Pagina 1 di 1

Phatch - Watermark foto - Ubuntu 18.04

MessaggioInviato: giovedì 7 giugno 2018, 21:17
da gumo
Buonasera a tutti,
ho installata da poco MATE 18.04 su cui non è piú disponibile il "mitico" (per me) programma Phatch (PhotoBatch) che mi consentiva in maniera molto semplice di inserire dei "watermark proporzionali" alle fotografie contenute in intere cartelle.
Googlando, ho trovato soluzioni simili con GIMP (Bimp), ma non sono nemmeno confrontabili con le funzionalità e la semplicità di PHATCH.

Qualcuno mi può indicare come installare PHATCH su MATE 18.04
non ho trovato alcun sito da cui poter effettuare il download del file .deb di installazione.

In alternativa esistono altri programmi per l'inserimento di massa di una filigrana sulla fotografia?
(tipicamente si tratta del nome evento + data scatto.)

Grazie dell'aiuto
Guido M

Re: Phatch - Watermark foto - Ubuntu 18.04

MessaggioInviato: giovedì 7 giugno 2018, 23:09
da maxbigsi
ho provato ad installarlo sulla mia mate 16.04 e ho visto che si tira dietro diverse dipendenze quindi non so se il deb lo puoi installare pure sulla 18.04 https://pkgs.org/download/phatch

Re: Phatch - Watermark foto - Ubuntu 18.04

MessaggioInviato: giovedì 7 giugno 2018, 23:13
da DPD-
Sembrerebbe che non lo abbiano ancora rilasciato già impacchettato in deb, ma puoi installarlo manualmente seguendo le istruzioni del sito ufficiale (photobatch.wikidot.com):
Codice: Seleziona tutto
echo "deb http://archive.ubuntu.com/ubuntu xenial main universe" | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/xenial-copies.list
sudo apt update
sudo apt install -y python python-wxgtk python-imaging findutils python-pyexiv2
sudo rm /etc/apt/sources.list.d/xenial-copies.list
sudo apt update

Poi scarica lo zip: github.com/firestrand/phatch/archive/master.zip e nella cartella in cui lo hai estratto:
Codice: Seleziona tutto
sudo python setup.py install


Per avviarlo basterà digitare dal terminale:
Codice: Seleziona tutto
phatch

Re: Phatch - Watermark foto - Ubuntu 18.04

MessaggioInviato: giovedì 7 giugno 2018, 23:21
da maxbigsi
lo volevo provare ma non mi funziona sulla 16.04 :nono: ...potresti anche scaricare una vecchia versione di ubuntu e usare il programma su una macchina virtuale :sisi: (era solo una idea) :D

Re: Phatch - Watermark foto - Ubuntu 18.04

MessaggioInviato: venerdì 8 giugno 2018, 7:52
da gumo
Grazie delle risposte.

Anche non sono esperto di terminale, proverò a seguire il consiglio di DPD.

A vostra conoscenza, esistono su Ubuntu altri programmi oltre a PHATCH che consentono di inserire facilmente elle filigrane (watermark)?

Re: Phatch - Watermark foto - Ubuntu 18.04

MessaggioInviato: venerdì 8 giugno 2018, 10:05
da caturen
maxbigsi Immagine ha scritto:ho provato ad installarlo sulla mia mate 16.04 e ho visto che si tira dietro diverse dipendenze quindi non so se il deb lo puoi installare pure sulla 18.04 https://pkgs.org/download/phatch
non vedo perchè andare a raccattare deb in giro per la rete quando phatch è presente nei repo di ubuntu 16.04: https://packages.ubuntu.com/xenial/phatch e si installa senza problemi di sorta
Immagine
Ho provato pure ad installare i pacchetti della 16.04 sulla 18.04 e l'installazione va pure a buon fine solo che non parte perchè pare che necessiti di un pacchetto che non era tra le dipendenze ma che si tira dietro una infinità di pacchetti e quindi ho lasciato perdere perchè non avevo certo voglia di installarmi delle cose di cui non me ne faccio nulla. Forse però si riesce a farlo partire pure sulla 18.04.
Basta solo avere la voglia di provare.

ho installata da poco MATE 18.04 su cui non è piú disponibile il "mitico" (per me) programma Phatch
forse sarà solo questione di tempo. Può essere che entro qualche mese il programma in oggetto venga aggiornato e reintrodotto nei repo. La 18.04 è uscita da troppo poco tempo perchè tutti i vecchi programmi siano aggiornati alla nuova versione.

Re: Phatch - Watermark foto - Ubuntu 18.04

MessaggioInviato: giovedì 13 settembre 2018, 21:58
da neolinux
Nei repository canonical Phatch per ora non c'è
https://launchpad.net/ubuntu/bionic/+source/phatch

forse davvero è indispensabile andare per terze parti