Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Richieste di nuove guide, traduzioni, offerte di collaborazione e comunicazioni da parte del gruppo agli utenti.

Moderatore: Gruppo Documentazione

Avatar utente
streetcross
Accecante Asceta
Accecante Asceta
Messaggi: 24943
Iscrizione: giovedì 7 febbraio 2008, 10:52
Contatti:

Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da streetcross »

Dato che per stasera non avevo tempo di iniziare le guide sulla video conversione ho buttato giù questa semplice guida CristianBattistel/Prova2 per le versioni non supportate. Questo perchè ho notato una frequente richiesta sul forum di supporto per versioni ormai "abbandonate" e davvero in pochi sembrano conoscere l'esistenza di tale possibilità.
Ovviamente mi sono basato sulla guida Repository/SourcesList
Ubuntu user #22995 Linux user #474679 Stacy can't you see, you're just not the girl for me, I know it might be wrong, but I'm in love with Stacy's Mom. ﺕ In molti credono di essere degli alternativi. In realtà la maggior parte di loro lascia la strada principale per seguire la seconda strada più battuta; in pochi si creano il proprio sentiero.
Avatar utente
Devnull
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8158
Iscrizione: lunedì 21 novembre 2005, 15:56
Località: Ancona

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da Devnull »

streetcross ha scritto: Dato che per stasera non avevo tempo di iniziare le guide sulla video conversione ho buttato giù questa semplice guida CristianBattistel/Prova2 per le versioni non supportate. Questo perchè ho notato una frequente richiesta sul forum di supporto per versioni ormai "abbandonate" e davvero in pochi sembrano conoscere l'esistenza di tale possibilità.
Ovviamente mi sono basato sulla guida Repository/SourcesList
Questa sarebbe un'informazione da aggiungere al wiki.  Chi possiede una vecchia distribuzione senza dei repo funzionanti non installare programmi servendosi del gestore dei pacchetti.
Da regolamento (Sez. I punto 15) è vietato inviare messaggi privati per richieste di supporto tecnico, si prega di aprire una discussione nella giusta sezione.
Hai domande sul forum? Leggi le FAQ e il Regolamento.
→ → → → Partecipa alla documentazione ← ← ← ←
Avatar utente
streetcross
Accecante Asceta
Accecante Asceta
Messaggi: 24943
Iscrizione: giovedì 7 febbraio 2008, 10:52
Contatti:

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da streetcross »

Devnull ha scritto:
streetcross ha scritto: Dato che per stasera non avevo tempo di iniziare le guide sulla video conversione ho buttato giù questa semplice guida CristianBattistel/Prova2 per le versioni non supportate. Questo perchè ho notato una frequente richiesta sul forum di supporto per versioni ormai "abbandonate" e davvero in pochi sembrano conoscere l'esistenza di tale possibilità.
Ovviamente mi sono basato sulla guida Repository/SourcesList
Questa sarebbe un'informazione da aggiungere al wiki.  Chi possiede una vecchia distribuzione senza dei repo funzionanti non installare programmi servendosi del gestore dei pacchetti.
Pensavo di linkarla qua Repository/SourcesList perchè una aggiunta a tale pagina la renderebbe tropo poco leggibile imho, dato che sono ben 10 versioni (per ora).  (yes)
Pensavo anche che forse si potrebbe aggiungere una nota «se possibile si consiglia di aggiornare» anche se l'introduzione dovrebbe essere abbastanza chiara sul concetto "roba vecchia"  ;D quindi per ora ho preferito non essere troppo ridondante!

p.s. ciao Devnull  (good)
Ubuntu user #22995 Linux user #474679 Stacy can't you see, you're just not the girl for me, I know it might be wrong, but I'm in love with Stacy's Mom. ﺕ In molti credono di essere degli alternativi. In realtà la maggior parte di loro lascia la strada principale per seguire la seconda strada più battuta; in pochi si creano il proprio sentiero.
Avatar utente
Devnull
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8158
Iscrizione: lunedì 21 novembre 2005, 15:56
Località: Ancona

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da Devnull »

streetcross ha scritto:
Devnull ha scritto:
streetcross ha scritto: Dato che per stasera non avevo tempo di iniziare le guide sulla video conversione ho buttato giù questa semplice guida CristianBattistel/Prova2 per le versioni non supportate. Questo perchè ho notato una frequente richiesta sul forum di supporto per versioni ormai "abbandonate" e davvero in pochi sembrano conoscere l'esistenza di tale possibilità.
Ovviamente mi sono basato sulla guida Repository/SourcesList
Questa sarebbe un'informazione da aggiungere al wiki.  Chi possiede una vecchia distribuzione senza dei repo funzionanti non installare programmi servendosi del gestore dei pacchetti.
Pensavo di linkarla qua Repository/SourcesList perchè una aggiunta a tale pagina la renderebbe tropo poco leggibile imho, dato che sono ben 10 versioni (per ora).  (yes)
Pensavo anche che forse si potrebbe aggiungere una nota «se possibile si consiglia di aggiornare» anche se l'introduzione dovrebbe essere abbastanza chiara sul concetto "roba vecchia"  ;D quindi per ora ho preferito non essere troppo ridondante!

p.s. ciao Devnull  (good)
Potresti chiarire:

cosa significa non più supportate

come si individua la versione utilizzata

il file sources.list va completamente rimpiazzato da uno dei file di esempio e come fare.
Da regolamento (Sez. I punto 15) è vietato inviare messaggi privati per richieste di supporto tecnico, si prega di aprire una discussione nella giusta sezione.
Hai domande sul forum? Leggi le FAQ e il Regolamento.
→ → → → Partecipa alla documentazione ← ← ← ←
Avatar utente
jeremie2
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 3381
Iscrizione: giovedì 1 giugno 2006, 16:39
Distribuzione: EndeavourOS
Località: Casciana Terme
Contatti:

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da jeremie2 »

Un attimo...
la politica del wiki è di creare documenti per le versioni attualmente supportate. Normalmente i riferimenti a vecchie versioni vengono tolti, quindi in teoria una pagina come questa non dovrebbe esserci.

Le guide riferite a versione non più supportate poi vengono normalmente spostate nel cestino, per esempio in cima a questa guida Cestino/Maya c'è il classico avviso.

Di preciso in quali casi è utile utilizzare i vecchi repo?
Sai come funziona? ...scrivilo tu stesso nella Documentazione WiKi di Ubuntu-it
Avatar utente
Devnull
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8158
Iscrizione: lunedì 21 novembre 2005, 15:56
Località: Ancona

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da Devnull »

Jeremie ha scritto: Di preciso in quali casi è utile utilizzare i vecchi repo?
Quando si vuole installare un programma tramite un gestore pacchetti. streetcross lo ha chiarito.  ;)

La pagina di streetcross la si può ritenere più di informazione che di supporto ed ha il diritto di stare nel wiki.  :)
Ultima modifica di Devnull il sabato 4 febbraio 2012, 23:32, modificato 1 volta in totale.
Da regolamento (Sez. I punto 15) è vietato inviare messaggi privati per richieste di supporto tecnico, si prega di aprire una discussione nella giusta sezione.
Hai domande sul forum? Leggi le FAQ e il Regolamento.
→ → → → Partecipa alla documentazione ← ← ← ←
Avatar utente
jeremie2
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 3381
Iscrizione: giovedì 1 giugno 2006, 16:39
Distribuzione: EndeavourOS
Località: Casciana Terme
Contatti:

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da jeremie2 »

Devnull ha scritto:
Jeremie ha scritto: Di preciso in quali casi è utile utilizzare i vecchi repo?
Quando si vuole installare un programma tramite un gestore pacchetti. streetcross lo ha chiarito.  ;)
Oops scusate, riformulo la domanda. Intendevo vecchi repo su versioni recenti per dei workaround.
A volte se si ha un problema con una nuova versione di un software attraverso i vecchi repo (dipendenze permettendo) è possibile recuperare la vecchia versione funzionante. Quindi chiedevo alle volte ci fossero casi noti.
Sai come funziona? ...scrivilo tu stesso nella Documentazione WiKi di Ubuntu-it
Avatar utente
peppe84
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2229
Iscrizione: mercoledì 15 marzo 2006, 11:13
Desktop: unity-2d e gnome-fallback
Distribuzione: Ubuntu 12.04 LTS x86_64
Località: La dotta

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da peppe84 »

Il fatto è che ad un certo punto non credo che installare pacchetti da versioni non supportate possa essere una buona soluzione: come la mettiamo con i problemi di compatibilità tra le nuove e vecchie versioni di librerie varie? Secondo me se ci sono problemi con nuovi software bisogna cercare altri software e non quelli veramente vecchi. Qua parliamo anche di una differenza di ben 5 anni. Come la mettiamo con eventuali problemi di sicurezza non risolti a causa del fine supporto?

A parte l'interesse per il vintage non vedo perché l'utente dovrebbe usare una distribuzione EOL.

Il problema è però "politico": dobbiamo noi dare una mano ad usare roba fuori supporto o invece dobbiamo scoraggiarne l'uso?
Avatar utente
Devnull
Rampante Reduce
Rampante Reduce
Messaggi: 8158
Iscrizione: lunedì 21 novembre 2005, 15:56
Località: Ancona

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da Devnull »

peppe84 ha scritto: Il fatto è che ad un certo punto non credo che installare pacchetti da versioni non supportate possa essere una buona soluzione: come la mettiamo con i problemi di compatibilità tra le nuove e vecchie versioni di librerie varie? Secondo me se ci sono problemi con nuovi software bisogna cercare altri software e non quelli veramente vecchi. Qua parliamo anche di una differenza di ben 5 anni. Come la mettiamo con eventuali problemi di sicurezza non risolti a causa del fine supporto?

A parte l'interesse per il vintage non vedo perché l'utente dovrebbe usare una distribuzione EOL.

Il problema è però "politico": dobbiamo noi dare una mano ad usare roba fuori supporto o invece dobbiamo scoraggiarne l'uso?

Quella non è una pagina di supporto ma di informazione.
Da regolamento (Sez. I punto 15) è vietato inviare messaggi privati per richieste di supporto tecnico, si prega di aprire una discussione nella giusta sezione.
Hai domande sul forum? Leggi le FAQ e il Regolamento.
→ → → → Partecipa alla documentazione ← ← ← ←
Avatar utente
peppe84
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2229
Iscrizione: mercoledì 15 marzo 2006, 11:13
Desktop: unity-2d e gnome-fallback
Distribuzione: Ubuntu 12.04 LTS x86_64
Località: La dotta

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da peppe84 »

Non riesco a cogliere la differenza. Non si sconsiglia di usarli.
Anzi si dice: "Questi repository possono anche essere utilizzati per il download di singoli pacchetti non più presenti nelle nuove release." Sebbene tecnicamente sia possibile dico che non bisogna incoraggiarlo per le motivazioni di prima.
Avatar utente
z_owl
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1732
Iscrizione: mercoledì 28 luglio 2010, 19:21
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 13.04 x86_64

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da z_owl »

peppe84 ha scritto: Non riesco a cogliere la differenza. Non si sconsiglia di usarli.
Anzi si dice: "Questi repository possono anche essere utilizzati per il download di singoli pacchetti non più presenti nelle nuove release." Sebbene tecnicamente sia possibile dico che non bisogna incoraggiarlo per le motivazioni di prima.
Infatti, secondo me sarebbe necessario una guida del genere e anche se parla di versioni non più supportate potrebbe essere essenziale per qualche vecchio pc...
Scrivete in italiano corretto:)
Avatar utente
peppe84
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 2229
Iscrizione: mercoledì 15 marzo 2006, 11:13
Desktop: unity-2d e gnome-fallback
Distribuzione: Ubuntu 12.04 LTS x86_64
Località: La dotta

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da peppe84 »

Così suona meglio. Andrebbero però cambiate le premesse.
Avatar utente
jeremie2
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 3381
Iscrizione: giovedì 1 giugno 2006, 16:39
Distribuzione: EndeavourOS
Località: Casciana Terme
Contatti:

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da jeremie2 »

peppe84 ha scritto: Il fatto è che ad un certo punto non credo che installare pacchetti da versioni non supportate possa essere una buona soluzione: come la mettiamo con i problemi di compatibilità tra le nuove e vecchie versioni di librerie varie? Secondo me se ci sono problemi con nuovi software bisogna cercare altri software e non quelli veramente vecchi.
Infatti sarebbero solo un workaround, un metodo poco ortodosso applicabile solo in certi casi. Giusto per vedere di trovarci un'applicabilità partendo dal presupposto di utilizzare una versione al momento supportata. Però... è pur sempre un'arrampicata sugli specchi.
peppe84 ha scritto: Qua parliamo anche di una differenza di ben 5 anni. Come la mettiamo con eventuali problemi di sicurezza non risolti a causa del fine supporto?
Il problema è però "politico": dobbiamo noi dare una mano ad usare roba fuori supporto o invece dobbiamo scoraggiarne l'uso?
Infatti questo è lo scoglio maggiore. Noi in linea teorica non dovremmo dare supporto a qualcosa che non è più supportato e sul quale non viene più data nessuna garanzia a livelli di sicurezza.
Devnull ha scritto: Quella non è una pagina di supporto ma di informazione.
Se volessimo parlare esclusivamente di informazione, allora si potrebbe mettere nella pagina dei sources.list un link all'archivio, segnalando che i repo delle versioni non più supportate vengono accatastati li. Potrebbe essere una via di mezzo.

Ciao
Sai come funziona? ...scrivilo tu stesso nella Documentazione WiKi di Ubuntu-it
Avatar utente
streetcross
Accecante Asceta
Accecante Asceta
Messaggi: 24943
Iscrizione: giovedì 7 febbraio 2008, 10:52
Contatti:

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da streetcross »

Chiedo scusa, forse mi sono spiegato male ed evidentemente non sono stato chiaro nemmeno nella guida.
Questa guida è rivolta a chi ha un PC con una versione non supportata e vuole continuare ad usarla. L'ho scritta perchè sapevo che nel wiki inglese (dal quale appresi a sua volta l'esistenza di tale repo) vengono citati in più guide e perchè come ho detto c'è una frequente richiesta di aiuto nell'utilizzo di synaptic o apt per le versioni EOL. Possiamo invitare quanto vogliamo ad aggiornare, io la faccio sempre, però mi è stato fatto notare da diversi utenti che non sempre è possibile effettuare un upgrade perchè l'hw magari è troppo vecchio e l'utente preferisce mantenere una vecchia ubuntu piuttosto che una puppy linux. Ho anche visto che in diversi casi l'utente è stato trattato pure in maniera sgarbata quando chiedeva se c'era la possibilità di continuare ad installare software da synaptic perchè gli utenti che rispondevano non sapevano di questa opzione e sembravano pretendere l'aggiornamento più che consigliarlo, deridendo le pretese "assurde" del malcapitato di turno, quando nella realtà dei fatti quei repo stanno lì proprio per essere usati, ed è un peccato non farlo sapere. Inoltre se l'utente specifica che synaptic o no terrà la vecchia versione perchè privarlo di questa possibilità offerta da canonical.

Effettivamente questa frase
Questi repository possono anche essere utilizzati per il download di singoli pacchetti non più presenti nelle nuove release.
potrebbe essere presa come un invito a scaricare vecchio software, ma non è quello che intendevo. Ero riferito sempre all'utente EOL, ho scritto un po' una capperata dovuta ai 38,5° di febbre perdonatemi, non so come ho scritto quella frase, anche se effettivamente diversi workaround prevedono il download di vecchie versioni .deb per sopperire alla mancanza di determinate librerie non avevo considerato questa ipotesi perchè in tal caso bisognerebbe esaminare ogni caso nel dettaglio (molto spesso infatti basta compilarsi quello che manca nelle nuove release o usare .deb di terze parti), inoltre in tal caso si suppone che un utente in cerca di vecchi .deb per distro nuove lo sia perchè ha letto qualche guida poco convenzionale che di solito già riporta il link per il donwload e quindi non penso verrebbe a cercarlo nella documentazione wiki. Però concordo sul fatto che possa essere evitata, lo scopo della guida era quello di poter continuare ad utilizzare synaptic, e questo esula da tale scopo quindi la rimuovo subito. Ora proverò ad esserepiù chiaro anche nella guida. fate finta che non abbia mai scritto quel pezzo :D
Devnull ha scritto:
Potresti chiarire:

cosa significa non più supportate

come si individua la versione utilizzata

il file sources.list va completamente rimpiazzato da uno dei file di esempio e come fare.

giuste osservazioni, effettivamente le guide su come gestire graficamente i repo su oneirc servono poco su warty  ;D
Ultima modifica di streetcross il domenica 5 febbraio 2012, 20:11, modificato 1 volta in totale.
Ubuntu user #22995 Linux user #474679 Stacy can't you see, you're just not the girl for me, I know it might be wrong, but I'm in love with Stacy's Mom. ﺕ In molti credono di essere degli alternativi. In realtà la maggior parte di loro lascia la strada principale per seguire la seconda strada più battuta; in pochi si creano il proprio sentiero.
Avatar utente
streetcross
Accecante Asceta
Accecante Asceta
Messaggi: 24943
Iscrizione: giovedì 7 febbraio 2008, 10:52
Contatti:

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da streetcross »

guida modificata:
Introduzione
I rilasci di Ubuntu vengono supportati normalmente per 18 mesi mentre per le versioni LTS (Long Term Support) questo supporto si estendeva a 3 anni per le versioni desktop e 5 anni per le versioni server. A partire da Precise Pangolin entrambe le versioni LTS sono supportate per 5 anni. Quando un rilascio perde il supporto i suoi repository standard vengono messi off-line e non sarà più possibile usarli per il download dei programmi tramite gestore di pacchetti, inoltre, cosa più importante, non verranno più rilasciati aggiornamenti di sicurezza nè fix di alcun genere. Tuttavia quando una versione di Ubuntu esce dal ciclo di supporto, i repository vengono spostati sul server http://old-releases.ubuntu.com grazie al quale è possibile continuare ad usare il proprio gestore di pacchetti. Questa pagina contiene esempi di file /etc/apt/sources.list per le vecchie versioni di Ubuntu. Sono attivi i componenti main, restricted, universe, multiverse e gli aggiornamenti normali e quelli di sicurezza fino alla loro ultima versione resa disponibile.
Avviso
Usare una versione non supportata potrebbe apportare rischi di sicurezza, se possibile, si consiglia di aggiornare Ubuntu
e istruzioni aggiunte.
Ubuntu user #22995 Linux user #474679 Stacy can't you see, you're just not the girl for me, I know it might be wrong, but I'm in love with Stacy's Mom. ﺕ In molti credono di essere degli alternativi. In realtà la maggior parte di loro lascia la strada principale per seguire la seconda strada più battuta; in pochi si creano il proprio sentiero.
Fiodor

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da Fiodor »

personalmente la ritengo utile, anche a me sono capitati utenti che dovevano fare uso di vecchie versioni di ubuntu, e poi non dimentichiamo il fascino del vintage...  ;)

una sola domanda, perchè per ubuntu 8.04 non sono presenti ?
forse usano quelli della versione server ?

ciao.
Avatar utente
streetcross
Accecante Asceta
Accecante Asceta
Messaggi: 24943
Iscrizione: giovedì 7 febbraio 2008, 10:52
Contatti:

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da streetcross »

hardy è ancora sui server ufficiali: http://packages.ubuntu.com/hardy/
essendo supportata la server (ovvero continuando a fornire update per la componente OS-base + server) anche il resto dei pacchetti stanno lì, pur non venendo aggiornati (spero :D)
Ultima modifica di streetcross il lunedì 6 febbraio 2012, 13:31, modificato 1 volta in totale.
Ubuntu user #22995 Linux user #474679 Stacy can't you see, you're just not the girl for me, I know it might be wrong, but I'm in love with Stacy's Mom. ﺕ In molti credono di essere degli alternativi. In realtà la maggior parte di loro lascia la strada principale per seguire la seconda strada più battuta; in pochi si creano il proprio sentiero.
Fiodor

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da Fiodor »

OK, grazie.
Avatar utente
jeremie2
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
Messaggi: 3381
Iscrizione: giovedì 1 giugno 2006, 16:39
Distribuzione: EndeavourOS
Località: Casciana Terme
Contatti:

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da jeremie2 »

streetcross ha scritto: Effettivamente questa frase
Questi repository possono anche essere utilizzati per il download di singoli pacchetti non più presenti nelle nuove release.
potrebbe essere presa come un invito a scaricare vecchio software, ma non è quello che intendevo. Ero riferito sempre all'utente EOL, ho scritto un po' una capperata dovuta ai 38,5° di febbre perdonatemi
No dai non ti preoccupare, è una è procedura particolare.. un po' fuori dagli standard ma non è una cosa così fuori dal mondo :D
In particolare se in extremis si riesce a risolvere un problema grave.
streetcross ha scritto: Questa guida è rivolta a chi ha un PC con una versione non supportata e vuole continuare ad usarla.
Il problema sarebbe proprio questo e provo a spiegare meglio la problematica.
In questo caso si spinge verso una pratica che va contro quelli che sono ritenuti i criteri di sicurezza. In pratica la gestione dei repo è una parte fondamentale all'interno dei criteri di sicurezza delle distribuzioni. La pratica di utilizzare quelli in "stato di abbandono" è una pratica per ovvi motivi sconsigliata.

