Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Il ritrovo della comunità dove confrontarsi e discutere sulle notizie dal mondo dell'informatica, di Ubuntu e di tutto quello che la riguarda, novità, pettegolezzi e quant'altro.
Avatar utente
Janvitus
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18121
Iscrizione: lunedì 25 aprile 2005, 15:52
Desktop: GNOME Shell / Xfce
Sesso: Maschile
Località: Potenza
Contatti:

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da Janvitus » martedì 31 marzo 2020, 13:49

Comunque, torniamo in tema che mi sembra che la discussione si occupi di altro...
+Fedora 32 • +Xubuntu 20.04

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5504
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da woddy68 » martedì 31 marzo 2020, 14:31

Volevo fare un video, ma non riesco a trovare applicazioni che supportano Wayland per la registrazione, ho trovato Green Recorder ma mi fa installare una marea di roba. Come fate voi a registrare il desktop in Wayland ? Io di solito uso OBS ma sembra non supportare Wayland. Suggerimenti...?
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1455
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu
Località: Lombardia

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da frapox » martedì 31 marzo 2020, 15:15

woddy68 ha scritto:
martedì 31 marzo 2020, 13:45
Red Hat è uno dei principali "sponsor" di Wayland
Hai fonti per confermare quello che hai detto? A me non risulta. Ripeto, il protocollo Wayland è sviluppato da vari dev di Redhat, Suse, Canonical, Debian... e vari altri che afferiscono ai vari WM e DE interessati.
woddy68 ha scritto:
martedì 31 marzo 2020, 13:45
Gnome ha un supporto diretto di Red Hat capirai da solo, perché tutti gli altri DE non sono ancora pronti

Gnome è sponsorizzato da RH ma infatti l'ho detto anche prima. Gnome ha il supporto di RH, KDE ha il supporto di Suse oltre che della sua community. Io non ci vedo grandi differenze, ognuno ha i suoi sponsor.

La differenza secondo me è che Gnome ha una roadmap precisa e delineata in cui rientrava pure Wayland, ed essendo una priorità l'ha implementato ormai da anni. Plasma ha dato priorità ad altre cose... Ci sono anche progetti minori tipo Sway e Enlightment, che non credo ricevano supporto finanziario da nessuno, eppure sono Wayland nativi da sempre...
woddy68 ha scritto:
martedì 31 marzo 2020, 13:45
Non è un discorso di priorità, ma di tempi, sia Gnome che Kde hanno potuto incominciare a lavorare su Wayland solo dopo che Gnome passò alle GTK3 e solo dopo che Plasma passò alle Qt5
Sul discorso librerie, QT supporta wayland dal 2010, più o meno anche GTK3 (entrambi avevano un supporto parziale all'epoca e l'hanno integrato strada facendo, anche perché lo stesso protocollo è un continuo work in progress).
https://www.phoronix.com/scan.php?page= ... &px=ODYyNQ

Le funzioni mancanti nella sessione Wayland di Plasma, tipo il desktop remoto, le gesture, le attività, i thumbnails e il ripristino delle finestre, come precisamente sottolineato nella wiki di kde, sono funzioni che una volta si appoggiavano a Xorg, e ora invece vanno implementate nel compositor. Gnome le ha già implementate, KDE no. I fatti sono questi. :)

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5504
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da woddy68 » martedì 31 marzo 2020, 15:37

@frapox va bene...hai ragione ! (che dalle mie parti equivale a...) , anche Canonical è sponsor di KDE, https://kde.org/ cerca l'ultimo loro contributo upstream se lo trovi, c'è un po di differenza tra essere sponsor e contribuire allo sviluppo.
Ma non risponderò più, questo 3d dovrebbe parlare di altro. Un saluto.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1455
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian, Ubuntu
Località: Lombardia

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da frapox » martedì 31 marzo 2020, 16:18

woddy68 ha scritto:
martedì 31 marzo 2020, 15:37
@frapox va bene...hai ragione ! (che dalle mie parti equivale a...) , anche Canonical è sponsor di KDE, https://kde.org/ cerca l'ultimo loro contributo upstream se lo trovi, c'è un po di differenza tra essere sponsor e contribuire allo sviluppo.
Ma non risponderò più, questo 3d dovrebbe parlare di altro. Un saluto.
Eh però tu hai parlato di RH che sponsorizza Wayland, io ti ho chiesto di darmi una fonte e tu mi rispondi prendendomi in giro e spostando l'attenzione su altro? Boh evidentemente vuoi avere ragione anche se non ce l'hai, e se uno ti riporta alla realtà ti offendi. Peggio per te. Saluti.

