Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Installazione, configurazione e uso di Ubuntu come server: web, ftp, mail, news, proxy, dns e altro.
Scrivi risposta
tiberio87
Prode Principiante
Messaggi: 165
Iscrizione: domenica 6 maggio 2007, 22:52

Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da tiberio87 »

Ragazzi ciao a tutti, ieri mi è venuta la felice idea di passare da win 2003 server a ubuntu, prima kon win 2003 riuscivo a centralizzare tutto come la connessione a internet il server dhcp e il server dns, inveve con ubuntu anche seguendo i wiki non riesco a fare nulla, chi sarebbe così gentile da spiegarmi passo passo cosa fare?
Posto la per prima cosa la configurazione delle due schede di rete:
auto lo
iface lo inet loopback
auto eth0
iface eth0 inet dhcp
auto eth1
iface eth1 inet static
   andress 192.168.0.1
   network 192.168.0.0
   netmask 255.255.255.0
   broadcast 192.168.0.255

La eth0 è quella connessa a internet mentre la eth1 sarebbe quella che entra nello switch, fatto questo come prima cosa vorrei creare e configurare il server dhcp...aiutatemi in questa impresa...grazie!
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16943
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da Stealth »

Il natting lo fai dal firewall, invece leggi qui per il dhcp: Server/Dhcp e qui per il dns: Server/Dns
ciao  :)
tiberio87
Prode Principiante
Messaggi: 165
Iscrizione: domenica 6 maggio 2007, 22:52

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da tiberio87 »

grazie per la risposta solo che come ho detto ho provato a seguire tutte le guide ma non ci sn riuscito quindi se qualcuno potrebbe guidarmi passo passo grazie..
peppino
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 404
Iscrizione: mercoledì 27 dicembre 2006, 21:40

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da peppino »

Spiegami se vuoi usare il desktop remoto
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16943
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da Stealth »

Dire "non ci riesco" non aiuta molto a capire i problemi che incontri. Dovresti specificare un po' meglio cosa hai fatto e cosa non funziona, riportando eventuali messaggi di errore. Dopo una ricerca veloce con google, la prima cosa che ho trovato è questa. Vedi se può essere utile e, in caso, cerca di essere più specifico  ;)
ciao
tiberio87
Prode Principiante
Messaggi: 165
Iscrizione: domenica 6 maggio 2007, 22:52

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da tiberio87 »

beh ho detto che ho problemi di configurazione dei vari servizi ad esempio partiamo dal dhcp che non riesco a configurare il primo passaggio che sono riuscito a configurare è quello dell' assegnazione degli indirizzi per il resto è buio più totale...
lordspammy
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 264
Iscrizione: mercoledì 4 aprile 2007, 23:44

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da lordspammy »

Allora, partiamo da 0.
Prima devi configurare le eth, e con questo voglio dire che le devi mettere in statico entrambi
Poi, per fare il NAT dei abilitare l'ip_forwarding nel kernel e per fare questo edita il file /etc/sysctl.conf e togliere il commento a questa linea:
net.ipv4.ip_forward=1
Riavvia la macchina e poi abiliti il marquerade per eseguire il NAT ed andare in internet via server, quindi:


sudo iptables -t nat -A POSTROUTING -i eth0 -j MASQUERADE

Attenzione, questa direttiva sparisce ad ogni riavvio e per ovviare a questo puoi semplicemente aggiungere una riga nel tuo /etc/rc.local del tipo:

sudo /sbin/iptables -t nat -A POSTROUTING -i eth0 -j MASQUERADE

Con queste cose hai abilitato il NAT ed adesso i tuoi pc potrebbero navigare in internet attraverso il tuo server.

Dico potrebbero perche bisogna vedere come sono loro configurati, devono avere il GW l'IP della eth1.
Questo lo puoi fare attraverso un server DHCP, se ti interessa scrivimi e ti do alcuni esempi su come configurarlo, ci vogliono 30 secondi.

A presto.
tiberio87
Prode Principiante
Messaggi: 165
Iscrizione: domenica 6 maggio 2007, 22:52

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da tiberio87 »

lordspammy ha scritto: Allora, partiamo da 0.
Prima devi configurare le eth, e con questo voglio dire che le devi mettere in statico entrambi
Poi, per fare il NAT dei abilitare l'ip_forwarding nel kernel e per fare questo edita il file /etc/sysctl.conf e togliere il commento a questa linea:
net.ipv4.ip_forward=1
Riavvia la macchina e poi abiliti il marquerade per eseguire il NAT ed andare in internet via server, quindi:


sudo iptables -t nat -A POSTROUTING -i eth0 -j MASQUERADE

Attenzione, questa direttiva sparisce ad ogni riavvio e per ovviare a questo puoi semplicemente aggiungere una riga nel tuo /etc/rc.local del tipo:

sudo /sbin/iptables -t nat -A POSTROUTING -i eth0 -j MASQUERADE

Con queste cose hai abilitato il NAT ed adesso i tuoi pc potrebbero navigare in internet attraverso il tuo server.

