Alternativa a visual basic

Utilizzo di applicazioni in ambito professionale.
Avatar utente
FaraoneGold
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 314
Iscrizione: sabato 25 gennaio 2020, 13:47
Distribuzione: Kubuntu 20.04
Sesso: Maschile
Località: Italia

Alternativa a visual basic

Messaggio da FaraoneGold »

Esistono alternative valide per programmare sia per windows che per linux cioè che supporta ogni formato?
Avatar utente
corradoventu
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2383
Iscrizione: domenica 27 aprile 2008, 22:23
Desktop: GNOME
Distribuzione: Ubuntu 18.04, 20.04, 20.10, 21.04
Sesso: Maschile
Località: Bogliasco (GE) o Rezzoaglio (GE)
Contatti:

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da corradoventu »

Lazarus - scrivi il codice (pascal) che puoi compilare su linux e windows
https://forum.lazarus.freepascal.org/in ... tion=forum
http://www.lazaruspascal.it/
Con o senza religione, i buoni si comportano bene e i cattivi male, ma ci vuole la religione per far comportare male i buoni.
(Steven Weinberg)
Avatar utente
FaraoneGold
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 314
Iscrizione: sabato 25 gennaio 2020, 13:47
Distribuzione: Kubuntu 20.04
Sesso: Maschile
Località: Italia

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da FaraoneGold »

Ma crea .exe in conclusione?

Devo riprendere un progetto in cui la guida è stata scritta in visual basic 6 dunque deve essere compatibile..
Avatar utente
Zombie17
Prode Principiante
Messaggi: 136
Iscrizione: domenica 22 marzo 2020, 15:06

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da Zombie17 »

Ma vuoi un ide?

Non ho capito
Trollino amoroso dudu dadada
:devilmad:
༺Zomͥbıͣeͫ༻
༺⑰༻
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1591
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da noel80 »

Avatar utente
willy54
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 6063
Iscrizione: lunedì 18 dicembre 2017, 21:42
Desktop: Xfce, Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu studio,Ubuntu, Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile
Località: Castell'Alfero (AT)
Contatti:

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da willy54 »

Se stai cercando una alternativa a VB6 non ne esistono attualmente è un programma del 1994 , e neppure VB15 o VB19 non sono compatibili con VB6 è cambiato completamente il sistema di programmazione con l'inserimento della programmazione ad oggetti fin dalla edizione 2003.
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio 20.04.1 caratteristiche
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10 Installazione su pc Uefi download/file.php?id=31104 -- download/file.php?id=33560
Avatar utente
FaraoneGold
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 314
Iscrizione: sabato 25 gennaio 2020, 13:47
Distribuzione: Kubuntu 20.04
Sesso: Maschile
Località: Italia

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da FaraoneGold »

Tramite wine qualcuno sa' se funziona? E alternative a visual basic in generale dalla prima all'ultima versione?
Avatar utente
FaraoneGold
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 314
Iscrizione: sabato 25 gennaio 2020, 13:47
Distribuzione: Kubuntu 20.04
Sesso: Maschile
Località: Italia

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da FaraoneGold »

Ad esempio freebasic ha lo stesso funzionamento di vb6? codici sorgenti per vb6 girano su freebasic?
Pike
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5036
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da Pike »

Non penso
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Avatar utente
nuzzopippo
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1387
Iscrizione: giovedì 12 ottobre 2006, 11:34

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da nuzzopippo »

FaraoneGold ha scritto:
lunedì 13 aprile 2020, 10:37
Ad esempio freebasic ha lo stesso funzionamento di vb6? codici sorgenti per vb6 girano su freebasic?
I sorgenti di VB6 girano su VB6 e basta, non esistono vie "brevi" e "multi-piattaforma" per quel codice, personalmente, la via più "sbrigativa" che ho trovato per la manutenzione di alcuni programmi sviluppati in VB6 ancora in uso dove lavoro è stata di crearmi una macchina virtuale con XP ed utilizzarla per la codifica/compilazione, VB6 ed il suo codice macchina non vanno bene neanche per le macchine windows correnti.

