apt-get autoremove

Installazione, configurazione e uso di programmi e strumenti.
Scrivi risposta
Avatar utente
lord marcus
Prode Principiante
Messaggi: 99
Iscrizione: mercoledì 11 novembre 2009, 17:50
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: 12.04.1 64bit

apt-get autoremove

Messaggio da lord marcus » lunedì 1 febbraio 2010, 18:12

Salve a tutti,
sto cercando di prendere confidenza con questo sistema operativo e leggendo la guida (--->http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Apt) e il man di apt-get avevo capito che il comando apt-get autoremove cancellasse solo dipendenze non più necessarie


dal man:
autoremove
          autoremove is used to remove packages that were automatically
          installed to satisfy dependencies for some package and that are no
          more needed.
quindi per curiosità l'ho usato ma credo che mi abbia cancellato invece, delle dipendenze che ancora mi erano utili tipo quelle di wine (come wine1.2) e forse wine stesso(vedi alla fine del messaggio)...me ne sono acorto per caso dato che non avevo più il menù di wine così ho provato a reinstallarlo ottenendo questo come risultato

Codice: Seleziona tutto

marcus@marcus-desktop:/etc/menu$ sudo apt-get install wine
[sudo] password for marcus: 
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
Generazione albero delle dipendenze       
Lettura informazioni sullo stato... Fatto
Alcuni pacchetti non possono essere installati. Questo può voler dire
che è stata richiesta una situazione impossibile oppure, se si sta
usando una distribuzione in sviluppo, che alcuni pacchetti richiesti
non sono ancora stati creati o sono stati rimossi da Incoming.
Le seguenti informazioni possono aiutare a risolvere la situazione: 

I seguenti pacchetti hanno dipendenze non soddisfatte:
  wine: Dipende: wine1.2 ma non sta per essere installato
E: Pacchetto danneggiato
poi facendo anche altre prove (tipo ho provato a disinstallare wine per poter poi rifare tutto d'accapo) ho ottenuto

Codice: Seleziona tutto

marcus@marcus-desktop:/etc/menu$ sudo apt-get autoremove wine
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
Generazione albero delle dipendenze       
Lettura informazioni sullo stato... Fatto
Il pacchetto wine non è installato e quindi non è stato rimosso
0 aggiornati, 0 installati, 0 da rimuovere e 0 non aggiornati.
quindi volevo chiedere se qualcuno potesse spiegarmi cosa fa esattamente apt-get autoremove e quale sia secondo voi la procedura migliore per disintallare i programmi!grazie mille!

Dunque dato che me li ero scritti vi riporto i pacchetti che apt-get autoremove mi ha rimosso:

Codice: Seleziona tutto

freeglut3,libboost-python1.34.1,libmpg123-0,libopenal1,ttf-symbol-replacement,ttf-tahoma-replacement,winbind,wine-gecko,wine1.2,wine1.2-gecko
ciaooo!

Ps:non so se deve essere così ma io ho ancora la cartella .wine in home con tutte le sue robine dentro XD

Avatar utente
migliol
Prode Principiante
Messaggi: 33
Iscrizione: domenica 31 gennaio 2010, 16:55
Contatti:

Re: apt-get autoremove

Messaggio da migliol » lunedì 1 febbraio 2010, 18:18

Quindi non riesci ad installare ancora wine?
prova

Codice: Seleziona tutto

sudo apt-get install -f
per ripristinare le dipendenze.

Avatar utente
lord marcus
Prode Principiante
Messaggi: 99
Iscrizione: mercoledì 11 novembre 2009, 17:50
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: 12.04.1 64bit

Re: apt-get autoremove

Messaggio da lord marcus » lunedì 1 febbraio 2010, 18:20

l'go già fatto ma il risultato è sempre lo stesso:

Codice: Seleziona tutto

marcus@marcus-desktop:~$ sudo apt-get -f install wine
[sudo] password for marcus: 
Lettura elenco dei pacchetti... Fatto
Generazione albero delle dipendenze       
Lettura informazioni sullo stato... Fatto
Alcuni pacchetti non possono essere installati. Questo può voler dire
che è stata richiesta una situazione impossibile oppure, se si sta
usando una distribuzione in sviluppo, che alcuni pacchetti richiesti
non sono ancora stati creati o sono stati rimossi da Incoming.
Le seguenti informazioni possono aiutare a risolvere la situazione: 

I seguenti pacchetti hanno dipendenze non soddisfatte:
  wine: Dipende: wine1.2 ma non sta per essere installato
E: Pacchetto danneggiato
comunque non è tanto il fatto di non poter reinstallare wine ..in un modo o nell'altro prima o poi ci riuscirò!XD (e poi non è che mi serva a molto) ma era giusto per capire un po' meglio come funzionano le cose per evitare di fare errori in futuro!

cmq grazie per il consiglio!

ciaoo!

Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7037
Iscrizione: martedì 5 settembre 2006, 20:07
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)
Località: Sicilia
Contatti:

Re: apt-get autoremove

Messaggio da derma » lunedì 1 febbraio 2010, 18:26

lord marcus ha scritto:
...credo che mi abbia cancellato invece, delle dipendenze che ancora mi erano utili...

