Partizione swap e swap file

Il ritrovo della comunità dove confrontarsi e discutere sulle notizie dal mondo dell'informatica, di Ubuntu e di tutto quello che la riguarda, novità, pettegolezzi e quant'altro.
Scrivi risposta
Avatar utente
zacta
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 365
Iscrizione: lunedì 19 dicembre 2011, 14:22
Desktop: Mate / Budgie
Distribuzione: Ubuntu 16.04.4 32 bit /18.04 64 bit

Partizione swap e swap file

Messaggio da zacta » mercoledì 12 febbraio 2020, 21:49

Buonasera, ho installato ubuntu 19.10 su un ssd esterno collegato ad un asus e200ha con 2 gb di ram.
In fase di installazione non ho creato una partizione swap visto che ora ubuntu, in mancanza di partizione swap, crea uno swap file.
Ho notato che aprendo firefox anche solo con un paio di schede, il consumo di ram sale anche oltre l'80% (mentre la cpu rimane in limiti accettabili).
Vi chiedo: lo swap file è in tutto equivalente alla partizione swap? creereste una partizione swap?
Nel caso del mio pc, la creereste nella attuale partizione dati /sda3?
Grazie
gparted.png

Avatar utente
Apanta
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 457
Iscrizione: domenica 17 gennaio 2010, 10:51
Distribuzione: Ubu16.04desk-Ubu18.04-mx19
Sesso: Maschile
Località: Marsala

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da Apanta » giovedì 13 febbraio 2020, 8:16

Swap su partizione per sempre.
Crea una partizione di swap, pari alla tua ram.
edita il file fstab e incollaci dentro:

Codice: Seleziona tutto

# swap was on /dev/sda1 during installation
UUID=a7ca64a9-85c5-4ad0-b8fc-af367e4b8194  none         swap    sw          0       0
Ovviamente sostituisci:
- sda1 col nome della tua partizione di swap
-UUID=a7ca64a9-85c5-4ad0-b8fc-af367e4b8194 col l'UUID della tua swap

Salvi e chiudi fstab
riavvii e la swap è bella e pronta per l'uso ( per me ha funzionato su ubuntu 16.04)
La presunzione di sapere è peggio dell'ignoranza

Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 38809
Iscrizione: domenica 18 febbraio 2007, 19:48
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch 64bit | Debian 32bit
Sesso: Maschile
Località: Toscana
Contatti:

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da steff » giovedì 13 febbraio 2020, 8:20

Ma quanta ram consuma firefox? Swapfile o partizione - quando comincia a swappare sono noie e tempi ottimi da farsi un caffé nell'attesa.
Cmq 2Gb di ram per ubuntu sono ormai pochi, o metti un altro banco o vai per una delle derivate che sono meno esose di hardware.
Hai fatto un backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox

Avatar utente
corradoventu
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1826
Iscrizione: domenica 27 aprile 2008, 22:23
Desktop: GNOME
Distribuzione: Ubuntu 18.04, 19.04, 19.10, 20.04
Sesso: Maschile
Località: Bogliasco (GE) o Rezzoaglio (GE)
Contatti:

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da corradoventu » giovedì 13 febbraio 2020, 8:31

Se hai anche un disco meccanico forse ti conviene metterci la partizione di swap. Quando il sistema usa lo swap sarà più lento ma in compenso eviterai tante scritture sull'SSD che non gli fanno bene.
Di solito per gli SSD si consiglia una bassa swappiness ma dato che hai poca memoria questo non andrebbe nel tuo caso.
Con o senza religione, i buoni si comportano bene e i cattivi male, ma ci vuole la religione per far comportare male i buoni. (Steven Weinberg)
PC di casa: https://drive.google.com/folderview?id= ... sp=sharing

Avatar utente
Ingen
Prode Principiante
Messaggi: 192
Iscrizione: lunedì 14 maggio 2012, 18:19
Desktop: gnome-classic
Distribuzione: 18.04.3 LTS (Bionic Beaver)

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da Ingen » giovedì 13 febbraio 2020, 9:51

steff ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 8:20
Ma quanta ram consuma firefox?...
uno sproposito, ho 4GB e con solo FF avviato con 8 schede e ha 61% in uso dal programma e 38% di cache

