Li chiamavamo netbook

Consigli su componentistica hardware, PC desktop o portatili, periferiche, telefonia, fotografia, lettori musicali e multimediali compatibili per Ubuntu o più in generale per GNU/Linux.
Scrivi risposta
Lubuntufan
Prode Principiante
Messaggi: 8
Iscrizione: domenica 20 marzo 2016, 16:10
Distribuzione: Lubuntu

Li chiamavamo netbook

Messaggio da Lubuntufan » mercoledì 17 giugno 2020, 3:51

Esiste ancora qualcosa di minimalista da pochi watt, tipo 2 giga di ram ma con un hard disk capiente, display piccolo (10-11 pollici)... insomma qualcosa di leggero, che costi il minimo, ma sia ben fatto?
Mi serve giusto una specie di erede dei toshiba nb500 su cui far girare una piccola lubuntu.
Magari una porta hdmi come unico lusso.
Esiste ancora qualcosa del genere o sono troppo amarcord?

Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4836
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da Pike » mercoledì 17 giugno 2020, 4:36

Cessi sono nati, più cessi moriranno. I netbook
In Euro, il minimo, quanto è?
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.

Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1475
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da noel80 » mercoledì 17 giugno 2020, 6:54

https://pibookpro.com/ (11.6" 1080P IPS display)
Ci sono anche gli One Mix 1 Yoga Pocket (copiati dai GPD Pocket, ma con Intel Celeron 3965y) da 7" a partire da 479$; o con Intel Core m3-8100Y a 600$ ( https://liliputing.com/2020/06/one-mix- ... r-600.html ).
https://hypa-computers.com/hypa-flux/ (anche se pare non esser 150% compatibile riguardo a driver, come per il wifi: https://reddragdiva.dreamwidth.org/608064.html); nella pagina vengon menzionati anche qualche Chromebook da 11".

Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16852
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da Stealth » mercoledì 17 giugno 2020, 14:58

Lubuntufan ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 3:51
... Mi serve giusto una specie di erede dei toshiba nb500 su cui far girare una piccola lubuntu.
Magari una porta hdmi come unico lusso.
Esiste ancora qualcosa del genere o sono troppo amarcord?
Detta così mi sembra la descrizione fedele di raspberry. E condivido il giudizio di Pike su quei cosi, posso farlo a pieno titolo per averne (astutamente) comprato uno a mia figlia, quando uscirono :muro:

Lubuntufan
Prode Principiante
Messaggi: 8
Iscrizione: domenica 20 marzo 2016, 16:10
Distribuzione: Lubuntu

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da Lubuntufan » mercoledì 17 giugno 2020, 17:18

Forse voglio un pinebook? magari da 11pollici e mezzo? leggo che è espandibile fino a 250giga di spazio (su microSD!?!) non dovrebbe avere problemi con Lubuntu... ma potrei anche tenere la distro preistallata.

Se avesse avuto pure la batteria estraibile era perfetto.

Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4836
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da Pike » mercoledì 17 giugno 2020, 17:22

Pike ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 4:36
In Euro, il minimo, quanto è?
Se no non è possibile aiutarti...
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.

Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1475
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da noel80 » mercoledì 17 giugno 2020, 18:18

Lubuntufan ha scritto:
mercoledì 17 giugno 2020, 17:18
Forse voglio un pinebook? magari da 11pollici e mezzo? leggo che è espandibile fino a 250giga di spazio (su microSD!?!) non dovrebbe avere problemi con Lubuntu... ma potrei anche tenere la distro preistallata.

Se avesse avuto pure la batteria estraibile era perfetto.
Ciao, i PineBook Pro dovrebbero supportare anche gli NVMe, ed la versione tablet sarebbe in uscita, magari tienine d'occhio le recensioni imho.
https://www.pine64.org/pinebook-pro/

Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1475
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da noel80 » giovedì 16 luglio 2020, 12:42

Costruito per linux, in alluminio anodizzato, ha anche un'opzione per disabilitare l' Intel Management Engine del Bios: https://starlabs.systems/pages/lite-mk-iii

Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1475
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da noel80 » martedì 21 luglio 2020, 21:03

Credo si possano aggiungere anche questi recenti Kano PC: https://arstechnica.com/gadgets/2020/07 ... ompetitor/ (per ora non trovo recensioni per linux, "Intel® Wireless-AC 9560" fa parte dei dispositivi certificati).

Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4836
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da Pike » martedì 21 luglio 2020, 22:16

Tre post consecutivi senza edit e manco un addetto che ti passa a fil di spada...
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.

Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1475
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da noel80 » mercoledì 22 luglio 2020, 0:11

Pike ha scritto:
martedì 21 luglio 2020, 22:16
Tre post consecutivi senza edit e manco un addetto che ti passa a fil di spada...
Hai cliccato sul segnala?
A me pareva fosse inerente, ed eran passate 24 ore da un post all'altro.

Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4836
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da Pike » mercoledì 22 luglio 2020, 1:12

A me non cambia nulla. E' qualcuno che ha alcuni... pruriti?
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.

Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1475
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: plasma@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: Li chiamavamo netbook

Messaggio da noel80 » venerdì 14 agosto 2020, 10:13

Se ne puo' aggiungere anche questo, anche se con architettura ARM? https://magpi.raspberrypi.org/articles/ ... arning-kit

Scrivi risposta

Ritorna a “Consigli per gli acquisti”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 1 ospite