Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Consigli su componentistica hardware, PC desktop o portatili, periferiche, telefonia, fotografia, lettori musicali e multimediali compatibili per Ubuntu o più in generale per GNU/Linux.

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda Stealth » martedì 24 luglio 2018, 19:00

Gaming e simulazioni scientifiche possono essere accomunate dalle risorse richieste, ma il paragone finisce qui. Se per giocare va benissimo un i7 (o i9 se sei ricco di famiglia), i dati scientifici, di solito, richiedono un'accuratezza che ai giochi non serve. Solo per fare un esempio, la serie core di intel non supporta memorie ECC, per usarle dovresti andare su xeon.
ciao
ps: poi chiaramente dipende da quanto li vuoi attendibili, quei dati
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 15802
Iscrizione: gennaio 2006
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda vaeVictis » martedì 24 luglio 2018, 20:11

Quindi non capisco. ATI o Nvidia?

@Stealth
Non ho capito, scusami.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4127
Iscrizione: luglio 2012
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda enziosavio » martedì 24 luglio 2018, 21:12

Secondo me scheda video Nvidia , e poi Cpu Ryzen .
Mettere una Intel che ha anche la grafica per poi non sfruttarla è uno spreco .
Rivestì la corazza come gigante , cinse l'armatura di guerra e impegnò battaglia difendendo il campo con la spada
Avatar utente
enziosavio
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2392
Iscrizione: novembre 2010
Desktop: Plasma
Distribuzione: 64bit
Sesso: Maschile

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda Stealth » mercoledì 25 luglio 2018, 11:29

vaeVictis Immagine ha scritto:...
@Stealth
Non ho capito, scusami.


Server, e macchine che trattano dati considerati sensibili, delicati e/o rilevanti, usano solo memorie ECC. Sono un pelino più lente e costano di più, non tutte le motherboards e i processori le supportano e, se cerchi su google (ad es. ECC vs non ECC) puoi facilmente farti un'idea di cosa siano
ciao
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 15802
Iscrizione: gennaio 2006
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda vaeVictis » mercoledì 25 luglio 2018, 14:09

@Stealth
Scusa l'incomprensione. Avevo letto ETC nel senso di et cetera e non capivo.
Butto un occhio online e ti dico.

enziosavio Immagine ha scritto:Secondo me scheda video Nvidia , e poi Cpu Ryzen .
Mettere una Intel che ha anche la grafica per poi non sfruttarla è uno spreco .

Capisco la cosa sulla scheda video. In realtà io l'ho sempre usato in questo modo. Arrivavo la Nvidia quasi solo esclusivamente per questioni di calcolo. Altrimenti per questioni energetiche usavo la Intel, ma era un portatile.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4127
Iscrizione: luglio 2012
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda enziosavio » mercoledì 25 luglio 2018, 21:05

Case
Alimentatore
Cpu e scheda madre
HD
Ram
Nvidia-Cuda
SSD

Giochiamo un pò 850 eurini circa
Rivestì la corazza come gigante , cinse l'armatura di guerra e impegnò battaglia difendendo il campo con la spada
Avatar utente
enziosavio
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2392
Iscrizione: novembre 2010
Desktop: Plasma
Distribuzione: 64bit
Sesso: Maschile

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda vaeVictis » giovedì 26 luglio 2018, 16:12

enziosavio Immagine ha scritto:Case
Alimentatore
Cpu e scheda madre
HD
Ram
Nvidia-Cuda
SSD

Giochiamo un pò 850 eurini circa


Me lo guardo con calma e ti dico, intanto, che ti amo forte e duro.
Grazie.

