[Guida] Rimuovere watermark "SecureBoot" in w8.1

Richieste di nuove guide, traduzioni, offerte di collaborazione e comunicazioni da parte del gruppo agli utenti.

Moderatore: Gruppo Documentazione

chipko83
Prode Principiante
Messaggi: 71
Iscrizione: giovedì 5 novembre 2009, 16:40

[Guida] Rimuovere watermark "SecureBoot" in w8.1

Messaggio da chipko83 » domenica 20 ottobre 2013, 15:25

Salve ho trovato e tradotto la guida per rimuovere il watermark "SecureBoot non è configurato correttamente" in Windows 8.1. Tale fastidioso problema si presenta per tutti gli utenti che hanno il secure boot disattivato (indispensabile per poter installare ubuntu in dualboot).

Tralasciando ogni commento su quanto la Microsoft stia diventando sempre più invadente, per non dire arrogante, nell'impedire la libera concorrenza vediamo come risolvere il problema.
Tengo presente che la guida non è mia, l'originale inglese la potete trovare a quest'indirizzo.
  • Ci serve installare
    A) Resource Hacker
    B) TakeOwnership
    C) Process Hacker
  • Eseguite come amministratore resource hacker andate su file, open e dirigetevi in C:\Windows\Branding\Basebrd\it-IT e cliccate su basebrd.dll.mui (assicurarsi che in "tipo file" sia selezionato "All files")
  • Andate a String Table > 1 > 1040 e sostituite il contenuto delle stringhe 12 e 13 con uno spazio

    Prima

    Codice: Seleziona tutto

    STRINGTABLE
    LANGUAGE LANG_ITALIAN, SUBLANG_ITALIAN
    {
    10, 	"Windows"
    11, 	"Windows 8.1"
    12, 	"Windows 8.1 Pro con Media Center"
    13, 	"Windows 8.1 Pro con Media Center"
    14, 	"© 2013 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati."
    15, 	"Microsoft"
    }
    NB non tutti avranno la mia stessa scritta alle stringhe 12 e 13, immagino che varino da versione a versione, la mia è appunto pro e aveva Media Center ma le stringhe sono quelle.

    Dopo

    Codice: Seleziona tutto

    STRINGTABLE
    LANGUAGE LANG_ITALIAN, SUBLANG_ITALIAN
    {
    10, 	"Windows"
    11, 	"Windows 8.1"
    12, 	" "
    13, 	" "
    14, 	"© 2013 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati."
    15, 	"Microsoft"
    }
  • Cliccate su "compile script", poi andate su file e su "save as". Salvate il file mantenendo lo stesso identico nome (basebrd.dll.mui), ma in una posizione diversa (sul Desktop ad esempio).
  • Andate in C:\Windows\Branding\Basebrd\it-IT e cliccate con il tasto dx su basebrd.dll.mui (è quello originale) e selezionate Take Ownership, ora potrete cancellarlo e copiare al suo posto quello che avevate precedentemente salvato sul desktop. (Magari prima di cancellarlo fatene una copia backup dell'originale che non si sa mai).
  • Eseguite nuovamente come amministratore resource hacker andate su file, open e dirigetevi in C:\Windows\System32\it-IT e cliccate su shell32.dll.mui (assicuratevi sempre che in "tipo file" sia selezionato "All files")
  • Andate a String Table > 2070 > 1040 e sostituite il contenuto delle stringhe 33108, 33115 e 33117 con uno spazio

    Prima

    Codice: Seleziona tutto

    STRINGTABLE
    LANGUAGE LANG_ITALIAN, SUBLANG_ITALIAN
    {
    33108, 	"%ws Build %ws"
    33109, 	"Copia di valutazione."
    33110, 	"A solo scopo di prova."
    33111, 	"Questa copia di Windows è concessa in licenza per "
    33112, 	"Licenza di Windows scaduta"
    33113, 	"giorni"
    33114, 	"ore"
    33115, 	"Licenza di Windows valida per %d %ws"
    33116, 	"Il periodo di prova di Windows scadrà tra %d %ws"
    33117, 	"SecureBoot non è configurato correttamente"
    Dopo

    Codice: Seleziona tutto

    STRINGTABLE
    LANGUAGE LANG_ITALIAN, SUBLANG_ITALIAN
    {
    33108, 	" "
    33109, 	"Copia di valutazione."
    33110, 	"A solo scopo di prova."
    33111, 	"Questa copia di Windows è concessa in licenza per "
    33112, 	"Licenza di Windows scaduta"
    33113, 	"giorni"
    33114, 	"ore"
    33115, 	" "
    33116, 	"Il periodo di prova di Windows scadrà tra %d %ws"
    33117, 	" "
  • Cliccate su "compile script", poi andate su file e su "save as". Salvate il file mantenendo lo stesso identico nome (shell32.dll.mui), ma in una posizione diversa (sul Desktop ad esempio).
  • Aprite Process Hacker e cliccate "Find Handles or DLLs" Nella barra principale
  • Nel campo di ricerca digitate "shell32.dll.mui" e poi premete su Find
  • Ordina i risultati in base al tipo (Type) cliccando nella colonna opportuna
  • Seleziona tutti le voci con il tipo "file" e ignora quelli con il tipo "Mapped File". Per selezionare i file cliccate tenendo premuto il tasto shift.
  • Premete il tasto destro sui file selezionati e scegliete "close" ignorando i vari avvertimenti
  • Chiudete Process Hacker
  • Andate in C:\Windows\System32\it-IT e cliccate con il tasto dx su shell32.dll.mui (è quello originale) e selezionate Take Ownership, ora potrete cancellarlo* e copiare al suo posto quello che avevate precedentemente salvato sul desktop. (Magari prima di cancellarlo fatene una copia backup dell'originale che non si sa mai).
  • * Io non sono riuscito a cancellarlo in questa modalità in quanto mi diceva che tale file era aperto in "esplora risorse", per cui l'ho cancellato dal prompt dei comandi. Per farlo eseguite il prompt dei comandi in modalità amministratore poi digitate "cd C:\Windows\System32\it-IT" e premete il tasto invio. A quel punto digitate "del shell32.dll.mui" e premete invio. In questo modo io sono riuscito a cancellarlo e quindi a copiare al suo posto quello appena preparato.
  • Riavviate il pc.
Il messaggio finalmente non c'è più. Spero che questa guida sia utile a qualcuno. Ora anche con win 8.1 si può procedere al dualboot senza avere quel maledetto e ingombrante messaggio.

PS il mio win 8 pro (e quindi 8.1) è ovviamente originale e genuino, questa guida niente ha a che fare con crack o attivazioni illegali.

Avatar utente
Devnull
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8154
Iscrizione: lunedì 21 novembre 2005, 15:56
Località: Ancona

Re: [Guida] Rimuovere watermark "SecureBoot" in w8.1

Messaggio da Devnull » domenica 20 ottobre 2013, 17:23

chipko83 [url=http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=4468991#p4468991][img]http://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Salve ho trovato e tradotto la guida per rimuovere il watermark "SecureBoot non è configurato correttamente" in Windows 8.1. Tale fastidioso problema si presenta per tutti gli utenti che hanno il secure boot disattivato (indispensabile per poter installare ubuntu in dualboot).
Ubuntu supporta i sistemi con il secure boot attivato. Certamente per chi ha deciso di disattivare il secure boot tali messaggi di errore sono una vera scocciatura.

La guida è fatta per chi continua ad utilizzare Windows. Il wiki è per guide per Ubuntu, valuteremo se è possibile inserirla o meno fra quelle presenti.

Speriamo in altri tuoi futuri contributi.

Grazie per la collaborazione. :)
Da regolamento (Sez. I punto 15) è vietato inviare messaggi privati per richieste di supporto tecnico, si prega di aprire una discussione nella giusta sezione.
Hai domande sul forum? Leggi le FAQ e il Regolamento.
→ → → → Partecipa alla documentazione ← ← ← ←

chipko83
Prode Principiante
Messaggi: 71
Iscrizione: giovedì 5 novembre 2009, 16:40

Re: [Guida] Rimuovere watermark "SecureBoot" in w8.1

Messaggio da chipko83 » domenica 20 ottobre 2013, 18:07

Mha quando ci ho provato a me dava messaggio di errore se avevo il secure boot attivo, credo che questo dipenda dal fatto che non tutti i produttori abbiano inserito nel firmware anche la chiave per le distribuzioni Linux (almeno mi pareva di aver letto così)
Devnull [url=http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=4469065#p4469065][img]http://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto: Certamente per chi ha deciso di disattivare il secure boot tali messaggi di errore sono una vera scocciatura.
La guida è fatta per chi continua ad utilizzare Windows. Il wiki è per guide per Ubuntu, valuteremo se è possibile inserirla o meno fra quelle presenti.
Infatti non sapevo bene dove postarla. Di fatto è un problema che si pone a tutti quelli che hanno bisogno di fare un dual boot. Chi ha solo Windows attiva il secure boot e fine. Chi vuole solo ubuntu pialla Windows ed è a posto. Anzi io spero che provveda la stessa Microsoft a risolvere la faccenda in modo assolutamente più user friendly.
Temo di essere un po' troppo niubbo nonostante sono anni che ormai uso ubuntu, alla fine anche in questa guida non c'è niente di mio, i veri guru siete sempre voi.

Scrivi risposta

Torna a “Gruppo Documentazione”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 1 ospite