Cancellatevi da Facebook

Presentazione al forum e chiacchiere in libertà con la comunità. È importante leggere il regolamento all'interno e sono categoricamente vietate discussioni su politica e religione.
Regole della sezione
  • Vietate categoricamente discussioni e messaggi riguardanti politica e religione.
  • Evitare l'apertura di discussioni e sondaggi del tipo "mi sta bene questo taglio di capelli?", "che dentifricio usate?" e altre banalità simili.
  • Le discussioni che non rispettano le regole suddette, usano linguaggio e toni giudicati non adatti, saranno chiuse dal Gruppo Forum senza preavviso con eventuali provvedimenti sanzionatori.
  • Per il resto, è sempre valido il regolamento del forum.
Avatar utente
a323109
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1221
Iscrizione: venerdì 26 luglio 2013, 19:23
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 20.04 LTS
Sesso: Maschile
Località: Area 51

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da a323109 » lunedì 15 aprile 2019, 6:26

giacomosmit [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128268#p5128268][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Forse non lo sapete , molti social oggi non funzionano , anzi erano bloccati per circa 12 hanno detto al tg ( assurdo che un tg dia notizie sui social) . Immagino il caos , lo stress ecc., subito dai utenti senza potere leggere o interagire sui social . Panico . :lol:
Ah ecco....

Ricordo vagamente mia moglie dire guardando il telefono: "Oggi non carica, vabbè vado a mettere su la lavatrice."
Keep calm
and :asd:
Return fire

Avatar utente
giacomosmit
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 3222
Iscrizione: venerdì 3 dicembre 2010, 22:04

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da giacomosmit » lunedì 15 aprile 2019, 9:37

a323109 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128331#p5128331][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
giacomosmit [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128268#p5128268][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Forse non lo sapete , molti social oggi non funzionano , anzi erano bloccati per circa 12 hanno detto al tg ( assurdo che un tg dia notizie sui social) . Immagino il caos , lo stress ecc., subito dai utenti senza potere leggere o interagire sui social . Panico . :lol:
Ah ecco....

Ricordo vagamente mia moglie dire guardando il telefono: "Oggi non carica, vabbè vado a mettere su la lavatrice."
Purtroppo la cosa sembra molta vera di gente li tutto il giorno su quei posti . :sisi:
Ricordo che sono da cell., non vogliatemene se non cito tutti o altro. Lo sapete che con quel display è un casino.

Avatar utente
Eresia
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 350
Iscrizione: venerdì 30 giugno 2006, 1:20
Distribuzione: arch
Sesso: Maschile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da Eresia » lunedì 15 aprile 2019, 11:01

I canoni di bellezza sono soggettivi (escluso casi extreme come dice derma), quel che può essere madre natura per me, può essere una normalissima donna per tizio, e viceversa
emerge --auD --oneshot life/lucky-*

Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 769
Iscrizione: giovedì 22 novembre 2012, 11:07
Desktop: gnome cinnamon kde
Distribuzione: Ubuntu Mint Manjaro
Sesso: Femminile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da Marym » lunedì 15 aprile 2019, 12:19

woddy68 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128300#p5128300][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
giacomosmit [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128268#p5128268][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Forse non lo sapete , molti social oggi non funzionano , anzi erano bloccati per circa 12 hanno detto al tg ( assurdo che un tg dia notizie sui social) . Immagino il caos , lo stress ecc., subito dai utenti senza potere leggere o interagire sui social . Panico . :lol:
Tu magari farai fatica a crederlo, ma molte aziende utilizzano la chat di Facebook per motivi di lavoro, tanto che già si sono mosse alcune associazioni per chiedere il risarcimento danni, per il periodo in cui Facebook era down.
Essendo poi un servizio utilizzato dal 90% degli italiani o giù di lì, che il tg se ne occupi mi sembra normale.
Questo è esagerato...e legalmente inutile...cosa credono di ottenere? Nessuno li obbliga ad usare FB al lavoro, o per lavorare, e i dipendenti non sono di certo obbligati ad iscriversi perchè il datore di lavoro lo richiede.
mork_1 ha scritto:
Marym [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128257#p5128257][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:@mork_1

Ammetto che avrei problemi con uomini deformi, come con uomini grassi o vecchi. Ma tutto il resto mi lascia indifferente.
Più credibile così? Non sono così estremista!
Io capisco che tu ritenga l'aspetto fisico insufficiente per valutare il potenziale partner e ti do ragione. È lo stesso discorso che facevo io. Però non credo sia possibile che tu non lo valuti neanche un po'. Ovviamente avrai un range di tolleranza e vai oltre, non pretendi Tom Cruise e ci sta. Ma ognuno di noi aspira al meglio per sé e quando guardi il tuo partner prima di conoscerlo cos'altro puoi notare se non il suo aspetto? I modi ok, ma verranno dopo ...


