scelte del comando "fsck"

Installazione, configurazione e uso di programmi e strumenti.
Scrivi risposta
salvo2020
Prode Principiante
Messaggi: 28
Iscrizione: giovedì 26 marzo 2020, 15:49

scelte del comando "fsck"

Messaggio da salvo2020 » mercoledì 16 settembre 2020, 1:09

sudo fsck.vfat -f /mnt/image/file.img

0x41: Dirty bit is set. Fs was not properly unmounted and some data may be corrupt.

1) Remove dirty bit
2) No action

There are differences between boot sector and its backup.
This is mostly harmless. Differences: (offset:original/backup)

1) Copy original to backup
2) Copy backup to original
3) No action
buonasera, ho eseguito dal terminale il comando "fsck" e mi sono uscite quelle due scelte da fare tramite numeri
ovviamente la traduzione è facile, ma mi chiedo nella pratica in cosa consiste. ci possono essere complicanze scegliendole?

caturen
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16266
Iscrizione: giovedì 8 aprile 2010, 18:41
Desktop: diversi
Distribuzione: debian

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da caturen » mercoledì 16 settembre 2020, 11:23


salvo2020
Prode Principiante
Messaggi: 28
Iscrizione: giovedì 26 marzo 2020, 15:49

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da salvo2020 » mercoledì 16 settembre 2020, 16:57

grazie per la risposta caturen

traduzione:
Ciò significherebbe che a un certo punto durante l'arresto del computer, la partizione EFI, che è un file system vfat, non è stata smontata correttamente. Il kernel linux imposta il bit sporco durante il montaggio e lo cancella durante lo smontaggio.

Per il momento, correggere l'errore smontando il dispositivo ed emettendo il comando fsck -a /dev/sda2. In questo modo il volume verrà riparato utilizzando i presupposti predefiniti.
nel link si parla che ha trovato problemi nell'installazione del SO.
io in pratica dovrei usare questa procedura su di un file, dopo averlo creato l'immagine da una partizione.
mi conviene usare la stessa sintassi "fsck -a /dev/sda2" anche nel mio caso?
spero in qualche buon cosiglio, essendo che la dovrò recuperare da un disco danneggiato ed ho solo una possibilità :(

Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 10659
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/16/18/20.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da wilecoyote » mercoledì 16 settembre 2020, 17:12

) Salve, il device /dev/sda2 và sostituito con quello reale montato nel tuo sistema.

:: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.

salvo2020
Prode Principiante
Messaggi: 28
Iscrizione: giovedì 26 marzo 2020, 15:49

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da salvo2020 » mercoledì 16 settembre 2020, 20:27

wilecoyote ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 17:12
) Salve, il device /dev/sda2 và sostituito con quello reale montato nel tuo sistema.

:: Ciao
ciao wilecoyote

io intendevo questo:
1) Remove dirty bit
2) No action

There are differences between boot sector and its backup.
This is mostly harmless. Differences: (offset:original/backup)

1) Copy original to backup
2) Copy backup to original
3) No action
1) Remove dirty bit cosa comporta?
oppure è meglio scegliere 3) No action?

1) Copy original to backup
2) Copy backup to original
queste altre due opzioni cosa comporta scegliere una delle due?
oppure anche in questo caso è meglio scegliere 3) No action?

Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39103
Iscrizione: domenica 18 febbraio 2007, 19:48
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch 64bit | Debian 32bit
Sesso: Maschile
Località: Toscana
Contatti:

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da steff » mercoledì 16 settembre 2020, 22:05

Se è un file puoi fare una copia prima.
dirty bit: No action comporta che di solito lo puoi montare in solo lettura.
per l'altro meglio copiare il backup direi, ma facci una copia prima dell'immagine.
Hai fatto un backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox

salvo2020
Prode Principiante
Messaggi: 28
Iscrizione: giovedì 26 marzo 2020, 15:49