"in uso dal programma" dovrebbe essere "in uso dai programmi"?
O significa che indica solo quello che ne usa di pù?
O significa altro?
Il software è tutto ciò che puoi solo maledire, l’hardware è tutto ciò che puoi prendere a calci“.
cit da: LinuxDaZero

Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 38809
Iscrizione: domenica 18 febbraio 2007, 19:48
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch 64bit | Debian 32bit
Sesso: Maschile
Località: Toscana
Contatti:

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da steff » giovedì 13 febbraio 2020, 10:28

Infatti sono anni che non lo uso più, 8 schede falkon, una un video youtube:
Allegati
schermata-13-10-26-13.png
Hai fatto un backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox

Avatar utente
Ingen
Prode Principiante
Messaggi: 192
Iscrizione: lunedì 14 maggio 2012, 18:19
Desktop: gnome-classic
Distribuzione: 18.04.3 LTS (Bionic Beaver)

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da Ingen » giovedì 13 febbraio 2020, 10:40

[ot] bello quel sys monitor cos'è? si può mettere su ubuntu?[/ot]
scusate mi per l'ot
Il software è tutto ciò che puoi solo maledire, l’hardware è tutto ciò che puoi prendere a calci“.
cit da: LinuxDaZero

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian Sid
Località: Lombardia

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da frapox » giovedì 13 febbraio 2020, 11:02

zacta ha scritto:
mercoledì 12 febbraio 2020, 21:49
Vi chiedo: lo swap file è in tutto equivalente alla partizione swap?
Sì.
zacta ha scritto:
mercoledì 12 febbraio 2020, 21:49
ì
creereste una partizione swap?
No, a meno di avere più installazioni di Linux sullo stesso sistema alle quali collegare la stessa swap farebbe risparmiare spazio. Altrimenti non cambia nulla.

PS. Firefox consuma "tanto" o "poco" di per sé non vuol dire nulla. Dipende da vari fattori, in primis da quanti sotto-processi di electrolysis si hanno attivi, da quanti e quali schede si hanno attive, da eventuali altri feature attivate (WebGL, webrender, ...) e dalle estensioni che si utilizzano. Firefox (come Chrome) è ottimizzato per offrire le miglioni prestazioni (apertura pagine istantanea, scorrimento fludo e veloce, visualizzazione senza scatti. etc.), chiaramente tutto questo ha un "costo" in termini di risorse.

Inoltre bisogna considerare la caratteristica gestione intrinseca del kernel linux che è quella di sfruttare tutta la ram disponibile, visto che ogni MB libero è un MB sprecato... ergo non ha senso porsi il problema, a meno di avere poca Ram. Certamente 2 GB al giorno d'oggi (ma anche 8 anni fa) son pochi, visto che da qualche anno i PC vengono venduti con almeno 8 ma anche 16 GB di Ram di base. Se uno è rimasto alla decade (anzi 2!) precedente, è giusto che utilizzi roba pensata e sviluppata per le risorse che erano la norma 2 decadi fa.

Avatar utente
Ingen
Prode Principiante
Messaggi: 192
Iscrizione: lunedì 14 maggio 2012, 18:19
Desktop: gnome-classic
Distribuzione: 18.04.3 LTS (Bionic Beaver)

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da Ingen » giovedì 13 febbraio 2020, 11:30

"....visto che ogni MB libero è un MB sprecato. ..." non l'avevo mai vista in quest'ottica ma ha senso se si ha la ram va usata. Bisogna però che si liberi quello che non serve effettivamente se serve ad altri programmi
Il software è tutto ciò che puoi solo maledire, l’hardware è tutto ciò che puoi prendere a calci“.
cit da: LinuxDaZero

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian Sid
Località: Lombardia

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da frapox » giovedì 13 febbraio 2020, 11:36

Ingen ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 11:30
"....visto che ogni MB libero è un MB sprecato. ..." non l'avevo mai vista in quest'ottica ma ha senso se si ha la ram va usata. Bisogna però che si liberi quello che non serve effettivamente se serve ad altri programmi
Il kernel gestisce automaticamente e in modo trasparente questi aspetti. Ci sono anche vari sysctl per regolare il comportamento del kernel che possono essere utili come ottimizzazioni in particolari contesti... Ma di norma non servono.

