Avviso: vi è stato un importante aggiornamento della piattaforma forum, si prega di visionare la discussione in merito: viewtopic.php?f=17&t=637551.

Google remote desktop e android

Installazione, configurazione e uso di programmi e strumenti.
Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » martedì 6 agosto 2019, 12:29

Buongiorno a tutti, sono Alberto e nuovo in questo forum. Ho iniziato ad usare Mandrake ancora nella notte dei tempi ma non sono né uno smanettone ne un esperto, anzi.
Ho installato Ubuntu 18.04 LTS su un pc e vorrei controllarlo da remoto come già faccio su un altro pc dove è presente W7. Su quest'ultimo tutto ok ma il nuovo con linux non vuol sapere di collegarsi alla app del telefono. Se dopo varie peripezie accedo con browser chrome (da smartphone) "vedo il pc" ma da app no. Mi ritrovo in un loop infinito di accesso.

Dove potrei sbagliare?

Alberto

Avatar utente
Zombie17
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 520
Iscrizione: domenica 14 luglio 2019, 20:45
Desktop: GNOME (in Ubuntu 3.34.0)
Distribuzione: Ubuntu 19.10, Kali 2019.3 amd64
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da Zombie17 » martedì 6 agosto 2019, 12:59

Ciao, non uso quel servizio Google, la mia esperienza al riguardo si è fermata dopo 10 minuti di prova qualche anno fa, quindi non saprei cosa dirti a riguardo.

Però, mi chiedevo, TeamViewer non sarebbe una soluzione out of the box e più completa per qualsiasi piattaforma usi?

Se non hanno cambiato politica hanno sempre permesso di utilizzarne una versione liberamente se non viene usata a scopi commerciali.

Mi risulta poi che ci siano delle soluzioni open in grado di garantire versatilità e funzionalità paragonabili a TeamViewer, ma non mi spingo a consigliartene alcuna perché non ne ho ancora testate, anche se ho in programma di farlo nelle prossime settimane.

C'è qualche funzione particolare di cui sono allo scuro non essendomi più documentato che ti spinge ad usare proprio il servizio di Google?
:windows:

Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » martedì 6 agosto 2019, 13:13

A dire il vero nulla mi lega a G R D ma la prima volta che lo installai qualche anno fa funzionò subito, poi è nativo o quasi in Chrome e.... Sono pigro.
Scherzo, ho provato TeamViewer preso dalla disperazione ma nulla di più. Non mi sono addentrato nei particolari.

Questo non lo esclude come valida alternativa.

Avatar utente
Zombie17
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 520
Iscrizione: domenica 14 luglio 2019, 20:45
Desktop: GNOME (in Ubuntu 3.34.0)
Distribuzione: Ubuntu 19.10, Kali 2019.3 amd64
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da Zombie17 » martedì 6 agosto 2019, 13:56

Gli approcci basilari sono già stati tentati?

Cache dell'app Android cancellata?

Ti sei assicurato di aver installato l'ultima versione di Chrome su Ubunto?

Hai controllato che sullo store delle estensioni non ci sia qualche add-on necessario al funzionamento del servizio?

Hai controllato se su Ubuntu (o Debian) servano accorgimenti o pacchetti particolari e se si hai verificato di aver sistemato tutto a dovere?
:windows:

Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » martedì 6 agosto 2019, 14:12

Cache della app nel telefono.... Questa non l'ho cancellata anche se mi sembra strano doverlo fare visto che offre un refresh per i nuovi collegamenti. Il resto dei passaggi li ho fatti tutti. Forse mi manca come in tutte le mie esperienze da novello la notte insonne a smanettare. Anche se come ho presso il primo impatto qualche tempo fa (annetto) con GRD è stato "plug and play".

Avatar utente
Zombie17
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 520
Iscrizione: domenica 14 luglio 2019, 20:45
Desktop: GNOME (in Ubuntu 3.34.0)
Distribuzione: Ubuntu 19.10, Kali 2019.3 amd64
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da Zombie17 » martedì 6 agosto 2019, 14:16

Boh, ho un paio di orette da perdere, provo a scaricarlo su android e vedo che succede provando ad installarlo sulla 19.04.

