Cartella .debris sempre piena su mega sincronizzato con megasync

Installazione, configurazione e uso di programmi e strumenti.
Avatar utente
vioma
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1362
Iscrizione: lunedì 9 febbraio 2009, 0:31
Desktop: Mate, Xubuntu, Kubuntu
Distribuzione: Ubuntu 20.04.1 LTS
Località: Catania

Cartella .debris sempre piena su mega sincronizzato con megasync

Messaggio da vioma »

Ho un accout Mega sincronizzato su 3 PC diversi. Tempo fa per errore ho abilitato lo storico dei file ed essendomi accorto della svista ho eliminato le versioni precedenti dei file in quanto mi interessa semplicemente che il nuovo file sostituisca il vecchio. Da quel momento è iniziato un calvario. Praticamente mi ritrovo la cartella .debris in locale piena di cartelle con la data del giorno e quella di qualche giorno prima, il problema è che se elimino le cartelle presenti in locale e svuoto il cestino dal portale Mega, al riavvio si ripresenta la problematica. Mi carica nuovamente i file dentro la cartella .debris e sul cestino dell'account Mega. Ciò mi causa rallentamenti sulla rete e impossibilità di lavorare sulla cartella condivisa finché non ha terminato. Non riesco ad uscire da questo limbo.
Qualcuno più esperto su sincronizzazione con Megasync ha qualche idea da come evitare questo spiacevole inconveniente?
Grazie anticipato.
marco_mc
Prode Principiante
Messaggi: 4
Iscrizione: mercoledì 17 novembre 2021, 22:47

Re: Cartella .debris sempre piena su mega sincronizzato con megasync

Messaggio da marco_mc »

Avevo lo stesso problema su Linux Mint. Ho trovato questa soluzione:
The location of the folder .debris/SyncDebris
As advised in our previous email, they are placed inside every local synced folder.
Data accidentally deleted in your Cloud Drive Sync folder gets moved to a hidden folder named .rubbish (WIN) or .debris (Linux and macOS) on your computer inside the local Sync folder .
Example: Megasync on Mint - where there are two synchronization folders set.
/home/user/Documents/sync folder 1/.debris
/home/user/Pictures/sync folder 2/.debris
In sostanza se nel file manager visualizzi i file nascosti vai nella cartella MEGA trovi .debris
Con cautela, provando a cancellare qualche file da questa cartella e verificando che non sparissero anche dalla cartella "regolare" ho visto che non succedeva nulla, quindi ho cancellato (sempre dal file manager) la cartella .debris. In questo modo ho quasi dimezzato la dimensione di MEGA.
Avatar utente
vioma
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1362
Iscrizione: lunedì 9 febbraio 2009, 0:31
Desktop: Mate, Xubuntu, Kubuntu
Distribuzione: Ubuntu 20.04.1 LTS
Località: Catania

Re: Cartella .debris sempre piena su mega sincronizzato con megasync

Messaggio da vioma »

marco_mc ha scritto:
venerdì 27 gennaio 2023, 19:53
Avevo lo stesso problema su Linux Mint. Ho trovato questa soluzione:
The location of the folder .debris/SyncDebris
As advised in our previous email, they are placed inside every local synced folder.
Data accidentally deleted in your Cloud Drive Sync folder gets moved to a hidden folder named .rubbish (WIN) or .debris (Linux and macOS) on your computer inside the local Sync folder .
Example: Megasync on Mint - where there are two synchronization folders set.
/home/user/Documents/sync folder 1/.debris
/home/user/Pictures/sync folder 2/.debris
In sostanza se nel file manager visualizzi i file nascosti vai nella cartella MEGA trovi .debris
Con cautela, provando a cancellare qualche file da questa cartella e verificando che non sparissero anche dalla cartella "regolare" ho visto che non succedeva nulla, quindi ho cancellato (sempre dal file manager) la cartella .debris. In questo modo ho quasi dimezzato la dimensione di MEGA.
Ne ho provate di tutti i colori, compreso quello che suggerisci.
Appena mi connetto da altro pc, riparte la sincronizzazione con riempimento della cartella .debris.
Penso di eliminare l'account e farlo partire nuovamente daccapo.
Grazie per l'aiuto.
Scrivi risposta

Ritorna a “Applicazioni”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 18 ospiti