Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Installazione, configurazione e uso di programmi e strumenti.

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ubuntuniemande » martedì 16 giugno 2015, 23:51

cioe scusami non ho capito come fare a cancellare la cartella manualente
io ti avviso che parlo dei flash coockie.
E in generale vorrei cancellare anch ei cookie normali, sempre se bleach bit non si bloccasse
ubuntuniemande
Prode Principiante
 
Messaggi: 220
Iscrizione: giugno 2015

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda milazzo87 » martedì 16 giugno 2015, 23:59

ubuntuniemande Immagine ha scritto:Sentite professorini, ma vi scoccia spiegare un pochino come fare?
tutti bravi qui, ma il problema e che la gente dopo un bel po si scoccia di sistemi lenti, di software che non vanno... etc e ci rimane con windows

Calma e sangue freddo, studentello! Nessuno è tenuto ad aiutarti, se qualcuno lo fa non puoi che ringraziare. Se non ti basta, puoi sempre trovare qualcuno che ti faccia assistenza a pagamento.
La pisciata in compagnia è di sinistra, il cesso è sempre in fondo a destra. [cit. G. Gaber]
Avatar utente
milazzo87
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1958
Iscrizione: dicembre 2011
Desktop: GNOME
Distribuzione: Ubuntu 17.10

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda milazzo87 » mercoledì 17 giugno 2015, 0:04

ubuntuniemande Immagine ha scritto:cioe scusami non ho capito come fare a cancellare la cartella manualente
io ti avviso che parlo dei flash coockie.
E in generale vorrei cancellare anch ei cookie normali, sempre se bleach bit non si bloccasse

Per eliminare la cartella, apri il gestore di file, vai nella tua home, premi Ctrl+h e vedrai che compaiono delle cartelle nascoste (il cui nome comincia con un punto). Tra queste, ci sarà anche .macromedia.

I cookie puoi eliminarli dal browser o con Ubuntu tweak (mi pare che questo lo faccia).
La pisciata in compagnia è di sinistra, il cesso è sempre in fondo a destra. [cit. G. Gaber]
Avatar utente
milazzo87
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1958
Iscrizione: dicembre 2011
Desktop: GNOME
Distribuzione: Ubuntu 17.10

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ale multimediale » mercoledì 17 giugno 2015, 0:08

milazzo87 ha scritto:Calma e sangue freddo, studentello! Nessuno è tenuto ad aiutarti, se qualcuno lo fa non puoi che ringraziare. Se non ti basta, puoi sempre trovare qualcuno che ti faccia assistenza a pagamento.

Verissimo :D

ubuntuniemande ha scritto:cioe scusami non ho capito come fare a cancellare la cartella manualente
io ti avviso che parlo dei flash coockie.
E in generale vorrei cancellare anch ei cookie normali, sempre se bleach bit non si bloccasse

Va beh quello che ti ho detto di fare magari lo potrai fare tra qualche tempo quando sarai piu pratico col sistema...Per cancellare la cartella apri nautilus (il file manager) e dai ctrl+h per visulizzare le cartelle nascoste,cerchi la cartella .macromedia,doppio click per accederci e rimuovi la cartella flash_player..

Oppure da terminale
Codice: Seleziona tutto
rm -r /home/$USER/.macromedia/Flash_Player
"Il progresso è fatto da uomini pigri che cercano modi più facili per fare le cose"
Xubuntu
Avatar utente
ale multimediale
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3681
Iscrizione: agosto 2013
Desktop: i3-wm
Distribuzione: Arch,Win10

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda axilot » mercoledì 17 giugno 2015, 8:51

Bleachbit funziona devi sono non spuntare le seguenti caselle della sezione "sistema"

-libera spazio su disco
-Memoria

la prima non libera spazio sul disco ma fa il wipe dello spazio vuoto
la seconda pulisce lo swap

io ti consiglio comunque di usare sia bleachbit che ubuntu tweak
Ultima modifica di axilot il mercoledì 17 giugno 2015, 10:28, modificato 1 volta in totale.
"Experience, the name men give to their mistakes" (O.Wilde)
Pc principale: Ubuntu 16.04 64Bit - Pc secondario: Xubuntu 18.04 32 Bit - Raspberry Pi: Rpi 1B+, Rpi 2, Rpi 3+, Rpi Zero W
Avatar utente
axilot
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2696
Iscrizione: luglio 2008
Distribuzione: Ubuntu 16.04 64bit

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda milazzo87 » mercoledì 17 giugno 2015, 9:06

axilot Immagine ha scritto:Bleachbit funziona devi sono non spuntare le seguenti caselle della sezione "sistema"

-libera spazio su disco
-Memoria

la prima non libera spazio sul disco ma fa il wipe dello spazio vuoto
la seconda pulisce lo swap

io ti consiglio comunque di usare sia beachbit che ubuntu tweak

Attento, che il wipe può creare casini...

