Consiglio acquisto tablet

Consigli su componentistica hardware, PC desktop o portatili, periferiche, telefonia, fotografia, lettori musicali e multimediali compatibili per Ubuntu o più in generale per GNU/Linux.

Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Rosssiiii » venerdì 14 dicembre 2018, 21:59

Ciao

Vorrei chiedervi consiglio su quale modello acquistare di tablet economico da 10' minimo da usare principalmente per guardare video quando mi trovo in pausa pranzo ad esempio, autobus o metro.

considerando che vorrei spendere il meno possibile cercando di prendere di quanto meglio si può fare con quello che è il budget sono disposto ad acquistare anche su gearbest dove ho visto che c'è più scelta per prodotti di questa fascia bassa di prezzo.

vorrei provare a stare entro le 150€

Ho già visto alcuni modelli dei quali ho guardato le recensioni su youtube, tipo:

teclast t10
teclast m20

Vorrei modelli simili a questi qui...hanno schermi con risoluzione superiore a 1080p e mi pare di aver letto che sono già in grado di far girare video h265.

Tuttavia almeno per l'm20 ho visto che non è possibile connetterlo al televisore con cavo hdmi...mi interesserebbe questa funzione se fosse possibile averla...

In questa ( https://www.youtube.com/watch?v=kT8Ofmxf6ks ) recensione verso la metà dice che da netflix riesce a riprodurre con qualità standard ma non riesce con qualità hd e full hd, non capisco il perchè di questo limite ?

Mi interesserebbe anche se ha la possibilità di usare una sim 4g perchè io ho una sim wind da 100gb che non sfrutto mai...


allora ricapitolando le cose che mi interessano sono:
-schermo di buona qualità
-riprodurre video anche in h265
-possibilità di collegarlo con hdmi al televisore
-possibilità di inserire sim 4g
-wifi dual band
Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 598
Iscrizione: dicembre 2016
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Rosssiiii » sabato 15 dicembre 2018, 21:08

allora dopo aver guardato bene i modelli sul mercato mi sono orientato su quelli teclast che mi sembrano essere i più economici...i modelli che più mi hanno colpito sono:



Teclast M20 4G Tablet

Teclast P10 4G



entrambi da comprare su gearbest per poterli usare con la scheda wifi.



Vorrei spendere il meno possibile, quindi potrei anche orientarmi direttamente al P10 4g, dovrei usarlo solo per guardare filmati in h264 e magari qualche h265 che dovrebbe supportare...niente più e niente meno.



Sono andato in un centro commerciale e ho trovato esposti vari modelli di tablet (alcuni anche molto vecchi , tipo un asus del 2015 Xd )....alcuni anche se hanno tutti sulla scheda tecnica scritto 10.1 sembrano più grandi o più piccoli in base forse al diverso format dello schermo !



Essendo che un tablet da 10 pollici non è grandissimo, come faccio a capire quali sono le misure in diagonale dello schermo perchè posso sfruttarlo tutto con un filmato in formato 16:9 ?



Aiutatemi cosi faccio l'ordine il prima possibile.
Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 598
Iscrizione: dicembre 2016
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Pike » sabato 15 dicembre 2018, 22:36

Verifica la risoluzione, per scoprire l'esatto rapporto di forma; tieni conto che il tablet sta cambiando segmenti di mercato...
La configurazione del M20 ha un SoC piuttosto... loffio, ma meno loffio del P10 che usa un RockChip Rk3368.

Mi domando se vuoi comprare un prodotto pronto ad essere buttato in meno di 18 mesi...
"Più sono vuote le teste, più sono lunghe le lingue" Bruce Lee.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Se pensi che il tuo tempo sia più importante del mio, significa che non hai bisogno del mio tempo.
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3683
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Rosssiiii » domenica 16 dicembre 2018, 11:05

Pike Immagine ha scritto:Verifica la risoluzione, per scoprire l'esatto rapporto di forma; tieni conto che il tablet sta cambiando segmenti di mercato...
La configurazione del M20 ha un SoC piuttosto... loffio, ma meno loffio del P10 che usa un RockChip Rk3368.

Mi domando se vuoi comprare un prodotto pronto ad essere buttato in meno di 18 mesi...

perche in 18 mesi ?

se riproduce i video ora perche non dovrebbe farlo anche in seguito ?

non ho capito come fare per la risoluzione ?

io voglio vedere i filmati 16:9 full screen
Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 598
Iscrizione: dicembre 2016
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Pike » domenica 16 dicembre 2018, 17:56

Per la risoluzione, controllando il rapporto di forma tra quello dello schermo e quello che viene indicato (per esempio) su Wikipedia.

Per i 18 mesi: combo tra supporto del produttore, supporto di google alla distro, potenza del SoC.
Stanno "uccidendo" ormai IceCreamSandwitch (4.0, annunciato nel 2011) e in qualche mese non è detto che ci siano versioni compatibili con quella versione di android per le App. Le pacchettizzazioni Android scelte per quei device sono di Android 7.0, presentato nel 2016, ma l'ultima distribuzione a non supportare Project Treble, per aggiornare la sicurezza del sistema operativo indipendentemente (o quasi) dalla personalizzazione del produttore.
Concludendo, si tratta di uno dei tanti produttori "fire and forget", cioè che sparano fuori sul mercato i prodotti, senza fornire (molto) supporto in seguito, a meno di conclamati problemi nel primo anno di pubblicazione.
Messi insieme questi fattori, a mio parere il dispositivo non avrà molta vita utile davanti, sia in termini di prestazioni che di supporto, risultando a breve un prodotto da gettare.
Poi puoi tranquillamente non credere alla mia valutazione, ci sono persone che hanno acquistato prodotti strombazzati (Stonex One) o altri da budget (tablet mediacom, per esempio) ritrovandosi un prodotto inutilizzabile in poco tempo.
"Più sono vuote le teste, più sono lunghe le lingue" Bruce Lee.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Se pensi che il tuo tempo sia più importante del mio, significa che non hai bisogno del mio tempo.
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3683
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda dataghoul » lunedì 17 dicembre 2018, 7:24

I tablet Mediacom sono già sostanzialmente inutilizzabili appena tolti dalla confezione, avendo quasi tutti un solo GB di RAM...
:D
"Before you diagnose yourself with depression or low self-esteem, first make sure that you are not, in fact, simply surrounded by assholes."
(William Gibson)
Avatar utente
dataghoul
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 317
Iscrizione: maggio 2009
Località: fluttuante nella rete
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.10
Sesso: Maschile

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda noel80 » lunedì 17 dicembre 2018, 15:52

Avevo visto, su ebay (se riferendosi a venditori con feedback positivo) gli Apple mini iPad, con 4G, o i primi iPad, che mi sembra abbian lo stesso schermo retina, fino all'arrivo dell'Air.
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1018
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Filoteo » lunedì 17 dicembre 2018, 16:22

Concordo al 100% con @Pike. So che è fuori scala ma per un prodotto duraturo (almeno 5 anni) io prenderei l'ultimo iPad: https://www.apple.com/it/ipad-9.7/
Filoteo
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 481
Iscrizione: agosto 2015
Desktop: Gnome
Distribuzione: Manjaro Linux

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda noel80 » lunedì 17 dicembre 2018, 17:19

Filoteo Immagine ha scritto:Concordo al 100% con @Pike. So che è fuori scala ma per un prodotto duraturo (almeno 5 anni) io prenderei l'ultimo iPad: https://www.apple.com/it/ipad-9.7/

vorrei provare a stare entro le 150€
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1018
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Filoteo » lunedì 17 dicembre 2018, 17:44

Infatti ho precisato che ero fuori scala/budget.
Filoteo
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 481
Iscrizione: agosto 2015
Desktop: Gnome
Distribuzione: Manjaro Linux

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Rosssiiii » lunedì 17 dicembre 2018, 20:00

Pike Immagine ha scritto:Per la risoluzione, controllando il rapporto di forma tra quello dello schermo e quello che viene indicato (per esempio) su Wikipedia.