PS. per registrare lo schermo su sessione Wayland bisogna passare sempre dal compositor, che incorpora anche il display server, e deve fornire una API per catturare i frame. Mutter ha già una funzione che consente ciò, Kwin no, per cui per quanto mi risulta su Plasma-wayland non è possibile allo stato attuale registrare lo schermo.
https://wiki.archlinux.org/index.php/Wa ... _recording

Avatar utente
Janvitus
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18121
Iscrizione: lunedì 25 aprile 2005, 15:52
Desktop: GNOME Shell / Xfce
Sesso: Maschile
Località: Potenza
Contatti:

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da Janvitus » giovedì 2 aprile 2020, 13:59

Comunque, a perdita di tempo, ho installato una KDE Neon molto minimale partendo dalla mini.iso di Ubuntu 18.04 :asd:
+Fedora 32 • +Xubuntu 20.04

Avatar utente
noel80
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1380
Iscrizione: giovedì 11 settembre 2014, 2:49
Desktop: i3@linux-libre
Distribuzione: archlinux, Pop!_OS

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da noel80 » venerdì 3 aprile 2020, 0:58

lol belli anche i nuovi wallpapers
Immagine
Ps: non sapevo ci fosse uno script per poter utilizzare kwin come tilling windows manager, e lo trovo buono, tra l' altro ha anche l' opzione per nascondere i bordi dalle finestre.

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5504
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da woddy68 » venerdì 3 aprile 2020, 21:01

Janvitus ha scritto:
giovedì 2 aprile 2020, 13:59
Comunque, a perdita di tempo, ho installato una KDE Neon molto minimale partendo dalla mini.iso di Ubuntu 18.04 :asd:
Più minimale di quanto già non sia KDE Neon dubito 🙂
@noel80 sto usando proprio quel wallpaper 🤗
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
Janvitus
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18121
Iscrizione: lunedì 25 aprile 2005, 15:52
Desktop: GNOME Shell / Xfce
Sesso: Maschile
Località: Potenza
Contatti:

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da Janvitus » sabato 4 aprile 2020, 2:51

woddy68 ha scritto:
venerdì 3 aprile 2020, 21:01
Janvitus ha scritto:
giovedì 2 aprile 2020, 13:59
Comunque, a perdita di tempo, ho installato una KDE Neon molto minimale partendo dalla mini.iso di Ubuntu 18.04 :asd:
Più minimale di quanto già non sia KDE Neon dubito 🙂
@noel80 sto usando proprio quel wallpaper 🤗
Così minimale che non c'è neanche Dolphin o Konsole... Mi hai preso per un niubbo? :asd:

Il procedimento non è per tutti, ma non è difficile, e installi il giusto per avere una sessione di Plasma funzionante.

Mi sto facendo un po' di cultura di KDE, è diventato civilizzato :asd: Tranne akonadi...
+Fedora 32 • +Xubuntu 20.04

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5504
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da woddy68 » sabato 4 aprile 2020, 8:24

Janvitus ha scritto:
sabato 4 aprile 2020, 2:51
woddy68 ha scritto:
venerdì 3 aprile 2020, 21:01
Janvitus ha scritto:
giovedì 2 aprile 2020, 13:59
Comunque, a perdita di tempo, ho installato una KDE Neon molto minimale partendo dalla mini.iso di Ubuntu 18.04 :asd:
Più minimale di quanto già non sia KDE Neon dubito 🙂
@noel80 sto usando proprio quel wallpaper 🤗
Così minimale che non c'è neanche Dolphin o Konsole... Mi hai preso per un niubbo? :asd:

Il procedimento non è per tutti, ma non è difficile, e installi il giusto per avere una sessione di Plasma funzionante.