@Stealth
Mi sono letto un po' di cose sulle ECC. Ho capito cosa intendi. In realtà non è una roba così spinta da richiedere l'ECC. Almeno per ora.
E se invece dovesse richiederlo vorrebbe dire che il progetto è andato così bene che servirà hardware dedicato. Ma neanche ci voglio pensare perché mi scorticherei i miei pendagli apotropaici. :D

p.s.: nel rispetto dei vari ruoli gerarchici invito comunque le persone che intervengono a dare un contributo utile.
Nel senso che, se invece di fare interventi finalizzati a se stessi voleste argomentare la vostra idea, l'apporto che dareste risulterebbe più utile, quantomeno perché si comprenderebbe.
Tanto questo è un forum. Qualcuno disposto a intervenire e dare indicazioni strutturate lo si trova.
Grazzie.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4127
Iscrizione: luglio 2012
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda pachisapiu » giovedì 26 luglio 2018, 16:25

io quoto Janvitus , è un dato di fatto ...

Janvitus Immagine ha scritto:Per Linux, attualmente, la migliore scelta per la scheda grafica sono le ATI, i driver sono fatti meglio e hanno meno rogne. Poi, oh, se vi piace complicarvi la vita... Io farei Ryzen/Radeon.
pachisapiu
 

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda vaeVictis » giovedì 26 luglio 2018, 16:48

@pachisapiu

Potresti spiegarmi bene cosa intendi?
Io sono fermo ai tempi in cui le Nvidia fornivano i driver installabili e anche la versione da scaricare dal loro sito e installare direttamente.
A parte la tecnologia Optimus non hanno mai dato problemi.
L'unico motivo per cui mi serve una scheda video, come detto, è per CUDA. Anche perché probabilmente il computer svolgerà funzione di server.

Potresti cortesemente argomentare meglio ciò che intendi?
Grazie.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4127
Iscrizione: luglio 2012
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda woddy68 » giovedì 26 luglio 2018, 17:13

enziosavio Immagine ha scritto:Con Ati , poi sei costretto a usare Amdgpu e ciè i driver Open , invece con Nvidia hai i driver proprietari e c'è un abisso .

...è da anni che si spinge affinché i vari produttori distribuiscano i loro driver open source e non proprietari e finalmente ora è rimasta solo Nvidia con i driver proprietari, ma non è che open source è sinonimo di software scadente eh !
Sui driver open Amd come quelli Intel lavorano le rispettive aziende, aiutate dalla community , ovviamente Amd ha iniziato a lavorare sui suoi driver da relativamente poco, ma già ci sono grandi risultati e il futuro è sicuramente promettente. Ma se non c'è la necessità di utilizzare giochi dove Amd è ancora un po indietro, anch'io opterei per AMD, sai che bello non avere più gli sbattimenti di dover installare driver che non sempre poi funzionano con la tal versione di Xorg ? Non c'è paragone !
Questa è la mia opinione e scusate per la parentesi sulle schede video. :ciao:
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15 Kde -- Kubuntu 18.04 -- Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Tumbleweed
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4035
Iscrizione: febbraio 2011
Località: Bellano Lc
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15 - Tumbleweed- Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda crx » giovedì 26 luglio 2018, 17:18

Non parla di giochi. Se serve CUDA, Nvidia (a quanto ne so) è l'unica scelta.
S = k ln W
Il mio nome è Bond. Valence Bond. - Se non fai parte della soluzione, fai parte del precipitato.
Non c'è peggior sordo di chi non sente.
Avatar utente
crx
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1341
Iscrizione: settembre 2008
Località: Piombino
Desktop: Cinnamon
Distribuzione: ArchLinux 64bit

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda woddy68 » giovedì 26 luglio 2018, 17:36

crx Immagine ha scritto:Non parla di giochi. Se serve CUDA, Nvidia (a quanto ne so) è l'unica scelta.

