Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Installazione, configurazione e uso di programmi e strumenti.

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda il_savonese » venerdì 29 novembre 2019, 20:40

Ecco:
Codice: Seleziona tutto
[CLI Server]
; Whether the CLI web server uses ANSI color coding in its terminal output.
cli_server.color = On

[Date]
; Defines the default timezone used by the date functions
; http://php.net/date.timezone
;date.timezone = Europe/Rome

; http://php.net/date.default-latitude
;date.default_latitude = 31.7667

; http://php.net/date.default-longitude
;date.default_longitude = 35.2333

..ps..: qui debbo chiedere lumi su un problema che mi è successo, e che non vorrei fosse motivato dal fatto che ho abilitato la virtualizzazione e/o disabilitato il secure boot, vale a dire, in questi giorni volevo masterizzare un CD reiscrivibile, e utilizzando dapprima l'applicazione K3b per formattare il CD, e poi Xfburn per masterizzare, tali due programmi hanno toppato in pieno il loro funzionamento, cosa che non mi era mai capitata prima. Può tale fatto dipendere da quanto spiegato sopra...?
Avatar utente
il_savonese
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 503
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: XUbuntu
Distribuzione: Xubuntu 18.04.1 LTS

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda Senbee » sabato 30 novembre 2019, 1:07

No, devi togliere il commento (il punto e virgola) prima di date.timezone. Così:
Codice: Seleziona tutto
; Whether the CLI web server uses ANSI color coding in its terminal output.
cli_server.color = On

[Date]
; Defines the default timezone used by the date functions
; http://php.net/date.timezone
date.timezone = Europe/Rome

; http://php.net/date.default-latitude
;date.default_latitude = 31.7667

; http://php.net/date.default-longitude
;date.default_longitude = 35.2333


Come ho scritto: il punto e virgola significa: "non leggere tutto quello che c'è dopo". A noi invece interessa che la timezone venga rilevata, così dobbiamo togliere il punto e virgola prima della timezone.
Sono un lottatore di sudo. Qui c'è il mio sito personale con le mie canzoni, il reportage dei miei viaggi e le mie guide per Ubuntu.
Avatar utente
Senbee
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7775
Iscrizione: novembre 2006
Località: Ferrara
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda il_savonese » sabato 30 novembre 2019, 13:58

Sì, ho tolto il punto e virgola, salvato e uscito. Posto la videata successiva:
Codice: Seleziona tutto
......[CLI Server]
; Whether the CLI web server uses ANSI color coding in its terminal output.
cli_server.color = On

[Date]
; Defines the default timezone used by the date functions
; http://php.net/date.timezone
date.timezone = Europe/Rome

; http://php.net/date.default-latitude
;date.default_latitude = 31.7667

; http://php.net/date.default-longitude
;date.default_longitude = 35.2333


Avatar utente
il_savonese
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 503
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: XUbuntu
Distribuzione: Xubuntu 18.04.1 LTS

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda Senbee » sabato 30 novembre 2019, 14:57

Perfetto. Salvato il file (ctrl+o) e usciti da nano (ctrl+x) torni nel terminale della macchina virtuale e scrivi:
Codice: Seleziona tutto
systemctl reload apache2


Questo ricarica il server web con le nuove impostazioni, permettendo a Zoneminder di girare correttamente.

Se il comando non ti dà errori (nel caso te ne dia, copincollali qui), ora aprendo un browser (meglio Firefox) e mettendo nella barra degli indirizzi
192.168.1.100/zm
...dovresti vedere la pagina di benvenuto o di login di zoneminder.
Sono un lottatore di sudo. Qui c'è il mio sito personale con le mie canzoni, il reportage dei miei viaggi e le mie guide per Ubuntu.
Avatar utente
Senbee
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7775
Iscrizione: novembre 2006
Località: Ferrara
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda il_savonese » sabato 30 novembre 2019, 15:25

Senbee Immagine ha scritto:Perfetto. Salvato il file (ctrl+o) e usciti da nano (ctrl+x) torni nel terminale della macchina virtuale e scrivi:
Codice: Seleziona tutto
systemctl reload apache2


Questo ricarica il server web con le nuove impostazioni, permettendo a Zoneminder di girare correttamente.

Se il comando non ti dà errori (nel caso te ne dia, copincollali qui), ora aprendo un browser (meglio Firefox) e mettendo nella barra degli indirizzi
192.168.1.100/zm
...dovresti vedere la pagina di benvenuto o di login di zoneminder.
...scusami, ho dato il comando, ed errori non me ne ha dati. Però, se devo aprire Firefox, tale browser lo apro normalmente da host, o per aprirlo devo dare un comando da terminale in modalità guest...?
...vabbè, ho provato in modalità host, mi dà questa videata:
Codice: Seleziona tutto
About

Since 2002, ZoneMinder has been the premier free and open-source Video Management System (VMS) solution for Linux platforms. ZoneMinder is supported by the community and is managed by those who choose to volunteer their spare time to the project. The best way to improve ZoneMinder is to get involved.

Contact

Please contact us here for any questions regarding our privacy policy or to have your information removed.