Comunque non sapevo neanche io dei social down :D
Ti sto dicendo da pagine di NO!! Non me ne frega niente se è bello come Tom Cruise, se ha modi di fare che non mi piacciono. I modi di fare li vedo subito, anche senza conoscere una persona bene. Uno che ha atteggiamenti volgari, burini, strafottenti, che sputa, puzza, bestemmia, scorreggia, ecc..
A quel punto che abbia una bellezza nella norma (a seconda dei personali canoni fisici) o che sia un strafigo non mi cambia assolutamente nulla!
Le persone esteticamente molto belle, secondo un canone collettivo e non personale, sono conscie del loro aspetto per cui si sentono in diritto di avere sempre un trattamento privilegiato, su ogni cosa. Ma perchè sono gli altri che glielo permettono, pur di tirarseli a se, in quanto considerati 'il meglio'.
Spero sia un po' più chiaro il concetto, perchè non so più come scriverlo!
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5375
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da woddy68 » lunedì 15 aprile 2019, 13:26

Marym [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128382#p5128382][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
woddy68 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128300#p5128300][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
giacomosmit [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128268#p5128268][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Forse non lo sapete , molti social oggi non funzionano , anzi erano bloccati per circa 12 hanno detto al tg ( assurdo che un tg dia notizie sui social) . Immagino il caos , lo stress ecc., subito dai utenti senza potere leggere o interagire sui social . Panico . :lol:
Tu magari farai fatica a crederlo, ma molte aziende utilizzano la chat di Facebook per motivi di lavoro, tanto che già si sono mosse alcune associazioni per chiedere il risarcimento danni, per il periodo in cui Facebook era down.
Essendo poi un servizio utilizzato dal 90% degli italiani o giù di lì, che il tg se ne occupi mi sembra normale.
Questo è esagerato...e legalmente inutile...cosa credono di ottenere? Nessuno li obbliga ad usare FB al lavoro, o per lavorare, e i dipendenti non sono di certo obbligati ad iscriversi perchè il datore di lavoro lo richiede.
Concordo, ma è così, anch'io credo non porti a niente, esistono alternative a facebook se il servizio è down.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7041
Iscrizione: martedì 5 settembre 2006, 20:07
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)
Località: Sicilia
Contatti:

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da derma » lunedì 15 aprile 2019, 15:12

Marym [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128382#p5128382][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
woddy68 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128300#p5128300][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
giacomosmit [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128268#p5128268][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Forse non lo sapete , molti social oggi non funzionano , anzi erano bloccati per circa 12 hanno detto al tg ( assurdo che un tg dia notizie sui social) . Immagino il caos , lo stress ecc., subito dai utenti senza potere leggere o interagire sui social . Panico . :lol:
Tu magari farai fatica a crederlo, ma molte aziende utilizzano la chat di Facebook per motivi di lavoro, tanto che già si sono mosse alcune associazioni per chiedere il risarcimento danni, per il periodo in cui Facebook era down.
Essendo poi un servizio utilizzato dal 90% degli italiani o giù di lì, che il tg se ne occupi mi sembra normale.
Questo è esagerato...e legalmente inutile...cosa credono di ottenere? Nessuno li obbliga ad usare FB al lavoro, o per lavorare, e i dipendenti non sono di certo obbligati ad iscriversi perchè il datore di lavoro lo richiede.