Ti consiglio di non usare "alla leggera" quel comando.
Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-

Avatar utente
lord marcus
Prode Principiante
Messaggi: 99
Iscrizione: mercoledì 11 novembre 2009, 17:50
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: 12.04.1 64bit

Re: apt-get autoremove

Messaggio da lord marcus » lunedì 1 febbraio 2010, 18:29

lol, si me ne sono accorto...XD

cmq sapresti darmi qualche info (o magari qualche guida che non sia il wiki e il man perchè le sto leggendo) su cosa fa e magari quali procedure (più sicure)  dovrei seguire per disinstallare programmi? (o anche solo liberare spazio e magari cancellare pacchetti vecchi o dipendenze vecchie che non sono più utili)

grazie mille!

valusiana
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2296
Iscrizione: mercoledì 8 luglio 2009, 21:37

Re: apt-get autoremove

Messaggio da valusiana » lunedì 1 febbraio 2010, 20:49

Quando devi disinstallare un programma e ti piace farlo dal terminale io darei semplicemente:
sudo apt-get remove --purge nome pacchetto
In tal modo disinstalli anche i file di configurazione.
Le dipendenze sono invece molto delicate.
Ma autoremove ti fa agire da sudo e quindi, comunque esegue.
("Da un grande potere derivano grandi responsabilità" o "I poteri della supermucca")
Il concetto è (lo so, dirai che a posteriori siamo tutti saggi....) e che certi programmi sono così integrati in Ubuntu che autoremove "non capisce" semplicemente che le dipendenze sono molto collegatia d altri magari vitali.
Meglio cercare prima di usarlo.
In linea di principio so che se è il terminale stesso a suggerirmi l'autoremove vuol dire che - paradossalmente - mi devo fermare, devo desistere dal tentativo di disinstallazione radicale.
Ma, ripeto, il mio è un discorso da prudente (e la prudenza, si sa, è la paura che cammina in pinta di piedi....) non da esperto accanito disinstallatore.
Una volta, per non sapere come fare (avevo Debian LXDE e non volevo Gimp e OpenOffice, mi son demolio il desktop...
Adesso consulto sempre la rete e questo forum prima di agire con autoremove.

Avatar utente
Megatux
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
Messaggi: 11793
Iscrizione: lunedì 21 settembre 2009, 12:47
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS x86_64
Sesso: Maschile

Re: apt-get autoremove

Messaggio da Megatux » lunedì 1 febbraio 2010, 21:16

Per disinstallare un programma, sono sufficienti Synaptic, Ubuntu Software Center, o Aggiungi/Rimuovi... così non crei danni..
Il mondo sarebbe migliore con Gnu/Linux Ubuntu!

Avatar utente
lord marcus
Prode Principiante
Messaggi: 99
Iscrizione: mercoledì 11 novembre 2009, 17:50
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: 12.04.1 64bit

Re: apt-get autoremove

Messaggio da lord marcus » lunedì 1 febbraio 2010, 21:26

Megatux ha scritto: Per disinstallare un programma, sono sufficienti Synaptic, Ubuntu Software Center, o Aggiungi/Rimuovi... così non crei danni..
si hai ragione,ma preferisco quando posso fare tutto da terminale così magari capisco meglio quelo che succede e i comandi (o magari mi illudo solamente e faccio solo tanti casini XD)

grazie anche a te valusiana per la spiegazione farò come dici tu!

ciao a tutti!!

Avatar utente
derma
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 7037
Iscrizione: martedì 5 settembre 2006, 20:07
Distribuzione: Ubuntu 15.10 (Wily Werewolf)
Località: Sicilia
Contatti:

Re: apt-get autoremove

Messaggio da derma » lunedì 1 febbraio 2010, 21:59

Megatux ha scritto: Per disinstallare un programma, sono sufficienti Synaptic, Ubuntu Software Center, o Aggiungi/Rimuovi... così non crei danni..

L' "autoremove" non serve per disinstallare direttamente i programmi ma per disinstallare/eliminare tutti i pacchetti/librerie la cui installazione un determinato programma richiese affinché lo si potesse installare o aggiornare.
Γı /\ ı\   |7 Γı Γı Γı -|-

Dust
Prode Principiante
Messaggi: 26
Iscrizione: mercoledì 30 ottobre 2013, 12:44
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 13.10

Re: apt-get autoremove

Messaggio da Dust » sabato 9 novembre 2013, 13:15

Up^^
Salve a tutti, spero di non necropostare inutilmente ma ho un dubbio a proposito di autoremove ed ho trovato questo topic ancora aperto.

Problema:
Poco tempo fa ho utilizzato autoremove, giusto per "pulire" alcune cose (avevo provato ad installare il brightness nel pannello ma non me lo dava, così ho disintallato manualmente e volevo eliminare eventuali residui), però una volta eseguito il comando ha eliminato anche alcune librerie che avevo installato io, scaricandole dal web visto che non comparivano in Synaptic.

Spunti:
Ora. anche leggendo il primo post, vedo che autoremove elimina le dipendenze
that were automatically installed
E' possibile quindi concludere che il comando in questione elimini le dipendenze che sono state installate automaticamente per soddisfare le esigenze dei vari programmi e che non sono più necessarie, ma anche quelle che non sono state installate automaticamente da cui dipendono altri programmi?
Cioé, è possibile che il comando apt-get autoremove elimini tutte le dipendenze che non risultano più utilizzate (in quanto non esiste più il software dipendente) ma che elimini anche quelle che risultano inutilizzate dato che non sono state installate automaticamente?

In sintesi, la mia idea è che alcune dipendenze installate manualmente sono presenti, ma dal momento che non è stato un processo automatico tali dipendenze risultano autonome rispetto al programma dipendente (pur non essendolo), e quindi non "vedendo" il collegamento autoremove le considera superflue e le elimina.
Questa cosa potrebbe avere un senso?
Grazie a tutti,
saluti
-Dust

Scrivi risposta

Ritorna a “Applicazioni”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 16 ospiti