Pagina 2 di 3

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: martedì 30 giugno 2020, 17:59
da smurf
Va bene, mi sono espresso male, è colpa mia.
Io ho installato e sta funzionando sul mio pc un NVMe. Come dicevo all'inizio, più che altro l'ho comprato perché la differenza di prezzo con un SSD da 1TB mi risultava a favore del NVMe (un SSD Kingston da 1 TB costa poco più $ 200,00 , mentre il NVMe Silicon Power che ho comprato mi è costato $170,00) ed io avevo bisogno di cambiare i vecchi HDD ormai allo stremo.
Quello che volevo dire con la frase
Ma a livello di puro sistema non c'è differenza.
è che per l'utente casalingo che usa il pc per il lavoro quotidiano non è sensibile la differenza, inevitabilmente c'è e si nota qualcosa, ma non è tutta questa rivoluzione. Del resto questi dischi sono stati progettati per l'uso su server e lì non dubito che facciano la differenza, è ovvio che la fanno con velocità di trasferimento fino a 3 GBs (ed oltre in alcuni casi) contro i circa 500 MBs di un normale SSD.
Certo che se, sono un gamer, se faccio foto o video editing avanzato oppure lavoro spesso sulla conversione di file video, vedrò una differenza. Però a livello di uso casalingo puro e semplice no, caricare il browser o Libreoffice lo fai una volta sola, poi resta in memoria, come del resto tutte le parti del SO che sono attive mentre il pc è acceso.

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: martedì 30 giugno 2020, 18:20
da torres851
noel80 ha scritto:
lunedì 11 maggio 2020, 22:03
@corradoventu: il calo di prestazioni gli M.2 ce li hanno durante grossi trasferimenti di dati, scaldandosi.

Ciao Noel80
Vengono venduti modelli di M2 con già in dotazione dissipatori di calore, oppure su vuoi il dissipatore da applicargli lo devi comprare a parte ?

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: martedì 30 giugno 2020, 18:39
da Stealth
torres851 ha scritto:
martedì 30 giugno 2020, 18:20
Vengono venduti modelli di M2 con già in dotazione dissipatori di calore, oppure su vuoi il dissipatore da applicargli lo devi comprare a parte ?
Cercare "dissipatore M2" su google"? Mai!! Altrimenti si rischia di trovare questo
Solo dissipatore

https://www.amazon.it/dissipatore-m2/s?k=dissipatore+m2

disco con dissipatore

https://www.amazon.it/dp/B07TKYWB3K?tag ... th=1&psc=1

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: martedì 30 giugno 2020, 20:35
da trekfan1
Io ho comprato questo adattatore da M2 NVME a PCI-E: https://www.amazon.it/gp/product/B07SZC ... UTF8&psc=1 viene fornito con dissipatore e cuscinetti termici

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: martedì 30 giugno 2020, 20:48
da noel80
Imho ci sarebbero i dissipatori per l'M.2, o i case-dissipatori (non so' quale sia il termine corretto) per gli M.2 sulla PCIe (che mi sembran piu' performanti, con ventola e/o con raffreddamento liquido).

Inoltre si dovrebbe fare attenzione che la parte importante da raffreddare dovrebbe essere quella del controller, ed alcuni sistemi ignoran questa cosa.
@smurf: puo' dipendere anche da PCI 3.0 e/o 4.0? E se il processore ne supporta la velocita', e non ha colli di bottiglia?
1x, 2x, 3x e 4x se ho ben capito si riferisce alla dimensione della stecca.
No, mi pare si riferisca al fatto di supportare queste linee (assieme, quindi di velocita') nella porta dell'interfaccia PCIe. La dimensione della stecca dovrebbe essere nei codici come "2242" che significherebbe 22mm di larghezza e 42mm di lunghezza (https://en.wikipedia.org/wiki/M.2#Form_ ... and_keying)
https://www.dell.com/support/article/it ... -2?lang=it

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: martedì 30 giugno 2020, 20:57
da Stealth
Confermo quanto dice noel80 e anche io sospetto che, non essendo il pc nuovissimo, tu non possa sfruttare le prestazioni dei disco. Magari, se ha più di uno slot, puoi vedere dal manuale della motherboard se l'hai messo in quello giusto

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: martedì 30 giugno 2020, 21:21
da Pike
Vi ricordo che la memoria di massa in tutta la mainboard è la roba più lenta che c'è.
Quindi un SSD NVMe con i suoi 4,5-5GBs è lento.
La ram è più veloce (e manco di poco)
La VRAM è più veloce (ma non di tantissimo)
La cache L3 (se c'è) è ancora più veloce e non di poco
La cache L2 (c'è sempre) è ancora più veloce.
La cache L1 se è a velocità di clock della CPU è un dannato proiettile. Ma è piccolissima.

