se vuoi fare musica, installa Ubuntu Studio... vi trovi quanto necessario come programmi ed è anche configurato meglio.
-------------
S. @-M.
-------------

Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » martedì 13 agosto 2019, 15:28

Sam9999 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5146392#p5146392][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Se vuoi fare musica, installa Ubuntu Studio... vi trovi quanto necessario come programmi ed è anche configurato meglio.
Mah, Ubuntu Studio l'ho provato ad installare in passato, ma alla fine le applicazioni sono le stesse e la guida di Senbee mi pare molto efficace e aggiornata.

Avatar utente
Sam9999
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1856
Iscrizione: lunedì 9 giugno 2014, 8:59
Desktop: Studio Xfce
Distribuzione: Ubuntu 19.10 (Eoan Ermine)
Località: BO
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Sam9999 » martedì 13 agosto 2019, 17:07

Le applicazioni sono le stesse, ma ha il kernel lowlatency di default e un DE XFCE...

Quindi allora è consigliabile installare il kernel lowlatency sul tuo XUbuntu e settare la memoria si swap con uno swappniness a 10 "sysctl vm.swappiness=10"
-------------
S. @-M.
-------------

Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » martedì 13 agosto 2019, 18:13

Sam9999 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5146418#p5146418][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Le applicazioni sono le stesse, ma ha il kernel lowlatency di default e un DE XFCE...

Quindi allora è consigliabile installare il kernel lowlatency sul tuo XUbuntu e settare la memoria si swap con uno swappniness a 10 "sysctl vm.swappiness=10"
Non capisco... avendo Xubuntu ho installato anch'io il kernel XFCE

Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » martedì 13 agosto 2019, 18:35

Infatti se controllo l'installazione (o meglio provo a reinstallare) ecco cosa mi dice:

Codice: Seleziona tutto

federico@X550CC:~$ sudo apt-get install linux-headers-lowlatency linux-lowlatency xubuntu-restricted-extras ubuntustudio-audio ubuntustudio-audio-plugins
[sudo] password di federico: 
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
Generazione albero delle dipendenze       
Lettura informazioni sullo stato... Fatto
ubuntustudio-audio è già alla versione più recente (0.178).
ubuntustudio-audio-plugins è già alla versione più recente (0.178).
xubuntu-restricted-extras è già alla versione più recente (66).
linux-headers-lowlatency è già alla versione più recente (4.15.0.55.57).
linux-lowlatency è già alla versione più recente (4.15.0.55.57).
0 aggiornati, 0 installati, 0 da rimuovere e 0 non aggiornati.
Piuttosto non riesco a scegliere il kernel all'avvio, il sistema non mi mostra il grub, ho provato sia a schiacciare lo shift come indicato nel wiki, sia a modificare il grub:

Codice: Seleziona tutto

federico@X550CC:~$ sudo gedit /etc/default/grub
aggiungendo un parametro (5)alla riga:

Codice: Seleziona tutto

GRUB_TIMEOUT=5

Avatar utente
Sam9999
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1856
Iscrizione: lunedì 9 giugno 2014, 8:59
Desktop: Studio Xfce
Distribuzione: Ubuntu 19.10 (Eoan Ermine)
Località: BO
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Sam9999 » martedì 13 agosto 2019, 21:14

Il comando "uname -r" ti dice che kernel stai usando... XFCE è il DE

Come fai ad avere il kernel 4 su una Ubuntu 18.04 ? NOn è aggiornato alla 18.04.3 con il kernel 5 ?

Per il kernel non serve installare tutto il resto, basta installare "sudo apt install linux-lowlatency"... che comunque è compreso.
AmministrazioneSistemaKernelBassaLatenza

XUbuntu non mi pareva avesse di default il lowlatency, lo avrai installato successivamente.
-------------
S. @-M.
-------------

Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » giovedì 15 agosto 2019, 8:54

Si certo, ovviamente il kernel prescinde dal DE. Però nello stesso modo, avendo già installato di fatto i pacchetti di Ubuntu Studio da terminale (vedi sotto) non avevo bisogno di installare Ubuntu Studio, stavo già benissimo con Xubunut
Per il kernel non serve installare tutto il resto, basta installare "sudo apt install linux-lowlatency"... che comunque è compreso.
AmministrazioneSistemaKernelBassaLatenza
XUbuntu non mi pareva avesse di default il lowlatency, lo avrai installato successivamente.
Infatti:

Codice: Seleziona tutto

federico@X550CC:~$ sudo apt-get install linux-headers-lowlatency linux-lowlatency xubuntu-restricted-extras ubuntustudio-audio ubuntustudio-audio-plugins
Continuo a non capire perchè non mi compare il grub all'avvio