For support, there are three primary ways to engage with the community:

    The ZoneMinder user forum
    The ZoneMinder Slack channel
    The ZoneMinder Github forum

Our Github forum is only for bug reporting. Please use our user forum or slack channel for all other questions or comments.


Cookies

Whether you use a web browser or a mobile app to communicate with the ZoneMinder server, a ZMSESSID cookie is created on the client to uniquely identify a session with the ZoneMinder server. ZmCSS and zmSkin cookies are created to remember your style and skin choices.

Telemetry

Because ZoneMinder is open-source, anyone can install it without registering. This makes it difficult to answer questions such as: how many systems are out there, what is the largest system out there, what kind of systems are out there, or where are these systems located? Knowing the answers to these questions, helps users who ask us these questions, and it helps us set priorities based on the majority user base.

The ZoneMinder Telemetry daemon collects the following data about your system:

    A unique identifier (UUID)
    City based location is gathered by querying ipinfo.io. City, region, country, latitude, and longitude parameters are saved. The latitude and longitude coordinates are accurate down to the city or town level only!
    Current time
    Total number of monitors
    Total number of events
    System architecture
    Operating system kernel, distro, and distro version
    Version of ZoneMinder
    Total amount of memory
    Number of cpu cores

The following configuration parameters from each monitor are collected:

    Id
    Name
    Type
    Function
    Width
    Height
    Colours
    MaxFPS
    AlarmMaxFPS

We are NOT collecting any image specific data from your cameras. We don’t know what your cameras are watching. This data will not be sold or used for any purpose not stated herein. By clicking accept, you agree to send us this data to help make ZoneMinder a better product. By clicking decline, you can still freely use ZoneMinder and all its features.


....in fondo il pulsante con accept/decline.....
Avatar utente
il_savonese
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 503
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: XUbuntu
Distribuzione: Xubuntu 18.04.1 LTS

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda Senbee » sabato 30 novembre 2019, 15:43

Perfetto, è la schermata di benvenuto di Zoneminder. Accetta e sei dentro.

D'ora in poi tutto quello che dovrai fare con la macchina virtuale è accenderla, se è spenta. Fine.
Zonminder lo comandi da browser, da qualsiasi dispositivo connesso alla rete di casa.

Se è connesso al wifi, anche il tuo smartphone può accedere a zoneminder, basta aprire il browser e digitare quell'indirizzo.

Zoneminder è un'applicazione web. Quindi abbiamo creato un web server locale su cui far girare Zoneminder. Che è una cosina mica semplice e immediata da fare.
Sono un lottatore di sudo. Qui c'è il mio sito personale con le mie canzoni, il reportage dei miei viaggi e le mie guide per Ubuntu.
Avatar utente
Senbee
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7775
Iscrizione: novembre 2006
Località: Ferrara
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda il_savonese » sabato 30 novembre 2019, 16:20

Senbee Immagine ha scritto:Perfetto, è la schermata di benvenuto di Zoneminder. Accetta e sei dentro.

D'ora in poi tutto quello che dovrai fare con la macchina virtuale è accenderla, se è spenta. Fine.
Zonminder lo comandi da browser, da qualsiasi dispositivo connesso alla rete di casa.

Se è connesso al wifi, anche il tuo smartphone può accedere a zoneminder, basta aprire il browser e digitare quell'indirizzo.

Zoneminder è un'applicazione web. Quindi abbiamo creato un web server locale su cui far girare Zoneminder. Che è una cosina mica semplice e immediata da fare.
...sì, ho accettato le condizioni di zoneminder. Si è aperto nel browser immagine con questi dati:
Codice: Seleziona tutto
NameFunction Status SourceMonitor
videocam Name    Function    settings Source    Total   Hour   Day   Week   Month   Archived    Zones    All
   0B/s       0
0B
   0
0B
   0
0B
   0
0B
   0
0B
   0
0B
   0    
Avatar utente
il_savonese
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 503
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: XUbuntu
Distribuzione: Xubuntu 18.04.1 LTS

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda Senbee » lunedì 2 dicembre 2019, 10:18

Benissimo, Zoneminder è installato. Adesso biosgna aggiungere le telecamere.

Per prima cosa, vai nell'app Android delle telecamere e vedi su che IP stanno.
Non posso darti indicazioni precise perché ogni software è diverso, comunque sotto impostazioni, rete, in genere si trova qualcosa.
Quando poi configurerai le telecamere non spegnere e riaccenderle più altrimenti poi cambiano IP e devi riconfigurare Zoneminder. E non tutte le telecamere hanno la possibilità di prendersi un IP fisso (quello si può fare da router ma da spiegare è parecchio complicato, dato che ogni router fa storia a sé).
Sono un lottatore di sudo. Qui c'è il mio sito personale con le mie canzoni, il reportage dei miei viaggi e le mie guide per Ubuntu.
Avatar utente
Senbee
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7775
Iscrizione: novembre 2006
Località: Ferrara
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda il_savonese » lunedì 2 dicembre 2019, 20:50