Quindi: è possibile tirare per il collo un disco NVMe anche con hardware datato (CPU di 5 anni come tecnologia)? Eccome. Più grande è, più è facile riuscirci (un sabrent da 8TB ha 2gb di cache onboard...) Non lo avete ancora mai fatto? Ci credo... Specie se venite da SSD Sata o (peggio ancora) HDD...

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: martedì 30 giugno 2020, 23:10
da Stealth
Il fatto che gli si possa tirare il collo anche su hardware datato esclude che possa essere infilato in uno slot pcie x1? E poi ok, la ram è più svelta e la cache pure, siamo d'accordo

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: mercoledì 1 luglio 2020, 0:31
da Pike
Alur...
NVMe l'è vec. Tipo 9 anni.
Prima connettori a pettine, ovvero normali schede (PCIe 2.0, 3.0) massimo x2 (cioè due corsie PCIe)
Passando ai connettori U.2 e U.3 (in grado quest'ultimo di fare ANCHE tante altre cose oltre ad NVMe) si è arrivati all x4 (cioè quattro corsie PCIe)
M.2 consente di portare il PCIe sino alla versione 4.0, sempre sino ad un massimo di x4 (cioè quattro corsie PCIe).

Ora: è possibile montare un drive M.2 NVMe su un adattatore "a scheda" PCIe? Sì.
Funzionerà in ogni caso? Probabilmente no,
Immagine
In termini dimensionali, occorre almeno un connettore x4, come quello della mainboard sopra.
(dall'alto: PCIe x4, PCIe x8 o x16, PCIe x1, PCIe x8 o x16, PCI.)
Ma se vi capita come è successo a me, non è detto che basti.
Immagine
Questa è una scheda con due chip LAN e due connettori RJ45.

Richiede PCIe 2.0.
Se la infilate in uno slot PCIe 1.0 x1, vedrete UN solo chip lan. non 2. Se la infilate in uno slot PCIe 1.0 x4 o x8 vedrete entrambi i chip ethernet, e funzioneranno entrambe le schede.

Chiaro il concetto?

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: giovedì 27 agosto 2020, 14:54
da noel80
Mi sembra possa essere inerente, l' articolo (anche se non in italiano) spiegherebbe come alcuni dei recenti NVme sian molto piu' performanti della generazione precedente, utilizando soltanto 4 anziche delle 8 linee PCIe della terza generazione, abbassando i costi ma mantenendo standard di velocita' delle interfacce NAND competitive e piu' che comparabili (anche nel consumo): https://www.anandtech.com/show/16012/th ... ssd-review

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: sabato 29 agosto 2020, 13:58
da Ugbunt
Mi sembra possa essere inerente

Quoto noel80 per motivare i due link che io ho trovato utili per capirne un po' di più in tema.

Propriamente sullo storage: https://www.kingston.com/italy/it/ssd/ssd-faq

Sul formato, ma non solo, M.2: https://www.dell.com/support/article/it ... ?lang=it#5

:ciao:

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: sabato 29 agosto 2020, 14:34
da Pike
M2 è un connettore.
Si possono avere SSD con M2 con dialogo SATA e con dialogo NVMe. Non sullo stesso prodotto però.

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: sabato 29 agosto 2020, 16:00
da trekfan1
A meno di non ricorrere agli adattatori

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: sabato 29 agosto 2020, 20:39
da Pike
Mi domando se esistano...
Alla fine per passare da PCIe a SATA basta un controller, magari con il connettore M2. NVMe e PCIe sono parenti molto stretti.
E da SATA a PATA c'è un cambio di modo di organizzare il flusso dati, ma le istruzioni sono sostanzialmente le stesse: in origine, ciò che oggi è chamato PATA era chiamato EIDE o ATA, poi è stato chiamato PATA per evitare la confusione con il SerialATA, poi sintetizzato in SATA.

Ma montare un SSD NVMe su una porta sata tramite adattatore mi domando se sia possibile... Ok che si tratta di memoria di massa ma non c'entrano nulla tra di loro.

https://www.startech.com/HDD/Adapters/M ... tech-specs
Tanto per dare un'idea, questo esplicitamente dice
General Specifications: Not compatible with M.2 NVMe or AHCI PCI-Express SSDs

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: sabato 29 agosto 2020, 21:34
da Ugbunt
M2 è un connettore.
che definisce il formato della scheda che, limitandoci al caso di cui stiamo parliamo, ospita l'unità SSD. Per questo ho parlato di formato M.2. Forse impropriamente, ma, per 'estensione', mi pare si possa parlare anche di form factor M.2. Non credi?

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: domenica 30 agosto 2020, 5:14
da trekfan1
Esistono gli adattatori da NVmE a SATA ma non conviene, è come un collo di bottiglia, sui fissi esistono gli adattatori PCIe però bisogna vedere se la scheda madre è abbastanza recente

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: domenica 30 agosto 2020, 13:58
da Pike
Quindi non avrai difficoltà a fornire il link sul sito del marchio (non un venditore...) di uno di questi.

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: lunedì 31 agosto 2020, 12:21
da Clover
smurf ha scritto:
domenica 28 giugno 2020, 21:12
Ora io ho una Rayzen 3 3200, sicuramente con una Rayzen 7 migliora pure la velocità di boot perché la CPU è più veloce, ma non credo che si dimezzi, perché quando si usa software non c'è solo la velocità di trasferimento dei bit, ci sono pure tante altre variabili dell'ambiente in cui si muove il software che influiscono.
Tra Ryzen 3 e 7 non c'è molta differenza in fase di avvio, questo perché gran parte della procedura di avvio è sequenziale (e anche diversi programmi non sfruttano del tutto le architetture multi-core, come ad esempio Kate sotto KDE che mi fa incavolare ogni volta che devo fare grosse manovre di cerca e sostituisci), io ho un portatile R5 2500U e un fisso con R7 3800X e ad avviarsi sono praticamente identici, forse 2-3 secondi di differenza ma sicuramente non decine.
L'R7 mostra i muscoli su carichi pesanti tipo l'encoding video, li effettivamente è un mostro e c'è ancora margine di miglioramento lato software dato che il carico totale arriva a circa il 70% del processore.
smurf ha scritto:
domenica 28 giugno 2020, 21:12
In sostanza: mettere il sistema su un SSD o su un nmve non fa nessuna differenza.
La differenza la farebbe un sever con migliaia di accessi al secondo, lì si che il nvme si fa sentire.
Anche qui la differenza la fa il carico, il mio vecchio pc con SSD su sata impiegava alcuni secondi a copiare file di circa 4GB mentre quello su nvme pcie 4.0 che ho sul PC nuovo la copia è quasi immediata, sotto i 3GB in alcuni casi l'ho visto fare istantaneamente tanto che le prime volte avevo dubbi lo avesse fatto veramente e verificavo anche l'HASH del file.

Il nocciolo della questione è quindi capire per cosa si usa il PC, se uno lo usa per carichi non elevati non serve prendere hardware di fascia alta di ultima generazione.

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: giovedì 3 settembre 2020, 7:46
da smurf
Clover ha scritto:
lunedì 31 agosto 2020, 12:21
[...]

Il nocciolo della questione è quindi capire per cosa si usa il PC, se uno lo usa per carichi non elevati non serve prendere hardware di fascia alta di ultima generazione.
Hai senz'altro ragione, non ho dubbi, ma come ho detto all'inizio di questa conversazione ho comprato un Nvme solo perché costava meno di un SSD (questione di offerte lampo che ho trovato da un fornitore locale).
In ogni caso adesso ho un pc estremamente agile e rapido grazie al Nvme e, comunque, sono sicuro che l'elevata complessità delle pagine web di oggigiorno fa si che un disco molto veloce faccia sentire la sua differenza anche in questo caso: lo dico perché ogni settimana faccio una pulizia delle cache con bleachbit e vedo che spazza via centinaia di MB di spazzatura che viene da Firefox e Chrome (per non parlare di Microsoft Teams che da solo arriva a occupare pìù di mezzo giga di cache). Voglio dire che se i browser usano tanto il disco e questo è rapido tutto funziona meglio.

Re: Disco SSD o M2?

Inviato: giovedì 3 settembre 2020, 8:59
da Clover
A parità di prezzo sicuramente conviene prendere nvme se lo si può montare sulla scheda madre, da questo punto di vista hai fatto sicuramente bene.
Per il discorso delle cache, tieni conto che una volta lanciato il programma queste vengono caricate in RAM (se i programmatori hanno fatto le cose per bene) quindi il disco incide solo sulla fase di avvio e chiusura del programma; sulle latenze invece sinceramente non ho info precise, sicuramente gli SSD sono più veloci di un HDD ma se ci sia differenza e quanto sia tra nvme e sata non ho idea ma ipotizzerei che nvme sia cmq più rapido, magari se altri hanno info al riguardo la cosa interessa anche a me.