Sul legalmente inutile avanzerei qualche dubbio... ,bisognerebbe leggersi le condizioni contrattuali di FB... cosa questa che non fa il 99,9% di chi si iscrive a quel social.
Marym [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128382#p5128382][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
mork_1 ha scritto:
Marym [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128257#p5128257][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:@mork_1

Ammetto che avrei problemi con uomini deformi, come con uomini grassi o vecchi. Ma tutto il resto mi lascia indifferente.
Più credibile così? Non sono così estremista!
Io capisco che tu ritenga l'aspetto fisico insufficiente per valutare il potenziale partner e ti do ragione. È lo stesso discorso che facevo io. Però non credo sia possibile che tu non lo valuti neanche un po'. Ovviamente avrai un range di tolleranza e vai oltre, non pretendi Tom Cruise e ci sta. Ma ognuno di noi aspira al meglio per sé e quando guardi il tuo partner prima di conoscerlo cos'altro puoi notare se non il suo aspetto? I modi ok, ma verranno dopo ...


Comunque non sapevo neanche io dei social down :D
Ti sto dicendo da pagine di NO!! Non me ne frega niente se è bello come Tom Cruise, se ha modi di fare che non mi piacciono. I modi di fare li vedo subito, anche senza conoscere una persona bene. Uno che ha atteggiamenti volgari, burini, strafottenti, che sputa, puzza, bestemmia, scorreggia, ecc..
A quel punto che abbia una bellezza nella norma (a seconda dei personali canoni fisici) o che sia un strafigo non mi cambia assolutamente nulla!
Le persone esteticamente molto belle, secondo un canone collettivo e non personale, sono conscie del loro aspetto per cui si sentono in diritto di avere sempre un trattamento privilegiato, su ogni cosa. Ma perchè sono gli altri che glielo permettono, pur di tirarseli a se, in quanto considerati 'il meglio'.
Spero sia un po' più chiaro il concetto, perchè non so più come scriverlo!

Qui, in Sicilia, si dice "mi fai sangue"... e ti capisco... ad esempio, per quanto mi riguarda, Monica Bellucci, che riconosco essere un "esemplare" esemplare femminile della razza umana, non mi dice assolutissimamente nulla... me la potrebbe sbattere in faccia, supplicarmi, adorarmi (...ok... non accadrà mai"... ma tanto per intendersi), nisba.
Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-

Avatar utente
enziosavio
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2416
Iscrizione: sabato 27 novembre 2010, 13:20
Desktop: Plasma e Gnome
Distribuzione: 64bit
Sesso: Maschile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da enziosavio » lunedì 15 aprile 2019, 17:18

derma [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128414#p5128414][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:

Qui, in Sicilia, si dice "mi fai sangue"... e ti capisco... ad esempio, per quanto mi riguarda, Monica Bellucci, che riconosco essere un "esemplare" esemplare femminile della razza umana, non mi dice assolutissimamente nulla... me la potrebbe sbattere in faccia, supplicarmi, adorarmi (...ok... non accadrà mai"... ma tanto per intendersi), nisba.

Hehehehehe hai le castagne congelate :lol:
Rivestì la corazza come gigante , cinse l'armatura di guerra e impegnò battaglia difendendo il campo con la spada

Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7041
Iscrizione: martedì 5 settembre 2006, 20:07
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)
Località: Sicilia
Contatti:

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da derma » lunedì 15 aprile 2019, 17:21

enziosavio [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128440#p5128440][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
derma [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128414#p5128414][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:

Qui, in Sicilia, si dice "mi fai sangue"... e ti capisco... ad esempio, per quanto mi riguarda, Monica Bellucci, che riconosco essere un "esemplare" esemplare femminile della razza umana, non mi dice assolutissimamente nulla... me la potrebbe sbattere in faccia, supplicarmi, adorarmi (...ok... non accadrà mai"... ma tanto per intendersi), nisba.

Hehehehehe hai le castagne congelate :lol:


Ma neanche con le caldarroste tra le cosce... nisba uguale.
Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-

Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 769
Iscrizione: giovedì 22 novembre 2012, 11:07
Desktop: gnome cinnamon kde
Distribuzione: Ubuntu Mint Manjaro
Sesso: Femminile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da Marym » lunedì 15 aprile 2019, 17:39

enziosavio [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128440#p5128440][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
derma [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128414#p5128414][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:

Qui, in Sicilia, si dice "mi fai sangue"... e ti capisco... ad esempio, per quanto mi riguarda, Monica Bellucci, che riconosco essere un "esemplare" esemplare femminile della razza umana, non mi dice assolutissimamente nulla... me la potrebbe sbattere in faccia, supplicarmi, adorarmi (...ok... non accadrà mai"... ma tanto per intendersi), nisba.

