Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Compilazione del kernel, gestione moduli, servizi attivi, e tutti gli interventi per l'ottimizzazione del sistema operativo.
Avatar utente
djblizart
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 282
Iscrizione: giovedì 4 gennaio 2007, 0:25
Contatti:

Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da djblizart » sabato 4 agosto 2007, 2:36

Salve, ultimamente mi stò imbattendo nella compilazione dei kernel. Ho notato che sono presenti numerosi driver moduli e altro ancora che ogni computer non utilizza. Quello che vorrei capire è come ridurre al nocciolo la compilazione delle componenti NON necessarie per il funzionamento della macchina. In poche parole come potrei snellire un kernel evitando così la compilazione di numerosi file e magari ottenendo migliori prestazioni ??
o.O

Avatar utente
fedefede0101
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 714
Iscrizione: mercoledì 16 maggio 2007, 17:58

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da fedefede0101 » sabato 4 agosto 2007, 3:02

innanzitutto devi conoscere il tuo hw...

lspci -v

poi, seguendo guide e andando un pò ad intuito, cominci a compilare e ricompilare fino alla nausea finchè non sei soddisfatto  ;)

:(

YourEmployer
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 519
Iscrizione: sabato 16 giugno 2007, 17:21
Località: Vercellese
Contatti:

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da YourEmployer » sabato 4 agosto 2007, 11:27

il comando non è lshw?

ps: riguardo la compilazione del kernel....ho letto la guida sul wiki, ma non ci ho capito molto..
Rape me again

Avatar utente
djblizart
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 282
Iscrizione: giovedì 4 gennaio 2007, 0:25
Contatti:

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da djblizart » sabato 4 agosto 2007, 12:42

La guida sul wiki è molto chiara e porta a qualsiasi utente a una compilazione semplice. Purtroppo la compilazione di un kernel vanilla più le patch porta a star dietro a un milione di  domande e di attivazione moduli driver ecc che alla fine porta a dedicare una giornata intera al Kernel. Non esiste un qualcosa di più veloce?
o.O

Avatar utente
JackJon
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 448
Iscrizione: mercoledì 16 maggio 2007, 21:53
Località: Sinkhole

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da JackJon » sabato 4 agosto 2007, 12:43

djblizart ha scritto: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo
Scusate lo  (spam) ma è troppo bella ;D

Una guida veloce ma che è superficiale(comunque la migliore in italiano): http://sevencapitalsins.wordpress.com/2 ... mpiling-1/
La vita è troia ma ti fotte gratis.

Avatar utente
fedefede0101
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 714
Iscrizione: mercoledì 16 maggio 2007, 17:58

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da fedefede0101 » sabato 4 agosto 2007, 15:33

Purtroppo la compilazione di un kernel vanilla più le patch porta a star dietro a un milione di  domande e di attivazione moduli driver ecc che alla fine porta a dedicare una giornata intera al Kernel. Non esiste un qualcosa di più veloce?
sì, esiste qualche cosa di + veloce...usare ccache -->> http://packages.ubuntu.com/feisty/devel/ccache  ;)

:(

Avatar utente
JackJon
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 448
Iscrizione: mercoledì 16 maggio 2007, 21:53
Località: Sinkhole

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da JackJon » lunedì 6 agosto 2007, 13:05

fedefede0101 ha scritto: sì, esiste qualche cosa di + veloce...usare ccache -->> http://packages.ubuntu.com/feisty/devel/ccache  ;)
Ma questo velocizza solo la parte della compilazione o sbaglio???
Mentre djblizart credo intendesse qualcosa che velocizzi a sceglere i moduli che compongono il nuovo kernel che si và a creare.
La vita è troia ma ti fotte gratis.

Avatar utente
djblizart
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 282
Iscrizione: giovedì 4 gennaio 2007, 0:25
Contatti:

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da djblizart » lunedì 6 agosto 2007, 13:22

Esatto. Credevo esistesse un software che durante la selezione dei moduli\driver ecc sapesse riconoscere e impostare automaticamente tutto ciò che un determinato computer necessita per il funzionamento, in maniera tale da poter avere un kernel il più leggero possibile.
o.O

Avatar utente
JackJon
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 448
Iscrizione: mercoledì 16 maggio 2007, 21:53
Località: Sinkhole

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da JackJon » lunedì 6 agosto 2007, 13:48

Magari... io son 4 giorni che continuo a provare ma ho problemi con i moduli nvidia :-\

Comunque non sarebbe male, anzi sarebbe super utile avere un software che una volta installata ubuntu va a creare un nuovo kernel in base al proprio harware, però è anche verò che ci sarebberò molte problematiche. Le prime che mi vengono in mente sono:
1 - Bisognerebbe collegare al computer tutti i dispositivi che si vogliono utilizzare anche in fututo in modo che questo software le rilevi tutte.
2 - Ci sono alcune scelte che dipendono anche dall'utente e non solo dall'HD
3 - Se il software sbaglia a riconoscere qualche harware devi comunque carcare di trovare il modulo incriminato manualmente e rifare il tutto oppure segnalare l'errore e aspettare l'aggiornamento del software...

