Consigli su Antivirus

Sicurezza del sistema: firewall, antispam, antivirus, ssh, patch, bug, eccetera.
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16838
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da Stealth » lunedì 11 novembre 2019, 16:44

Boh, solo a me sembra un po' bizzarro chiedere consigli sull'antivirus per software e sistema, e aver disabilitato secure boot che di fatto è quello per il firmware, per "questione di lifestyle"? Ma sia chiaro che ognuno è padrone del proprio sistema, e buon lavoro! :birra:

EagleBuntu
Prode Principiante
Messaggi: 248
Iscrizione: domenica 28 luglio 2013, 0:22
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3LTS 64bit

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da EagleBuntu » lunedì 11 novembre 2019, 17:08

Stealth [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5161959#p5161959][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Boh, solo a me sembra un po' bizzarro chiedere consigli sull'antivirus per software e sistema, e aver disabilitato secure boot che di fatto è quello per il firmware, per "questione di lifestyle"? Ma sia chiaro che ognuno è padrone del proprio sistema, e buon lavoro! :birra:
Hai ragione, ho scritto una cosa senza senso, volevo scrivere il contrario ma mi sono confuso :lol: Al momento seguendo 3 thread differenti ed è saltata la luce 2 volte, abbiate pazienza :D Quindi questo secure boot posso abilitarlo senza che ci siano ripercussioni di sorta su ubuntu?

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5705
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da woddy68 » lunedì 11 novembre 2019, 17:12

Provare non costa, se non si avvia qualcosa fai sempre a tempo a disattivarlo da bios, in linea generale non ci dovrebbero essere problemi.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1760
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows10
Distribuzione: Android / Linux / Windows10
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da OMBRA_Linux » lunedì 11 novembre 2019, 18:30

Secondo me fai prima scaricare su una supporto USB oppure su una partizione dedicata degli Antivirus portable per Windows e scansionarlo con quelli.
Ti risparmi tempo e fatica e soprattutto puoi usarne più di uno.
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.

Avatar utente
willy54
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5951
Iscrizione: lunedì 18 dicembre 2017, 21:42
Desktop: Xfce, Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu studio,Ubuntu, Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile
Località: Castell'Alfero (AT)
Contatti:

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da willy54 » lunedì 11 novembre 2019, 20:13

Credo che molti interlocutori dovrebbero documentarsi su come funziona il Secure boot. Che mi spiegasse perchè allora alcune distribuzioni linux non siano installabili senza la disattivazione del Secure boot, compreso ad esempio Mint.
Come mai anche sulle derivate ufficiali di Ubuntu è necessario disattivarlo per installare i driver di molte schede Wifi recenti.
Non vi piace windows, neanche a me piace moltissimo, ma non scrivete fesserie , non usatelo.
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio 20.04.1 caratteristiche
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10

Avatar utente
Filoteo
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 885
Iscrizione: venerdì 28 agosto 2015, 9:38
Desktop: Gnome
Distribuzione: Arch Linux

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da Filoteo » lunedì 11 novembre 2019, 20:47

willy54 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162012#p5162012][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Che mi spiegasse perchè allora alcune distribuzioni linux non siano installabili senza la disattivazione del Secure boot, compreso ad esempio Mint.
Perché i loro bootloader non sono firmati da alcuna chiave presente nel firmware UEFI.
willy54 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162012#p5162012][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto: Come mai anche sulle derivate ufficiali di Ubuntu è necessario disattivarlo per installare i driver di molte schede Wifi recenti.
Ragione simile: https://askubuntu.com/a/762255
willy54 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162012#p5162012][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto: Non vi piace windows, neanche a me piace moltissimo, ma non scrivete fesserie , non usatelo.
Nessuno ha offeso Windows.

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1455
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu
Località: Lombardia

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da frapox » lunedì 11 novembre 2019, 22:14

+1 per Filoteo.

Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16838
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da Stealth » lunedì 11 novembre 2019, 22:37

Mai usata mint e anzi, credo di non averla neanche mai vista. Ma mi sono incuriosito e ho trovato questa pagina

https://linuxmint-installation-guide.re ... t/efi.html

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5705
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da woddy68 » lunedì 11 novembre 2019, 22:39

E poi i driver anche se non sono firmati è possibile creare una firma da validare attraverso l'interfaccia Mok.
Tuttavia è possibile che alcune distribuzioni minori, per intenderci non Debian, Ubuntu, openSUSE, Fedora ecc. ma derivate delle derivate non abbiano una firma o non la vogliano usare, in Gnu/Linux la scelta è anche questo...
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1760
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows10
Distribuzione: Android / Linux / Windows10
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da OMBRA_Linux » martedì 12 novembre 2019, 10:15

Tempo fa si poteva attaccare il Bios.
Ora che sia una scusa, che lo abbiano fatto di proposito o che sia una Bufala per cambiare le modalità di avvio per ''bloccare'' l'installazione di altri sistemi operativi non possiamo saperlo.
Certo è che se non lo disabiliti avrai sempre limitazioni.
Allegati
Secure Boot
Secure Boot
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.

Avatar utente
Filoteo
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 885
Iscrizione: venerdì 28 agosto 2015, 9:38
Desktop: Gnome
Distribuzione: Arch Linux

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da Filoteo » martedì 12 novembre 2019, 11:05

OMBRA_Linux [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162102#p5162102][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Tempo fa si poteva attaccare il Bios.
Ora che sia una scusa, che lo abbiano fatto di proposito o che sia una Bufala per cambiare le modalità di avvio per ''bloccare'' l'installazione di altri sistemi operativi non possiamo saperlo.
Certo è che se non lo disabiliti avrai sempre limitazioni.
Per me possono mettere tutte le funzionalità di sicurezza che vogliono, l'importante è che possa scegliere se usarle o meno. Il secure boot non è male alla fine, con un po' di pazienza è possibile trarne vantaggio anche su altre distribuzioni Linux (es. Arch).

Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1760
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows10
Distribuzione: Android / Linux / Windows10
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da OMBRA_Linux » martedì 12 novembre 2019, 11:16

Fin quando ci daranno la possibilità di poter scegliere si, ma non dipende da noi perchè possono sempre cambiare le cose.
Per questo ho sempre sostenuto che Linux dovrebbe accordarsi con una casa produttrice Hardware e fa produrre un proprio Pc con Linux compatibile al 100% senza ogni volta risolvere problemi causati di proposito dalla concorrenza.
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1455
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu
Località: Lombardia

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da frapox » martedì 12 novembre 2019, 11:55

OMBRA_Linux [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162116#p5162116][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Fin quando ci daranno la possibilità di poter scegliere si, ma non dipende da noi perchè possono sempre cambiare le cose.
Per questo ho sempre sostenuto che Linux dovrebbe accordarsi con una casa produttrice Hardware e fa produrre un proprio Pc con Linux compatibile al 100% senza ogni volta risolvere problemi causati di proposito dalla concorrenza.
"Linux" non è un'entità, è un prodotto collettivo supportato da una fondazione... MS è una multinazionale molto grande e "di peso". Certo ci sarebbero i vari distributori come Suse, RedHat, Canonical che avrebbero tutto l'interesse a coalizzarsi e a far valere le proprie ragioni. Ma è più facile a dirsi che a farsi...

Comunque Secure Boot protegge giusto per la fase di boot. Io di rookit non ne ho mai visti, in tempi recenti e meno recenti, per Windows, figuriamoci per Linux. Ovviamente questo non vuol dire che non esistano, ma che l'utilità effettiva di un tool come Secure Boot non va sopravvalutata (ed è sicuramente maggiore in ambito Win che Linux).

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5705
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da woddy68 » martedì 12 novembre 2019, 13:18

OMBRA_Linux [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162116#p5162116][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Fin quando ci daranno la possibilità di poter scegliere si, ma non dipende da noi perchè possono sempre cambiare le cose.
Per questo ho sempre sostenuto che Linux dovrebbe accordarsi con una casa produttrice Hardware e fa produrre un proprio Pc con Linux compatibile al 100% senza ogni volta risolvere problemi causati di proposito dalla concorrenza.
Ma ci sono già ! Basta cercare e non comprare alla cieca...alcuni prodotti hanno Linux pre-installato e lo supportano attivamente.
Qui trovi direttamente su Amazon molti notebook con Linux pre-installato https://www.amazon.it/Dell-Portatili-Li ... A518106031
Se parti dal presupposto, che ora si può ma forse un giorno non si potrà, non vivi più ! Tutto può cambiare... se cerchi un'auto nuova con i finestrini a manovella è probabile che non la troverai, il mondo va avanti, personalmente mi preoccuperei se non fosse supportato da Linux, ma lo è per cui non limita la scelta.
Poi se dietro a ogni scelta ci dobbiamo vedere complotti e quant'altro, a mio parere ha poco senso.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1455
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu
Località: Lombardia

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da frapox » martedì 12 novembre 2019, 14:43

woddy68 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162146#p5162146][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:
OMBRA_Linux [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162116#p5162116][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Fin quando ci daranno la possibilità di poter scegliere si, ma non dipende da noi perchè possono sempre cambiare le cose.
Per questo ho sempre sostenuto che Linux dovrebbe accordarsi con una casa produttrice Hardware e fa produrre un proprio Pc con Linux compatibile al 100% senza ogni volta risolvere problemi causati di proposito dalla concorrenza.
Ma ci sono già ! Basta cercare e non comprare alla cieca...alcuni prodotti hanno Linux pre-installato e lo supportano attivamente.
Qui trovi direttamente su Amazon molti notebook con Linux pre-installato https://www.amazon.it/Dell-Portatili-Li ... A518106031
Se parti dal presupposto, che ora si può ma forse un giorno non si potrà, non vivi più ! Tutto può cambiare... se cerchi un'auto nuova con i finestrini a manovella è probabile che non la troverai, il mondo va avanti, personalmente mi preoccuperei se non fosse supportato da Linux, ma lo è per cui non limita la scelta.
Poi se dietro a ogni scelta ci dobbiamo vedere complotti e quant'altro, a mio parere ha poco senso.
Però bisogna dire che il Secure Boot è in giro da quando... il 2012/2013? Il supporto è arrivato solo... nel 2016 2012 su Ubuntu e addirittura nel 2019 per Debian. Credo che OMBRA_Linux intendesse questo con "senza ogni volta risolvere problemi causati di proposito dalla concorrenza".

Sul discorso hardware (in generale) non ci piove: già oggi ci sono marchi che si dedicano a produrne di compatibile al 100% con Linux e pure di marchi blasonati (tipo Dell) che hanno linee apposite dedicate.
Ultima modifica di frapox il martedì 12 novembre 2019, 19:18, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5705
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da woddy68 » martedì 12 novembre 2019, 15:17

@frapox ...capisco cosa intendi, ma il 99% dei dispositivi possono disabilitare secure boot ed è possibile utilizzare il sistema legacy, questo proprio per andare incontro a chi desidera un'alternativa Linux a Windows, per cui sapendo che ci sarebbe voluto tempo per fare in modo che le distribuzioni supportassero queste tecnologie è stata data questa possibilità su quasi tutto l'hardware in circolazione, ovviamente è sempre una scelta del produttore hardware.
Per cui non ho visto tutti questi grandi problemi, gli unici problemi con il dual boot Windows-Linux nascono a causa di alcune impostazione di default di Windows 10, che devono essere disabilitate, ma non c'entra nulla uefi o secure boot con questo, se installi Gnu/Linux in un pc uefi come unico sistema, non si dovrebbero avere problemi di alcun tipo, anche se il condizionale è sempre d'obbligo quando si parla di compatibilità in generale. Inoltre non mi piace difendere Windows, ma uefi e secure boot se non sbaglio è roba sviluppata da intel a cui solo dopo si è aggiunta Microsoft.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1760
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows10
Distribuzione: Android / Linux / Windows10
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da OMBRA_Linux » martedì 12 novembre 2019, 17:54

A parte il fatto che Ubuntu lo puoi installare in diverse tipologie ma non è detto che sia pienamente esente da grattacapi, chi ci dice che il Legacy non venga tolto di mezzo nei Bios Futuri?.
In secondo luogo quello che intendo dire io è che Linux deve crearsi un proprio dispositivo visto che il Sistema operativo ce l'ha già come ha fatto Apple, come sta facendo Google e come vuole fare Microsoft acquistando grosse aziende come ad esempio la Nokia per cercare di comandare il mercato degli smartphone dando una spallata all'Apple come fece con XP ai tempi passati. Anche se però ad oggi è molto difficile visto che si devono appoggiare a vicenda, ma questo solo perchè non può esistere una società che faccia tutto da sola senza l'aiuto di altre.
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5705
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da woddy68 » martedì 12 novembre 2019, 18:18

A parte il fatto che Ubuntu lo puoi installare in diverse tipologie ma non è detto che sia pienamente esente da grattacapi, chi ci dice che il Legacy non venga tolto di mezzo nei Bios Futuri?.
Penso che la modalità legacy verrà eliminata prima o poi, ora tutte le distribuzioni supportano uefi, per cui non c'è motivo di mantenerla.
In secondo luogo quello che intendo dire io è che Linux deve crearsi un proprio dispositivo visto che il Sistema operativo ce l'ha già come ha fatto Apple, come sta facendo Google e come vuole fare Microsoft acquistando grosse aziende come ad esempio la Nokia per cercare di comandare il mercato degli smartphone dando una spallata all'Apple come fece con XP ai tempi passati. Anche se però ad oggi è molto difficile visto che si devono appoggiare a vicenda, ma questo solo perchè non può esistere una società che faccia tutto da sola senza l'aiuto di altre.
Questo sarà al quanto improbabile che accada per vari motivi, ma sopratutto i costi, nemmeno Windows lo fa, non vedo perché dovrebbe farlo Gnu/Linux, sui dispositivi mobili è molto diverso, Ubuntu ci aveva provato con Ubuntu touch, ma la raccolta fondi fallì, altri ci stanno provando e speriamo che alla fine ne venga fuori qualcosa di positivo, ma ripeto il mobile è un'altro mondo.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1455
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu
Località: Lombardia

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da frapox » martedì 12 novembre 2019, 19:17

woddy68 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162168#p5162168][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:@frapox ...capisco cosa intendi, ma il 99% dei dispositivi possono disabilitare secure boot ed è possibile utilizzare il sistema legacy, questo proprio per andare incontro a chi desidera un'alternativa Linux a Windows, per cui sapendo che ci sarebbe voluto tempo per fare in modo che le distribuzioni supportassero queste tecnologie è stata data questa possibilità su quasi tutto l'hardware in circolazione, ovviamente è sempre una scelta del produttore hardware.
Appunto, ma la scelta viene fatta senza interpellare o considerare minimamente chi non è Microsoft o Apple (vedi link in fondo). Il problema è questo. E la disattivazione del SB... certo, c'era è c'è per fortuna, ma è un "workaround" non la soluzione al problema.
woddy68 [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162168#p5162168][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto:Per cui non ho visto tutti questi grandi problemi, gli unici problemi con il dual boot Windows-Linux nascono a causa di alcune impostazione di default di Windows 10, che devono essere disabilitate, ma non c'entra nulla uefi o secure boot con questo, se installi Gnu/Linux in un pc uefi come unico sistema, non si dovrebbero avere problemi di alcun tipo, anche se il condizionale è sempre d'obbligo quando si parla di compatibilità in generale. Inoltre non mi piace difendere Windows, ma uefi e secure boot se non sbaglio è roba sviluppata da intel a cui solo dopo si è aggiunta Microsoft.
EFI era un protocollo Intel, che poi l'ha aperto e si sono inseriti altri soggetti nel consorzio i quali hanno contribuito a migliorarlo e a ratificare nuove versioni dello standard con nuove funzionalità (tra cui SB).

Secure Boot è sì una sotto specifica del protocollo Uefi ma il problema è che i vendor hardware, almeno inizialmente, inserivano solo le PK di MS e Apple, e quindi gli altri soggetti dovevano avere il benestare di questi due colossi (del closed software) per avere la firma sui loro certificati e quindi l'abilitazione al SB. Non so se sia ancora così sinceramente, non sono informato.

PS. noto che Canonical in realtà sia dalla LTS 12.04.2 che ha il supporto a Secure Boot, mi sono sbagliato prima (ora vado a editare il post sopra).

https://en.wikipedia.org/wiki/Unified_E ... ECURE-BOOT
https://lwn.net/Articles/447381/
OMBRA_Linux [url=https://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=5162200#p5162200][img]https://forum.ubuntu-it.org/images/icons/icona-cita.gif[/img][/url] ha scritto: In secondo luogo quello che intendo dire io è che Linux deve crearsi un proprio dispositivo visto che il Sistema operativo ce l'ha già come ha fatto Apple, come sta facendo Google e come vuole fare Microsoft acquistando grosse aziende come ad esempio la Nokia per cercare di comandare il mercato degli smartphone dando una spallata all'Apple come fece con XP ai tempi passati.
Microsoft/Nokia non è proprio l'esempio più azzeccato per dimostrare la tua visione, dato che MS è uscita ormai da un paio d'anni dal mercato Smartphone essendo stata schiacciata proprio da Android e Apple nello stesso settore di mercato. :D

Siamo comunque abbastanza OT.

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5705
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Consigli su Antivirus

Messaggio da woddy68 » martedì 12 novembre 2019, 19:47

Però Uefi e Secure boot sono cose diverse, anche se il secondo è un'implementazione della prima.
Per quanto riguarda Uefi per come la vedo io è un miglioramento ed è supportato in qualsiasi distribuzione moderna Linux, in pratica è un nuovo tipo di bios, la modalità legacy fu introdotta, come spesso succede in ambito software, per fare un'introduzione meno traumatica di questa nuova tecnologia, in pratica è una retro-compatibilità con il vecchio bios, ma non credo che sarà supportata in eterno, come sempre succede...con l'avvento di nuovi bios immagino che venga lentamente dismessa. Ripeto tuute le distribuzioni supportano senza alcun problema Uefi.
Diverso il discorso per secure boot, in quanto a mio parere dovrebbero sempre permetterne la disattivazione, in quanto dovrebbero permettermi di eseguire qualsiasi software a prescindere che sia firmato o meno, questo non significa che è meglio disattivarlo, se la tua distro lo supporta non c'è motivo per farlo. Oggi possiamo compilare un kernel personalizzato e firmarlo noi stessi...però rimane il fatto che dovrebbero a mio parere consentirne la disabilitazione, ma sarà sempre il produttore a deciderlo, non fanno referendum per queste cose, tuttavia abbiamo la possibilità di scegliere di comprare quelli che offrono questa possibilità.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Scrivi risposta

Ritorna a “Sicurezza”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Google [Bot] e 1 ospite