Hehehehehe hai le castagne congelate :lol:
Tra sangue e castagne non ci capisco più niente. Io penso che chi si adatta a certe circostanze pur di stare con una bellona (o bellone), di congelato abbia ben altro.
derma ha scritto:Sul legalmente inutile avanzerei qualche dubbio... ,bisognerebbe leggersi le condizioni contrattuali di FB... cosa questa che non fa il 99,9% di chi si iscrive a quel social.
Non credo proprio che FB nelle sue condizioni contrattuali abbia qualche clausola che vada contro a se stessa, contro l'utente si, ma quello si adegua, pur di usufruire del servizio.
FB non è raggiungibile temporaneamente, nulla di grave, è più grave quando ci sono i casi di furto di dati o password, da parte di malintenzionati, ma anche in questo caso la cosa deve essere a livello mondiale, non di singolo utonto con la password sempre uguale per 1000 servizi diversi!
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html

Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7041
Iscrizione: martedì 5 settembre 2006, 20:07
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)
Località: Sicilia
Contatti:

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da derma » lunedì 15 aprile 2019, 20:27

Marym [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128446#p5128446][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
Tra sangue e castagne non ci capisco più niente. Io penso che chi si adatta a certe circostanze pur di stare con una bellona (o bellone), di congelato abbia ben altro.
derma ha scritto:Sul legalmente inutile avanzerei qualche dubbio... ,bisognerebbe leggersi le condizioni contrattuali di FB... cosa questa che non fa il 99,9% di chi si iscrive a quel social.
Non credo proprio che FB nelle sue condizioni contrattuali abbia qualche clausola che vada contro a se stessa...

Sinceramente, non lo so... faccio anch'io parte di quel 99,9%... perciò scrissi "dubbio"... però, le leggi sono talvolta "strane" o, meglio, la loro applicazione o le persone che le interpretano e le applicano.
Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-

mork_1
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 274
Iscrizione: venerdì 28 gennaio 2011, 17:32
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da mork_1 » venerdì 19 aprile 2019, 13:28

derma [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128414#p5128414][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
Marym [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128382#p5128382][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
woddy68 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128300#p5128300][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
giacomosmit [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128268#p5128268][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Forse non lo sapete , molti social oggi non funzionano , anzi erano bloccati per circa 12 hanno detto al tg ( assurdo che un tg dia notizie sui social) . Immagino il caos , lo stress ecc., subito dai utenti senza potere leggere o interagire sui social . Panico . :lol:
Tu magari farai fatica a crederlo, ma molte aziende utilizzano la chat di Facebook per motivi di lavoro, tanto che già si sono mosse alcune associazioni per chiedere il risarcimento danni, per il periodo in cui Facebook era down.
Essendo poi un servizio utilizzato dal 90% degli italiani o giù di lì, che il tg se ne occupi mi sembra normale.
Questo è esagerato...e legalmente inutile...cosa credono di ottenere? Nessuno li obbliga ad usare FB al lavoro, o per lavorare, e i dipendenti non sono di certo obbligati ad iscriversi perchè il datore di lavoro lo richiede.

Sul legalmente inutile avanzerei qualche dubbio... ,bisognerebbe leggersi le condizioni contrattuali di FB... cosa questa che non fa il 99,9% di chi si iscrive a quel social.
Marym [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128382#p5128382][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
mork_1 ha scritto:
Marym [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128257#p5128257][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:@mork_1

Ammetto che avrei problemi con uomini deformi, come con uomini grassi o vecchi. Ma tutto il resto mi lascia indifferente.
Più credibile così? Non sono così estremista!
Io capisco che tu ritenga l'aspetto fisico insufficiente per valutare il potenziale partner e ti do ragione. È lo stesso discorso che facevo io. Però non credo sia possibile che tu non lo valuti neanche un po'. Ovviamente avrai un range di tolleranza e vai oltre, non pretendi Tom Cruise e ci sta. Ma ognuno di noi aspira al meglio per sé e quando guardi il tuo partner prima di conoscerlo cos'altro puoi notare se non il suo aspetto? I modi ok, ma verranno dopo ...