Personalmente mi sembra una cosa abbastanza ostica da fare...
La vita è troia ma ti fotte gratis.

Avatar utente
fedefede0101
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 714
Iscrizione: mercoledì 16 maggio 2007, 17:58

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da fedefede0101 » lunedì 6 agosto 2007, 13:52

>>Personalmente mi sembra una cosa abbastanza ostica da fare...

direi impossibile...  ;)

Avatar utente
JackJon
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 448
Iscrizione: mercoledì 16 maggio 2007, 21:53
Località: Sinkhole

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da JackJon » lunedì 6 agosto 2007, 14:00

fedefede0101 ha scritto: direi impossibile...  ;)
Umhh mi sembra esagerato...
La vita è troia ma ti fotte gratis.

Avatar utente
sevencapitalsins
Prode Principiante
Messaggi: 162
Iscrizione: martedì 22 marzo 2005, 22:50
Località: Turin
Contatti:

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da sevencapitalsins » mercoledì 15 agosto 2007, 0:18

Nikotra ha scritto:
Una guida veloce ma che è superficiale(comunque la migliore in italiano): http://sevencapitalsins.wordpress.com/2 ... mpiling-1/
lool... sono stato citato sul forum! :-[ E ci ho fatto subito un post per Nicotra http://sevencapitalsins.wordpress.com/2007/08/14/sono-famoso-lol/

Beh, in realtà sto cercando di fare una guida più dettagliata: http://sevencapitalsins.wordpress.com/ricompila-il-kernel/ ma è una bella fatica bestiale!

I comandi utili che conosco sono:

Codice: Seleziona tutto

sudo lshw -html -enable TEST > ~/lshwOUT.html
(questo signori miei è FIQUO! La vera furbata è copiare i nomi dei driver che vi compaiono e incollarli nel campo di ricerca di xconfig/gconfig. E poi volete mettere la comodità di averlo in una pagina html?)

Codice: Seleziona tutto

lspci -v
cat /proc/cpuinfo
Ma un'altra cosa molto utile è lsmod usato con grep. Infatti la maggior parte di voi usa un kernel standard dove tutto funziona (quindi i moduli che erano da caricare sono stati caricati, gli altri no): questo permette di capire al volo se un'opzione di configurazione può essere utile perché se il modulo è presente indubbiamente è stato usato!
Ad esempio, ho un disco fisso ma non so bene che cosa usare, SATA o ATA? (che esempio cretino... fatene uno voi) Beh: io faccio

Codice: Seleziona tutto

lsmod | grep ata
e il mistero si chiarisce, ecco l'output:

Codice: Seleziona tutto

ata_generic            10628  0 
libata                137000  1 ata_generic
scsi_mod              166968  5 sg,sd_mod,usb_storage,sbp2,libata
Cercando i moduli elencati e abilitandoli nel kernel eviterò un kernel panic al riavvio come quello sotto (e mi capitano ancora dopo una ventina di volte che ho ricompilato):

Codice: Seleziona tutto


kernel panic - not syncing: VFS: Unable to mount root fs on unknown-block
Per quanto riguarda quel software di autoconfigurazione kernel: è un'idea troppo bella, ma è attuabile solo se c'è già un kernel funzionante con tutti i moduli caricati! Solo così infatti tu potrai stabilire senza troppi dubbi quale è l'hardware del computer e scegliere le opzioni di configurazione, facendo dei test con i comandi che usiamo noi esseri umani di solito.Tutto questo IMHO, ovviamente :)

Va detto che pochi sono quelli che rCOMPILANO da zero il kernel, tutti gli altri lo RIcompilano quindi un sw di autoconfigurazione sarebbe cosa da leccarsi le dita.......


Dio mio che faticaccia improba, scrivere nero su sfondo nero a mezzanotte passata!

cazzantonio
Prode Principiante
Messaggi: 83
Iscrizione: domenica 8 aprile 2007, 18:58

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da cazzantonio » venerdì 17 agosto 2007, 0:42

djblizart ha scritto: Esatto. Credevo esistesse un software che durante la selezione dei moduli\driver ecc sapesse riconoscere e impostare automaticamente tutto ciò che un determinato computer necessita per il funzionamento, in maniera tale da poter avere un kernel il più leggero possibile.
Stai configurando un kernel di un sistema operativo... non gli effetti grafici del tuo desktop  ;)
Questa è un operazione che un utente inesperto non dovrebbe e/o non vorrebbe fare, pertanto se uno ha la (legittima e costruttiva) voglia di imparare a configurare un kernel è meglio che ci spenda un po' di tempo sopra.  ;)
Un tool automatico esiste e si chiama synaptic, ti installa un kernel precompilato con tutto quello che serve al tuo hardware  :D

Avatar utente
sevencapitalsins
Prode Principiante
Messaggi: 162
Iscrizione: martedì 22 marzo 2005, 22:50
Località: Turin
Contatti:

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da sevencapitalsins » mercoledì 29 agosto 2007, 9:08

Dimenticavo: c'è www.kerneler.org

gaspa
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 754
Iscrizione: lunedì 5 dicembre 2005, 13:12
Località: Castenaso

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da gaspa » mercoledì 29 agosto 2007, 9:33

La mia opinione e` che i moduli in piu' non fanno peggiorare le prestazioni, al limite occupano un pelo di ram in piu', per contenere i simboli non risolti.

Quindi non ha senso sbattere la testa sui moduli da togliere, per migliorare le prestazioni di un sistema.... semmai se si ha voglia di imparare, se si ha bisogno di un kernel che occupi poco spazio (ma chi di noi ha meno di un centiniaio di giga? ehm... io...  :-[ ).

Per migliorare le prestazioni del kernel (ma neanche di tanto) snellendolo si puo' togliere tutto cio' che riguarda il debug, oppure i sottosistemi che non sono moduli, ma sono compresi nel kernel di default. [le parti di base di raid,lvm, scsi, o altro... ognuno controlli il proprio sistema...]

L'unica cosa invece che consiglierei per le prestazioni, sinceramente e' armeggiare con la preemption e con gli Hz degli interrupt...
Ma anche qui, forse prima conviene usare una glib ottimizzata, togliere i servizi inutili, e queste altre cose "userspace"...
--
-gaspa-

Avatar utente
gyo
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 648
Iscrizione: martedì 12 giugno 2007, 18:28

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da gyo » sabato 8 settembre 2007, 0:03

una guida in italiano una gui per configurare il kernel?
si esistono le trovi qui http://massimo.solira.org/pcikl/index.html
Nel sonno riposa il grembiule,ma vivo è il desio di un risveglio dalle tenebre.
Mai le colonne caddero, mai il buio penetrò nel tempio.
era la via.  "Hiram le costrui"

Avatar utente
maxresti
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1504
Iscrizione: domenica 6 maggio 2007, 14:17
Desktop: Kde
Distribuzione: Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile
Località: Pavia
Contatti:

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da maxresti » giovedì 8 novembre 2007, 10:30

cazzantonio ha scritto:
Un tool automatico esiste e si chiama synaptic, ti installa un kernel precompilato con tutto quello che serve al tuo hardware  :D
il gestore di pacchetti?e come si fà?
io vorrei provare un kernel + recente, ora ho il 2.6.20.16, ma il notebook mi parte solo con noapic, e quindi la gestione del risparmio energetico non và, dopo diversi tentativi credo rimanga solo provare con un kernel diverso per, sulla 32 bit parte senza problemi, mentre sulla 64 bit no...
- Non dare mai spiegazioni: i tuoi amici non ne hanno bisogno e i tuoi nemici non ci crederanno comunque -
La speranza è il peggiore tra i mali, in quanto prolunga il tormento dell' uomo!

cazzantonio
Prode Principiante
Messaggi: 83
Iscrizione: domenica 8 aprile 2007, 18:58

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da cazzantonio » giovedì 8 novembre 2007, 23:03

maxresti ha scritto:
cazzantonio ha scritto:Un tool automatico esiste e si chiama synaptic, ti installa un kernel precompilato con tutto quello che serve al tuo hardware  :D
il gestore di pacchetti?e come si fà?
Si cerca "linux-image" e si installa  ;) Il kernel ubuntu precompilato ha tutti i moduli che servono e anche di più!  ;)
La mia era solo una battuta ovviamente  :)
Se vuoi modificare davvero il kenel ti scarichi i sorgenti e lo configuri tramite menuconfig.

Avatar utente
maxresti
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1504
Iscrizione: domenica 6 maggio 2007, 14:17
Desktop: Kde
Distribuzione: Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile
Località: Pavia
Contatti:

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da maxresti » giovedì 8 novembre 2007, 23:09

trppo casino, però se faccio con synaptic non mi aggiorna il grub col nuovo kernel. ::)
- Non dare mai spiegazioni: i tuoi amici non ne hanno bisogno e i tuoi nemici non ci crederanno comunque -
La speranza è il peggiore tra i mali, in quanto prolunga il tormento dell' uomo!

cazzantonio
Prode Principiante
Messaggi: 83
Iscrizione: domenica 8 aprile 2007, 18:58

Re: Compilare un kernel personalizzandolo fino al nocciolo

Messaggio da cazzantonio » giovedì 8 novembre 2007, 23:37

maxresti ha scritto: trppo casino, però se faccio con synaptic non mi aggiorna il grub col nuovo kernel. ::)
Non c'entra nulla con la configurazione del kernel. Forse hai pasticciato con il grub.conf? Ci sono delle righe di commento da non cancellare per consentire ad apt di modificare le voci nel grub.conf.

Scrivi risposta

Ritorna a “Kernel e servizi di sistema”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 0 ospiti