Attualmente, anche su windows, devi utilizzare altri strumenti (linguaggi) più "aggiornati", parlare di VB6 non ha molto senso, così come non ha senso parlare di "guida" di programmi VB6, compilata con codifica e strumenti proprietari antidiluviani ed utilizzati da un gruppo molto ristretto di linguaggi proprietari già nell'epoca.

Se devi "mantenere" il codice : macchine virtuali.
se devi scrivere nuovo codice : passa ad altro, principalmente se deve essere multi-piattaforma.
Fatti non foste a viver come bruti ...
Avatar utente
FaraoneGold
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 314
Iscrizione: sabato 25 gennaio 2020, 13:47
Distribuzione: Kubuntu 20.04
Sesso: Maschile
Località: Italia

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da FaraoneGold »

OK, chiaro non c'è compatibilità tra windows e linux per quanto riguarda la programmazione secondo me per via di alcune dipendenze introvabili su linux, ma comunque a sto punto era per fare esperienza proverò con altri linguaggi su e per linux.
Avatar utente
nuzzopippo
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1387
Iscrizione: giovedì 12 ottobre 2006, 11:34

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da nuzzopippo »

FaraoneGold ha scritto:
lunedì 20 aprile 2020, 10:56
OK, chiaro non c'è compatibilità tra windows e linux per quanto riguarda la programmazione secondo me per via di alcune dipendenze introvabili su linux, ma comunque a sto punto era per fare esperienza proverò con altri linguaggi su e per linux.
No, guarda, il discorso era su VB6 e per quanto riguarda "quel" codice compatibilità non c'è.

Fermo restando che quando fai chiamate specifiche al sistema la compatibilità non c'è mai, anche relativamente a diverse versioni (od anche distribuzioni) dello stesso s.o., codice "in generale" multi-piattaforma c'è, il "Lazarus" già citato mi sembra esista tanto per windows quanto per linux, ho scritto applicazioni java in linux on openjdk, creato uno jar ed usato lo stesso jar in windows con jre, codice python funzia tanto in lunux quanto in windows (questo non lo ho provato personalmente), etc.

I dialetti "Basic" hanno poco "porting" ma cambiando linguaggio ...
Fatti non foste a viver come bruti ...
Pike
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5036
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da Pike »

FaraoneGold ha scritto:
lunedì 20 aprile 2020, 10:56
OK, chiaro non c'è compatibilità tra windows e linux per quanto riguarda la programmazione secondo me per via di alcune dipendenze introvabili su linux
Forse non ti è chiara una cosa. Visual Basic è stato fatto da Microsoft per fare programmi in Windows. Non è un limite di Linux, è un limite del prodotto di cui parli.

Ci sono diversi software scritti in C (che rispetto a VB è di livello molto più basso) che sono trasportabili, per i quali per esempio si è scritta una interfaccia in Qt usata da Linux e da Windows.
Ripeto: livello di linguaggio di programmazione, non qualità del linguaggio. Son cose molto diverse.
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Avatar utente
FaraoneGold
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 314
Iscrizione: sabato 25 gennaio 2020, 13:47
Distribuzione: Kubuntu 20.04
Sesso: Maschile
Località: Italia

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da FaraoneGold »

Pike ha scritto:
lunedì 20 aprile 2020, 12:30
FaraoneGold ha scritto:
lunedì 20 aprile 2020, 10:56
OK, chiaro non c'è compatibilità tra windows e linux per quanto riguarda la programmazione secondo me per via di alcune dipendenze introvabili su linux
Forse non ti è chiara una cosa. Visual Basic è stato fatto da Microsoft per fare programmi in Windows. Non è un limite di Linux, è un limite del prodotto di cui parli.