Per i 18 mesi: combo tra supporto del produttore, supporto di google alla distro, potenza del SoC.
Stanno "uccidendo" ormai IceCreamSandwitch (4.0, annunciato nel 2011) e in qualche mese non è detto che ci siano versioni compatibili con quella versione di android per le App. Le pacchettizzazioni Android scelte per quei device sono di Android 7.0, presentato nel 2016, ma l'ultima distribuzione a non supportare Project Treble, per aggiornare la sicurezza del sistema operativo indipendentemente (o quasi) dalla personalizzazione del produttore.
Concludendo, si tratta di uno dei tanti produttori "fire and forget", cioè che sparano fuori sul mercato i prodotti, senza fornire (molto) supporto in seguito, a meno di conclamati problemi nel primo anno di pubblicazione.
Messi insieme questi fattori, a mio parere il dispositivo non avrà molta vita utile davanti, sia in termini di prestazioni che di supporto, risultando a breve un prodotto da gettare.
Poi puoi tranquillamente non credere alla mia valutazione, ci sono persone che hanno acquistato prodotti strombazzati (Stonex One) o altri da budget (tablet mediacom, per esempio) ritrovandosi un prodotto inutilizzabile in poco tempo.

Ciao :)
Ma android 4.0 è vecchissimo,ci sta che viene sostituito...io in quegli anni avevo un ipod touch che chiaramente non mi sogno neanche più di usare...non penso che oggi giorno c'è ancora qualcuno con un dispositivo che gira con android 4.0....raro è 5.0 anche se sui cinesi (che offrono windows + android) è ancora diffuso e non capisco perchè non mettono almeno 6.0 che io ho sul mio g4 h815.

Poi l'm20 4g da qui potete leggere le caratteristiche in questa recensione:
https://www.chinahandys.net/it/recensione-teclast-m20/
https://techtablets.com/teclast-m20-4g/review/
https://www.newsdigitali.com/schede-tec ... st-m20-4g/

mi sembra sia dotato di un buon hardware considerando il prezzo...una cosa che mi sarebbe piaciuto è se avesse avuto un uscita hdmi per collegarlo alla televisione, ma è possibile comunque farlo usando un MHL cable ? (https://www.google.com/search?q=mhl+cab ... e&ie=UTF-8)

Cosa importante per me è che guardando un video 16.9 questo possa sfruttare quanto più schermo possibile
Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 598
Iscrizione: dicembre 2016
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Rosssiiii » martedì 18 dicembre 2018, 8:52

In che senso, non ho capito come fare, scusa.
Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 598
Iscrizione: dicembre 2016
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda shouldes » mercoledì 19 dicembre 2018, 1:10

Pike Immagine ha scritto:Per la risoluzione, controllando il rapporto di forma tra quello dello schermo e quello che viene indicato (per esempio) su Wikipedia.

Per i 18 mesi: combo tra supporto del produttore, supporto di google alla distro, potenza del SoC.
Stanno "uccidendo" ormai IceCreamSandwitch (4.0, annunciato nel 2011) e in qualche mese non è detto che ci siano versioni compatibili con quella versione di android per le App. Le pacchettizzazioni Android scelte per quei device sono di Android 7.0, presentato nel 2016, ma l'ultima distribuzione a non supportare Project Treble, per aggiornare la sicurezza del sistema operativo indipendentemente (o quasi) dalla personalizzazione del produttore.
Concludendo, si tratta di uno dei tanti produttori "fire and forget", cioè che sparano fuori sul mercato i prodotti, senza fornire (molto) supporto in seguito, a meno di conclamati problemi nel primo anno di pubblicazione.
Messi insieme questi fattori, a mio parere il dispositivo non avrà molta vita utile davanti, sia in termini di prestazioni che di supporto, risultando a breve un prodotto da gettare.
Poi puoi tranquillamente non credere alla mia valutazione, ci sono persone che hanno acquistato prodotti strombazzati (Stonex One) o altri da budget (tablet mediacom, per esempio) ritrovandosi un prodotto inutilizzabile in poco tempo.


Ti dirò... Ho acquistato un tablet Samsung da 300€ e dopo 18 mesi Samsung lo ha abbandonato a se stesso senza uno straccio di patch di sicurezza.
Così mi sono detto che non avrei più preso tablet con Android, ed ho preso un Mediacom con Windows 10, ma dopo meno di un anno è esplosa la batteria e il tablet non si è più ripreso, l'unica cosa funzionante era la micro SD Samsung Evo Plus.
Allora sono tornato alle marche blasonate, di nuovo 300€ per un Huawei, che dopo circa un anno Huawei ha abbandonato a se stesso, nel frattempo era pure esploso senza una ragione spiegabile il display (un M3 10 Lite), naturalmente la rottura del display non è coperta da garanzia, anche se il telefono non è mai caduto neanche da 1cm.

