Librecad, impariamolo.

Utilizzo di applicazioni in ambito professionale.
beginner_0
Prode Principiante
Messaggi: 138
Iscrizione: mercoledì 5 giugno 2013, 8:41
Desktop: gnome & MATE
Distribuzione: ubuntu 7.10 e 10,13,16,18,20.04,

Re: Librecad, impariamolo.

Messaggio da beginner_0 »

Che funzioni e sia utilizzabile è già una gran cosa, ma deve migliorare ancora su tanto, soprattutto se si desidera qualcosa di simile ad Autodesk, come ha fatto per esempio Draftsight, almeno dal punto di vista dell'interfaccia utente.

Un primo miglioramento che mi viene in mente di sicuro è la possibilità di librecad di accedere ai font presenti nel sistema operativo, attualmente non lo fa.
Un secondo miglioramento è quello della gestione della fase di stampa, quella di Autodesk, Draftsight e altri (tra loro uguale), è certamente migliore.
Eliminato l'impossibile, quello che rimane, per quanto improbabile, sarà la verità!
Avatar utente
mikexu
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 521
Iscrizione: mercoledì 28 novembre 2012, 9:45
Distribuzione: Lubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Librecad, impariamolo.

Messaggio da mikexu »

beginner_0 ha scritto:
mercoledì 2 settembre 2020, 11:02
Che funzioni e sia utilizzabile è già una gran cosa, ma deve migliorare ancora su tanto, soprattutto se si desidera qualcosa di simile ad Autodesk, come ha fatto per esempio Draftsight, almeno dal punto di vista dell'interfaccia utente.

Un primo miglioramento che mi viene in mente di sicuro è la possibilità di librecad di accedere ai font presenti nel sistema operativo, attualmente non lo fa.
Un secondo miglioramento è quello della gestione della fase di stampa, quella di Autodesk, Draftsight e altri (tra loro uguale), è certamente migliore.
Draftsight ha alle spalle un gigante come Dassault Systèmes. Autodesk è un mostruoso gigante del CAD. Per fare profitti investono in ricerca e hanno una struttura - INDUSTRIALE - che glielo permette.

Librecad è sostenuto / sviluppato da volontari, talvolta studenti che fanno la fame.


Non ti sembra un po' utopistico pensare che Libre possa darti, in poco tempo, quello che offrono le macchine da soldi dei grandi marchi industriali del CAD?
Ci vuole tempo e ricerca... ma anche tanti, tanti ma tanti soldi. Non basta la buona volontà!
Avete visto la Balena Bianca?

Moby Dick non ti cerca. Sei tu, tu che insensato cerchi lei!
Avatar utente
mikexu
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 521
Iscrizione: mercoledì 28 novembre 2012, 9:45
Distribuzione: Lubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Librecad, impariamolo.

Messaggio da mikexu »

Leggendo qua e là nel forum uffciale... si inizia a parlare di Release 3.
https://forum.librecad.org/Librecad-3-r ... 19518.html

Mah, vediamo.
Avete visto la Balena Bianca?

Moby Dick non ti cerca. Sei tu, tu che insensato cerchi lei!
beginner_0
Prode Principiante
Messaggi: 138
Iscrizione: mercoledì 5 giugno 2013, 8:41
Desktop: gnome & MATE
Distribuzione: ubuntu 7.10 e 10,13,16,18,20.04,

Re: Librecad, impariamolo.

Messaggio da beginner_0 »

Leggendo qua e là nel forum uffciale... si inizia a parlare di Release 3.
È una bella notizia.
Eliminato l'impossibile, quello che rimane, per quanto improbabile, sarà la verità!
Avatar utente
nonno Pietro
Prode Principiante
Messaggi: 185
Iscrizione: sabato 14 giugno 2014, 19:09
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: 18.04.2 LTS x86.64
Sesso: Maschile

Re: Librecad, impariamolo.

Messaggio da nonno Pietro »

Ho usato per molti anni professionalmente Autocad (anzi, inizialmente, Cad); ora che ho bisogno di fare solo pochi, semplici disegni mi sono rivolto a LibreCad, che ha il grande vantaggio di non costare nulla. Ho scaricato la versione 2.1.3 (sarà l'ultima?) ed ho provato ad usarla. Una delle difficoltà che ho incontrata è stata quella di raccordare due linee rette: riesco a fare solo un piccolo raccordo senza potere fissare il raggio. Guardando un tutorial su YouTube ho visto che è invece possibile fare questo lavoro, ma la schermata mostra molte più funzioni, rispetto a quelle presenti sul mio LIbreCad. Mi chiedo se questo è dovuto ad una versione non aggiornata (ma non sono riuscito a trovarne altre) o al fatto che debbo scaricare delle aggiunte al programma. Potete dirmi qualcosa?
Grazie e una buona giornata
Avatar utente
mikexu
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 521
Iscrizione: mercoledì 28 novembre 2012, 9:45
Distribuzione: Lubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Librecad, impariamolo.

Messaggio da mikexu »

nonno Pietro ha scritto:
domenica 6 dicembre 2020, 10:29
Ho usato per molti anni professionalmente Autocad (anzi, inizialmente, Cad); ora che ho bisogno di fare solo pochi, semplici disegni mi sono rivolto a LibreCad, che ha il grande vantaggio di non costare nulla. Ho scaricato la versione 2.1.3 (sarà l'ultima?) ed ho provato ad usarla. Una delle difficoltà che ho incontrata è stata quella di raccordare due linee rette: riesco a fare solo un piccolo raccordo senza potere fissare il raggio. Guardando un tutorial su YouTube ho visto che è invece possibile fare questo lavoro, ma la schermata mostra molte più funzioni, rispetto a quelle presenti sul mio LIbreCad. Mi chiedo se questo è dovuto ad una versione non aggiornata (ma non sono riuscito a trovarne altre) o al fatto che debbo scaricare delle aggiunte al programma. Potete dirmi qualcosa?
Grazie e una buona giornata
Ciao @nonno Pietro
Dovresti avere attiva, di default, la toolbar "Tool options" e quando dai il comando "fillet" dovresti vedere un campo editabile chiamato "Radius". Prima di eseguire il raccordo devi impostare appunto il raggio su quel campo.
Avete visto la Balena Bianca?

Moby Dick non ti cerca. Sei tu, tu che insensato cerchi lei!
Scrivi risposta

Ritorna a “Applicazioni professionali”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 4 ospiti