Gnome memory leak

Installazione di Ubuntu su macchina virtuale (Virtualbox, Vmware, Qemu, Parallels, KVM, Xen, Virtual pc, ecc.), configurazione del software e gestione del sistema virtualizzato.

Re: Gnome memory leak

Messaggioda enziosavio » sabato 6 maggio 2017, 15:53

daigo Immagine ha scritto:nel frattempo avevo riavviato, comunque vedo che tra monitor di sistema e free -m cè una grossa differenz, ora monitor di sistema senza niente aperto mi segnala 1,3 GB mentre free -m 890 MB comunque tanti rispetto a kde che avviato sta sui 450 MB
Codice: Seleziona tutto
~$ free -m
              total        used        free      shared  buff/cache   available
Mem:           3749         890        1662         177        1196        2441
Swap:          3958           0        3958




steff ha scritto:Installazione fisica? Versione?


installazione fisica ubuntu gnome 17.04


Perchè il monitor di sistema somma usata+cache mentre fre -m no
Rivestì la corazza come gigante , cinse l'armatura di guerra e impegnò battaglia difendendo il campo con la spada
Avatar utente
enziosavio
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2375
Iscrizione: novembre 2010
Desktop: Gnome-Shell
Distribuzione: 64bit
Sesso: Maschile

Re: Gnome memory leak

Messaggioda daigo » sabato 6 maggio 2017, 16:47

ah ok , comunque è una cosa che mi pare asagerata, ora con una schada di firefox aperta...1,3 GB :o
Codice: Seleziona tutto
~$ free -m
              total        used        free      shared  buff/cache   available
Mem:           3749        1300        1169         178        1280        2028
Swap:          3958           0        3958


EDIT ora ho avviato Kubuntu 17.04 dove ho anche gli effetti kwin attivi, solo sistema
Codice: Seleziona tutto
~$ free -m
              total        used        free      shared  buff/cache   available
Mem:           3749         406        2787          57         555        3069
Swap:          3958           0        3958


e con una scheda di firefox aperta
Codice: Seleziona tutto
~$ free -m
              total        used        free      shared  buff/cache   available
Mem:           3749         746        2357          73         646        2713
Swap:          3958           0        3958


Notevole la differenza....
daigo
 

Re: Gnome memory leak

Messaggioda bracca » sabato 6 maggio 2017, 17:10

Notevole la differenza....

Sì, notevole, ma il problema non è tanto la memoria occupata a PC appena acceso, quanto il fatto che continui a crescere con l'interazione e che non venga mai rilasciata effettivamente: ad esempio, se continui a premere sull'orario, noterai nel monitor di sistema che il processo gnome-shell continua ad aumentare, il che è assurdo. È un bug riportato diverse volte, da diverse distribuzioni e da qualche anno ormai, come testimoniato anche qui.

Molti danno la colpa ai driver Nvidia, altri ai driver intel ed altri ancora ad AMD, eppure sembra che ancora non sia stato risolto.

Nel mio caso, avevo anche provato sia i driver Nvidia proprietari, sia gli X.org open, ma non ho mai notato differenze, così come anche sulla macchina virtuale.
bracca
Prode Principiante
 
Messaggi: 86
Iscrizione: gennaio 2017
Desktop: GNOME Shell
Distribuzione: Debian 9.2
Sesso: Maschile

Re: Gnome memory leak

Messaggioda daigo » sabato 6 maggio 2017, 17:11

io ho una intel integrata
daigo
 

Re: Gnome memory leak

Messaggioda bracca » sabato 17 giugno 2017, 14:26

Torno sul post dopo una certo periodo: ho approfittato del fatto che sia uscita anche la versione di sviluppo di Ubuntu 17.10, la quale integra già Gnome-shell come DE. Devo dire che i problemi riscontrati precedentemente con la versione di Ubuntu-Gnome, non sono più visibili: la RAM cresce linearmente con un utilizzo forzato dell'ambiente grafico, ma riesce comunque a liberare memoria non appena si torna ad un'interazione meno spinta.

Visto che la 17.10 mette a disposizione anche Wayland come protocollo grafico, ho provato anche quello e devo notare un netto miglioramento rispetto a XOrg, sia in termini di memoria "base", indendo quella occupata al momento dell'accensione e quando sono carichi solo i processi base, sia come risposta all'utilizzo, cioè riesce a liberare RAM più velocemente.

Ovviamente la 17.10 è per ora in una fase di sviluppo abbastanza concitato, quindi ci saranno parecchie modifiche nel corso delle settimane a venire.
bracca
Prode Principiante
 
Messaggi: 86
Iscrizione: gennaio 2017
Desktop: GNOME Shell
Distribuzione: Debian 9.2
Sesso: Maschile

Precedente

Torna a Ubuntu su macchina virtuale

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite