openSUSE

Informazioni, consigli e novità sulla galassia delle distribuzioni GNU/Linux, *nix, *BSD e su altri sistemi operativi non liberi.
Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8613
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Tumbleweed - KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: openSUSE

Messaggio da woddy68 »

Nuovo aggiornamento per il prototipo ALP (la futura SUSE openSUSE) nome in codice Piz Bernina.
Grandi cambiamenti al Piz Bernina
Il nuovo SUSE ALP Piz Bernina si concentra sulla sicurezza e offre molti miglioramenti rispetto al nostro precedente prototipo di dicembre ( Punta Baretti ):

Confidential Computing: fornisce un Trusted Execution Environment che protegge i dati in uso isolando, crittografando ed eseguendo macchine virtuali.
L'attestazione hardware e di runtime per verificare l'integrità dei carichi di lavoro e insieme a FDE (Full Disk Encryption) segnano il punto di partenza per la sicurezza dei dati end-to-end.
Base per il futuro supporto esteso di Confidential Virtual Machine (CVM), che copre il supporto per più fornitori di hardware e utilizza l'hardware più recente per l'elaborazione confidenziale.
Integrazione di NeuVector: per supportare un ecosistema sicuro, gli utenti ALP possono eseguire NeuVector per identificare comportamenti dannosi e prevenire quelli che interessano il sistema operativo host sottostante o potenzialmente altri carichi di lavoro containerizzati.
Supporto per l'architettura s390x: in aggiunta alle architetture x86_64 e aarch64 già supportate.
FDE (Full Disk Encryption) con TPM può ora essere selezionato al momento dell'installazione per supportare la sicurezza dei dati inattivi.
altre info o annuncio qui https://www.suse.com/c/suse-salp-raises ... computing/
Desktop - DELL Optiplex 7010 - Notebook HP 250
-Ho sempre accettato caramelle dagli sconosciuti-
🇺🇦 🇺🇦 🇺🇦
Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8613
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Tumbleweed - KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: openSUSE

Messaggio da woddy68 »

woddy68 ha scritto:
mercoledì 13 aprile 2022, 13:22
Mentre Leap 15.4 è in arrivo (ora è in beta), si sta pianificando quella che sarà la nuova versione di SUSE-openSUSE Leap ora strettamente legate, che dovrebbe essere openSUSE Leap 16 (?). Qui qualche dettaglio...ma sarà interessante quando si entrerà più nello specifico.
Con la prossima generazione di versioni Enterprise vogliamo affrontare quanto sopra. Con l'intenzione di apportare cambiamenti radicali (per quanto riguarda la tecnologia, ma anche dal punto di vista del design), scegliamo "Piattaforma Linux adattabile" o "ALP" abbreviato come nome in codice per quella prossima generazione. Questo indica già che alcune cose saranno abbastanza diverse da un "semplice" SLE 15++ ;)....
https://lists.opensuse.org/archives/lis ... MVLF6HW4W/
Mi auto cito perché leggo oggi che Windows 12 molto probabilmente seguirà quanto alcune distribuzioni Linux stanno cercando di fare, ovvero un sistema modulare con il sistema installato su una partizione dedicata e file system montato in sola lettura, simile alla prossima Leap alp e a MicroOS e altre distribuzioni.
https://www.html.it/magazine/windows-12 ... -modulare/
Desktop - DELL Optiplex 7010 - Notebook HP 250
-Ho sempre accettato caramelle dagli sconosciuti-
🇺🇦 🇺🇦 🇺🇦
Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8613
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Tumbleweed - KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: openSUSE

Messaggio da woddy68 »

Dal momento che sono incappato in un articolo che parla di come abilitare Zram, mi sono un po' informato su come farlo in Tumbleweed, dal momento che ho un notebook con 4 Gb di ram, non pochissimi, ma neanche tanti al giorno d'oggi.
Cos'è Zram è spiegato in questo articolo https://www.marcosbox.org/2023/04/crear ... l#comments dove viene anche spiegato come abilitarlo in genere su Linux, ma se sei un utente di Tumbleweed la procedura è molto semplice.
Se avete una partizione swap o file swap devi disabilitarlo, nel link sopra è spiegato come farlo, dopodiché devi installare systemd-zram-service con il comando

Codice: Seleziona tutto

sudo zypper in systemd-zram-service
ora abilitalo con

Codice: Seleziona tutto

zramswapon
Per abilitarlo direttamente all'avvio del sistema, vai in Yast-Servizi scorri tutta la lista fino in fondo e troverai il servizio, impostalo su all'avvio del sistema. Ora è abilitato e lo sarà anche con i prossimi avvii.