Comunque non sapevo neanche io dei social down :D
Ti sto dicendo da pagine di NO!! Non me ne frega niente se è bello come Tom Cruise, se ha modi di fare che non mi piacciono. I modi di fare li vedo subito, anche senza conoscere una persona bene. Uno che ha atteggiamenti volgari, burini, strafottenti, che sputa, puzza, bestemmia, scorreggia, ecc..
A quel punto che abbia una bellezza nella norma (a seconda dei personali canoni fisici) o che sia un strafigo non mi cambia assolutamente nulla!
Le persone esteticamente molto belle, secondo un canone collettivo e non personale, sono conscie del loro aspetto per cui si sentono in diritto di avere sempre un trattamento privilegiato, su ogni cosa. Ma perchè sono gli altri che glielo permettono, pur di tirarseli a se, in quanto considerati 'il meglio'.
Spero sia un po' più chiaro il concetto, perchè non so più come scriverlo!

Qui, in Sicilia, si dice "mi fai sangue"... e ti capisco... ad esempio, per quanto mi riguarda, Monica Bellucci, che riconosco essere un "esemplare" esemplare femminile della razza umana, non mi dice assolutissimamente nulla... me la potrebbe sbattere in faccia, supplicarmi, adorarmi (...ok... non accadrà mai"... ma tanto per intendersi), nisba.
Il concetto di bellezza comune è stereotipato.
Si dice che la donna bionda e l'uomo biondo, diciamo "nordico", siano canoni di bellezza oggettivi. Ritengo che questa cosa sia assolutamente un falso storico altrimenti un trascinamento di una fase politica di cui ancora sentiamo strascichi e nient'altro. Il motivo è piuttosto palese per chiunque abbia veramente girato quei paesi "nordici": tutti questi uomini e donne belle che dicono non esistono, anzi.
Per gli uomini, invero, a me sembra proprio che valga la cosa opposta: più sei "scuro", più sei sessualmente piacente per le donne. Per le donne, al contrario, ritengo che un uomo sano di mente trova indubbiamente più piacevole una donna più rotonda, più delicata nei lineamenti. Tutte cose che non hanno assolutamente gli scandinavi (anzi, secondo me, l'uomo biondo è generalmente penalizzato con le donne perché appare più femmineo).

In realtà io avrei anche delle ipotesi con basi scientifiche a supporto di questa tesi ma non è il luogo per parlarne.
Ovviamente esistono anche uomini "chiari" piacevoli così come esistono donne "chiare" piacevoli e secondo me è particolarmente vero nell'etnia slava ma non in quella nordica, anzi.

Comunque non mi ero accorto che tu fossi un magnogreco :D
"..il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

" Nosce te ipsum" (Socrate)

Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7041
Iscrizione: martedì 5 settembre 2006, 20:07
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)
Località: Sicilia
Contatti:

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da derma » venerdì 19 aprile 2019, 14:38

mork_1 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5129124#p5129124][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
derma [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5128414#p5128414][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto: Qui, in Sicilia, si dice "mi fai sangue"... e ti capisco... ad esempio, per quanto mi riguarda, Monica Bellucci, che riconosco essere un "esemplare" esemplare femminile della razza umana, non mi dice assolutissimamente nulla... me la potrebbe sbattere in faccia, supplicarmi, adorarmi (...ok... non accadrà mai"... ma tanto per intendersi), nisba.
Il concetto di bellezza comune è stereotipato.
Si dice che la donna bionda e l'uomo biondo, diciamo "nordico", siano canoni di bellezza oggettivi. Ritengo che questa cosa sia assolutamente un falso storico altrimenti un trascinamento di una fase politica di cui ancora sentiamo strascichi e nient'altro. Il motivo è piuttosto palese per chiunque abbia veramente girato quei paesi "nordici": tutti questi uomini e donne belle che dicono non esistono, anzi.
Per gli uomini, invero, a me sembra proprio che valga la cosa opposta: più sei "scuro", più sei sessualmente piacente per le donne. Per le donne, al contrario, ritengo che un uomo sano di mente trova indubbiamente più piacevole una donna più rotonda, più delicata nei lineamenti. Tutte cose che non hanno assolutamente gli scandinavi (anzi, secondo me, l'uomo biondo è generalmente penalizzato con le donne perché appare più femmineo).

In realtà io avrei anche delle ipotesi con basi scientifiche a supporto di questa tesi ma non è il luogo per parlarne.
Ovviamente esistono anche uomini "chiari" piacevoli così come esistono donne "chiare" piacevoli e secondo me è particolarmente vero nell'etnia slava ma non in quella nordica, anzi.

Comunque non mi ero accorto che tu fossi un magnogreco :D

Di cultura, sì... ma nell'animo sono curdo/macedone... in ogni caso, la questione riguardante il concetto di bellezza ha così tanti fattori in ballo/gioco (...quali, ad esempio, età, epoca, condizionamenti vari) che si può asserire tutto e il contrario di tutto, ovvero non appena si crede di avere trovato la "formula magica" per poter determinare uno o più prototipi di bellezza, ecco che salta fuori una persona che raccoglie consensi pur non rientrando neppure di striscio in quegli algoritmi che avrebbero dovuto determinare con un'alta percentuale di successo chi "piace" a chi, e di conseguenza salta sempre fuori una persona che trova gradevole chi invece viene considerato non attraente dal 70-80% degli altri appartenenti alla sua stessa specie... è questa una cosa davvero soggettiva, anzi proprio "individuale".
Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-

Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 769
Iscrizione: giovedì 22 novembre 2012, 11:07
Desktop: gnome cinnamon kde
Distribuzione: Ubuntu Mint Manjaro
Sesso: Femminile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da Marym » venerdì 19 aprile 2019, 23:35

mork_1 ha scritto: Il concetto di bellezza comune è stereotipato.
Si dice che la donna bionda e l'uomo biondo, diciamo "nordico", siano canoni di bellezza oggettivi.
Di chi? Di Hitler? :lol:
Per me lo stereotipo è semplicemente quello indotto dalla tv, la moda, lo spettacolo. Molto diverso da quello 'reale'.
Lo stereotipo è fatto da soggetti super femminili e/o super maschili. Un esempio? La donna magra e scultorea (tipo top model), o formosa nei soli punti giusti.
Per gli uomini invece il tipo palestrato e ultimamente tatuato.
Indifferente il colore della pelle, capelli, occhi, provenienza geografica (i belli e i brutti ci sono di ogni nazione/etnia)...

Tutti gli stereotipi sono molto diversi dalla realtà.
Quante persone così, conosciamo?
Al massimo ci giudichiamo facilmente carini o ben tenuti (se non più giovanissimi) ma nulla più.
Ci scegliamo o scartiamo in base ad altre cose.
Anche chi cerca solo sesso di solito non cerca solo l'avvenenza fisica, ma anche, chiamiamola...intesa sessuale di base (cioè intendo, che se io voglio una storia di solo sesso, poco mi frega che lui sia come 'Tom Cruise' fisicamente, se poi sessualmente non sa fare).
mork_1 ha scritto:Per gli uomini, invero, a me sembra proprio che valga la cosa opposta: più sei "scuro", più sei sessualmente piacente per le donne. Per le donne, al contrario, ritengo che un uomo sano di mente trova indubbiamente più piacevole una donna più rotonda, più delicata nei lineamenti.
Addirittura i canoni estetici personali delineano la salute mentale di una persona...non so se ridere o piangere.
Poi mi chiedo su quale base gli uomini morì siano più amati dalle donne, e quelli biondi di meno in quanto più effemminati...

mork_1 ha scritto: l'uomo biondo è generalmente penalizzato con le donne perché appare più femmineo).
E quelli pelati? O che a 25 anni hanno già i capelli mezzi bianchi? Sinceramente, io mai mi sono fatta idee del genere. In base al colore dei capelli.
mork_1 ha scritto:In realtà io avrei anche delle ipotesi con basi scientifiche a supporto di questa tesi ma non è il luogo per parlarne.
Davvero? Questo mi mette molte curiosità. Perché non apri un thread qui? E spieghi bene queste tesi?
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html

