Avviso: vi è stato un importante aggiornamento della piattaforma forum, si prega di visionare la discussione in merito: viewtopic.php?f=17&t=637551.

Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Installazione, configurazione e uso di Ubuntu come server: web, ftp, mail, news, proxy, dns e altro.
Scrivi risposta
Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4135
Iscrizione: venerdì 27 luglio 2012, 17:58
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Messaggio da vaeVictis » venerdì 7 dicembre 2018, 13:11

Ciao a tutti.

Come da titolo mi sto accingendo a installare un dual boot desktop server sullo stesso portatile, nella versione 18.04.
Non avendolo mai fatto, mi chiedo quale sia la strada più pulita su cui incamminarmi.
Su internet ho trovato poco materiale e anche confuso.

Vi ringrazio in anticipo.

edit:
i due Ubuntu in dual boot ulteriore con windows 10 (attualmente già in singolo dual boot con ubuntu desktop 16.04)
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»

Avatar utente
thece
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 10753
Iscrizione: lunedì 23 aprile 2007, 14:16
Distribuzione: Debian 10 (Buster) - KDE

Re: Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Messaggio da thece » venerdì 7 dicembre 2018, 19:58

:ciao:

1° Windows
2° a scelta
3° a scelta

quello "problematico" è Windows.

Domanda: ma che utilità ha un'installazione del genere? Capisco un dual boot tra Windows e un qualsiasi Linux Desktop. Ma tra un Linux Desktop e un Linux Server proprio no. Se hai un unico PC, non è meglio mettere Linux Server su una VM?

Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3999
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)
Contatto:

Re: Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Messaggio da Pike » sabato 8 dicembre 2018, 0:34

Se devi solo sperimentare, perchè non virtualizzare?
Adoro il Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Io almeno me ne sono reso conto
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Se il tuo tempo è più importante del mio, allora non hai bisogno del mio tempo.

Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4135
Iscrizione: venerdì 27 luglio 2012, 17:58
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Re: Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Messaggio da vaeVictis » sabato 8 dicembre 2018, 8:15

Mi serve perché mi serve. Non saprei come spiegarlo meglio. :)
Oggi installo la versione server. Stavo con la 16.04 e sto "migrando" e aggiungendo il server che, come detto, mi serve per fare dei test prima di dedicare un computer al server vero e proprio

Comunque, la domanda era già impostata: ci sono problemi a fare un dual(trial?) boot con Ubuntu server?
L'ho provato, ho visto che non c'è l'opzione live ma solo l'installatore.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»

pachisapiu

Re: Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Messaggio da pachisapiu » sabato 8 dicembre 2018, 10:21

è sempre ubuntu solo che al posto dei pacchetti del DE ha i pacchetti dei servizi server , ma la sostanza è quella ...

PS : Non solo non ha la live ma anche dopo installato non ha interfaccia grafica , si viaggia a riga di comando

Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4135
Iscrizione: venerdì 27 luglio 2012, 17:58
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Re: Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Messaggio da vaeVictis » sabato 8 dicembre 2018, 11:40

pachisapiu [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5099754#p5099754][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
PS : Non solo non ha la live ma anche dopo installato non ha interfaccia grafica , si viaggia a riga di comando
Sì sì ne sono al corrente. Diciamo che me la posso cacare con la riga di comando.

Per la live allora non mi preoccupo. L'importante è che l'installatore permetta l'installazione vicino agli altri due sistemi.
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»

Avatar utente
thece
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 10753
Iscrizione: lunedì 23 aprile 2007, 14:16
Distribuzione: Debian 10 (Buster) - KDE

Re: Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Messaggio da thece » sabato 8 dicembre 2018, 14:46


Avatar utente
trekfan1
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 20339
Iscrizione: domenica 21 maggio 2006, 10:51
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 19.10 e 20.04 (dev) 64 bit
Sesso: Maschile
Località: Formigine (MO) | Accecante Asceta

Re: Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Messaggio da trekfan1 » sabato 8 dicembre 2018, 22:01

Quoto thece, virtualizza la versione server in VM considerando che consuma molte meno risorse di una versione dekstop, basta che imposti un "bridge" di rete tra la scheda virtuale del sistema virtualizzato e quello reale in modo da farlo diventare un pc della rete lan, chiaro che se vuoi testare come girerà sul tuo hardware è un altro discorso, fai comandare il grub dalla versione desktop (che quindi dovrà essere in /dev/sda) mentre il grub della server mettilo nella sua partizione. Ulteriori info su dual boot linux/linux: viewtopic.php?t=337400

Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3999
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)
Contatto:

Re: Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Messaggio da Pike » domenica 9 dicembre 2018, 13:27

Anche un pony viene chiamato "mi serve" da chi lo pretende... Non discuto la necessità, ma scrivere "non voglio/posso parlarne" onestamente sarebbe stato più educato e rispettoso.
Ri-quoto la VM. se devi scalare o spostarla è molto, molto più veloce ed immediato da fare che ri-fare daccapo il server su un bare metal + restore.

Inoltre, magari mi sbaglio, credo che il kernel per la versione server sia diverso da quello per la versione desktop: molto meno hardware supportato, maggiore cura su alcuni punti come patch di sicurezza ed opzioni pre-abilitate, per un boot magari più lento ma meno esposto a vulnerabilità.
Adoro il Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Io almeno me ne sono reso conto
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Se il tuo tempo è più importante del mio, allora non hai bisogno del mio tempo.

Avatar utente
vaeVictis
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4135
Iscrizione: venerdì 27 luglio 2012, 17:58
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu/Lubuntu 18.04.1 64bit

Re: Ubuntu dual boot versioni desktop e server

Messaggio da vaeVictis » lunedì 10 dicembre 2018, 9:54

Vabbè, ho capito. Grazie per le delucidazioni. Ciao
Pirates arrrrrrrrrrr awesome!!!
«I fear not the man who has practiced 10000 kicks once, but I fear the man who has practiced one kick 10000 times.»

Scrivi risposta

Torna a

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 2 ospiti