Avatar utente
Sam9999
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1856
Iscrizione: lunedì 9 giugno 2014, 8:59
Desktop: Studio Xfce
Distribuzione: Ubuntu 19.10 (Eoan Ermine)
Località: BO
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Sam9999 » giovedì 15 agosto 2019, 9:21

Per il grub apri un altra richiesta. Hai un solo sitema operativo ? Premi SHIFT durante l'avvio....
-------------
S. @-M.
-------------

Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » venerdì 16 agosto 2019, 9:16

Sam9999 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5146670#p5146670][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Per il grub apri un altra richiesta. Hai un solo sitema operativo ? Premi SHIFT durante l'avvio....
Lo faccio subito. Si, solo Xubuntu installato

Avatar utente
Senbee
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7781
Iscrizione: venerdì 24 novembre 2006, 9:26
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile
Località: Ferrara
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Senbee » venerdì 16 agosto 2019, 9:40

Hari Seldon [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5146310#p5146310][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Ebbene si, ho deciso che voglio mettermi a fare musica per conto mio... oltre a suonare già con due band, naturalmente. Giustappunto mio fratello mi ha regalato un bell'Asus portatile con un I7 e un ssd, una macchina performante, perfetta anche da portare in studio o in live... per cui mi sono andato a vedere subito la guida di Stefano Draghetti (Senbee), ho rasato il win7 che c'era, ho installato Xubuntu e ora sto iniziando a configurare tutto.
E' proprio necessario effettuare l'installazione manuale di LinVST? Non posso scaricare la deb e installare quella? Ho provato a seguire la guida e installare come indicato da Senbee ma è stato impossibile.

Codice: Seleziona tutto

federico@X550CC:~$ wget https://github.com/osxmidi/LinVst/releases/download/2.5/LinVst-2.51-Debian-Stretch.zip
--2019-08-12 21:06:24--  https://github.com/osxmidi/LinVst/releases/download/2.5/LinVst-2.51-Debian-Stretch.zip
Risoluzione di github.com (github.com)... 140.82.118.4
Connessione a github.com (github.com)|140.82.118.4|:443... connesso.
Richiesta HTTP inviata, in attesa di risposta... 404 Not Found
2019-08-12 21:06:25 ERRORE 404: Not Found.
Inoltre, non posso installare l'ultima versione, la 2.65, invece che la 2.51? Ho provato a farlo, ma senza esito.
Grazie per le risposte
È successo che mentre scrivevo LinVST era alla versione 2.51 mentre ora adesso è alla 2.63 e quindi occorre modificare i comandi con i nuovi valori.
Ho provveduto già a cambiare la guida con comandi che funzionano ma ora dovrebbe essere abbastanza intuitivo come modificarli se poi esce una nuova versione.
Sono un lottatore di sudo. Qui c'è il mio sito personale con le mie canzoni, il reportage dei miei viaggi e le mie guide per Ubuntu.

Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » venerdì 16 agosto 2019, 9:47

Senbee [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5146766#p5146766][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto: È successo che mentre scrivevo LinVST era alla versione 2.51 mentre ora adesso è alla 2.63 e quindi occorre modificare i comandi con i nuovi valori.
Ho provveduto già a cambiare la guida con comandi che funzionano ma ora dovrebbe essere abbastanza intuitivo come modificarli se poi esce una nuova versione.
Grazie Senbee,provo e poi ti dico

Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » venerdì 16 agosto 2019, 18:53

@Senbee, intanto ti segnalo qualche piccola differenza , così puoi correggere il tutorial e diventa più facile da utilizzare.

Dove tu indichi di effettuare la copia con il comando

Codice: Seleziona tutto

sudo cp LinVst-2.63-Debian-Stretch/embedded-version/lin-vst-server32.exe /usr/bin/
sudo cp LinVst-2.63-Debian-Stretch/embedded-version/lin-vst-server32.exe.so /usr/bin/
sudo cp LinVst-2.63-Debian-Stretch/embedded-version/lin-vst-server.exe /usr/bin/
sudo cp LinVst-2.63-Debian-Stretch/embedded-version/lin-vst-server.exe.so /usr/bin/
in realtà il nome del file è leggermente diverso, per cui funziona facendo:

Codice: Seleziona tutto

sudo cp LinVst-2.63-Debian-Stretch/embedded/lin-vst-servertrack32.exe /usr/bin/Nel 
sudo cp LinVst-2.63-Debian-Stretch/embedded/lin-vst-servertrack32.exe.so /usr/bin/
sudo cp LinVst-2.63-Debian-Stretch/embedded/lin-vst-servertrack.exe /usr/bin/
sudo cp LinVst-2.63-Debian-Stretch/embedded/lin-vst-servertrack.exe.so /usr/bin/
e anche dove c'è