Quindi io sono per non comprare alcun tablet oppure spenderci il minimo sindacale.
Il mediacom con Windows 10 è costato 50€ + 14€ una micro SD 32GB (i programmi erano installati sulla micro SD, se no la memoria interna era talmente piccola da non poter fare gli aggiornamenti).
Più o meno il mediacom è durato come gli altri 2, anche se in realtà il Samsung l'ho letteralmente spaccato dopo 4 anni con il portellone dell'auto, ma era inusabile per via della mancanza di patch di sicurezza.

Non ho idea di come siano messi ora i tablet Samsung, visto che mio nipote con un J3 2016 prima di spaccarlo (a fine estate) riceveva ancora patch di sicurezza, con un giocattolo da 100€ di quasi 2 anni.
Ma se non sono 18 mesi come il mio Samsung del 2013, saranno al massimo 24 mesi (sempre meglio di Huawei che se l'è scordato 6 mesi dopo o poco più, molto prima di uscire l'M5 10 lite, visto che l'M4 non c'è stato).

Ad aggiornamenti sento sempre lodare ASUS, ma come sta messa sui tablet? Li supporta anni ed anni come i telefoni?
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda noel80 » mercoledì 19 dicembre 2018, 1:55

@shouldes, io (prima o poi) vorrei prendermi un Samsung Galaxy Pro S3 (o il 4, anche da ebay): non l'ho scritto qui perche' la cifra sarebbe un'altra, anche di seconda mano, ma mi piacerebbe per il fatto di aver lo schermo Amoled, e leggendo qualche discussione, non sembra impossibile installarci un sitema operativo Linux (http://www.linlap.com/samsung_galaxy_tabpro_s).
Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1018
Iscrizione: settembre 2014
Località: Rest of the World
Desktop: i3 , plasma
Distribuzione: Arch

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda shouldes » mercoledì 19 dicembre 2018, 2:35

noel80 Immagine ha scritto:@shouldes, io (prima o poi) vorrei prendermi un Samsung Galaxy Pro S3 (o il 4, anche da ebay): non l'ho scritto qui perche' la cifra sarebbe un'altra, anche di seconda mano, ma mi piacerebbe per il fatto di aver lo schermo Amoled, e leggendo qualche discussione, non sembra impossibile installarci un sitema operativo Linux (http://www.linlap.com/samsung_galaxy_tabpro_s).


Con i telefoni che sono arrivati a 6 pollici come standard, qualsiasi TV che ormai consente di fare lo screen mirroring, io credo che non lo comprerò più un tablet.
Quando serve qualcosa in più sono comunque costretto a tirar fuori il portatile con l'i7, tablet o non tablet.

Ogni tanto sento gente scartare un dispositivo perché non ha l'HDMI sulla USB o addirittura cerca ancora la porta mini HDMI, che dimenticavo, ho avuto sul mio primo tablet, che ancora funziona, un Acer Iconia che era l'allora modello top degli Acer del 2012, sempre di 300€ parliamo ma di aggiornamenti neanche l'ombra.
È attaccato ad una vecchia TV non smart, in un magazzino di campagna... grazie alla porta mini HDMI.

Sul Samsung e sul Huawei (ma anche il mediacom con windows) sono sempre andato di screen mirroring diretto o tramite la rete locale (50€ di mediacom con intel widi) e non ho mai riscontrato problemi.
Con il Samsung avevo ancora tanto tempo per cazzeggiare e lo usavo come volante per il gioco Beach Buggy Blitz mentre il video lo vedevo sulla TV con lo screen mirroring e non capisco che differenza avrebbe potuto farmi il cavo HDMI.
Parliamo di tablet del 2013, quindi 2,4GHz e con tanto di soundbar (soundshare, praticamente bluetooth, quindi 2,4GHz) in mezzo sullo stesso spettro.
Ora immagino che tablet senza 5GHz non ne fanno più, mentre smart TV decenti (degne di essere chiamate S.M.A.R.T.) senza 5GHz non ne hanno mai prodotte.

GNU/Linux su tablet... ero rimasto a quando la batteria durava 1/4 rispetto ad Android o Windows e non credo che abbiano fatto miracoli in meno di due anni.
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda superlex » mercoledì 19 dicembre 2018, 15:17

shouldes Immagine ha scritto:
Pike Immagine ha scritto:Per la risoluzione, controllando il rapporto di forma tra quello dello schermo e quello che viene indicato (per esempio) su Wikipedia.

Per i 18 mesi: combo tra supporto del produttore, supporto di google alla distro, potenza del SoC.
Stanno "uccidendo" ormai IceCreamSandwitch (4.0, annunciato nel 2011) e in qualche mese non è detto che ci siano versioni compatibili con quella versione di android per le App. Le pacchettizzazioni Android scelte per quei device sono di Android 7.0, presentato nel 2016, ma l'ultima distribuzione a non supportare Project Treble, per aggiornare la sicurezza del sistema operativo indipendentemente (o quasi) dalla personalizzazione del produttore.
Concludendo, si tratta di uno dei tanti produttori "fire and forget", cioè che sparano fuori sul mercato i prodotti, senza fornire (molto) supporto in seguito, a meno di conclamati problemi nel primo anno di pubblicazione.
Messi insieme questi fattori, a mio parere il dispositivo non avrà molta vita utile davanti, sia in termini di prestazioni che di supporto, risultando a breve un prodotto da gettare.
Poi puoi tranquillamente non credere alla mia valutazione, ci sono persone che hanno acquistato prodotti strombazzati (Stonex One) o altri da budget (tablet mediacom, per esempio) ritrovandosi un prodotto inutilizzabile in poco tempo.


Ti dirò... Ho acquistato un tablet Samsung da 300€ e dopo 18 mesi Samsung lo ha abbandonato a se stesso senza uno straccio di patch di sicurezza.
Così mi sono detto che non avrei più preso tablet con Android, ed ho preso un Mediacom con Windows 10, ma dopo meno di un anno è esplosa la batteria e il tablet non si è più ripreso, l'unica cosa funzionante era la micro SD Samsung Evo Plus.
Allora sono tornato alle marche blasonate, di nuovo 300€ per un Huawei, che dopo circa un anno Huawei ha abbandonato a se stesso, nel frattempo era pure esploso senza una ragione spiegabile il display (un M3 10 Lite), naturalmente la rottura del display non è coperta da garanzia, anche se il telefono non è mai caduto neanche da 1cm.

Quindi io sono per non comprare alcun tablet oppure spenderci il minimo sindacale.
Il mediacom con Windows 10 è costato 50€ + 14€ una micro SD 32GB (i programmi erano installati sulla micro SD, se no la memoria interna era talmente piccola da non poter fare gli aggiornamenti).
Più o meno il mediacom è durato come gli altri 2, anche se in realtà il Samsung l'ho letteralmente spaccato dopo 4 anni con il portellone dell'auto, ma era inusabile per via della mancanza di patch di sicurezza.

Non ho idea di come siano messi ora i tablet Samsung, visto che mio nipote con un J3 2016 prima di spaccarlo (a fine estate) riceveva ancora patch di sicurezza, con un giocattolo da 100€ di quasi 2 anni.
Ma se non sono 18 mesi come il mio Samsung del 2013, saranno al massimo 24 mesi (sempre meglio di Huawei che se l'è scordato 6 mesi dopo o poco più, molto prima di uscire l'M5 10 lite, visto che l'M4 non c'è stato).

Ad aggiornamenti sento sempre lodare ASUS, ma come sta messa sui tablet? Li supporta anni ed anni come i telefoni?

Benvenuto nel mondo Android, dove la sicurezza non è importante: falle di sicurezza già corrette a monte ma correzioni che arrivano dopo mesi nei terminali, sempre che arrivano, e dispositivi abbandonati dopo pochissimo tempo (3 anni sono già moltissimo, ma da quando escono, non da quando li compra l'utente).
Riguardo Samsung la situazione lato smartphone è questa
https://security.samsungmobile.com/workScope.smsb
Come vedi, solo i top vengono aggiornati ogni mese, eppure le stesse falle sono presenti in tutti.
In ottica tablet la situazione è ancora peggio perché hanno meno mercato, quindi io andrei di
- iPad, vero che il budget sale a circa 300€, però almeno sei sicuro che le falle ti vengono corrette e per lungo tempo (per es. iOS 12 supporta iPad Mini 2 del 2013);
- tablet Android su cui gira la LineageOS, una versione di Android portata avanti dalla comunity, quanto di più vicino al mondo GNU/Linux:
https://download.lineageos.org/ .
!!! NOTA !!!: non si accettano richieste d'aiuto in privato, sebbene si possa segnalare la discussione aperta per un eventuale intervento. Grazie.
[GUIDA] Webcam Motion Eye 05ca:18** Sony Vaio
[GUIDA] TunerTV eb1a:2881 per Ubuntu 16.04
Avatar utente
superlex
Rampante Reduce
Rampante Reduce
 
Messaggi: 5367
Iscrizione: agosto 2008
Desktop: Budgie
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Rosssiiii » mercoledì 19 dicembre 2018, 20:26

Ma io che utilizzo ad esempio uno smartphone lg g4 h815 con android 6.0 e path di sicurezza 2016-08-01 cosa rischio ?

io ho sempre pensato che pur essendo vecchia oggi giorno la versione di android non ci fossero rischi...poi per il resto non ho mai riscontrato problemi installando applicazioni varie...tra smartphone e tablet non dovrebbe esserci differenza ?
Rosssiiii
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 598
Iscrizione: dicembre 2016
Distribuzione: Kubuntu 18.04 x64
Sesso: Maschile

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda shouldes » mercoledì 19 dicembre 2018, 21:05

Rosssiiii Immagine ha scritto:Ma io che utilizzo ad esempio uno smartphone lg g4 h815 con android 6.0 e path di sicurezza 2016-08-01 cosa rischio ?

io ho sempre pensato che pur essendo vecchia oggi giorno la versione di android non ci fossero rischi...poi per il resto non ho mai riscontrato problemi installando applicazioni varie...tra smartphone e tablet non dovrebbe esserci differenza ?


Vatti a leggere tutto quello che hanno corretto le patch di sicurezza in questi 2 anni così sai cosa rischi.
Io sto seriamente valutando l'acquisto di un iPhone, mi frenano solo le menate che non puoi neanche scambiare roba con il bluetooth.
Con Android (Oreo) lo attacco alla porta USB e con Debian e Dolphin (Plasma 5) copio e incollo roba.
Oppure senza attaccarlo invio e ricevo file con il bluetooth senza alcun problema, sia da Debian che da Windows o altri Android.
un iPhone mi durerebbe 5 minuti prima di scaraventarlo fuori dalla finestra, immagino.
La prima volta che un amico mi disse che non potevo passargli un documento importante via bluetooth mi misi a ridere, dovetti passarglielo al portatile dove aveva un Windows incasinato da Apple solo per poter mandare qualche file al telefono...

Chi ha comprato Ubuntu phone come sta messo a patch di sicurezza? :lol:
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Filoteo » mercoledì 19 dicembre 2018, 21:41

Oltretutto diversi produttori sono stati beccati a mentire circa le patch: https://www.xda-developers.com/android- ... y-patches/ Purtroppo su Android l’unico modo per stare al passo con la sicurezza è prendere un Google Pixel (custom ROM sono un opzione ma non del tutto visto che per installarle devi disabilitare diverse protezioni).
Per iOS basta scaricare un file manager decente e trasferisci via WiFi usando il browser sul computer. Se proprio non hai una rete wifi disponibile crei un hotspot e ci fai connettere il PC. Mai sentita la mancanza del trasferimento file via Bluetooth, neanche su Android.
Filoteo
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 481
Iscrizione: agosto 2015
Desktop: Gnome
Distribuzione: Manjaro Linux

Re: Consiglio acquisto tablet

Messaggioda Pike » mercoledì 19 dicembre 2018, 22:33

Dukto. Problema risolto per il filetransfer.
"Più sono vuote le teste, più sono lunghe le lingue" Bruce Lee.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Se pensi che il tuo tempo sia più importante del mio, significa che non hai bisogno del mio tempo.
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3683
Iscrizione: gennaio 2008
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)

Successiva

Torna a Consigli per gli acquisti

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 4 ospiti