Siccome avevo aperto questo Topic per creare una macchina virtuale dove installare ubuntu server, per installarci Zoneminder, cosa che sono riuscito a fare, chiudo la discussione. Mi piacerebbe approfondire il concetto di macchine virtuali, installandoci oltre che a Zoneminder, altre applicazioni. Comunque vedremo.
Avatar utente
il_savonese
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 503
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: XUbuntu
Distribuzione: Xubuntu 18.04.1 LTS

Re: [RISOLTO] Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda trekfan1 » martedì 3 dicembre 2019, 9:38

Come ben sai solo i mod/admin possono "chiudere" davvero le discussioni, per il futuro evita però di "chiuderle" mettendo il [Risolto] tutto maiuscolo
Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 20130
Iscrizione: maggio 2006
Località: Formigine (MO) | Accecante Asceta
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 19.10 e 20.04 (dev) 64 bit
Sesso: Maschile

Re: [RISOLTO] Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda il_savonese » martedì 3 dicembre 2019, 20:14

trekfan1 Immagine ha scritto:Come ben sai solo i mod/admin possono "chiudere" davvero le discussioni, per il futuro evita però di "chiuderle" mettendo il [Risolto] tutto maiuscolo
..scusa...correggo...
Avatar utente
il_savonese
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 503
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: XUbuntu
Distribuzione: Xubuntu 18.04.1 LTS

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda il_savonese » martedì 10 dicembre 2019, 20:31

Scusatemi, rieccomi nuovamente qua. Ho riaperto un attimo la discussione, giusto per togliermi due curiosità:
1) siccome quando avvio la virtual-machine, spesso la videata mi suggerisce di fare degli aggiornamenti, di conseguenza chiedevo come devo procedere per effettuare tali aggiornamenti (allego comunque la videata in questione);
2) siccome in questo Topic, chiedevo come far partire una macchina virtuale in considerazione dell'avvio di Zoneminder, allora in questa sede avevo curiosità di sapere se si possono avviare altre applicazioni, e soprattutto quali.
Allegati
VirtualBox_Pippo3_10_12_2019_20_27_04.png
VirtualBox_Pippo3_10_12_2019_20_27_04.png (9.91 KiB) Visualizzato 59 volte
Avatar utente
il_savonese
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 503
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: XUbuntu
Distribuzione: Xubuntu 18.04.1 LTS

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda il_savonese » martedì 10 dicembre 2019, 20:35

Videata Zoneminder
Allegati
Istantanea_2019-12-10_20-34-12.png
Avatar utente
il_savonese
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 503
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: XUbuntu
Distribuzione: Xubuntu 18.04.1 LTS

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda Senbee » ieri, 7:36

il_savonese Immagine ha scritto:Scusatemi, rieccomi nuovamente qua. Ho riaperto un attimo la discussione, giusto per togliermi due curiosità:
1) siccome quando avvio la virtual-machine, spesso la videata mi suggerisce di fare degli aggiornamenti, di conseguenza chiedevo come devo procedere per effettuare tali aggiornamenti (allego comunque la videata in questione);


Per aggiornare, che sia su un server o su qualsiasi altra Ubuntu (e derivate) si fa sempre così:
Codice: Seleziona tutto
sudo apt update
sudo apt dist-upgrade


Lo puoi fare direttamente nella macchina virtuale o anche via ssh.

2) siccome in questo Topic, chiedevo come far partire una macchina virtuale in considerazione dell'avvio di Zoneminder, allora in questa sede avevo curiosità di sapere se si possono avviare altre applicazioni, e soprattutto quali.


Qualsiasi cosa ti serva come server. Io per esempio ci faccio girare su un VPN Server per aver accesso al terminale del mio PC di casa via ssh anche se sono fuori casa.
Sono un lottatore di sudo. Qui c'è il mio sito personale con le mie canzoni, il reportage dei miei viaggi e le mie guide per Ubuntu.
Avatar utente
Senbee
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 7775
Iscrizione: novembre 2006
Località: Ferrara
Desktop: XFCE
Distribuzione: Xubuntu 16.04
Sesso: Maschile

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda il_savonese » ieri, 22:24

Scusami, ma ho aggiornato tramite i due comandi visti sopra. La macchina virtuale ha caricato gli aggiornamenti. Allora ho provato a spegnerla e a riaccenderla, per vedere soltanto se continuava a dirmi che c'erano aggiornamenti disponibili. Soltanto, che mentre stava caricando, la virtual-machine si è bloccata; in quel momento ho catturato la schermata, che posto:
Allegati
VirtualBox_Pippo3_11_12_2019_22_20_04.png
Avatar utente
il_savonese
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 503
Iscrizione: maggio 2014
Desktop: XUbuntu
Distribuzione: Xubuntu 18.04.1 LTS

Re: Creazione macchina virtuale per Zoneminder

Messaggioda trekfan1 » oggi, 6:45

Quella schermata è un "kernel panic" equivalente ad un BSOD su Windows, hai provato a riavviare la macchina virtuale?
Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 20130
Iscrizione: maggio 2006
Località: Formigine (MO) | Accecante Asceta
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 19.10 e 20.04 (dev) 64 bit
Sesso: Maschile

Precedente

Torna a Applicazioni

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 8 ospiti