Si infatti la mia voleva solo essere una parentesi al post citato, che lasciava intendere che un driver open source è inferiore a uno proprietario solo per il fatto di essere open source. Chiusa parentesi. :ciao:
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15 Kde -- Kubuntu 18.04 -- Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Tumbleweed
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4035
Iscrizione: febbraio 2011
Località: Bellano Lc
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15 - Tumbleweed- Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda vaeVictis » venerdì 27 luglio 2018, 4:33

Se le parentesi le aprite e le chiudete e nel mezzo spiegate pure tutto quello che avete nei polpastrelli, mi date informazioni utili. Più che utili.
Vi ringrazio.
E mi ritiro per deliberare ;)
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4127
Iscrizione: luglio 2012
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda telperion » venerdì 27 luglio 2018, 10:54

crx Immagine ha scritto:Non parla di giochi. Se serve CUDA, Nvidia (a quanto ne so) è l'unica scelta.


e, da ricordare, che dopo la serie GTX 7xx, i cuda core delle schede nvidia "normali" (da gaming), non sono accelerati, quindi prendere una 1080ti per esempio, potrebbe essere un inutile bagno di quattrini, in quel caso meglio una QUADRO, modello in base al budget a disposizione.
Avatar utente
telperion
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5406
Iscrizione: luglio 2006

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda vaeVictis » venerdì 27 luglio 2018, 13:00

@telperion
Grazie per l'indicazione con numero di serie.
È un'altra cosa su cui devo aggiornarmi.

p.s.: a margine vorrei chiarire il mio punto di vista su Open Source/Closed Source.
Per sorte infausta e vita infame, mi sono trovato a non poter fare a meno di Windows. Nel senso che io non l'ho proprio mai usato in vita mia (a parte per giocare a Diablo, a campo minato e per scaricare Linux anni fa), ma questa volta sono stato obbligato a imparare lo stretto necessario, in quanto la parte client (che si appoggia a programmi già esistenti e che su Linux non girano neanche con l'imposizione delle mani del Mago Stallman) appunto gira su Windows.
Fatta questa premessa, non metto in discussione la capacità o meno della comunità di sviluppare ottimi driver open. La cosa che mi serve però è che quei driver permettano di usare CUDA o qualsiasi altra scheda video che supporti lo stesso tipo di calcolo. A occhio mi sono orientato su Nvidia perché sono i primi ad essersi occupati di sviluppare questa tecnologia.
Ultima modifica di vaeVictis il venerdì 27 luglio 2018, 15:35, modificato 1 volta in totale.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4127
Iscrizione: luglio 2012
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda woddy68 » venerdì 27 luglio 2018, 13:08

vaeVictis Immagine ha scritto:Se le parentesi le aprite e le chiudete e nel mezzo spiegate pure tutto quello che avete nei polpastrelli, mi date informazioni utili. Più che utili.
Vi ringrazio.
E mi ritiro per deliberare ;)

Ti spiego meglio...il post era in risposta a questo
@Janvitus scrive
Per Linux, attualmente, la migliore scelta per la scheda grafica sono le ATI, i driver sono fatti meglio e hanno meno rogne. Poi, oh, se vi piace complicarvi la vita... Io farei Ryzen/Radeon.

...e io concordo.
@enziosavio risponde
Con Ati , poi sei costretto a usare Amdgpu e ciè i driver Open , invece con Nvidia hai i driver proprietari e c'è un abisso .

...quasi a dire che se un driver è open è necessariamente inferiore a uno proprietario.
Da qui la mia risposta risposta.
Ovviamente come mi è stato fatto notare se tu hai l'esigenza di avere CUDA sei obbligato a comprare un Nvidia, non mi risulta che sia possibile con Amd, per questo motivo la mia voleva essere solo una parentesi.
Spero di essermi spiegato, io rimango dell'opinione che su Gnu/Linux ora e per il prossimo futuro Amd o Intel siano la scelta migliore, proprio perché utilizzano driver liberi, ma ovviamente è solo la mia opinione. Ciao
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15 Kde -- Kubuntu 18.04 -- Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Tumbleweed
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4035
Iscrizione: febbraio 2011
Località: Bellano Lc
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15 - Tumbleweed- Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda enziosavio » venerdì 27 luglio 2018, 13:53