EDIT: Avevo letto male, capendo che gli consigliavi di selezionare il wipe. Sono invece d'accordo con quello che hai scritto, tranne per il consiglio di usare entrambi i programmi che potrebbero risultare ridondanti facendo in gran parte le stesse cose...
La pisciata in compagnia è di sinistra, il cesso è sempre in fondo a destra. [cit. G. Gaber]
Avatar utente
milazzo87
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1958
Iscrizione: dicembre 2011
Desktop: GNOME
Distribuzione: Ubuntu 17.10

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda shouldes » mercoledì 17 giugno 2015, 9:38

Bleachbit ha due modalità di avvio, una senza permessi e una con permessi.
Quella senza permessi:
Codice: Seleziona tutto
bleachbit

Quella con permessi:
Codice: Seleziona tutto
su-to-root -X -c bleachbit


è ovvio che in quella senza permessi non puoi mettere la spunta su: APT (nessuna voce), Libera spazio su disco, Localizzazioni, Memoria e Registri di debug.
Libera spazio su disco e Memoria li eviterei anche nella modalità amministratore (as root), in questo modo bleachbit ci mette un istante a fare la pulizia.

È anche ovvio che hai usato bleachbit nelle versioni precedenti di Ubuntu e la tua lamentela è sulla specifica versione che stai usando al momento, quindi vai sul sito e scarica una versione diversa, un bel doppio click e la installi.
http://bleachbit.sourceforge.net/download/linux

Mettere .adobe e .macromedia (o la cartella Pepper di Chromium) in RAM lo trovo completamente sbagliato, se invece imposti in un certo modo flashplayer quelle cartelle saranno sempre vuote, così da mantenerti le funzionalità P2P e la retrocompatibilità (e altre funzioni più o meno pericolose) disattivate.
In pratica devi inserire nei non eliminabili di bleachbit: /home/tuoutente/.macromedia/Flash_Player/macromedia.com/support/flashplayer/sys/settings.sol
Poi vai sul sito del configuratore adobe e imposti come ti pare.
A quel punto anche se hai il flag sulle voci flashplayer non perderai le impostazioni di sicurezza, invece se le mettessi in RAM le perderesti.

Molto comoda anche la funzione della pulizia dell'archivio DOM di bleachbit, non eliminabile facendo la pulizia di firefox.
Puoi diminuirne le dimensioni, ma devi tenerti quella cache se vuoi che tutti i siti funzionino, quindi è comodo poterlo svuotare con bleachbit.

Lo uso da parecchi anni, con il flag su tutte le voci da root (tranne Memoria e Libera spazio sul disco). Da utente con il flag sulle voci che non richiedono diritti di amministratore.
Nelle lingue non eliminabili c'è il flag su Italiano e Inglese e solo questa opzione mi fa risparmiare circa 1GB di spazio su disco, prima usavo locale purge, poi nel 2009 ho scoperto bleachbit, non mi ha mai fatto danni.

Se non avevi problemi nelle vecchie versioni di Ubuntu (con bleachbit) prova ad installare una diversa versione.
Tutti gli altri suggerimenti, dopo aver letto attentamente i tuoi post, li trovo veramente fuori luogo.
Se hai affermato di usare da tempo bleachbit e di non aver avuto problemi con versioni precedenti di Ubuntu, non capisco dove stia l'aiuto nel consigliare un programma diverso (che non è neanche nel software center) oppure di mettere una cartella in RAM (0,001% delle funzioni di bleachbit).

Piccolo OT: Se hai problemi di lentezza generale, come affermi, torna alla versione che ti funzionava meglio, oppure cerca di capire (se il PC non è vecchio) se è un problema risolvibile.
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ale multimediale » mercoledì 17 giugno 2015, 10:25

shouldes ha scritto:Mettere .adobe e .macromedia (o la cartella Pepper di Chromium) in RAM lo trovo completamente sbagliat


Vero,giusto mi ero scurdato dei fanatici della sicurezza :asd: e delle impostazioni di flash che nessuno imposta e lascia di default...Comunque va beh
"Il progresso è fatto da uomini pigri che cercano modi più facili per fare le cose"
Xubuntu
Avatar utente
ale multimediale
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3681
Iscrizione: agosto 2013
Desktop: i3-wm
Distribuzione: Arch,Win10

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda axilot » mercoledì 17 giugno 2015, 10:43


EDIT: Avevo letto male, capendo che gli consigliavi di selezionare il wipe. Sono invece d'accordo con quello che hai scritto, tranne per il consiglio di usare entrambi i programmi che potrebbero risultare ridondanti facendo in gran parte le stesse cose...