Mi sto facendo un po' di cultura di KDE, è diventato civilizzato :asd: Tranne akonadi...
A ok, intendevo una sessione usabile. Comunque si Plasma è diviso, anche in openSUSE in fase di installazione puoi scegliere se installare solo la sessione Plasma o se installare anche le applicazioni base, hanno anche separato il pin ufficio con Kmail&co.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
Janvitus
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18121
Iscrizione: lunedì 25 aprile 2005, 15:52
Desktop: GNOME Shell / Xfce
Sesso: Maschile
Località: Potenza
Contatti:

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da Janvitus » sabato 4 aprile 2020, 11:46

Per ora è più leggero rispetto a GNOME sul mio portatile non proprio nuovissimo che comunque se la difende ancora bene... Alla partenza, se non c'è akonadi sta sui 400 mb occupati ed è reattivo, si può fare a meno di akonadi, ma poi alcune applicazioni non funzionano. E c'era chi si lamentava di evolution-data-server... :asd: Che poi se si sceglie come backend sqlite invece di mysql si risparmia un po' di ram e soprattutto, almeno da me, funziona...
+Fedora 32 • +Xubuntu 20.04

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5504
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da woddy68 » sabato 4 aprile 2020, 11:53

Si akonadi è abbastanza pesante, io uso solo Kmail non avviando tutto l'ambaradan, d'altra parte non ho trovato un altro client mail con il traduttore, che è quello che serve a me, quindi al momento Kmail lo devo usare.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

caturen
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16084
Iscrizione: giovedì 8 aprile 2010, 18:41
Desktop: diversi
Distribuzione: debian

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da caturen » sabato 4 aprile 2020, 13:20

Alla partenza, se non c'è akonadi sta sui 400 mb occupati ed è reattivo, si può fare a meno di akonadi, ma poi alcune applicazioni non funzionano
sul mio sistema non c'è traccia di akonadi e vivo BENISSIMO
Screenshot_20200404_131835.png
Per ora è più leggero rispetto a GNOME
hai scoperta che la ruota è tonda

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5504
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da woddy68 » sabato 4 aprile 2020, 13:34

Beh akonadi può essere installato o non installato, ma non cambia nulla se non si usa, ovviamente cambia se si utilizza, come qualsiasi altro programma.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
enziosavio
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2416
Iscrizione: sabato 27 novembre 2010, 13:20
Desktop: Plasma e Gnome
Distribuzione: 64bit
Sesso: Maschile

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da enziosavio » sabato 4 aprile 2020, 13:40

Janvitus ha scritto:
sabato 4 aprile 2020, 11:46
Per ora è più leggero rispetto a GNOME sul mio portatile non proprio nuovissimo che comunque se la difende ancora bene... Alla partenza, se non c'è akonadi sta sui 400 mb occupati ed è reattivo, si può fare a meno di akonadi, ma poi alcune applicazioni non funzionano. E c'era chi si lamentava di evolution-data-server... :asd: Che poi se si sceglie come backend sqlite invece di mysql si risparmia un po' di ram e soprattutto, almeno da me, funziona...
Opsss che cos'è Akonadi , altro servizio inutile di Kde , più o meno come altri servizi che stanno su Gnome , dovrebbero essere disabilitati di default , usando Thunderbird ne faccio a meno .
Io ho due computer uno con Gnome shell e uno con Plasma , son soddisfatto da entrambi , si Gnome va purgato più di Kde per avere una macchina reattiva , ma una volta che escludi qualche servizio inutile sei a posto .
Rivestì la corazza come gigante , cinse l'armatura di guerra e impegnò battaglia difendendo il campo con la spada