Devo dire che lo abilitato su questo notebook e funziona alla grande. Un saluto :ciao:
Desktop - DELL Optiplex 7010 - Notebook HP 250
-Ho sempre accettato caramelle dagli sconosciuti-
🇺🇦 🇺🇦 🇺🇦
Avatar utente
slang6
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 941
Iscrizione: venerdì 6 luglio 2007, 15:21

Re: openSUSE

Messaggio da slang6 »

Ieri ho combattuto la mia pigrizia e mi sono deciso a migrare da Kubuntu 23.04 (installata ai tempi la 20.04 e aggiornata costantemente fino ad oggi) a Opensuse Tubleweed.

Ormai il sistema necessitava di pulizie di primavera e il senso di trascuratezza che si respira ormai su Kubuntu mi ha spinto a provare Opensuse, distro che fino ad oggi avevo snobbato.

Ho appena finito di configurare le cose più importanti e sono rimasto molto sorpreso dal senso di stabilità di KDE e, soprattutto, dalla reattività del sistema. L'idea di una rolling release mi piace molto, speriamo non dia problemi di stabilità nel lungo termine.
Avatar utente
wilecoyote
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 15252
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu et alii
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: openSUSE

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve,
slang6 ha scritto:
martedì 16 maggio 2023, 16:30
Ieri ho combattuto la mia pigrizia e mi sono deciso a migrare da Kubuntu 23.04 (installata ai tempi la 20.04 e aggiornata costantemente fino ad oggi) a Opensuse Tubleweed.

Ormai il sistema necessitava di pulizie di primavera e il senso di trascuratezza che si respira ormai su Kubuntu mi ha spinto a provare Opensuse, distro che fino ad oggi avevo snobbato.

Ho appena finito di configurare le cose più importanti e sono rimasto molto sorpreso dal senso di stabilità di KDE e, soprattutto, dalla reattività del sistema. L'idea di una rolling release mi piace molto, speriamo non dia problemi di stabilità nel lungo termine.

Forse hai confuso le cose.
  • L'effetto trascuratezza non è che è cagionata dagli avanzamenti fatti i serie, senza le dovute ripuliture ?
  • La reattività di KDE la potevi trovare anche installando KDE Neon od altre distro usanti esso.
  • Le rolling release per loro natura possono sempre dare o fare qualche sorpresina in più d'una fixing release. Sii sempre pronto a dover intervenire sul sistema per sistemare problemi bislacchi, esperienza diretta col ArchLinux.
:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
caturen
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 17888
Iscrizione: giovedì 8 aprile 2010, 18:41
Desktop: diversi
Distribuzione: debian

Re: openSUSE

Messaggio da caturen »

L'idea di una rolling release mi piace molto, speriamo non dia problemi di stabilità nel lungo termine.
come puoi sperare che una qualsiasi rolling prima o poi non ti possa dare problemi? Quello è quasi assodato, ma il fatto è un altro: sei tu capace di affrontare/risolvere i problemi?
emanuc
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1295
Iscrizione: sabato 1 giugno 2013, 0:32
Desktop: KDE plasma
Distribuzione: Fedora Linux
Sesso: Maschile
Località: Catania

Re: openSUSE

Messaggio da emanuc »

Non è un problema su openSUSE perché di default usa Btrfs ed è configurato con snapper per effettuare snapshot pre e post installazione e di qualsiasi configurazione fatta da Yast.
Se post upgrade ha qualche regressione e non ha tempo o non sa risolvere, basta avviare da GRUB uno snapshot e lo ripristina.
Ubuntu su questo aspetto è molto meno stabile, perché le regressioni ci sono anche sulle fix release e li non sei protetto.
Avatar utente
slang6
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 941
Iscrizione: venerdì 6 luglio 2007, 15:21

Re: openSUSE

Messaggio da slang6 »

wilecoyote ha scritto:
martedì 16 maggio 2023, 22:27
:) Salve,
slang6 ha scritto:
martedì 16 maggio 2023, 16:30
Ieri ho combattuto la mia pigrizia e mi sono deciso a migrare da Kubuntu 23.04 (installata ai tempi la 20.04 e aggiornata costantemente fino ad oggi) a Opensuse Tubleweed.

Ormai il sistema necessitava di pulizie di primavera e il senso di trascuratezza che si respira ormai su Kubuntu mi ha spinto a provare Opensuse, distro che fino ad oggi avevo snobbato.

Ho appena finito di configurare le cose più importanti e sono rimasto molto sorpreso dal senso di stabilità di KDE e, soprattutto, dalla reattività del sistema. L'idea di una rolling release mi piace molto, speriamo non dia problemi di stabilità nel lungo termine.

Forse hai confuso le cose.
  • L'effetto trascuratezza non è che è cagionata dagli avanzamenti fatti i serie, senza le dovute ripuliture ?
  • La reattività di KDE la potevi trovare anche installando KDE Neon od altre distro usanti esso.
  • Le rolling release per loro natura possono sempre dare o fare qualche sorpresina in più d'una fixing release. Sii sempre pronto a dover intervenire sul sistema per sistemare problemi bislacchi, esperienza diretta col ArchLinux.
:ciao: Ciao
Ciao, senza ombra di dubbio i vari avanzamenti possono aver appesantito il sistema e/o KDE.
Per senso di trascuratezza mi riferivo, senza voler offendere nessuno, al progetto Kubuntu. Lo uso come sistema principale dal 2007 e mi sento di poter dire che abbiamo avuto vissuto periodi migliori.
La scelta, dopo diverse considerazione, è ricaduta su Opensuse perchè sembra (e sottolineo sembra) una rolling affidabile e da anni è un punto di riferimento per gli utenti KDE.
caturen ha scritto:
martedì 16 maggio 2023, 22:35
L'idea di una rolling release mi piace molto, speriamo non dia problemi di stabilità nel lungo termine.
come puoi sperare che una qualsiasi rolling prima o poi non ti possa dare problemi? Quello è quasi assodato, ma il fatto è un altro: sei tu capace di affrontare/risolvere i problemi?
Sono consapevole degli eventuali rischi legati ad una rolling release ma da quello che ho letto in giro tumbleweed dovrebbe essere meno rischiosa rispetto ad altre (discorso istantanee in primis).
Come scrivevo sopra anche gli avanzamenti di versione non sono esenti da effetti collaterali.

Comunque la mia voleva essere solo una testimonianza a caldo, non volevo offendere nessuno :p
caturen
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 17888
Iscrizione: giovedì 8 aprile 2010, 18:41
Desktop: diversi
Distribuzione: debian

Re: openSUSE

Messaggio da caturen »

Sono consapevole degli eventuali rischi legati ad una rolling release ma da quello che ho letto in giro tumbleweed dovrebbe essere meno rischiosa rispetto ad altre (discorso istantanee in primis).
uno avvisato mezzo salvato.
Ps le "istantanee" come le chiami tu le puoi avere su qualsiasi distro se sei capace di implementarle.
pps quello che si legge in giro conta come il due di coppe quando comanda bastoni. Come già scritto, l' UNICA cosa che conta è sapere fare fronte ai problemi che di volta in volta si presentano. E usare le "istantanee" non significa risolvere i problemi.
Avatar utente
frapox
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3649
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22

Re: openSUSE

Messaggio da frapox »

A vedere dal cumulo di utenti che, giornalmente, vengono qui a lamentare di problemi di varia natura (alcuni anche che non riescono a completare il boot dopo un aggiornamento), direi che ormai il mito che le rolling siano più instabili delle fixed è ampiamente sfatato. :asd:

Ho usato per anni Arch come daily driver. Non c'è stato un aggiornamento che abbia rotto il boot di sistema. Una volta è successo che un update di libdrm abbia impedito l'avvio della sessione grafica , ed è bastato downgradare il pacchetto specifico (che comunque è stato fixato nel giro di ore) da tty per risolvere. Ecco, questa è una cosa da saper fare nel caso di problemi.

Comunque se hai il sistema di snapshot/rollback già integrato (e openSUSE ce l'ha), le probabilità che qualche update ti impedisca di arrivare a un sistema avviato e operativo sono piuttosto basse.
Messaggi privati (via Jabber/XMPP): frapox@suchat.org
Avatar utente
wilecoyote
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 15252
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu et alii
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: openSUSE

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve,
slang6 ha scritto:
mercoledì 17 maggio 2023, 11:18
La scelta, dopo diverse considerazione, è ricaduta su Opensuse perchè sembra (e sottolineo sembra) una rolling affidabile e da anni è un punto di riferimento per gli utenti KDE.

Lo credo bene, OpenSuse si può dire che è nata col KDE, ovvio che sia molto amichevole con ello.
slang6 ha scritto:
mercoledì 17 maggio 2023, 11:18
Per senso di trascuratezza mi riferivo, senza voler offendere nessuno, al progetto Kubuntu. Lo uso come sistema principale dal 2007 e mi sento di poter dire che abbiamo avuto vissuto periodi migliori.

Ne ricordo di molto peggio, nel 2008 Hardy 8.04 LTS era offerto con 2 versioni di KDE con effetti agli antipodi, quello col KDE 3.5.10 è stato uno dei migliori Kubuntu di sempre, mentre di converso quello col KDE 4 uno dei peggiori di sempre.

Senza trascurare i primi KDE 5, semplicemente inusabili, è occorso aspettare il Artful 17.04 per riavere un Kubuntu usabile.

Chissà cosa commetteranno i primi KDE 6.

Credo che dovrò tornare ad usare più intensamente OpenSuse Leap (versione 16 ?), per avere un KDE 6 usabile.

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
enziosavio1
Prode Principiante
Messaggi: 4
Iscrizione: martedì 22 giugno 2021, 14:23
Desktop: uno
Distribuzione: OS
Sesso: Maschile

Re: openSUSE

Messaggio da enziosavio1 »

Visto che uso la Tumbleweed come sistema unico su entrambe i miei due computer posso dire che capita ogni tanto che all' aggiornamento del Kernel con una scheda video Nvidia e driver proprietari può succedere che non si avvi la sessione grafica , ma è una cosa facilmente aggirabile avendo più kernel installati .
Avatar utente
zollinger
Prode Principiante
Messaggi: 9
Iscrizione: lunedì 24 aprile 2023, 14:35
Sesso: Maschile

Re: openSUSE

Messaggio da zollinger »

Opensuse avrà un'ulteriore versione 15.6 che uscirà nel giugno 2024 (eol fine 2025), avranno così più tempo per progettare il successore di Leap.

Comunicato:
https://news.opensuse.org/2023/06/06/le ... noucement/
Kubuntu 22.04
Avatar utente
wilecoyote
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 15252
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu et alii
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: openSUSE

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve, bene, allora occorrerà aspettare almeno il 2025 per la Leap 16, o come decideranno di chiamarla.

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8613
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Tumbleweed - KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: openSUSE

Messaggio da woddy68 »

Secondo me con Plasma è sempre meglio usare Rolling release o distribuzioni come Neon che aggiornano sempre Plasma, questo ancora di più con il passaggio di versione di Qt.
Purtroppo alcuni bug vengono scoperti solo dopo che il software è stato rilasciato al grande pubblico, l'unico modo per correggere i bug è aggiornare, ma è raro che le distribuzioni fix release lo facciano, per cui rischi di tenerti il bug, malgrado l'upstream ha già rilasciato il fix.
Desktop - DELL Optiplex 7010 - Notebook HP 250
-Ho sempre accettato caramelle dagli sconosciuti-
🇺🇦 🇺🇦 🇺🇦
Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8613
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Tumbleweed - KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: openSUSE

Messaggio da woddy68 »

Ciao, in questi giorni ho voluto riprovare MicroOS sul mio portatile, visto che le mie esigenze su questo portatile sono minime (navigazione, documenti, multimediale di base) ho voluto dargli una possibilità, l'ultima volta non andò molto bene, ma è passato un po di tempo...
Utilizzando io prevalentemente KDE-Plasma, ho scelto Plasma che viene marcato come alpha...sembra che questo sia dovuto principalmente da SDDM che per il momento è avviato su X e potrebbe creare problemi su configurazioni multi monitor, questo dovrebbe essere risolto in Plasma 6....tuttavia non ho configurazioni multi monitor quindi il problema non dovrebbe toccarmi.

Ho proceduto con l'installazione e sono rimasto stupito che tutto funzionasse per impostazione predefinita, quindi ho installato tutte le applicazioni che mi servivano, rigorosamente in flatpak perché questa è la natura di queste distribuzioni immutabili e tutto è andato bene.
E' bello vedere che sono stati fatti molti progressi e che se non si hanno esigenze particolari, chiunque può installarla e non dovrà configurare niente...perlomeno questa è la mia esperienza, vedrò poi se incorrerò in problemi, ma per ora sono soddisfatto.

Immagine
Desktop - DELL Optiplex 7010 - Notebook HP 250
-Ho sempre accettato caramelle dagli sconosciuti-
🇺🇦 🇺🇦 🇺🇦
Avatar utente
wilecoyote
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 15252
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu et alii
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: openSUSE

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve, personalmente preferisco continuare ad usare la Leap 15.5, rigorosamente con KDE of course…

Nel frattempo ho raccattato informazioni dissonanti sul ritardo del rilascio della Leap 16, possibile che stiano aspettando il KDE/Plasma 6 ?

@woddy68 hai qualche info affidabile su questo punto ?

:ciao: Ciao

EDIT: corretta versione OpenSuse.
Ultima modifica di wilecoyote il lunedì 11 dicembre 2023, 17:31, modificato 1 volta in totale.
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8613
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Tumbleweed - KDE Neon
Sesso: Maschile

Re: openSUSE

Messaggio da woddy68 »

wilecoyote ha scritto:
lunedì 4 dicembre 2023, 23:11
:) Salve, personalmente preferisco continuare ad usare la Leap 15.4, rigorosamente con KDE of course…

Nel frattempo ho raccattato informazioni dissonanti sul ritardo del rilascio della Leap 16, possibile che stiano aspettando il KDE/Plasma 6 ?

@woddy68 hai qualche info affidabile su questo punto ?

:ciao: Ciao
Nessuna notizia, a parte il fatto che SLE su cui Leap condivide i binari diventerà una distribuzione immutabile, quindi ancora non si sa il destino di Leap di cui il grosso del lavoro viene da SUSE, al contrario di Tumbleweed che ha un buon numero di contributori.

Edit. Cercavo di capire come aggiornare MicroOS, ma in realtà si aggiorna in automatico (in un momento entro 2 ore dall'avvio, ma mai appena avviato) una notifica informa dell'avvenuto aggiornamento, ovviamente per avere il reale aggiornamento occorre riavviare, ma se non si riavvia, si continua a utilizzare un sistema coerente, dal momento che l'istantanea in uso rimane sempre quella in uso.
Desktop - DELL Optiplex 7010 - Notebook HP 250
-Ho sempre accettato caramelle dagli sconosciuti-
🇺🇦 🇺🇦 🇺🇦
Avatar utente
wilecoyote
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 15252
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu et alii
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: openSUSE

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve, grazie.

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Avatar utente
wilecoyote
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 15252
Iscrizione: giovedì 20 agosto 2009, 16:21
Desktop: Kubuntu et alii
Distribuzione: 9.04 32bit 14/18/20/22.04 LTS 64bit
Sesso: Maschile
Località: Ceranesi - Ge

Re: openSUSE

Messaggio da wilecoyote »

:) Salve, @woddy68 chiedo venia pell'errata indicazione di versione di OpenSuse Leap che è la 15.5 non 15.4.

Rimembrato stamane mentre aggiornavo tramite Yast.

Nel frattempo è già programmata la Leap 15.6, pella Leap 16 s'aspetta e spera.

:ciao: Ciao
ACER Extensa 5230E 2,2 Ghz cpu Celeron 900 hdd 160 GB Ram 1 GB scheda video Intel GM500
ACER Extensa 5635Z 2,2 Ghz cpu Celeron T3100 hdd 320 GB Ram 4 GB scheda video Intel Mobile 4
Quando una Finestra chiusa incontra un Pinguino la Finestra chiusa è una Finestra aperta.
Scrivi risposta

Ritorna a “Altre distribuzioni e sistemi operativi”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Majestic-12 [Bot] e 2 ospiti