Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Qui vengono spostati discussioni e messaggi ritenuti inadeguati per il contenuto o la forma con cui sono stati espressi.
Scrivi risposta
Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1799
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows10
Distribuzione: Android / Linux / Windows10
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da OMBRA_Linux »

Beh fin quando per l'informazione ci sono personaggi del genere che non sanno nemmeno a quale Sesso appartengono, ditemi cosa vogliamo aspettarci dalla vita.

Il peggio è che sulla Rete c'è pure chi l'appoggia.
Il discorso è molto interessante riguarda i Vaccini già nel 2018.
E la cosa interessante è che ''Alessandro Cecchi Paone'' essendo a favore della Globalizzazione voluta per interessi economici dall'Unione Europea, ma vabbè questo è un'altro discorso, non capisce nemmeno che queste Malattie come quella ad oggi, il Coronavirus, non sarebbe neanche arrivato in Italia se non avessimo avuto i CInesi in Italia dal 2000/2001.
Forse sta diffusione del Virus sarebbe rimasta confinata li e non Esportata anche qui da noi.
Tutto questo ovviamente sempre se sto Virus proviene veramente dalla Cina.

Il bello di tutto questo è che se ad oggi gli fai notare tutte queste cose, quello ancora Persiste con le sue Idiozie.
Un'altra cosa interessante è che qui non si può Parlare di Politica ma è tutto correlato non puoi non metterla in Mezzo.Per ogni disagio che riguardi l'economia, la Sanità come in questo caso c'è sempre di mezzo la Politica quindi a parer mio se non si amplia il discorso è inutile parlarne perchè rimane confinato a se stesso e non si arriverà a nessuna conclusione.
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.
Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1799
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows10
Distribuzione: Android / Linux / Windows10
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da OMBRA_Linux »

estebar ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 12:02
giulux ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 8:53
estebar ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 7:36
Ti ricordo che la responsabilità è sempre ed esclusivamente personale.
E allora? Dal punto di vista giuridico, quelli che sono stati 'beccati' e denunciati se la vedranno in tribunale. Dal punto di vista sociale e morale portano la responsabilità dell'ulteriore 'stretta' che il loro egoismo ha cagionato. Ma dubito che ne saranno angosciati.
Quelli che sono stati beccati irresponsabilmente a farsi l'aperitivo,pagheranno il loro,ma qui stiamo facendo il processo alle intenzioni,sostenendo in ipotesi che chi esce faccia o possa fare Happy hour e se permetti,le cose non sono in questi termini per la semplice ragione che potremmo,sul presupposto di poter fare in futuro un qualsiasi reato,limitare tutto a tempo indeterminato.
Infine e concludo perchè diversamente dovremmo arrivare a parlare di politica,che forse e ribadisco forse,visto che certezze non ne abbiamo,se avessimo evitato a suo tempo le iniziative di pura propaganda politica atte soltanto a cercare di definire come fascisti coloro i quali sostenevano,anche tra i così detti esperti,l'opportunità di alcune limitazioni per coloro che andavano e venivano dalla Cina e non solo, forse non saremmo arrivati a questo stato di cose.
Certo ora un capro espiatorio al non fatto o fatto tardivamente bisogna trovarlo e di qui anche la croce addosso a chi porta a pisciare il cane da solo in mezzo ai campi...concludo dicendo che mio modesto parere,lo stato che mi dica quali siano i comportamenti sani,etici o semplicemente conformati ad una morale di convenienza,non lo voglio proprio,non fosse altro perchè la mia convenienza,non solo materiale,intesa come gente comune,è fuori da ogni dubbio diversa e probabilmente contrapposta a quella dei pochi gruppi di potere che effettivamente contano e decidono cosa sia o meno politicamente ed eticamente corretto.
Chiudo qui e grazie dello scambio.


Ma guarda ieri a Non è l'Arena mandarono un servizio di Vincenzo De Luca che per la prima volta fece un Ragionamento molto veritiero sul fatto che c'erano persone che volevano festeggiare la Laurea.
Lui, forse con un tono un po acceso rispose a questi, ma che festeggiate, ma non potete spostare il festeggiamento dopo, che urgenza c'è di fare una festa in questo momento difficile.
Ebbene poi tra gli ospiti in studio c'era un esponente della Sinistra al quale Giletti rivolse la parola per dirgli cosa ne pensasse del pensiero di De Luca lei se ne esce che non entra in discorsi Razzisti, ma che risposta è?.
Ecco che qui si capisce che dietro c'è sempre di Mezzo la Politica mentre i Cittadini muoiono per la loro Strafottenza nei nostri confronti.
E troppo comodo per tirare acqua al proprio Mulino dare del Populisti, Complottisti, Antieuropeisti quando qua non funziona niente. E purtroppo questo lo capiscono tutti tranne gli Ottusi che non vedono tutto questo malessere che è sotto gli occhi di tutti.
Ma poi che male c'è ad essere Populisti, ma scusate la Politica dalla parte di chi deve stare?.
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.
Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5878
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da woddy68 »