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da salvo2020 » mercoledì 16 settembre 2020, 22:32

steff ha scritto:
mercoledì 16 settembre 2020, 22:05
Se è un file puoi fare una copia prima.
dirty bit: No action comporta che di solito lo puoi montare in solo lettura.
per l'altro meglio copiare il backup direi, ma facci una copia prima dell'immagine.
grazie steff

era proprio quello il mio pensiero che qualche cattiva elaborazione sopratutto se "inutile" mi compromette il tutto
per questo ho fatto prima una prova con una sd ed avevo scelto in entrambi i casi "No action" dopo ho aperto il file immagine ed era tutto apposto
ma in questo caso ho 2 problemi, il primo e che ho un hd danneggiato quindi non so se scelgo la prima opzione "No action" poi dopo posso aprire il file?
la seconda e che dovrei recuperare 2 partizioni una "importante" da 170GB. l'altra se ci riesco sarebbe perfetto solo che non ho molto spazio disponibile
quindi volevo capire cosa accade se scelgo: "Copy original to backup" oppure "Copy backup to original" ? scusate le troppe domande :)

Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 10659
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/16/18/20.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da wilecoyote » giovedì 17 settembre 2020, 14:18

) Salve, se il problema è un HDD danneggiato da cui recuperare, allora può venirti utile TestDisk.

Leggi con cura la documentazione ufficiale, volendo pure questa concisa guida, http://www.ubaweb.it/appoggio/guida_testdisk.html , che ho scritto nel corso degli anni.

:: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.

Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39103
Iscrizione: domenica 18 febbraio 2007, 19:48
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch 64bit | Debian 32bit
Sesso: Maschile
Località: Toscana
Contatti:

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da steff » giovedì 17 settembre 2020, 20:15

Non ho capito se le partizioni danneggiate sono sempre in vfat o altro.
La linea prudente è di fare uni immagine con dd e lavorare su questo.
Avere poco spazio non è una scusa, lo spazio necessario si può comprare per poco se è importante ;)
quindi volevo capire cosa accade se scelgo: "Copy original to backup" oppure "Copy backup to original" ? scusate le troppe domande :)
Non si può sapere quali dei due sono corrotti, se da errore sicuramente l'originale. ma riguarda i primi 400 e rotty byte del disco se non erro (il settore di boot con la tabella delle partizioni e un eventuale bootloader).
Se il problema è la tabella testdisk può anche generarla.
Hai fatto un backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox

salvo2020
Prode Principiante
Messaggi: 28
Iscrizione: giovedì 26 marzo 2020, 15:49

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da salvo2020 » giovedì 17 settembre 2020, 23:21

Non ho capito se le partizioni danneggiate sono sempre in vfat o altro.
si tratta di partizioni ntfs
La linea prudente è di fare uni immagine con dd e lavorare su questo.
ed era quello che intendevo fare solo che la cosa si era complicata perche' mi si era anche bloccata la testina
quindi mi sa che dovro' fare le immagini possibilmente delle 2 partizioni, fare una copia di queste e lavorarci sopra come consigliatomi, nel frattempo essendo che avevo preso un hd per fare tutto questo ma mi sa che non basta lo spazio e sto pensando di utilizzare hd attuale un po piu' grande ma dovro' fare anche una immagine di questa partizione insieme ad un'altra con i dati, per poi nel caso ripristinarla comunque un macello.
Non si può sapere quali dei due sono corrotti
ma in pratica opzione cosa fa? sceglie se fare un copia o dalla partizione, oppure dall'immagine creata?
Se il problema è la tabella testdisk può anche generarla.
avevo usato testdisk (non saprei se bene) ma almeno in quella occasione non risolse il problema
e comunque quanto detto prima ormai con la testina bloccata il disco lo dovro' buttare quindi a questo punto credo che sia inutile cercare di rigenerare la tabella o altro, voglio solo capire bene tutti i passaggi da dover fare per creare le immagini e poter lavorare al meglio su quelle
(il succo che credo sia importante e' che non mi posso permettere di scegliere una opzione sbagliata o non sceglierne nessuna e poi non poter lavorare bene sulle immagini create essendo che come ho detto con ultimo problema della testina una volta fatta immagine il disco sara' andato)
ps sempre se alla fine riesco a sbloccarla e farlo partire

spero possiate darmi delucidazioni sulle ultime domande e grazie a steff e wilecoyote

Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39103
Iscrizione: domenica 18 febbraio 2007, 19:48
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch 64bit | Debian 32bit
Sesso: Maschile
Località: Toscana
Contatti:

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da steff » venerdì 18 settembre 2020, 9:26

ImmagineCome detto,. si tratta solo delle prime 400 e rotti byte. O copia l'originale inizio disco al backup o viceversa.