Avatar utente
Eresia
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 350
Iscrizione: venerdì 30 giugno 2006, 1:20
Distribuzione: arch
Sesso: Maschile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da Eresia » sabato 20 aprile 2019, 0:11

mork_1 ha scritto: Il concetto di bellezza comune è stereotipato.
Si dice che la donna bionda e l'uomo biondo, diciamo "nordico", siano canoni di bellezza oggettivi.
è morto da un pezzo quello stereotipo
emerge --auD --oneshot life/lucky-*

Avatar utente
PC ZERO
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 430
Iscrizione: sabato 26 febbraio 2011, 12:06
Desktop: LXQt
Distribuzione: Manjaro
Sesso: Maschile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da PC ZERO » sabato 20 aprile 2019, 8:25

mork_1 ha scritto: Il concetto di bellezza comune è stereotipato.
Si dice che la donna bionda e l'uomo biondo, diciamo "nordico", siano canoni di bellezza oggettivi.
Ma va...il concetto di bellezza varia da paese a paese e cambia in base alla moda del momento.
Anni fa erano gli uomini col petto villoso e dai folti capelli erano considerati il top....vedi renegade , poi vai in asia e vanno di moda i ladyboy...
Acer Veriton M460
Intel(R) Pentium(R) Dual CPU E2220 2.40GHz 2gb RAM
Manjaro LXQt 64bit

Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 769
Iscrizione: giovedì 22 novembre 2012, 11:07
Desktop: gnome cinnamon kde
Distribuzione: Ubuntu Mint Manjaro
Sesso: Femminile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da Marym » sabato 20 aprile 2019, 12:25

PCZERO...ho cercato 'ladyboy Giappone' e mi saltano fuori soggetti apparentemente femminili, che noi potremmo più banalmente chiamare trans o travestiti.
Non credo siano uno stereotipo dettato dalla moda.
Quella 'roba' piace agli uomini, non alle donne!

A me non da fastidio un uomo che si depila o ci tiene a suo aspetto se non impone nulla a me...di quello che a me, aspetto parlando, non mi interessa.
Stessa cosa se un uomo e peloso... l'importante è che non 'abbia da puzzá'... :asd:
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html

Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7041
Iscrizione: martedì 5 settembre 2006, 20:07
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)
Località: Sicilia
Contatti:

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da derma » sabato 20 aprile 2019, 13:30

Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-

mork_1
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 274
Iscrizione: venerdì 28 gennaio 2011, 17:32
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da mork_1 » sabato 20 aprile 2019, 15:24

@Marym

Mi scocciava spezzare la citazione, ti rispondo per sommi capi a punti sparsi qui.

1. Gli uomini sani di mente sono quelli che scelgono una partner a scopo di riprodursi, come del resto la Natura ci ha imposto. Una donna magra, scultorea, come la definisci tu, è tutto l'opposto di una donna sana fisicamente e adatta a procreare.
Questo non lo dico io, lo dice la scienza. Le donne non possono essere naturalmente così magre come le modelle ed è tutta una questione di genetica. Tutte quelle donne magrissime che vedi in TV o fanno diete da fame o assumono sostanze (tipo anfetamine) o hanno grossi problemi metabolici.

Senza scomodare la Scienza, chiediti come mai in tutte le antiche civiltà il culto della donna era rappresentato da donne con una certa importanza fisica (tipo le statuine sumere).


2. Gli uomini non sono mascolini per i tatuaggi né per l'essere dei palestrati maniaci della dieta proteica. Queste di cui parli tu sono sovrastrutture culturali, esattamente come lo è la donna bionda/magra. Sono solo atti culturali, dei media, della TV.
L'uomo mascolino è quello con più testosterone. Sempre per sommi capi, si potrebbe dire che questo ormone è più presente, in ordine decrescente, dai neri africani per passare agli europei per finire agli asiatici (che sono quelli che ne hanno di meno). Gli slavi e in genere gli uomini più chiari hanno meno testosterone (in media) rispetto a quelli più scuri.

