Android Studio 3.2.1. e la RAM

Configurazione e uso di IDE, editor, compilatori, in fase di programmazione.

Android Studio 3.2.1. e la RAM

Messaggioda follettinux » venerdì 30 novembre 2018, 22:09

Fino all'altro giorno usavo Android Studio 2.3 su ubuntu 16.04 LTS. Android Studio, si sa, utilizza molta ram però anche se il mio pc ne ha solo 4 GB riuscivo a programmare; al massimo che Firefox era aperto su determinati siti allora il pc poteva rallentare.
Ora sono passato a Ubuntu 18.04 LTS ed ho installato Android Studio 3.2.1 con snap ... l'avessi ami fatto. Con solo aperto Android Studio, terminale e monitor di sistema, la ram consumata arriva al 90%, se apro firefox il pc si pianta.

Non avendo la possibilità di comprare della ram è possibile fare qualcosa per ridurre la ram utilizzata? Ho sentito che qualcuno usa una chiavetta usb per aumentare la swap, è vero? Si può fare? Potrebbe aiutarmi?
Posso fare qualcosa per ridurre la ram consumata dall'ambiente desktop?

Stavo pensando di passare a Ubuntu MATE ma non so come girerebbe Android Studio.
Ultima modifica di follettinux il sabato 1 dicembre 2018, 13:02, modificato 1 volta in totale.
La realtà moderna è tragica non per colpa delle persone crudeli e prive di intelletto,
bensì per colpa del pessimismo delle persone etiche e capaci.
Avatar utente
follettinux
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 632
Iscrizione: settembre 2010
Località: Sardegna
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS 64bit

Re: Android Studio 3.2.1. e la RAM

Messaggioda gianni404 » sabato 1 dicembre 2018, 2:12

Penso che 4gb di ram siano pochi infatti usando contemporaneamente Android Studio con emulatore attivo, Firefox, To Do in Ubuntu 18.04 a 64 bit ottengo:

free
total used free shared buff/cache available
Mem: 8044380 4554164 145812 697888 3344404 2576100
Swap: 2097148 0 2097148




lscpu

Architecture: x86_64
CPU op-mode(s): 32-bit, 64-bit
Byte Order: Little Endian
CPU(s): 2
On-line CPU(s) list: 0,1
Thread(s) per core: 1
Core(s) per socket: 2
Socket(s): 1
NUMA node(s): 1
Vendor ID: GenuineIntel
CPU family: 6
Model: 42
Model name: Intel(R) Celeron(R) CPU G530 @ 2.40GHz
Stepping: 7
CPU MHz: 1770.332
CPU max MHz: 2400,0000
CPU min MHz: 1600,0000
BogoMIPS: 4789.12
Virtualization: VT-x
L1d cache: 32K
L1i cache: 32K
L2 cache: 256K
L3 cache: 2048K
NUMA node0 CPU(s): 0,1

Schermata del 2018-12-01 01-55-44.png
Android Studio, Emulatore, Firefox, TO DO


Schermata Android Studio.png
Solo Android Studio
Ultima modifica di gianni404 il domenica 2 dicembre 2018, 4:37, modificato 1 volta in totale.
gianni404
Prode Principiante
 
Messaggi: 20
Iscrizione: novembre 2018
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 18.04.1 LTS x86_64
Sesso: Maschile

Re: Android Studio 3.2.1. e la RAM

Messaggioda follettinux » sabato 1 dicembre 2018, 13:01

Però io non uso nessun emulatore.
La realtà moderna è tragica non per colpa delle persone crudeli e prive di intelletto,
bensì per colpa del pessimismo delle persone etiche e capaci.
Avatar utente
follettinux
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 632
Iscrizione: settembre 2010
Località: Sardegna
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS 64bit

Re: Android Studio 3.2.1. e la RAM

Messaggioda follettinux » sabato 1 dicembre 2018, 13:19

Guarda qui, 1.9 GB di ram con solo il monitor di sistema aperto :(
Allegati
Schermata del 2018-12-01 13-17-32.png
La realtà moderna è tragica non per colpa delle persone crudeli e prive di intelletto,
bensì per colpa del pessimismo delle persone etiche e capaci.
Avatar utente
follettinux
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 632
Iscrizione: settembre 2010
Località: Sardegna
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS 64bit


Torna a Strumenti per la programmazione

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 3 ospiti