Al massimo ci incartiamo insieme e sei in buona compagnia XD

C'è qualcosa nei repository o su github o devo guardare sui server google?
:windows:

Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » martedì 6 agosto 2019, 14:23

È una "app" del pacchetto google chrome.

Ti accompagna per manina nella installazione :D

Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » martedì 6 agosto 2019, 14:24

...e ora io sono in spiaggia quindi posso aiutarti con quello che ricordo. :birra:

Forse non dovevo scriverlo.........

Avatar utente
Zombie17
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 520
Iscrizione: domenica 14 luglio 2019, 20:45
Desktop: GNOME (in Ubuntu 3.34.0)
Distribuzione: Ubuntu 19.10, Kali 2019.3 amd64
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da Zombie17 » martedì 6 agosto 2019, 15:52

Ho visto come accompagna per manina.

Ho dovuto disinstallare e riprendere da capo ignorando i passaggi in chrome.

C'è un botto di roba da configurare a manina, sembra quasi che qualcosa non comunichi col sistema come dovrebbe.

Tipo in /opt/google/chrome-remote-desktop/chrome-remote-desktop c'è un po di roba che non torna e vorrei capire come cavolo aggiustare i parametri in modo che non faccia tutto a modo suo mandandomi in quel loop perenne.

P.S.

Mai sopportato il mare, montagna tutta la vita ogni volta che posso.
Ultima modifica di Zombie17 il martedì 6 agosto 2019, 16:12, modificato 2 volte in totale.
:windows:

Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » martedì 6 agosto 2019, 16:03

Quindi anche tu ti ritrovi sempre a quel punto.

Dall'app store di Chrome sembra tutto facile e come ho premesso io non sono ne smanettone ne in grado di aggiustare script vari.

Non capisco perché su W7 sia così semplice mentre Ubuntu più ostico.

Non può essere, di soluto era il contrario. Con Mint o Ubuntu ho fatto cose che voi umani... Scherzo ma intendo dire che linux in queste vesti è molto versatile.

Avatar utente
Zombie17
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 520
Iscrizione: domenica 14 luglio 2019, 20:45
Desktop: GNOME (in Ubuntu 3.34.0)
Distribuzione: Ubuntu 19.10, Kali 2019.3 amd64
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da Zombie17 » martedì 6 agosto 2019, 16:13

Manco il tempo di dirlo.

Immagine

/opt/google/chrome-remote-desktop/chrome-remote-desktop-host da rivedere anche lei.

Proprio google che ha tirato su un impero con linux ereditando tanto da Debian fa un tale casino su Ubuntu?

XD

P.S

Qua se non ci da una mano uno dei big sta app te la puoi scordare ahahahah

EDIT

Ferma tutto!!!

Funziona!!

Sono delle variabili d'ambiente a incasinare tutto!

Quando torni a casa azzera tutto quello che c'è in /opt/google/chrome-remote-desktop che si rifà tutto da capo!
Ultima modifica di Zombie17 il martedì 6 agosto 2019, 17:06, modificato 2 volte in totale.
:windows:

Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » martedì 6 agosto 2019, 17:04

Grande, dopo bevo una birra in tuo onore.... Anzi due per sicurezza. :D

Quando torno sistemo come consigli tu e proseguo con i post nel bene o nel male.

Alberto

Avatar utente
Zombie17
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 520
Iscrizione: domenica 14 luglio 2019, 20:45
Desktop: GNOME (in Ubuntu 3.34.0)
Distribuzione: Ubuntu 19.10, Kali 2019.3 amd64
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da Zombie17 » martedì 6 agosto 2019, 17:06

Anche se, anche, se anche se...

Vedo che è parecchio intrusivo il servizio...

Mette mano dappertutto e va punzecchiare x server che fa le bize così a random mentre il servizio è attivo in background.

Sicuro di voler proseguire?