Ci sono diversi software scritti in C (che rispetto a VB è di livello molto più basso) che sono trasportabili, per i quali per esempio si è scritta una interfaccia in Qt usata da Linux e da Windows.
Ripeto: livello di linguaggio di programmazione, non qualità del linguaggio. Son cose molto diverse.
Sono io che ho cercato forse di programmare seguendo una guida di 20 anni fa', sicuramente ci sono linguaggi piu aggiornati e per iniziare a riprendere con la programmazione comunque sia non cambia nulla cambiare linguaggio, dal momento che era solo una prova, dunque in fine visto che devo cambiare linguaggio, secondo voi qual'è un ide completo senza star ad installare estensioni su visual code che poi mi danno errore? (tipo le esensioni per compilare , debug ecc).

Qual'è il migliore IDE sviluppato per linux, o almeno il più facile da usare visto che devo rinfrescarmi la memoria?

Va bene sempre code block? lo trovo abbastanza minimale...
Pike
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5036
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da Pike »

Se vuoi solo imparare a programmare van più o meno tutti bene. Una volta che ne impari uno e ti migliori sulle tecniche, puoi passare ad altri.
MA
Se hai un obiettivo specifico in testa... Prendi un linguaggio adatto all'obiettivo.
Vojo dì... Se intendi sviluppare applicazioni per database è inutile che ti impari R.
https://it.wikipedia.org/wiki/Linguaggi ... rammazione
Datti una infarinata qui. Poi prosegui a studiarci un po' su fino a che non trovi qualcosina di tuo gusto.
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Avatar utente
FaraoneGold
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 314
Iscrizione: sabato 25 gennaio 2020, 13:47
Distribuzione: Kubuntu 20.04
Sesso: Maschile
Località: Italia

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da FaraoneGold »

Ok, ora leggo e vediamo grazie delle spiegazioni.
Avatar utente
hydrophobia
Prode Principiante
Messaggi: 67
Iscrizione: mercoledì 1 luglio 2015, 9:51
Distribuzione: Sid

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da hydrophobia »

FaraoneGold ha scritto:
giovedì 23 aprile 2020, 9:10
Qual'è il migliore IDE sviluppato per linux, o almeno il più facile da usare visto che devo rinfrescarmi la memoria?
La cara vecchia combo editor di testi del DE (o qualsiasi altro, basta che abbia l'evidenziazione della sintassi) + il terminale per compilare.
Tutto il resto non serve se vuoi infarinarti con un linguaggio
Avatar utente
FaraoneGold
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 314
Iscrizione: sabato 25 gennaio 2020, 13:47
Distribuzione: Kubuntu 20.04
Sesso: Maschile
Località: Italia

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da FaraoneGold »

Si però così manualmente mi sembra strano ... o meglio manca l'effetto di scena... una classica gui è piu pratica secondo me poi...
Avatar utente
hydrophobia
Prode Principiante
Messaggi: 67
Iscrizione: mercoledì 1 luglio 2015, 9:51
Distribuzione: Sid

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da hydrophobia »

giusto per capire, più pratica per fare cosa?
Se scrivi su gedit anziché su un IDE non cambia nulla
Avatar utente
FaraoneGold
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 314
Iscrizione: sabato 25 gennaio 2020, 13:47
Distribuzione: Kubuntu 20.04
Sesso: Maschile
Località: Italia

Re: Alternativa a visual basic

Messaggio da FaraoneGold »

Non sto parlando di scrivere il codice puoi scriverlo anche in un foglio bianco cambia nulla .

Intendo tutte le preferenze che trovavo su vb6 ma ormai come ho detto in precedenza devo aggiornarmi, però utilizzare un IDE diciamo che alla vista sembra meglio, meno scleri, poi magari mi sbaglio, ma un effetto di scena così dal terminale non me gusta.
Scrivi risposta

Ritorna a “Applicazioni professionali”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 2 ospiti