Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Riconoscimento, installazione e configurazione delle periferiche.

Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Messaggioda Davicom » venerdì 24 maggio 2019, 10:27

Ciao a tutti ragazzi,

ho urgente bisogno del vostro aiuto.

Al tempo ho creato un raid0 di due dischi da un 1TB ciascuno, seguendo questa ottima guida

introduzione ai raid e creazione su linux

Ora l'ho svuotato, rendendomi conto che non è espandibile a piacere, e leggendo in giro mi sembra di aver capito che una buona soluzione alle mie necessità sarebbe creare un LVM.

Quello che vi chiedo è, potreste aiutarmi a cancellare il vecchio raid, e configurare un LVM che sia espandibile a piacimento e necessità, e visibile anche da altri sistemi operativi come windows, anche quando ubuntu non è in funzione?

grazie
Davicom
Prode Principiante
 
Messaggi: 68
Iscrizione: settembre 2017

Re: Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Messaggioda maxbigsi » venerdì 24 maggio 2019, 11:16

premesso che non ho esperienza su raid :D ma leggo sul web che si deve disabilitare dal bios, per quanto riguarda invece LVM, tempo fa mi ero incuriosito e avevo trovato questo tutorial su youtube che pare sia abbastanza esaustivo :sisi: aspetta comunque altri pareri più autorevoli del mio.
W il software libero..... W Ubuntu -- Ubuntu User # 31322
Avatar utente
maxbigsi
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 16708
Iscrizione: maggio 2008
Desktop: Mate
Distribuzione: Ubuntu Mate 18.04 64bit
Sesso: Maschile

Re: Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Messaggioda Davicom » venerdì 24 maggio 2019, 11:25

grazie del tuo contributo guardo il video
Davicom
Prode Principiante
 
Messaggi: 68
Iscrizione: settembre 2017

Re: Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Messaggioda Stealth » venerdì 24 maggio 2019, 11:50

Non uso lvm su un desktop e non ne sono sicuro, ma ho letto che l'installer di ubuntu 18.04 non consente questa scelta. Sembra che, per installare con lvm, dovrai usare la netinstall oppure, dalla live, prepararti prima le partizioni per poi indicarle all'installer e installarci il sistema. Magari informati meglio, ho solo dato un'occhiata veloce. E poi mi ha incuriosito questa frase
Davicom ha scritto: ... e visibile anche da altri sistemi operativi come windows, anche quando ubuntu non è in funzione? ...

Puoi spiegare meglio? Perchè potrebbe sembrare che tu voglia condividere dischi montati su un pc spento, il che sarebbe strano :D
ciao
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 16300
Iscrizione: gennaio 2006
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Messaggioda Davicom » venerdì 24 maggio 2019, 12:05

si hai perfettamente ragione, mi spiego meglio.

Innanzitutto, il doppio sistema operativo Ubuntu 18.04.02 e Windows risied su un ssd separato.
I due hdd da 1TB ciascuno vorrei semplicemente accoppiarli. Diciamo che il pc è quasi sempre acceso. Ero partito da una configurazione ubuntu server a cui ho aggiunto l'interfaccia minimale di Lubuntu. Quindi sostanzialmente svolge ruolo da server (e accipicchia se lo fa bene!!! :) )

Premesso quanto sopra, sto cercando un metodo flessibili per creare un raid (senza protezione dati) che mi permetta l'incremento della capacità: cioè parto con questi 2 hdd x 2TB totali ai quali in futuro vorrei aggregarne degli altri.

Se la logica è sconclusionata non esitate a esprimerlo
Davicom
Prode Principiante
 
Messaggi: 68
Iscrizione: settembre 2017

Re: Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Messaggioda Davicom » venerdì 24 maggio 2019, 18:42

Si tratta in sostanza di una "banale" aggregazione di hdd e cancellazione del raid md, che mi spunta fuori ogni volta che provo a formattare i due hdd in lvm2
Davicom
Prode Principiante
 
Messaggi: 68
Iscrizione: settembre 2017

Re: Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Messaggioda Stealth » venerdì 24 maggio 2019, 18:49

Stoppa mdadm (che non ti serve più) e cancella la tabella delle partizioni, rifalla e formatta e dovrebbe bastare
ciao
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 16300
Iscrizione: gennaio 2006
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Messaggioda Davicom » venerdì 24 maggio 2019, 19:34

Guarda sei stato molto di aiuto, a volte le cose semplici sembrano complicate

mi sono aiutato con questa guida per creare un lvm2 formattato btrfs

[url=http://]https://wiki.archlinux.org/index.php/LVM_(Italiano)#Creare_gruppi_di_volumi_(Volume_group)[/url]

unica cosa che mi resta da risolvere per fare una cosa pulita è eliminare quanto segue, cioè la resilienza del vecchio md raid, ogni volta che do il comando lvdisplay

Codice: Seleziona tutto
WARNING: Device for PV 6P19ZH-AYeU-1fNH-Esq3-sXwj-ojpW-rzpa6G not found or rejected by a filter.
  --- Logical volume ---
  LV Path                /dev/linux-data-server/ls1
  LV Name                ls1
  VG Name                linux-data-server
  LV UUID                X4qEWZ-f61G-DY8c-SMij-uia6-Pe7Z-jOUHBa
  LV Write Access        read/write
  LV Creation host, time linux-server, 2019-05-10 10:08:44 +0200
  LV Status              NOT available
  LV Size                <1,76 TiB
  Current LE             460800
  Segments               1
  Allocation             inherit
  Read ahead sectors     auto


ho provato a dare

Codice: Seleziona tutto
sudo lvremove /dev/linux-data-server/ls1


ma mi ribatte questo

Codice: Seleziona tutto
  Aborting vg_write: No metadata areas to write to!
Davicom
Prode Principiante
 
Messaggi: 68
Iscrizione: settembre 2017

Re: Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Messaggioda Davicom » sabato 25 maggio 2019, 14:35

riavviato il sistema è tornato tutto ok. concludendo: costituito volume di gruppo lvm2 da 2TB espandibile a piacimento.
grazie del supporto
Davicom
Prode Principiante
 
Messaggi: 68
Iscrizione: settembre 2017

Re: Rimuovere raid0 e creazione LVM espandibile (tipo JBOD)

Messaggioda Pike » sabato 25 maggio 2019, 15:38

Ricorda che LVM o RAID0, un volume spalmato su più dischi se non c'è un meccanismo RAID è soggetto ad un rischio di guasto doppio rispetto alla versione singolo disco.
Adoro il Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Io almeno me ne sono reso conto
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Se il tuo tempo è più importante del mio, allora non hai bisogno del mio tempo.
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3997
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)


Torna a Driver e periferiche

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 8 ospiti