Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Installazione, configurazione e uso di programmi e strumenti.

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda shouldes » giovedì 16 luglio 2015, 13:43

ubuntuniemande Immagine ha scritto:in pratica rimuove solo i vecchi kernel, se eseguito come root...a voi cosa da? Da parecchi ''accesso negato'' in rosso, quando lo eseguite da urtente normale?


Se leggi tutti i messaggi ti accorgerai che hai ricevuto già le risposte.

Se non bastasse leggi questo
http://bleachbit.sourceforge.net/documentation

Codice: Seleziona tutto
bleachbit --list


Codice: Seleziona tutto
info: starting BleachBit version 1.0
adobe_reader.cache
adobe_reader.mru
adobe_reader.tmp
amsn.cache
amsn.chat_logs
amule.logs
amule.tmp
apt.autoclean
apt.autoremove
apt.clean
audacious.cache
audacious.log
audacious.mru
bash.history
beagle.cache
beagle.index
beagle.logs
chromium.cache
chromium.cookies
chromium.current_session
chromium.dom
chromium.form_history
chromium.history                                                                                       
chromium.passwords
chromium.search_engines
chromium.vacuum
d4x.history
deepscan.backup
deepscan.ds_store
deepscan.thumbs_db
deepscan.tmp
easytag.logs
elinks.history
emesene.cache
emesene.logs
epiphany.cache
epiphany.cookies
epiphany.passwords
epiphany.places
evolution.cache
exaile.cache
exaile.downloaded_podcasts
exaile.log
filezilla.mru
firefox.cache
firefox.cookies
firefox.crash_reports
firefox.dom
firefox.download_history
firefox.forms
firefox.passwords
firefox.session_restore
firefox.site_preferences
firefox.url_history
firefox.vacuum
flash.cache
flash.cookies
gedit.recent_documents
gftp.cache
gftp.logs
gimp.tmp
gl-117.debug_logs
gnome.run
gnome.search_history
google_chrome.cache
google_chrome.cookies
google_chrome.dom
google_chrome.form_history
google_chrome.history
google_chrome.passwords
google_chrome.search_engines
google_chrome.session
google_chrome.vacuum
google_earth.temporary_files
google_toolbar.search_history
gpodder.cache
gpodder.vacuum
gwenview.recent_documents
hippo_opensim_viewer.cache
hippo_opensim_viewer.logs
java.cache
kde.cache
kde.recent_documents
kde.tmp
konqueror.cookies
konqueror.current_session
konqueror.url_history
libreoffice.cache
libreoffice.history
liferea.cache
liferea.cookies
liferea.vacuum
links2.history
midnightcommander.history
miro.cache
miro.logs
nautilus.history
nexuiz.cache
octave.history
openofficeorg.cache
openofficeorg.recent_documents
opera.cache
opera.cookies
opera.current_session
opera.dom
opera.download_history
opera.search_history
opera.url_history
pidgin.cache
pidgin.logs
realplayer.cookies
realplayer.history
realplayer.logs
recoll.index
rhythmbox.cache
screenlets.logs
seamonkey.cache
seamonkey.chat_logs
seamonkey.cookies
seamonkey.download_history
seamonkey.history
secondlife_viewer.Cache
secondlife_viewer.Logs
skype.chat_logs
sqlite3.history
system.cache
system.clipboard
system.custom
system.desktop_entry
system.free_disk_space
system.localizations
system.memory
system.recent_documents
system.rotated_logs
system.tmp
system.trash
thumbnails.cache
thunderbird.cache
thunderbird.cookies
thunderbird.index
thunderbird.passwords
thunderbird.vacuum
transmission.cache
tremulous.cache
vim.history
vlc.mru
vuze.backup_files
vuze.cache
vuze.logs
vuze.tmp
warzone2100.logs
wine.tmp
winetricks.temporary_files
x11.debug_logs
xchat.logs
xine.cache
yum.clean_all
yum.vacuum


Quella sopra è la lista di cosa è in grado di pulire bleachbit se c'è e se hai i permessi per farlo.
Se da utente normale metti il flag su roba che non puoi pulire è normale avere voci in rosso:
Codice: Seleziona tutto
bleachbit --clean apt.clean apt.autoremove

se non usi la versione as root succede questo
Codice: Seleziona tutto
info: starting BleachBit version 1.0
debug: clean_operation('apt'), options = '['autoremove', 'clean']'
Traceback (most recent call last):
  File "/usr/share/bleachbit/bleachbit/Worker.py", line 83, in execute
    for ret in cmd.execute(self.really_delete):
  File "/usr/share/bleachbit/bleachbit/Command.py", line 128, in execute
    func_ret = self.func()
  File "/usr/share/bleachbit/bleachbit/Unix.py", line 401, in apt_autoremove
    raise RuntimeError(line)
RuntimeError: E: Impossibile aprire il file di blocco /var/lib/dpkg/lock - open (13: Permesso negato)
E: Impossibile aprire il file di blocco /var/lib/dpkg/lock - open (13: Permesso negato


se hai i permessi invece fuziona:
Codice: Seleziona tutto
sudo bleachbit --clean apt.clean apt.autoremove

Codice: Seleziona tutto
info: starting BleachBit version 1.0
debug: clean_operation('apt'), options = '['autoremove', 'clean']'
apt-get autoremove 0
Spazio su disco recuperato: 0
File eliminati: 0
Operazioni speciali: 1


Se una cosa c'è e non servono i permessi funziona:
Codice: Seleziona tutto
bleachbit --clean kde.recent_documents


Codice: Seleziona tutto
info: starting BleachBit version 1.0
debug: clean_operation('kde'), options = '['recent_documents']'
Elimina 4,1kB /home/giuseppe/.kde/share/apps/RecentDocuments/chromium-browser.desktop.desktop
Elimina 4,1kB /home/giuseppe/.kde/share/apps/RecentDocuments/default.desktop
Elimina 4,1kB /home/giuseppe/.kde/share/apps/RecentDocuments/000003.log.desktop
Elimina 4,1kB /home/giuseppe/.kde/share/apps/RecentDocuments/cacheSize.txt.desktop
Elimina 4,1kB /home/giuseppe/.kde/share/apps/RecentDocuments/10-flash.desktop
Spazio su disco recuperato: 20,5kB
File eliminati: 5
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ubuntuniemande » giovedì 16 luglio 2015, 23:24

QUANDO lo eseguo da utente normale ci mette un po di tempo, tempo comunque accettabile... ma mida sempre ERRO NO 13 in rosso con una serie di accessi negati...e vabbe forse quell'errore n 13 sarebbe il fatto che io non metto la spunta sul APT ...non so, chiedo a te che ci capisci sicuramente piu di me. A Che cosa si riferisce quell'errore no 13 in rosso quando lo eseguo da utente normale?
Ultima modifica di ubuntuniemande il domenica 20 settembre 2015, 19:29, modificato 1 volta in totale.
ubuntuniemande
Prode Principiante
 
Messaggi: 220
Iscrizione: giugno 2015

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda shouldes » venerdì 17 luglio 2015, 14:12

ubuntuniemande Immagine ha scritto:Grazie, scusami ma tu hai eseguito questi codici da terminale non on la interfaccia grafica, giusto?

Comunque questo e quello che ottengo eseguendo Bleachbit DA ROOT (e sottolineo da ROOT) e mettendo la spunta su tutto:

Clipboard 0
apt-get autoclean 0
apt-get autoremove 0

Disk space recovered: 0
Files deleted: 0
Special operations: 3

solo questo.

Un processo molto veloce, dura massimo 3 secondi.


QUANDO INVECE lo eseguo da utente normale ci mette un po di tempo, tempo comunque accettabile... ma mida sempre ERRO NO 13 in rosso con una serie di accessi negati...e vabbe forse quell'errore n 13 sarebbe il fatto che io non metto la spunta sul APT ...non so, chiedo a te che ci capisci sicuramente piu di me. A Che cosa si riferisce quell'errore no 13 in rosso quando lo eseguo da utente normale?

PS: da utente normale metto la spunta su tutto,TRANNE che sulla voce ''APT'' all'inizio.


Da root ti pulisce solo quello perché non hai messo la spunta su altro e mi pare pure ovvio.
Se da utente ti escono questi errori:
[Errno 13] Permission denied: /usr/share/hplip/data/localization/hplip_xx.qm
Significa che hai messo la spunta su "localizzazioni" da utente normale e mi pare ovvio che non può pulirle.
Permesso negato (Permission denied) significa che non hai il permesso.
Questa è la 10 volta che lo scrivo in questo thread... Permission denied: /usr/share/ → in /usr/share non hai i permessi da utente normale per modificare file, quindi È NORMALE.
Se vuoi pulire
[Errno 13] Permission denied: /usr/share/hplip/data/localization/hplip_xx.qm
devi farlo AS ROOT.
Se as root non pulisce quel file significa che non hai messo il segno di spunta sulla relativa voce (nel tuo caso Localizzazioni).

Invece di pulire, apri un thread su come tradurre Ubuntu in italiano, basta installare il pacchetto lingua e Bleachbit diventa in italiano.
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ubuntuniemande » venerdì 17 luglio 2015, 15:27

Scusami e localizzazioni in inglese quale spunta sarebbe? Da root intendo< perche mi pare di capire da normale non puo pulirlo localizzazioni, giusto?
ubuntuniemande
Prode Principiante
 
Messaggi: 220
Iscrizione: giugno 2015

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda shouldes » venerdì 17 luglio 2015, 16:35

Sistema→Localizzazioni
Descrizione... Localizzazioni: Elimina i file delle lingue non necessarie
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ubuntuniemande » lunedì 20 luglio 2015, 19:16

quindi APT sarebbe localizzazioni? Si occupa delle lingue del sistema?
ubuntuniemande
Prode Principiante
 
Messaggi: 220
Iscrizione: giugno 2015

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda shouldes » lunedì 20 luglio 2015, 19:47

ubuntuniemande Immagine ha scritto:quindi APT sarebbe localizzazioni? Si occupa delle lingue del sistema?

APT non c'entra una mazza.
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ubuntuniemande » martedì 4 agosto 2015, 6:06

Un' altra cosa a proposito della pulizia dei dns. Voi qui dite che non si può fare ma navigando in giro vedo che con il comando netflush su linux serve proprio a svuotare la cache del dns... insomma dove sta la verità?
ubuntuniemande
Prode Principiante
 
Messaggi: 220
Iscrizione: giugno 2015

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda shouldes » martedì 4 agosto 2015, 9:42

ubuntuniemande Immagine ha scritto:Un' altra cosa a proposito della pulizia dei dns. Voi qui dite che non si può fare ma navigando in giro vedo che con il comando netflush su linux serve proprio a svuotare la cache del dns... insomma dove sta la verità?


Se non c'è niente su Ubuntu che crea una cache dns che c'è da pulire?
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ubuntuniemande » martedì 4 agosto 2015, 11:30

Questo e solo uno dei tanti articoli che ho trovato in rete a riguardo:

"
Svuotare la cache DNS
agosto 26th, 2013 Marco Marotta
DNSFlush
Condividi
0
Premessa

Il DNS (Domain Name System) è un sistema utilizzato per risolvere i nomi di dominio in indirizzi IP e viceversa.

Ogni volta che digitiamo un nome di dominio o quando la nostra macchina deve contattare un host (terminale collegato ad una rete) sulla rete Internet , il DNS ci aiuta a risolvere il nome di dominio richiesto nel corrispondente indirizzo IP.



Banalmente il DNS può essere visto come una sorta di rubrica telefonica in cui ci sono scritti tutti gli indirizzi IP necessari per contattare i domini, ogni volta quindi che avremo bisogno di contattare un dominio , il DNS ci fornirà l’indirizzo IP ad esso associato.


La cache

Per velocizzare queste risoluzioni , il computer utilizza un sistema di cache, ossia una porzione di memoria in cui salva gli indirizzi risolti in precedenza in modo da non dover contattare nuovamente il server DNS.

Questo meccanismo permette ad un host di ottenere più velocemente un indirizzo IP poichè avendolo salvato nella propria memoria cache non è costretto a recarsi sulla rete impiegando ulteriore tempo.


e perchè dovrei svuotare la cache?

I record DNS hanno un valore TTL (Time to live) che indica per quanto tempo esso è valido. Se un record in cache ha il proprio TTL “scaduto” va risolto nuovamente contattando un dns esterno. Può accadere però che per vari motivi un nome di dominio cambi il proprio indirizzo IP, in questo caso , tutti i record DNS ancora all’interno della loro validità TTL risolveranno ancora utilizzando il vecchio indirizzo IP presente in cache. Questo non ci permetterà di raggiungere il nuovo indirizzo del dominio. Per ovviare a questo problema basta richiedere manualmente lo svuotamento della memoria cache.


Comandi :

Linux
Aprire il terminale e digitare /etc/rc.d/init.d/nscd restart


Windows

Aprire il command e digitare ipconfig /flushdns"


http://www.linux.na.it/index.php/svuotare-la-cache-dns/
ubuntuniemande
Prode Principiante
 
Messaggi: 220
Iscrizione: giugno 2015

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda shouldes » martedì 4 agosto 2015, 11:45

Dai il comando:
Codice: Seleziona tutto
sudo service --status-all


Per caso trovi nscd?
Se non lo trovi come puoi pensare di seguire quella guida e riavviare il servizio?
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ubuntuniemande » martedì 4 agosto 2015, 11:50

Ma allora scusami perche la sopra c'e' scritto cosi?
ubuntuniemande
Prode Principiante
 
Messaggi: 220
Iscrizione: giugno 2015

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda shouldes » martedì 4 agosto 2015, 12:00

ubuntuniemande Immagine ha scritto:Ma allora scusami perche la sopra c'e' scritto cosi?


Perché magari è una guida per installazioni server nei quali la gente installa un demone simile?
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Precedente

Torna a Applicazioni

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: il_savonese e 12 ospiti