3. Anche tu hai precedentemente ammesso che l'occhio vuole la sua parte. Adesso però sembra che tu voglia smentirti ...

4. Sì, esistono anche delle prove antropologiche che affermano come gli africani siano sessualmente più attivi e più portati alla propagazione dei propri geni rispetto, ad esempio, ai neanderthaliani (di cui noi europei e asiatici siamo i diretti discendenti perché meticciati con H.Sapiens).
"..il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

" Nosce te ipsum" (Socrate)

Avatar utente
giulux
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 23955
Iscrizione: domenica 10 gennaio 2010, 12:17
Desktop: ubuntu 18.04
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3 LTS x86_64
Sesso: Maschile
Località: Roma

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da giulux » sabato 20 aprile 2019, 17:02

Gli uomini sani di mente sono quelli che scelgono una partner a scopo di riprodursi, come del resto la Natura ci ha imposto. Una donna magra, scultorea, come la definisci tu, è tutto l'opposto di una donna sana fisicamente e adatta a procreare.
Questo non lo dico io, lo dice la scienza
Non indago su quale scienza affermi quanto sopra, vorrei solo far rilevare che una delle cose che differenzia l'uomo dalle bestie è la sessualità (con relativi gusti e preferenze per il partner), svincolata dalle necessità/finalità riproduttive, tanto è vero che pratichiamo sesso (potendo :D ) anche in periodi non fertili, a differenza degli animali.
Quindi, a voler usare questo parametro per stabilire la sanità mentale, andrebbe detto che è sano chi NON sceglie una partner a scopo di riprodursi, ma lo fa «alla ricerca del piacere fisico e dell’appagamento psicologico mediante l’attivazione delle funzioni fisiologiche proprie degli organi genitali» :sisi:
con l'aiuto della comunità le cose si mettono quasi sempre a posto (e non apposto), a parte (e non apparte) qualche caso ...

mork_1
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 274
Iscrizione: venerdì 28 gennaio 2011, 17:32
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS
Sesso: Maschile

Re: Cancellatevi da Facebook

Messaggio da mork_1 » sabato 20 aprile 2019, 17:24

giulux [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5129288#p5129288][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
Gli uomini sani di mente sono quelli che scelgono una partner a scopo di riprodursi, come del resto la Natura ci ha imposto. Una donna magra, scultorea, come la definisci tu, è tutto l'opposto di una donna sana fisicamente e adatta a procreare.
Questo non lo dico io, lo dice la scienza
Non indago su quale scienza affermi quanto sopra, vorrei solo far rilevare che una delle cose che differenzia l'uomo dalle bestie è la sessualità (con relativi gusti e preferenze per il partner), svincolata dalle necessità/finalità riproduttive, tanto è vero che pratichiamo sesso (potendo :D ) anche in periodi non fertili, a differenza degli animali.
Quindi, a voler usare questo parametro per stabilire la sanità mentale, andrebbe detto che è sano chi NON sceglie una partner a scopo di riprodursi, ma lo fa «alla ricerca del piacere fisico e dell’appagamento psicologico mediante l’attivazione delle funzioni fisiologiche proprie degli organi genitali» :sisi:

Mi sembra un inutile off topic. Si vuole rendere il sesso qualcosa di totalmente diverso da quello che è. Il sesso è prima di tutto a scopo riproduttivo ed è un atto primitivo, carnale, passionale ma soprattutto primitivo e assolutamente dettato dalla genetica dei partners.
Che poi, con l'evoluzione, si veda nel sesso anche affermazione di potere, sociale, politico o anche economico o un divertimento è ben altra cosa.
La Natura, ad ogni modo, ha ben stabilito quali sono le caratteristiche fisiologiche che trasmettono informazioni importanti circa il corredo genetico dei partners; né io né tu né nessun altro è in grado di cambiare queste cose che ha deciso la Natura e l'Evoluzione delle Specie.

Ad ogni modo, dalle statue greche alle divinità sumere ci sono ben chiari segni di ciò che dico e non parliamo affatto di civiltà preistoriche ma tutt'altro, per cui ritengo che abbia poco senso questa tua precisazione col dovuto rispetto.
Per non essere frainteso mi ripeterò: il sesso è anche a scopo di svago, appagamento psicologico ecc ma ciò che "accende" il sesso è tutt'altro che dei caratteri sociali che possono al più distorcere la percezione degli individui e infatti sono la fonte maggiore di stress e di rottura dei rapporti.
"..il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me" (Immanuel Kant)

" Nosce te ipsum" (Socrate)

Scrivi risposta

Ritorna a “Bar Sport”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 2 ospiti