XD
:windows:

Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » martedì 6 agosto 2019, 17:26

Penso che solo avere uno smartphone acceso vuol dire essere alla mercé dei grandi del software, vuoi Windows o Mountain view... O altro poco cambia. Io devo "vedere" un pc sul quale ci faccio suonare musica... Spotify, Deezer e simili da ascoltare con lo stereo. Poi se hanno da ridire mentre ascolto The Notorious B.I.G. o Cafè del Mar.... Dicano pure la loro.

Avatar utente
Zombie17
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 520
Iscrizione: domenica 14 luglio 2019, 20:45
Desktop: GNOME (in Ubuntu 3.34.0)
Distribuzione: Ubuntu 19.10, Kali 2019.3 amd64
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da Zombie17 » martedì 6 agosto 2019, 17:40

No non era un post in paranoid mode XD

Mi riferivo proprio a come interferisce col sistema!

Bugga che è un piacere e si porta dietro X, GNOME, il login e chi sa che altro che non ho individuato...

Ad esempio improvvismente e senza motivo la luminosità dello schermo si abbassa automaticamente, ogni tanto lo schermo va in sospensione mentre sei operativo e mentre sei li che scrivi ti tocca bloccarti, aspettare che lo schermo con tutta calma si spenga e si riaccenda 2/3 volte in rapida successione per poi poterti riloggare e riprendere la tua attività, senza contare poi che interagisce con il keyring di GNOME il che mi mette una paura fottuta, perchè se crascha portandosi dietro il keyring e ti secca delle chiavi RSA di cui per un motivo o per un altro non avevi ancora fatto copie come la recuperi la situazione?

A me non costa nulla fartelo utilizzare, valuta tu se ti conviene, io mi tengo TeamViewer.

A chi si riportano queste segnalazioni?

Canonical?

Comunità?

Google?

E attraverso quali canali?
:windows:

Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » martedì 6 agosto 2019, 18:00

Bene, l'arabo è una lingua che intendo studiare prossimamente. Scherzo, ho capito 1/3 di quello che hai scritto e il restante vado ad intuito. Il pc sul quale andrò a installarlo non ha monitor ecco il motivo di controllare da remoto. Sono un testa dura e proverò con GRD ma sicuramente proverò nuovamente TeamViewer.

Avatar utente
Zombie17
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 520
Iscrizione: domenica 14 luglio 2019, 20:45
Desktop: GNOME (in Ubuntu 3.34.0)
Distribuzione: Ubuntu 19.10, Kali 2019.3 amd64
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da Zombie17 » mercoledì 7 agosto 2019, 11:40

maredentro [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5145424#p5145424][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Bene, l'arabo è una lingua che intendo studiare prossimamente. Scherzo, ho capito 1/3 di quello che hai scritto e il restante vado ad intuito. Il pc sul quale andrò a installarlo non ha monitor ecco il motivo di controllare da remoto. Sono un testa dura e proverò con GRD ma sicuramente proverò nuovamente TeamViewer.
Come vuoi.

Ma sappi che ti sto scrivendo da Windows perchè GRD ora mi impedesce di accedere a FireFox, Nautilus, all' app software e aggiornamenti di Ubuntu e sorpresa sorpresa, mi impedisce anche l'apertura del terminale XD

Dunque sarò costretto a disinstallarlo entrando dall'opzione di ripristino per riappropriarmi del sistema e perderlo nuovamente reinstallando quest'obrobrio perchè non mi va ancora di mollare.

Comunque, a noi.

Prima di tutto lancia nel terminale

Codice: Seleziona tutto

/opt/google/chrome-remote-desktop/chrome-remote-desktop --stop

sudo apt-get purge chrome-remote-desktop 
#Dovrebbe funzionare anche apt se prefrisci ma ora non ricordo e non posso verificarlo finche non ripristino Ubuntu quindi vedi tu.

sudo apt autoremove

#lavorare su un sistema aggiornato male non ci farà, quindi:

sudo apt update

sudo apt upgrade

sudo apt-get install -fix
#giusto perchè non conoscendo il tuo sistema non vorrei trovare rogne impreviste
A questo punto chiudi il terminale e apri Chrome, verifica che non sia pù presente l'estensione, in caso contrario disinstalla e reinstalla anche chrome perchè non ho voglia di andare a capire dove sta l'inghippo e cosa bugga XD

Se l'estensione risulta effettivamente assente vai a scaricare il pacchetto senza installarlo, apri la cartella di download del file e chiudi Chrome.