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5504
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da woddy68 » sabato 4 aprile 2020, 13:41

enziosavio ha scritto:
sabato 4 aprile 2020, 13:40
Janvitus ha scritto:
sabato 4 aprile 2020, 11:46
Per ora è più leggero rispetto a GNOME sul mio portatile non proprio nuovissimo che comunque se la difende ancora bene... Alla partenza, se non c'è akonadi sta sui 400 mb occupati ed è reattivo, si può fare a meno di akonadi, ma poi alcune applicazioni non funzionano. E c'era chi si lamentava di evolution-data-server... :asd: Che poi se si sceglie come backend sqlite invece di mysql si risparmia un po' di ram e soprattutto, almeno da me, funziona...
Opsss che cos'è Akonadi , altro servizio inutile di Kde , più o meno come altri servizi che stanno su Gnome , dovrebbero essere disabilitati di default , usando Thunderbird ne faccio a meno .
Io ho due computer uno con Gnome shell e uno con Plasma , son soddisfatto da entrambi , si Gnome va purgato più di Kde per avere una macchina reattiva , ma una volta che escludi qualche servizio inutile sei a posto .
Infatti sono disabilitati di default, su KDE Neon non è nemmeno pre-installato !
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

caturen
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16084
Iscrizione: giovedì 8 aprile 2010, 18:41
Desktop: diversi
Distribuzione: debian

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da caturen » sabato 4 aprile 2020, 17:36

su KDE Neon non è nemmeno pre-installato !
non è installato perchè non serve ad una mazza se non per far funzionare quella palla al piede che è kmail e tutto l'ambaradan connesso. Completamente inutile. Il bello è che in kde puoi eliminare tutta quella paccottiglia senza nessun problema. In gnome non puoi eliminare tutto la roba connessa ad evolution altrimenti togli metà DE.

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5504
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da woddy68 » sabato 4 aprile 2020, 18:16

Boh! Se non piace non usarlo e non installarlo, a me serve...come ho detto è l'unico che ha un traduttore, di Thunderbird, non me ne faccio niente ! 🤪
Immagine
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Avatar utente
Janvitus
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 18121
Iscrizione: lunedì 25 aprile 2005, 15:52
Desktop: GNOME Shell / Xfce
Sesso: Maschile
Località: Potenza
Contatti:

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da Janvitus » sabato 4 aprile 2020, 18:58

woddy68 ha scritto:
sabato 4 aprile 2020, 11:53
Si akonadi è abbastanza pesante, io uso solo Kmail non avviando tutto l'ambaradan, d'altra parte non ho trovato un altro client mail con il traduttore, che è quello che serve a me, quindi al momento Kmail lo devo usare.
Beh, prende 200 mb sulla RAM uno sproposito che non riesce a far andare il pc bene...

:asd:

A parte gli scherzi, un'applicazione che occupa un po' di RAM non vuol dire che appesantisce il sistema, un'applicazione può prendere 2 gb e far rimanere il sistema fluido e reattivo, quindi...

E poi allo stato attuale i pc hanno minimo 4 gb di ram, che sono 200-300 mb? Nulla.
caturen ha scritto:
sabato 4 aprile 2020, 13:20
Alla partenza, se non c'è akonadi sta sui 400 mb occupati ed è reattivo, si può fare a meno di akonadi, ma poi alcune applicazioni non funzionano
sul mio sistema non c'è traccia di akonadi e vivo BENISSIMO
Screenshot_20200404_131835.png
Per ora è più leggero rispetto a GNOME
hai scoperta che la ruota è tonda
È più leggero sul mio ultrabook, e per leggerezza intendo che è più reattivo, probabilmente il portatile non digerisce bene gli effetti della Shell. Infatti, usando la sessione gnome-flashback mi diventa reattivo come KDE, se non di più, ma è una sessione davvero limitata nelle funzioni. È per chi si accontenta, tipo te...
caturen ha scritto:
sabato 4 aprile 2020, 17:36
su KDE Neon non è nemmeno pre-installato !
non è installato perchè non serve ad una mazza se non per far funzionare quella palla al piede che è kmail e tutto l'ambaradan connesso. Completamente inutile. Il bello è che in kde puoi eliminare tutta quella paccottiglia senza nessun problema. In gnome non puoi eliminare tutto la roba connessa ad evolution altrimenti togli metà DE.
Come al solito i tuoi commenti sono rispettosi verso chi ti da del software gratuito... Pensi che questo atteggiamento da gradasso faccia ridere o che sia divertente o che ti dia un'aria da saccente o da santone o che ne so? La risposta la sappiamo tutti.... Inoltre, se sei così bravo, perché non lo crei tu il software? Sarebbe divertente vedere poi un simil catuten (purtroppo ce ne sono fin troppi) insultarti perché il cantinaro usa il pc solo per andare sui forum di linux a rompere gli zebedei :asd:
enziosavio ha scritto:
sabato 4 aprile 2020, 13:40

