Pagina 1 di 1

Installazione su scheda SD

Inviato: venerdì 14 febbraio 2020, 9:46
da matt12_98
Buongiorno a tutti,
Spero non sia un problema se la domanda è relativa ad una distribuzione derivata da Ubuntu ma dato che questo è il forum più attivo ho pensato di chiedere qua.

Vorrei installare una distro Ubuntu (Elementary OS in particolare) su una scheda micro SD per non riempire troppo l'SSD del mio notebook, purtroppo però il notebook (Asus Vivobook S15) non permette il boot da scheda SD, come mi è stato anche confermato dall'assistenza tecnica. L'obiettivo è quello di avere i due sistemi in dual boot per usarli entrambi.
Quindi ho pensato di mettere sull'SSD solamente una partizione con /boot e sulla scheda SD la root con tutto il resto. Ho già provato questa soluzione con una distro Debian e tutto ha funzionato al primo colpo mentre adesso sto avendo problemi. Questa è la configurazione dischi del mio notebook:

- /dev/sda: SSD (disco principale) con partizione di recovery, partizione di boot di windows e partizione principale di Windows, con 5 GB non allocati
- /dev/sdb: live USB con Elementary OS
- /dev/sdc: scheda sd dove vorrei installare Elementary OS

Quando provo a installare l'OS come descritto sopra ottengo l'errore: "executing GRUB install failed" dunque posso terminare l'installazione ma senza GRUB, quindi il sistema al momento è sulla scheda SD ma non è possibile avviarlo.

Ringrazio in anticipo per le risposte.

PS: Anche se questo mi permetterebbe di fare il boot da SD, non vorrei utilizzare un card reader USB perchè la comodità della scheda SD è che sta dentro il notebook e me la posso dimenticare lì, avendola sempre a portata di mano quando serve.

Re: Installazione su scheda SD

Inviato: venerdì 14 febbraio 2020, 10:37
da et4beta
Ti hanno detto bene all'assistenza Asus, c'è solo da precisare che non è solo il tuo Vivobook a non poter avviare dal lettore di schede SD, ma per quanto ne so io nessun notebook riesce ad avviare un OS da scheda SD inserita nel lettore, in quanto il BIOS non vede tale porta, infatti per utilizzare questa, che di fatto è una PCIE, sono necessari i driver presenti nel sistema operativo.
Non so come abbia fatto tu con Debian, ma questi, al pari di Ubuntu, necessita per l'avvio non solo dei file in /boot ma anche di molti altri presenti nella root.
Inoltre non è una buona idea tenere un OS in una SD, se non per delle brevi prove, perché queste memorie non sono nate per un carico di lavoro così pesante come quello generato da un OS ma solo per consentire la portatilità di dati.
Per fare ciò che vorresti l'unica via è quella di un HDD(o SSD) esterno connesso in USB, o al limite, una SD con interfaccia USB, tenendo sempre presente quanto detto sopra riguardo alle caratteristiche di queste memorie.

Re: Installazione su scheda SD

Inviato: venerdì 14 febbraio 2020, 11:18
da OMBRA_Linux
Da quello che so io si può installare senza problemi, ma serve un lettore per micro SD - USB 3.0 da almeno 16 GB.

Re: Installazione su scheda SD

Inviato: venerdì 14 febbraio 2020, 11:27
da matt12_98
et4beta ha scritto:
venerdì 14 febbraio 2020, 10:37
Non so come abbia fatto tu con Debian, ma questi, al pari di Ubuntu, necessita per l'avvio non solo dei file in /boot ma anche di molti altri presenti nella root.
Ti ringrazio per la risposta. Quindi una possibile soluzione sarebbe quella di mettere tutto sull'SSD e lasciare sulla SD solamente la /home (su cui si scrive anche molto meno)?
et4beta ha scritto:
venerdì 14 febbraio 2020, 10:37
Inoltre non è una buona idea tenere un OS in una SD, se non per delle brevi prove, perché queste memorie non sono nate per un carico di lavoro così pesante come quello generato da un OS ma solo per consentire la portatilità di dati.
Questo lo so, ma questo OS lo userei solo per poche cose e non per l'uso quotidiano.
OMBRA_Linux ha scritto:
venerdì 14 febbraio 2020, 11:18
Da quello che so io si può installare senza problemi, ma serve un lettore per micro SD - USB 3.0 da almeno 16 GB.
So che questa sarebbe una soluzione ma non sarebbe comodo dovermi portare in giro il lettore USB, tantopiù che all'università sui banchi ci sta giusto giusto un 15" di quelli recenti (con la cornice molto sottile)

Re: Installazione su scheda SD

Inviato: venerdì 14 febbraio 2020, 11:36
da OMBRA_Linux
Ah mbè questo è tutto un altro discorso.
La mia era solo una risposta al fatto che si può installare anche su Micro SD.

Re: Installazione su scheda SD

Inviato: venerdì 14 febbraio 2020, 15:12
da et4beta
Mettere la Home sulla SD con la root sul disco interno, potrebbe essere una soluzione, ma sinceramente, anche se funzionasse, mi rimane difficile vederne i reali vantaggi anche in termini di spazio occupato.
La soluzione migliore, anche se non economicissima, sarebbe di mettere un SSD interno più capiente, anche perché ormai anche gli SSD sono arrivati a costi accettabili.
Il problema del lettore SD presente sui portatili è che, come dicevo, non viene visto dal BIOS(cosa che tanto tempo fa avveniva per le USB), ma per accedervi necessitano i driver presenti nell'OS, altrimenti sarebbe interessante come soluzione in quanto essendo tale porta una PCIE ha prestazioni decisamente superiori alle USB ed anche alle SATA.
Non so se tra un po' di tempo questa limitazione verrà superata, cosa facilissima considerato l'avvento dei "dischi" NVMe(M.2), anche essi ora PCIE, rimane però una limitazione, cioè quella "commerciale" dovuta la fatto che l'OS più diffuso mal si presta ad una installazione su SD né il suo produttore avrebbe vantaggi da una simile possibilità ... anzi.

Re: Installazione su scheda SD

Inviato: venerdì 14 febbraio 2020, 18:00
da matt12_98
Ti ringrazio per l'aiuto, per il momento ho risolto mettendo tutto sull'SSD e spostando semplicemente un po' di file che uso poco sulla SD. In realtà spazio ce n'è, era più una fissa mia nell'avere i due OS separati fisicamente ed avere tanto spazio libero sul disco principale.

Re: Installazione su scheda SD

Inviato: venerdì 14 febbraio 2020, 18:08
da et4beta
:ciao: