Server casalingo con ip statico publico fastweb

Installazione, configurazione e uso di Ubuntu come server: web, ftp, mail, news, proxy, dns e altro.
giuseppe500
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 392
Iscrizione: martedì 22 maggio 2012, 14:04
Distribuzione: 12.04

Server casalingo con ip statico publico fastweb

Messaggio da giuseppe500 » mercoledì 12 febbraio 2020, 10:36

Ciao.
E possibile crearsi un server casalingo con un ip pubblico?
Ci sono selle guide su come configurare il tutto?
Ho una fibra misto rame 80mb in download e 20mb in upload.
Le peestazioni di questo server come sarebbero? La macchina e buona un i7 quad core.
Grazie

Avatar utente
Ingen
Prode Principiante
Messaggi: 192
Iscrizione: lunedì 14 maggio 2012, 18:19
Desktop: gnome-classic
Distribuzione: 18.04.3 LTS (Bionic Beaver)

Re: Server casalingo con ip statico publico fastweb

Messaggio da Ingen » giovedì 13 febbraio 2020, 11:10

non è chiaro se hai l'ip pubblico statico, se si non ci sono problemi
altrimenti devi usare qualcosa tipo dyndns,it o noip,com* o chiedere all'isp l'pi statico ma si paga a parte
io avevo installato lamp su ubuntu come server, sul pc di casa prima puntato solo a local-host per fare esperienza con php.
*sono gli unici che mi fa usare alice , ma forse ce ne sono altri, non so come funziona fastweb e se ti limita o ne propone altri
:ciao:
Il software è tutto ciò che puoi solo maledire, l’hardware è tutto ciò che puoi prendere a calci“.
cit da: LinuxDaZero

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1108
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian Sid
Località: Lombardia

Re: Server casalingo con ip statico publico fastweb

Messaggio da frapox » giovedì 13 febbraio 2020, 11:18

giuseppe500 ha scritto:
mercoledì 12 febbraio 2020, 10:36
Ciao.
E possibile crearsi un server casalingo con un ip pubblico?
Possibile, lo è. Bisogna vedere se conviene. Se è per te e basta può avere senso, se è per offrire un servizio anche a terzi (e magari di tipo commerciale), no.

Fastweb, da quel che sapevo, sono vari anni che di default offre ipv4 pubblici. Il problema è che sono dinamici, ergo ogni tot cambiano, e questo può creare problemi a livello risoluzione dns.
zacta ha scritto:
mercoledì 12 febbraio 2020, 21:49
Ci sono selle guide su come configurare il tutto?
Di guide ce n'è quante ne vuoi. Dipende per che cosa però...
zacta ha scritto:
mercoledì 12 febbraio 2020, 21:49
Ho una fibra misto rame 80mb in download e 20mb in upload.
Le peestazioni di questo server come sarebbero? La macchina e buona un i7 quad core.
Dipende sempre da che tipo di server (servizio) parliamo.

giuseppe500
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 392
Iscrizione: martedì 22 maggio 2012, 14:04
Distribuzione: 12.04

Re: Server casalingo con ip statico publico fastweb

Messaggio da giuseppe500 » giovedì 13 febbraio 2020, 13:36

grazie intanto, molto gentile. poi per precisare sarebbe solo per me ho gia un server dedicato per i clienti.
per fare pratica e gestire tramite app o programmi php con api delle cose sul mio pc,
non me ne frega se cambia l'ip ogni anno.
ciao

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1108
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian Sid
Località: Lombardia

Re: Server casalingo con ip statico publico fastweb

Messaggio da frapox » giovedì 13 febbraio 2020, 14:06

giuseppe500 ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 13:36
grazie intanto, molto gentile. poi per precisare sarebbe solo per me ho gia un server dedicato per i clienti.
per fare pratica e gestire tramite app o programmi php con api delle cose sul mio pc,
Per fare ciò non vedo controindicazioni nell'utilizzo della tua connessione casalinga. Se da terminale cerchi:

Codice: Seleziona tutto

apt search dyndns
dovrebbero uscirti vari tool per associare il tuo ip al servizio dyndns, così da avere l'ip pubblico dinamico di fastweb sempre aggiornato al nome host che hai scelto.
giuseppe500 ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 13:36
non me ne frega se cambia l'ip ogni anno.
ciao
Anche meno di un anno, ma di solito le connessioni FTTC sono piuttosto stabili. A me il router sta connesso anche per mesi senza cambiare IP.

Scrivi risposta

Ritorna a “Ubuntu su server”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 3 ospiti