Poi come si potrebbe fare un immagine con la testina bloccata mi rimane difficile a capire. Ci sono aziende che smontano i dischi in questi casi, da quanto so.
Hai fatto un backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox

Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 10659
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/16/18/20.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da wilecoyote » venerdì 18 settembre 2020, 14:33

) Salve,
salvo2020 ha scritto:
giovedì 17 settembre 2020, 23:21
…comunque quanto detto prima ormai con la testina bloccata il disco lo dovro' buttare…

Buttarlo è probabile, però prima per recuperare i contenuti devi sbloccare la testina, ci sono parecchi video sul come farlo.

Ad esempio questo , se conosci marca e modello puoi cercare quelli specifici per il tuo con termini "video sbloccare <marca> <modello>".

Fai solo molta attenzione a neppur sfiorare i piatti, i danni possono essere più che definitivi.

:: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.

salvo2020
Prode Principiante
Messaggi: 28
Iscrizione: giovedì 26 marzo 2020, 15:49

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da salvo2020 » sabato 19 settembre 2020, 11:40

grazie per le risposte steff e wilecoyote
wilecoyote ha scritto:
venerdì 18 settembre 2020, 14:33
Fai solo molta attenzione a neppur sfiorare i piatti, i danni possono essere più che definitivi.
eeee infatti è per questo che sono molto ansiso per sta cosa che non l'ho mai fatta, grazie per il video, e si infatti avevo visto in rete sia questo che anche altri videi a riguardo ed da quello che ho capito la percentuale che si riesce a sbloccare HD e recuperare i dati in condizioni casalinghe anche per esperti non'è molto alta anzi.

ma se nelle scelte seleziono "no action" in entrambi i casi, come quando ho fatto la prova con la mia SD va bene lo stesso oppure con HD danneggiato debbo per forza scegliere "Remove dirty bit"? creata l'immagine posso pulire successivamente l'immagine? (vorrei evitare che nella fase di rimozione bit mi si blocchi HD)
O copia l'originale inizio disco al backup o viceversa
non mi dir nulla steff sarà un mio limite magari cercherò in rete qualche "disegnino" ma ancora non mi è chiaro nella pratica questa opzione cosa fa e a cosa serve :muro: quello che non comprendo è: "che copia mi va a fare" se il comando ddrescue mi crea una immagine che è già una copia della partizione?

Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 10659
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/16/18/20.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da wilecoyote » sabato 19 settembre 2020, 14:49

) Salve, ecco un disegnino dattilografico.

Hai 2 dischi chiamati O l'originale e B il backup, che fantasia eh ? :D , O contiene all'inizio x mentre B contiene all'inizio y.

Se copi l'originale O-x sul backup B-y, allora il backup diverrà B-x.

Se copi il backup B-y sull'originale O-x, allora l'originale diverrà O-y.

Più chiaro così ?

:: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.

Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 39103
Iscrizione: domenica 18 febbraio 2007, 19:48
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch 64bit | Debian 32bit
Sesso: Maschile
Località: Toscana
Contatti:

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da steff » sabato 19 settembre 2020, 16:41

@wilecoyote Da nessuna parte si parla di 2 dischi e backup di dischi...

Codice: Seleziona tutto

There are differences between boot sector and its backup.
Hai fatto un backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox

Avatar utente
wilecoyote
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 10659
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu Lubuntu
Distribuzione: 9.04 32bit 14/16/18/20.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: scelte del comando "fsck"

Messaggio da wilecoyote » sabato 19 settembre 2020, 17:11

) Salve, forse ho semplificato troppo, ma mettermi a spiegare la differenza tra settore di boot ed il suo backup creato da fsck mi pareva troppo intorcinato.

Il concetto però è quello.

:: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.

Scrivi risposta

Ritorna a “Applicazioni”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 9 ospiti