Ma poi che male c'è ad essere Populisti, ma scusate la Politica dalla parte di chi deve stare?.
Dalla parte del buonsenso, ma non ho visto la trasmissione per cui non posso dire nulla in merito.
Comunque il populismo purtroppo non è esclusiva delle destre, il problema del populismo è che mira a fare leva sui sentimenti popolari, per affermare principi che spesso sono pericolosi, per una democrazia. Le cose purtroppo non sono bianche o nere, ma ci sono infinite sfumature, per questo governare significa spesso trovare equilibri.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬
Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4904
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: Kubuntu
Distribuzione: 20.04 x64
Contatti:

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da Pike »

OMBRA_Linux ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 12:49
Ma poi che male c'è ad essere Populisti, ma scusate la Politica dalla parte di chi deve stare?.
Con un bilancio in ordine non è un male essere populista. Ma l'italia ha un debito pubblico enorme, e la politica di bilancio deve essere asservita a tenere il tasso d'interesse di questo debito "sostenibile".
E' l'opposto di quanto serve, ma bisogna tirare la cinghia a livello di bilancio statale. Spendere meno, produrre utile (che si può spendere senza gravare sulle tasse), valorizzare patrimonio pubblico (per esempio incassando vagonate di soldi dal turismo organizzato ed efficace).

La condizione attuale (a mio parere) impone purtroppo spese che non so quanto lo stato italiano si può permettere, in termine di debito pubblico.
Ed il debito pubblico, alla fine dei conti, lo pagano sempre le persone e le imprese italiane. Non quelle fuggite all'estero per pagare meno tasse.
Sono colui che fa cose che non servono...
Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Ed alcuni su questo mi ab-battono alla grande.
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Avatar utente
OMBRA_Linux
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1799
Iscrizione: mercoledì 18 febbraio 2015, 14:24
Desktop: Android Linux Windows10
Distribuzione: Android / Linux / Windows10
Sesso: Maschile
Località: Napoli

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da OMBRA_Linux »

Pike ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 13:29
OMBRA_Linux ha scritto:
lunedì 23 marzo 2020, 12:49
Ma poi che male c'è ad essere Populisti, ma scusate la Politica dalla parte di chi deve stare?.
Con un bilancio in ordine non è un male essere populista. Ma l'italia ha un debito pubblico enorme, e la politica di bilancio deve essere asservita a tenere il tasso d'interesse di questo debito "sostenibile".
E' l'opposto di quanto serve, ma bisogna tirare la cinghia a livello di bilancio statale. Spendere meno, produrre utile (che si può spendere senza gravare sulle tasse), valorizzare patrimonio pubblico (per esempio incassando vagonate di soldi dal turismo organizzato ed efficace).

La condizione attuale (a mio parere) impone purtroppo spese che non so quanto lo stato italiano si può permettere, in termine di debito pubblico.
Ed il debito pubblico, alla fine dei conti, lo pagano sempre le persone e le imprese italiane. Non quelle fuggite all'estero per pagare meno tasse.


Debito, e con chi?. Perchè i soldi hanno un Padrone?.
Se ancora stiamo a questi livelli di ignoranza la vedo molto davvero dura andare avanti. Ti ricordo che questo fantomatico Debito ( Che è pura invenzione ) esiste già dagli anni 70 quando ancora c'era la Lira che stampavano quindi il debito se ce l'abbiamo l''abbiamo con noi stessi. Questa è pura follia!
In secondo luogo se anche prima avevamo il Debito quando c'era la Lira, ma non si sa con chi, ora c'è l'abbiamo in euro ma con chi?.

Per quanto riguarda il Buon senso: Perchè conoscete qualche Politico che ne abbia o che vada contro i propri Interessi?


Oddio mio chi sa ora le risposte che arriveranno, ma già le conosco.
Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.
Avatar utente
giulux
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 24399
Iscrizione: domenica 10 gennaio 2010, 12:17
Desktop: ubuntu 18.04
Distribuzione: Ubuntu 18.04.3 LTS x86_64
Sesso: Maschile
Località: Roma

Re: Coronavirus (no complottismo, no notizie fatte in casa)

Messaggio da giulux »

L'argomento della discussione è coronavirus ed è vietato parlare di politica.
Visto che c'è chi non vuole capirlo non lo ripeterò più.
Scrivi risposta

Ritorna a “Quarantena”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 0 ospiti