Dico potrebbero perche bisogna vedere come sono loro configurati, devono avere il GW l'IP della eth1.
Questo lo puoi fare attraverso un server DHCP, se ti interessa scrivimi e ti do alcuni esempi su come configurarlo, ci vogliono 30 secondi.

A presto.
Grazie mille della risposta, allora per eth0 devo mettere il dhcp perchè ho fastweb per eth1 mi potresti scrivere la configurazione da scrivere nel file interface e mi potresti anche scrivere la configurazione nel file dhcpd.conf?? grazie mille!!!
lordspammy
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 264
Iscrizione: mercoledì 4 aprile 2007, 23:44

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da lordspammy »

Allora, non importa che tu stia sotto fastweb..
Configuri la tua eth0 con gli stessi dati che ottieni in dhcp dal router fastweb.
Per trovare l'indirizzo IP basta vedere l'out di ifconfig.
Per il gateway vedi le routing che ti imposta con route

per la eth1 per esempio puoi usare una cosa simile a questa

auto eth1
iface eth1 inet static
        address 192.168.100.1
        netmask 255.255.255.0
        gateway [metti lo stesso gateway della eth0]

Per il dhcp puoi usare questa

subnet 192.168.100.0 netmask 255.255.255.0 {
        range 192.168.100.10    192.168.100.30;
        option domain-name-servers      metti il primo dns di fastweb;
        option domain-name-servers      secondo dns di fastweb;
        option domain-name                "nome del dominio il locale";
        option  routers                        192.168.100.1 ( questo deve essere l'ip della eth1;
        option  broadcast-address        192.168.100.255;
        default-lease-time                    259200;
        max-lease-time                        518400;
}

Speri di esserti stato d'aiuto

Fammi sapere
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 16943
Iscrizione: martedì 31 gennaio 2006, 22:55
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da Stealth »

Beh no, il fatto che stia sotto fastweb importa eccome. La scheda lato wan (internet) va settata col dhcp, per ricevere l'indirizzo che ti assegna fastweb. Poi, sempre sulla stessa scheda, devi settare il natting, come suggerito e poi assegnare un indirizzo fisso alla scheda lato lan, che avrà come gateway l'indirizzo dell'altra
ciao
lordspammy
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 264
Iscrizione: mercoledì 4 aprile 2007, 23:44

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da lordspammy »

Ti dico che non importa, ho un server in produzione in questo modo su una rete fastweb e funziona benissimo.
Prima lo collechi in dhcp e ti "freghi" i parametri poi imposti tutto a mano.
Se tu lasci la scheda wan in dhcp e per caso ti viene cambiato ip il nat non avrà piu luogo in quanto canbia il gateway per i pc dientro il nat.
Ri dovresti fare uno script che controlla sempre l'ip della eth0 e se cambia lo deve impostare come gw
Avatar utente
caber87
Prode Principiante
Messaggi: 71
Iscrizione: giovedì 28 maggio 2009, 11:36
Località: Stienta (RO)
Contatti:

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da caber87 »

non sono d'accordo, perchè anch'io ho messo un NAT nel laboratorio con fastweb: ho lasciato la wan in dhcp e ho impostato l'interfaccia interna come gateway per gli host della mia LAN.
Non è necessario specificare l'indirizzo della scheda wan come gw nella configurazione dell'interfaccia interna, si arrangia l'ip_forward
tiberio87
Prode Principiante
Messaggi: 165
Iscrizione: domenica 6 maggio 2007, 22:52

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da tiberio87 »

allora sn riuscito a fare il server dhcp e credo anche il dns solo che dal pc windows con tightvnc non riesco a effetturare il controllo remoto, sono andato nel menu di vino e come interfacce disponibili per la connessione mi da 39.235.x.x e server.local dalla macchina windows inserisco questi due ip e non mi connette alla macchina ubuntu quindi second me ho qualche problema con il server dns...voi che ne pensate? ditemi i file che vi possono essere utili per capire il problema... :)
tiberio87
Prode Principiante
Messaggi: 165
Iscrizione: domenica 6 maggio 2007, 22:52

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da tiberio87 »

ho appena notato che facendo un ping a 192.168.0.1 dal pc con windows mi da richiesta scaduta eppure dal pc di win io navigo....mistero... ::)
tiberio87
Prode Principiante
Messaggi: 165
Iscrizione: domenica 6 maggio 2007, 22:52

Re: Ubuntu come server casalingo con dhcp dns e nat

Messaggio da tiberio87 »

nessuno sa dirmi qualcosa?
Scrivi risposta

Ritorna a “Ubuntu su server”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 2 ospiti