L'unica cosa che ubuntu-tweak fà che bleachbit non fà è l'eliminazione dei vecchi kernel.
In alcuni casi (se si ha poco spazio su HD) è utilissima perchè libera parecchi MB.
Per questo gli consigliavo di usarli entrambi.
Il vantaggio di bleachbit è che è già nei repository ufficiali.
Ubuntu tweak dalla 14.04 in poi và installato come .deb neanche come ppa.
Nulla vieta di usare solo bleachbit e rimuovere i vecchi kernel per esempio con synaptic.
"Experience, the name men give to their mistakes" (O.Wilde)
Pc principale: Ubuntu 16.04 64Bit - Pc secondario: Xubuntu 18.04 32 Bit - Raspberry Pi: Rpi 1B+, Rpi 2, Rpi 3+, Rpi Zero W
Avatar utente
axilot
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2696
Iscrizione: luglio 2008
Distribuzione: Ubuntu 16.04 64bit

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda shouldes » giovedì 18 giugno 2015, 7:39

axilot Immagine ha scritto:

EDIT: Avevo letto male, capendo che gli consigliavi di selezionare il wipe. Sono invece d'accordo con quello che hai scritto, tranne per il consiglio di usare entrambi i programmi che potrebbero risultare ridondanti facendo in gran parte le stesse cose...


L'unica cosa che ubuntu-tweak fà che bleachbit non fà è l'eliminazione dei vecchi kernel.
In alcuni casi (se si ha poco spazio su HD) è utilissima perchè libera parecchi MB.
Per questo gli consigliavo di usarli entrambi.
Il vantaggio di bleachbit è che è già nei repository ufficiali.
Ubuntu tweak dalla 14.04 in poi và installato come .deb neanche come ppa.
Nulla vieta di usare solo bleachbit e rimuovere i vecchi kernel per esempio con synaptic.


Bleachbit rimuove anche i vecchi kernel.
Il semplice comando:
Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get --purge autoremove

rimuove i vecchi kernel, dalla 14.04 (forse anche su qualche versione precedente), lasciando solo l'ultimo e il penultimo.
Bleachbit è un programma completo, per questo trovavo fuori luogo i consigli sull'usare un programma che non è in grado di sostituirlo manco per niente.
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ubuntuniemande » giovedì 18 giugno 2015, 8:29

si esatto un programma completo
Pero scusatemi che utilita ha levare i vecchi kernel?
Intendete i kernel precedenti, prima di fare l aggiornamento ad una versione superiore di ubuntu?
Intanto eseguendolo come root bleachbit funziona, grazie
Pero non rieso a capire quale voce spuntare li fra le opzioni di bleachbit, per eliminare i flash cookies
ubuntuniemande
Prode Principiante
 
Messaggi: 220
Iscrizione: giugno 2015

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda xavier77 » giovedì 18 giugno 2015, 8:37

Sentite professorini, ma vi scoccia spiegare un pochino come fare?
tutti bravi qui, ma il problema e che la gente dopo un bel po si scoccia di sistemi lenti, di software che non vanno... etc e ci rimane con windows

Prima di tutto ti invito ad usare un tono più gentile con la gente che cerca di aiutarti. Qui non sei in un centro assistenza dove la gente viene pagata!
Ognuno ti aiuta volontariamente, per puro spirito di comunità.
Se non ti piace Linux nessuno ti obbliga ad usarlo. Torna a Windows se ti piace di più, non c'è nulla di male ad usarlo, lo fanno milioni di persone al mondo!
:sisi:

I consigli che ti hanno dato su Bleachbit e Ubuntu Tweak sono tutti validi. Seguili: un motivo ci sarà se ti dicono tutti la stessa cosa, ti pare?

Riguardo i i Flash Cookie e la cartella ~/.macromedia, due osservazioni:
1) io che non pulisco il pc da parecchi giorni ho questa cartella che pesa appena 7,5 kB!!! tutto ste storie, per problemi di spazio che non esistono.
2) Un'altra cosa da fare: usare Adblock o simili! meno pubblicità = meno roba che viene salvata dal tuo browser.
3) Se vuoi usare il terminale:
Codice: Seleziona tutto
find .macromedia/ -name "*.sol"

per vedere quanti e quali sono
Codice: Seleziona tutto
find .macromedia/ -name "*.sol" | xargs rm

per eliminarli
in generale vorrei cancellare anch ei cookie normali, sempre se bleach bit non si bloccasse

Come ti hanno detto, se metti il flag nelle caselle giuste Bleachbit non si blocca.
In più i cookies li puoi eliminare anche direttamente da browser o manualmente dalla cartella (es: per firefox ~/.mozilla/firefox/).

Pero scusatemi che utilita ha levare i vecchi kernel?

Te l'hanno già detto: Ubuntu Tweak!!!
Se vuoi li puoi pure eliminare da Synaptic o col terminale. Ma per non fare danni ti dico anche io Ubuntu Tweak :sisi:
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 5537
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce (e altri)
Distribuzione: Xubuntu 18.04 (e altre)
Sesso: Maschile

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda axilot » giovedì 18 giugno 2015, 8:45

shouldes ha scritto:

Bleachbit rimuove anche i vecchi kernel.
Il semplice comando:
Codice: Seleziona tutto
sudo apt-get --purge autoremove

rimuove i vecchi kernel, dalla 14.04 (forse anche su qualche versione precedente), lasciando solo l'ultimo e il penultimo.
Bleachbit è un programma completo, per questo trovavo fuori luogo i consigli sull'usare un programma che non è in grado di sostituirlo manco per niente.


Non sapevo che ora autoremove cancellasse anche i vecchi kernel, personalmente non mi è mai capitato che me li elencasse, questo punto allora installare ubuntu tweak è inutile.
Infatti io non intendevo dire che ubuntu-tweak postesse sostituire bleachbit, ma solo di usarlo ogni tanto a fianco di bleachbit esclusivamente per rimuovere i vecchi kernel. Bleachbit fà una pulizia più profonda , inoltre è nei repository ufficiali. Per cui è sicuramente più testato.

Comunque provare un programma e poi disinstallarlo non è la fine del mondo, penso che chi passa a linux sia spinto da un minimo di curiosità, intraprendenza e voglia di sperimentare.
"Experience, the name men give to their mistakes" (O.Wilde)
Pc principale: Ubuntu 16.04 64Bit - Pc secondario: Xubuntu 18.04 32 Bit - Raspberry Pi: Rpi 1B+, Rpi 2, Rpi 3+, Rpi Zero W
Avatar utente
axilot
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2696
Iscrizione: luglio 2008
Distribuzione: Ubuntu 16.04 64bit

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda shouldes » giovedì 18 giugno 2015, 9:44

ubuntuniemande Immagine ha scritto:si esatto un programma completo
Pero scusatemi che utilita ha levare i vecchi kernel?
Intendete i kernel precedenti, prima di fare l aggiornamento ad una versione superiore di ubuntu?
Intanto eseguendolo come root bleachbit funziona, grazie
Pero non rieso a capire quale voce spuntare li fra le opzioni di bleachbit, per eliminare i flash cookies


Eliminare i vecchi kernel aiuta a liberare spazio, se formatti ogni 2x3 non è un problema, ma su una LTS che magari tieni per 5 anni diventa utile, anche in termini di velocità degli aggiornamenti.
Ormai vanno via anche con l'autoremove.
Ci pensi alla differenza di tempo durante gli aggiornamenti con DKMS che crea il/i modulo/i per un kernel o per 30 kernel? Si potrebbe arrivare tranquillamente ad un'ora di differenza dopo qualche anno dall'installazione del sistema.

Per svuotare totalmente .adobe e .macromedia devi mettere la spunta su Flash e di conseguenza verranno spuntate le voci:
Cache: Elimina la cache
Cookie: Elimina i cookie che contengono informazioni come preferenze dei siti web, credenziali d'accesso e di identificazione

Però è totalmente inutile farlo aprendo bleachbit as root, devi farlo aprendo bleachbit normalmente.
Se lo apri come root il programma interverrà su:
/root/.macromedia/ e /root/.adobe
Cartelle che non dovrebbero esistere, quindi devi aprirlo normalmente per pulire.

Fai comunque prima a disattivare tutto, in modo che quelle cartelle rimangano sempre vuote, se non hai esigenze particolari.
L'unico file presente nel mio sistema è /.macromedia/Flash_Player/macromedia.com/support/flashplayer/sys/settings.sol con link simbolico a quello di chromium nella cartella pepper.
Oltre a metterli nelle esclusioni (non eliminabili) di bleachbit è meglio che metti quello di chromium in sola lettura, perché pulendo chromium da chromium pulisce tutto (a differenza di firefox), quindi anche quel file.

Per configurare flashplayer: http://www.macromedia.com/support/docum ... er04a.html
Se vuoi puoi mantenere completamente vuote le cartelle, così elimini il problema all'origine.

OT: la discussione è andata a *uttane, era meglio un titolo del tipo "istruzioni bleachbit".
Avatar utente
shouldes
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 19407
Iscrizione: febbraio 2008
Desktop: KappaDiE

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda milazzo87 » giovedì 18 giugno 2015, 9:57

xavier77 Immagine ha scritto:[...] due osservazioni:
1) io che non pulisco il pc da parecchi giorni ho questa cartella che pesa appena 7,5 kB!!! tutto ste storie, per problemi di spazio che non esistono.
[...]

Concordo. Non ho mai pulito i cookie di flash, ho installato il sistema operativo che utilizzo da almeno due mesi (forse anche 3), e la mia cartella .macromedia pesa 965,6 kB. Bisognerebbe pulirla periodicamente per una questione di sicurezza (anche questo è a dire il vero dibattuto), non certo per recuperare spazio.
La pisciata in compagnia è di sinistra, il cesso è sempre in fondo a destra. [cit. G. Gaber]
Avatar utente
milazzo87
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1958
Iscrizione: dicembre 2011
Desktop: GNOME
Distribuzione: Ubuntu 17.10

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda caturen » giovedì 18 giugno 2015, 10:03

questo punto allora installare ubuntu tweak è inutile
è inutile come qualsiasi altro tool dato che le stesse cose che fanno possono essere fatte lanciando comandi nel terminale. Il fatto è che è molto più semplice mettere delle spunte e dare dei click al posto di ricordarsi una sfilza di comandi da dare nel terminale. C'è chi si prende gusto a dare quei comandi e chi no. Io sono tra quelli che preferiscono usare tool grafici.
caturen
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 15173
Iscrizione: aprile 2010
Desktop: diversi
Distribuzione: debian sid

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda axilot » giovedì 18 giugno 2015, 10:27

Intendevo dire che se bleachbit esegue il comando autoremove e di conseguenza elimina i vecchi kernel, allora installare anche ubuntu-tweak solo per questa funzione è inutile.
Anche se in effetti a differenza di bleachbit, ubuntu-tweak fa scegliere quali kernel eliminare.
"Experience, the name men give to their mistakes" (O.Wilde)
Pc principale: Ubuntu 16.04 64Bit - Pc secondario: Xubuntu 18.04 32 Bit - Raspberry Pi: Rpi 1B+, Rpi 2, Rpi 3+, Rpi Zero W
Avatar utente
axilot
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 2696
Iscrizione: luglio 2008
Distribuzione: Ubuntu 16.04 64bit

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ubuntuniemande » giovedì 18 giugno 2015, 21:15

Scusatemi quando avvio bleachbit da superuser e firefox insieme, non mi da l opzione per cancellare firefox e la sua cache

Comunque non riesco a trovare nemmeno il modo di canecllare i flash cookie
ubuntuniemande
Prode Principiante
 
Messaggi: 220
Iscrizione: giugno 2015

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ale multimediale » giovedì 18 giugno 2015, 21:20

ubuntuniemande ha scritto:Scusatemi quando avvio bleachbit da superuser e firefox insieme, non mi da l opzione per cancellare firefox e la sua cache

Perche..ccleaner non ti chiede la chiusura di firefox se è aperto quando fai pulizia su win? Su ubuntu credo (mai usato programmi per la pulizia su linux) sia lo stesso solo che blecbit non ha l'opzione per chiuderlo da solo,lo devi fare a mano..
"Il progresso è fatto da uomini pigri che cercano modi più facili per fare le cose"
Xubuntu
Avatar utente
ale multimediale
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3681
Iscrizione: agosto 2013
Desktop: i3-wm
Distribuzione: Arch,Win10

Re: Problemi con Bleachbit e cc Cleaner

Messaggioda ubuntuniemande » venerdì 19 giugno 2015, 8:56

in poche parole su bleachbit normale mi esce lopzione per pulire firefox e la casche, mentre su quello da root, bleachbit as root intendo, non mi da questa opzione.
Sapreste dirmi il perche per favore
Perche posso cacellare la cashe di firefox as normal user e non as root
E poi cosa significa quell APT in alto
scusate per la curiosita
ubuntuniemande
Prode Principiante
 
Messaggi: 220
Iscrizione: giugno 2015

PrecedenteSuccessiva

Torna a Applicazioni

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 2 ospiti