Opsss che cos'è Akonadi , altro servizio inutile di Kde , più o meno come altri servizi che stanno su Gnome , dovrebbero essere disabilitati di default , usando Thunderbird ne faccio a meno .
Io ho due computer uno con Gnome shell e uno con Plasma , son soddisfatto da entrambi , si Gnome va purgato più di Kde per avere una macchina reattiva , ma una volta che escludi qualche servizio inutile sei a posto .
Beh, akonadi non è usato solo da Kmail ma da altri pezzi di KDE, come su GNOME, se vuoi alcune funzionalità, lo devi installare... Se non avessi bisogno di queste funzionalità avanzate avrei già installato Xfce.

Comunque, parlando di KDE in generale, l'ultima volta che l'avevo usato seriamente è stato quando ho usato per la prima volta una distro, Mandrake. Personalmente, reputo ancora migliore GNOME, più immediato nell'utilizzo e con un parco software più ampio, e anche più bello (ma questo è soggettivo). Forse quelli di GNOME tendono a togliere opzioni, ma su KDE ce ne sono troppe e sta cosa va a discapito dell'immediatezza.

Comunque, un'applicazione per KDE stile gnote/tomboy/bijiben esiste? A Knotes manca un po' di usabilità...
+Fedora 32 • +Xubuntu 20.04

Avatar utente
woddy68
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 5504
Iscrizione: sabato 12 febbraio 2011, 14:23
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: openSUSE Leap-Tumbleweed-Kubuntu 20
Sesso: Maschile

Re: Kde Plasma5 consigli-trucchi-caratteristiche

Messaggio da woddy68 » sabato 4 aprile 2020, 19:42

Forse quelli di GNOME tendono a togliere opzioni, ma su KDE ce ne sono troppe e sta cosa va a discapito dell'immediatezza.
...ah, ah! e si, ma è proprio una questione di filosofia, mentre GNOME tende al software semplice, pulito e a unificare tutto, ma con poca possibilità di personalizzazione, perlomeno nelle impostazione del software stesso, Plasma tende ad offrire software con molte possibilità di personalizzazione, che le prime volte possono confondere l'utente, però c'è stato uno sforzo per offrire per impostazione predefinita un'interfaccia pulita. Io ad esempio ricordo com'era Plasma 4, con quell'orrendo bordo blu alle finestre (tra l'altro), personalmente non mi ha mai ispirato a differenza di Plasma 5, che mi piacque fin dall'inizio a livello grafico, proprio per la pulizia nell'interfaccia grafica.
Alla fine io credo che entrambi hanno pregi e difetti, ma è giusto anche che ci sia possibilità di scelta, poi ognuno userà quello che in base alle proprie esigenze troverà migliore.
Credo anche che per farsi un'idea, bisognerebbe utilizzarli per un po di tempo, perché a volte la prima impressione non paga se non lo conosci.
EDIT. Alla fine io con Kmail avviato, chromium 2 tab e Dolphin ho occupati 1.3 GiB di RAM. Non mi sembrano tantissimi.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) - Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd)
Voglio trovare la mia strada per il paradiso - Perché ho scontato la mia pena all'inferno
Non avevo un bell'aspetto ma mi sentivo proprio bene 😬

Scrivi risposta

Ritorna a “Bar Ubuntu”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: Bing [Bot] e 13 ospiti