Visto che Nvidia si offre gratuitamente di sviluppare ottimi driver per Linux , non vedo perchè non sfruttarli , Amd anche quando si occupava di sviluppare i suoi Driver proprietari per Linux , ha fatto sempre dei driver che fanno pena , tanto che gli Open erano e sono da preferire .
Con Nvidia , non c'è paragone tra i Nouveau e i proprietari
Rivestì la corazza come gigante , cinse l'armatura di guerra e impegnò battaglia difendendo il campo con la spada
Avatar utente
enziosavio
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 2392
Iscrizione: novembre 2010
Desktop: Plasma
Distribuzione: 64bit
Sesso: Maschile

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda woddy68 » venerdì 27 luglio 2018, 14:13

enziosavio Immagine ha scritto:Visto che Nvidia si offre gratuitamente di sviluppare ottimi driver per Linux , non vedo perchè non sfruttarli , Amd anche quando si occupava di sviluppare i suoi Driver proprietari per Linux , ha fatto sempre dei driver che fanno pena , tanto che gli Open erano e sono da preferire .
Con Nvidia , non c'è paragone tra i Nouveau e i proprietari

:ciao: Si, ma ora le cose sono cambiate, i driver proprietari di Amd sono stati deprecati e Amd sviluppa direttamente i driver open.
Attenzione io non sto dicendo che i driver Amd sono meglio dei Nvidia, anche perchè occorre dare il tempo ad Amd di migliorare i propri driver, anche se negli ultimi tempi ci sono stati ottimi risultati, quello che contestavo nel tuo precedente messaggio è che lasciava intendere driver open=driver scadenti, driver proprietari=driver ottimi e questo non è così. Una cosa sono i driver open sviluppati dalla community e non supportati dall'azienda, come ad es. i Nouveau, altro sono driver open sviluppati dall'azienda come fa Intel e come da un po di tempo a incominciato a fare Amd. Tra l'altro se non sbaglio in caso di schede Amd "importanti" il driver sottostante è open, ma occorre aggiungere un modulo proprietario.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15 Kde -- Kubuntu 18.04 -- Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Tumbleweed
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4035
Iscrizione: febbraio 2011
Località: Bellano Lc
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15 - Tumbleweed- Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda vaeVictis » venerdì 27 luglio 2018, 14:27

@woody68
Grazie per l'ulteriore chiarimento.
Comunque avevo già inteso quello che hai poi spiegato più dettagliatamente.
Il tuo punto di vista era abbastanza chiaro. ;)

Avevo scritto la puntualizzazione relativa al Closed/Open solo per spiegare proprio che magari esistesse roba open per far girare CUDA.
Comunque per l'acquisto ho tempo. Perché sinceramente sto rivalutando l'idea di appoggiarmi a questo CUDA.


Comunque, il motivo che spinge i vari produttori a sviluppare driver open è abbastanza chiaro, credo: le Smart TV hanno una scheda video; le Smart TV hanno un simil Linux come sistema operativo.
Lo stesso dicasi per tutto l'indotto generato dal mercato futuro.
Voglio dire: sono soldi.
:birra:
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4127
Iscrizione: luglio 2012
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Re: Devo farmi un PC fisso, che non si muova. Ma non fesso.

Messaggioda Janvitus » martedì 31 luglio 2018, 14:36

enziosavio Immagine ha scritto:Con Ati , poi sei costretto a usare Amdgpu e ciè i driver Open , invece con Nvidia hai i driver proprietari e c'è un abisso .


Gli amdgpu hanno la parte completamente aperta e la parte chiusa, cioè gli amdgpu-pro, che è indicato per chi vuole giocare, soprattutto (io gioco con i Radeon normali su Wayland lol). La differenza con gli NVidia è semplicemente che i driver ATI non ti sminchiano il sistema se li disinstalli o aggiorni il sistema. È un caso che la maggior parte dei problemi degli avanzamenti di un sistema è da imputare al driver video proprietari?
Avatar utente
Janvitus
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 17490
Iscrizione: aprile 2005
Località: Potenza
Desktop: GNOME Shell 3.30
Distribuzione: Fedora/Ubuntu
Sesso: Maschile

PrecedenteSuccessiva

Torna a Consigli per gli acquisti

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 5 ospiti