Di norma, quello che vedi da free -h marcato come "free + cache + buffer" è la memoria che il kernel può assegnare a nuovi processi. A grandi linee, cache e buffer sono le pagine non ancora svuotate, che rimangono ancora occupate finché la memoria libera non si esaurisce.

Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 38809
Iscrizione: domenica 18 febbraio 2007, 19:48
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch 64bit | Debian 32bit
Sesso: Maschile
Località: Toscana
Contatti:

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da steff » giovedì 13 febbraio 2020, 14:06

Ingen ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 10:40
[ot] bello quel sys monitor cos'è? si può mettere su ubuntu?[/ot]
scusate mi per l'ot
Siamo al Bar quindi tolleranza, ma per queste cosa OT esistono gli MP - si chiama qps e ci dovrebbe essere.
Hai fatto un backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox

Avatar utente
Apanta
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 457
Iscrizione: domenica 17 gennaio 2010, 10:51
Distribuzione: Ubu16.04desk-Ubu18.04-mx19
Sesso: Maschile
Località: Marsala

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da Apanta » giovedì 13 febbraio 2020, 14:29

No, a meno di avere più installazioni di Linux sullo stesso sistema alle quali collegare la stessa swap farebbe risparmiare spazio. Altrimenti non cambia nulla.
In effetti è proprio questo il motivo per cui ho la swap in partizione dedicata:

Codice: Seleziona tutto

apanta@apanta-desktop:~$ sudo update-grub
[sudo] password di apanta: 
Generating grub configuration file ...
Trovata immagine linux: /boot/vmlinuz-4.15.0-76-generic
Trovata immagine initrd: /boot/initrd.img-4.15.0-76-generic
Trovata immagine linux: /boot/vmlinuz-4.15.0-74-generic
Trovata immagine initrd: /boot/initrd.img-4.15.0-74-generic
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.elf
Found memtest86+ image: /boot/memtest86+.bin
Trovato Windows 10 (loader) su /dev/sda3
Trovato Ubuntu 18.04.4 LTS (18.04) su /dev/sda6
Trovato Linux Mint 19.3 Tricia (19.3) su /dev/sdb2
Trovato MX 18.3 Continuum (18.3) su /dev/sdb3
Trovato Ubuntu 18.04.4 LTS (18.04) su /dev/sdc5
fatto
apanta@apanta-desktop:~$ 
La presunzione di sapere è peggio dell'ignoranza

Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 694
Iscrizione: giovedì 22 novembre 2012, 11:07
Desktop: gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Mint 18 Manjaro 18 kde
Sesso: Femminile

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da Marym » giovedì 13 febbraio 2020, 15:35

steff ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 14:06
Ingen ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 10:40
[ot] bello quel sys monitor cos'è? si può mettere su ubuntu?[/ot]
scusate mi per l'ot
Siamo al Bar quindi tolleranza, ma per queste cosa OT esistono gli MP - si chiama qps e ci dovrebbe essere.
Interessava anche a me. Per cui ti sei schivato 2 mp... :D E' diverso dal solito monitor di sistema, o dal comando top, che ti da una percentuale, e puoi cercare quanto consuma ogni singolo processo.
Il mio consuma 157 mb e ho 5 schede aperte?
Non ho la partizione di swap, e ho 2 distribuzioni in questo portatile. Non capisco in che senso la partizione di swap fa risparmiare spazio. Visto che se ne avvia sempre una per volta.
Allegati
ff.png
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html

Avatar utente
zacta
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 365
Iscrizione: lunedì 19 dicembre 2011, 14:22
Desktop: Mate / Budgie
Distribuzione: Ubuntu 16.04.4 32 bit /18.04 64 bit

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da zacta » giovedì 13 febbraio 2020, 16:46

Buonasera e grazie a tutti.
@Steff, purtroppo la ram su questo pc non è "upgradable" perchè è saldata. In verità non ho installato proprio ubuntu ma Ubudgie che dovrebbe essere un tantino più leggera (ma non mi sembra tantissimo). Non so se mi convenga provare Falkon visto che è il browser di Kde e credo si tiri dietro molte dipendenze, tu che ne dici?
@Corradoventu, non ho un disco meccanico questo è un ssd esterno m.2 da 240 gb diviso in tre partizioni (root-home-dati). Il pc monta un emmc da 32 gb su cui è installato w10.
@Frapox, sul disco ssd, come ho detto sopra, c'è un solo sistema operativo.
Ciao.
Ps in allegato una schermata con l'impegno di ram con due sole schede aperte (senza video).
Schermata del 2020-02-13 16-33-57.png

Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
Messaggi: 38809
Iscrizione: domenica 18 febbraio 2007, 19:48
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch 64bit | Debian 32bit
Sesso: Maschile
Località: Toscana
Contatti:

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da steff » giovedì 13 febbraio 2020, 17:45

Marym ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 15:35
Non ho la partizione di swap, e ho 2 distribuzioni in questo portatile. Non capisco in che senso la partizione di swap fa risparmiare spazio. Visto che se ne avvia sempre una per volta.
Nel senso che puoi condividerla tra i vari sistemi, puoi avere 5 distro e una swap.
In teoria potresti anche farlo con il swapfile a condizione che devi montare in fstab la partizione dove sta.
zacta ha scritto:
giovedì 13 febbraio 2020, 16:46

@Steff, purtroppo la ram su questo pc non è "upgradable" perchè è saldata. In verità non ho installato proprio ubuntu ma Ubudgie che dovrebbe essere un tantino più leggera (ma non mi sembra tantissimo). Non so se mi convenga provare Falkon visto che è il browser di Kde e credo si tiri dietro molte dipendenze, tu che ne dici?
Penso il vantaggio di Falkon hai più su Lubuntu (o KDE), hai controllato come si comporta chromium?
Cmq mi sembra esagerato l'uso della memoria, un sistema leggero dovrebbe stare in 2gb di ram senza problemi e usare la swap solo in extremis con tante applicazioni aperte.
Hai fatto un backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox

Avatar utente
zacta
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 365
Iscrizione: lunedì 19 dicembre 2011, 14:22
Desktop: Mate / Budgie
Distribuzione: Ubuntu 16.04.4 32 bit /18.04 64 bit

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da zacta » martedì 25 febbraio 2020, 17:55

Non so se può essere utile alla discussione, comunque siamo al Bar...
Sullo stesso ssd, in un'altra partizione, ho installato Lubuntu 19.10 e su questo s.o. Firefox, con due schede aperte (di cui una che esegue un video), impegna molta meno ram rispetto a quella che impegna su Ubudgie .
screen.jpg
Ciao.

Avatar utente
Marym
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 694
Iscrizione: giovedì 22 novembre 2012, 11:07
Desktop: gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 Mint 18 Manjaro 18 kde
Sesso: Femminile

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da Marym » martedì 25 febbraio 2020, 17:59

Lubuntu è più leggero come base. E con solo 2 gb di ram io metterei un OS più leggero possibile.
E Lubuntu credo sia il top, è anche graficamente bello, con lxqt.
ASRock H110M-DVS R2.0 - Pentium G4600 - 8 GB RAM - hdd 1TB 7200 rpm
Asus A551LB https://icecat.biz/en-sg/p/asus/90nb02a ... 80660.html

caturen
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 15718
Iscrizione: giovedì 8 aprile 2010, 18:41
Desktop: diversi
Distribuzione: debian sid

Re: Partizione swap e swap file

Messaggio da caturen » martedì 25 febbraio 2020, 19:41

zacta ha scritto:
martedì 25 febbraio 2020, 17:55
Non so se può essere utile alla discussione, comunque siamo al Bar...
Sullo stesso ssd, in un'altra partizione, ho installato Lubuntu 19.10 e su questo s.o. Firefox, con due schede aperte (di cui una che esegue un video), impegna molta meno ram rispetto a quella che impegna su Ubudgie .
screen.jpg
Ciao.
hai scoperto l'acqua calda: budgie come desktop deriva da gnome e di suo non è certamente leggero. lxqt, su cui si basa lubuntu, di sicuro è uno dei DE che impegna meno risorse del sistema. Quindi lascia perdere gnome ed i suoi derivati, ed usa qualcosa di meno esoso.

Scrivi risposta

Ritorna a “Bar Ubuntu”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Google [Bot] e 12 ospiti