Apri un terminale da quella directory e lancia:

Codice: Seleziona tutto

sudo dpkg -i chrome-remote-desktop_current_amd64.deb

A me l'installazione non andava mai a buon fine, quindi leggi bene l'output e se ti capita altrettanto lancia:

sudo apt-get install -f
A questo punto è stato creato automaticamente un gruppo chrome-remote-desktop ma tu non ne fai parte.

Lancia

Codice: Seleziona tutto

sudo usermod -a -G chrome-remote-desktop $USER
Sloggati e riloggati.

Apri un terminale, lancia

Codice: Seleziona tutto

/opt/google/chrome-remote-desktop/chrome-remote-desktop --start
e postami l'output.

Poi

Codice: Seleziona tutto

sudo #l'editor di testo che usi# /opt/google/chrome-remote-desktop/chrome-remote-desktop
e mi posti l'intero contenuto del file tra i tag code perchè sennò diventa un casino leggerlo.

Se qualcosa non va come previsto e non riesci ad avanzare nella tabella di marcia scrivi, stasera dovrei aver tempo di riprendere in mano Ubuntu e invece di usare gli appunti incasinati presi a penna potrò revisionare la procedura dal sistema.

P.S.

A proposito del fatto che il sistema in questione è senza schermo, stiamo parlando della 18.04 che ho letto sul tuo profilo vero?

Non di qualche esperimento su Raspberry et similia corretto?

Giusto perchè non ho mai messo le mani su una versione per architettura ARM quindi se ti scrivo un comando che specifica una directory non sò se la directory poi coincide su un sistema di quel tipo e per essere sicuro che stiamo lavorando sulla stessa versione del software Google e non su versioni differenti.
:windows:

Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » mercoledì 7 agosto 2019, 16:07

Beh grazie per il tempo che dedichi alla cosa, come detto rientro dopo il 17 e rimetterò mano al tutto.

La versione è esatta ed è installato su una Fujitsu D3041-A1.... La prima microATX che ho trovato.

Per ora ho un HD Wester Digital green e se funzionerà tutto come credo che funzionerà passerò ad un SSD

Niente cose strane.

Proverò a fare tutto quello che scrivi tu ma come credo di avere postato in precedenza è assurdo che sia così macchinosa la cosa.

Intanto grazie davvero per il tempo dedicatomi.

Alberto

Avatar utente
Zombie17
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 520
Iscrizione: domenica 14 luglio 2019, 20:45
Desktop: GNOME (in Ubuntu 3.34.0)
Distribuzione: Ubuntu 19.10, Kali 2019.3 amd64
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da Zombie17 » giovedì 8 agosto 2019, 11:50

È un passatempo come un altro XD

Comunque ho appeno appreso una cosa paradossale, se quel computer non lo usi mai da locale ma sempre da remoto non hai nessun problema, funziona tutto!

È in locale che non ti permette di fare una pippa!

È come se all'avvio del sistema venisse avviata una nuova sessione grafica per la connessione da remoto che prende la priorità su quella locale limitandone le azioni.

Se si trova l'inghippo e si impedisce al programma di avviare automaticamente una nuova sessione al boot del sistema imponendogli di lavorare sulla stessa sessione che useresti da locale il programma diventerebbe utilizzabile per tutti gli utenti Ubuntu!

Stasera me lo rivolto come un calzino!

Qualcuno più capace che ha voglia di pasticciare un pò? 😄
:windows:

Avatar utente
maredentro
Prode Principiante
Messaggi: 14
Iscrizione: martedì 6 agosto 2019, 12:15
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Google remote desktop e android

Messaggio da maredentro » giovedì 8 agosto 2019, 12:43


Si sono pienamente d'accordo!

Quindi leggo i post e prosegui pure nello sviscerare la cosa.

:sherlock:

Scrivi risposta

Torna a

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 22 ospiti