Codice: Seleziona tutto

sudo cp LinVst-2.51-Debian-Stretch/embedded-version/linvst.so /usr/local/lib/vst/
deve invece essere scritto:

Codice: Seleziona tutto

sudo cp LinVst-2.63-Debian-Stretch/embedded/linvst.so /usr/local/lib/vst/ 
Ho anche risolto il problema del grub che perciò ora mi permette di avviare il kernel lowlatency

Nel frattempo procedo ulteriormente e se ho ulteriori problemi (non dubito) li riporto qui.

Avatar utente
Senbee
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7781
Iscrizione: venerdì 24 novembre 2006, 9:26
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile
Località: Ferrara
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Senbee » venerdì 16 agosto 2019, 20:26

Grazie mille, appena ho tempo correggo.
Sono un lottatore di sudo. Qui c'è il mio sito personale con le mie canzoni, il reportage dei miei viaggi e le mie guide per Ubuntu.

Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » sabato 17 agosto 2019, 19:31

Ok, sono riuscito a installare più o meno tutto. Ho attivato Jack, sono riuscito a sentire il suono di un microfono in input (quello del pc), e a modificarlo con Rackarrack, ho provato anche Hydrogen e ho sentito il suono della batteria, per cui di base mi sembra che quasi ci sono. Ora però ho provato a aprire Rosegarden e a lanciare un midi e non ho ottenuto alcun suono. Perchè? Ho anche provato in preferenze audio a inserire il percorso del soundfont:

Codice: Seleziona tutto

/usr/share/sounds/sf2/PC51f.sf2
Cosa sbaglio?
Grazie per le risposte

Avatar utente
Senbee
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7781
Iscrizione: venerdì 24 novembre 2006, 9:26
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile
Località: Ferrara
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Senbee » sabato 17 agosto 2019, 21:02

A Rosegarden devi dire di usare QSynth. Per ogni traccia MIDI.
Sono un lottatore di sudo. Qui c'è il mio sito personale con le mie canzoni, il reportage dei miei viaggi e le mie guide per Ubuntu.

Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » sabato 17 agosto 2019, 21:16

Scuserai l'inesperienza, sto partendo praticamente da zero. Come faccio per dire a Rosegarden di usare QSynth accoppiando le tracce midi? Ho provato a cercare questo dettaglio ma nella tua guida online non l'ho trovato.

Avatar utente
Hari Seldon
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1296
Iscrizione: domenica 27 gennaio 2008, 10:43
Desktop: gnome-classic (Mate)
Distribuzione: Ubuntu 18.04LTS - Xubuntu 18.04LTS
Località: South Sardinia
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Hari Seldon » sabato 17 agosto 2019, 22:49

Già che ci siamo, considerato che come jack di input-output il pc ha solo un connettore a 4 poli (come quello dei telefonini, insomma) che comporta qualche problema per l'input, mi chiedevo se non fosse più comodo procurarmi un mixer USB per gestire più facilmente i flussi dall'esterno, considerato che al di là delle basi midi vorrei utilizzare il sistema per i live e per registrazioni in cui sono le mie tracce di chitarra ad essere principali. E' possibile? Questo mixer è idoneo?
Grazie per le risposte, naturalmente

Audio Mixer

Avatar utente
Senbee
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7781
Iscrizione: venerdì 24 novembre 2006, 9:26
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile
Località: Ferrara
Contatto:

Re: Produzione musicale con Xubuntu 18.04 - installazione

Messaggio da Senbee » domenica 18 agosto 2019, 16:21

Hari Seldon [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5147033#p5147033][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
Scuserai l'inesperienza, sto partendo praticamente da zero. Come faccio per dire a Rosegarden di usare QSynth accoppiando le tracce midi? Ho provato a cercare questo dettaglio ma nella tua guida online non l'ho trovato.
Rosegarden è sempre meno sviluppato e ora per il MIDI uso direttamente Ardour, comunque mi par di ricordare che basta andare su "Gestisci dispositivi MIDI" e nelle uscite selezionare Qsynth.
Poi col tasto destro sulle singole tracce gli dai il canale (lo strumento) che ti serve sotto "General MIDI device"
Sono un lottatore di sudo. Qui c'è il mio sito personale con le mie canzoni, il reportage dei miei viaggi e le mie guide per Ubuntu.

Scrivi risposta

Torna a

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: lollo360, Majestic-12 [Bot] e 2 ospiti