Ora... è molto molto molto probabile che pur utilizzando vecchie versioni non si riscontrino particolari problemi. Però un conto è farlo per se, un conto è scrivere una procedura (in teoria da non eseguire) destinata a tutta l'utenza. Non è per essere noiosi, è che nel wiki si dovrebbero seguire metodologie in linea con gli standard di sicurezza. Insomma... una guida deve avere un certo profilo di ufficialità ;)

Però però però! Non è tutto da cestinare.
Avevi tirato in ballo il wiki internazionale, e per documentarmi ho fatto intanto una breve ricerca per vedere un po' come trattano questa materia.
I link che ho trovato riguardano prevalentemente aggiornamenti da versioni EOL a quelle supportate. Questa è la pagina principale https://help.ubuntu.com/community/EOLUpgrades. Ci sono poi le pagine per ciascuna delle singole versioni. In pratica nei passaggi viene detto di assicurarsi di aver settato proprio quei repo prima di aggiornare.

Sotto questa luce prende già un'altra piega. Quelle pagine in pratica non sono pensate per usare le EOL ma per aggiornare alle versioni supportate. Lo so... sembreranno menate, ma per le ragioni di cui sopra bisogna tener di conto anche di queste cose. Penso che in questa ottica si possa utilizzare il lavoro fatto.

Per la verità ho trovato anche questa guida sull'installazione local-net https://help.ubuntu.com/community/Installation/LocalNet. Si fa riferimento a quei repo, però... ho l'impressione che più che altro si tratti di una guida testata su una vecchia versione e non più aggiornata.

Se avevi trovato altri link su ulteriori argomenti nelle guide del wiki internazionale postali pure.
Sai come funziona? ...scrivilo tu stesso nella Documentazione WiKi di Ubuntu-it
Avatar utente
streetcross
Accecante Asceta
Accecante Asceta
Messaggi: 24943
Iscrizione: giovedì 7 febbraio 2008, 10:52
Contatti:

Re: Nuova guida http://old-releases.ubuntu.com/

Messaggio da streetcross »

Il problema sarebbe proprio questo e provo a spiegare meglio la problematica.
In questo caso si spinge verso una pratica che va contro quelli che sono ritenuti i criteri di sicurezza. In pratica la gestione dei repo è una parte fondamentale all'interno dei criteri di sicurezza delle distribuzioni. La pratica di utilizzare quelli in "stato di abbandono" è una pratica per ovvi motivi sconsigliata.
sìsì è chiarissimo, anzi, c'è anche scritto in svariate pagine delle regole del wiki che le guide sono per le versioni supportate e quale linea seguire quando scade il supporto, sapevo in partenza che avrebbe generato una questione "morale" su questo punto dato che effettivamente dovremmo consigliare l'utilizzo di software aggiornato, se possibile. Come ha detto Devnull cogliendo nel segno le mie intenzioni, questa voleva essere una pagina informativa per quelli che si trovano proprio nella condizione di impossibilità ad aggiornare. Un po' come quando ho proposto la guida per ridurre la partizione windows da windows, noi non facciamo guide per tale OS però non essendoci stata alternativa nel mondo GNU/Linux la abbiamo creata e ora si sta anche evolvendo (effettimante le scelgo tutte io quelle problematiche  ;D ) in attesa di un supporto integrato in gparted o in ubuntu per gli shadow.
Avevi tirato in ballo il wiki internazionale, e per documentarmi ho fatto intanto una breve ricerca per vedere un po' come trattano questa materia.
I link che ho trovato riguardano prevalentemente aggiornamenti da versioni EOL a quelle supportate. Questa è la pagina principale https://help.ubuntu.com/community/EOLUpgrades. Ci sono poi le pagine per ciascuna delle singole versioni. In pratica nei passaggi viene detto di assicurarsi di aver settato proprio quei repo prima di aggiornare.
Infatti poi avevo anche pensato di proporvi un tale indirizzo, però imho sempre in un'unica pagina piuttosto che una guida per ogni release non supportata, ma questi sono dettagli volendo sono disposto a scrivere la/le guida/e in entrambi i casi.

Onestamente ora non riesco a rintracciare molto altro, quando avevo cercato tali informazioni io c'era una guida proprio come questa, un po' meno aggiornata, ma il wiki inglese è un po' meno regolare di questo, le guide compaiono e scompaiono anche se sono aggiornate mentre altre antiche stanno lì a far polvere  :P

Magari potremmo fare entrambe le cose, cioè consigliare e spiegare l'upgrade per chi ne ha la possibilità insieme alla spiegazione su come utilizzare tali repo sulla release interessata, come ho detto prima sono sempre in prima linea nel consigliare l'utilizzo di software aggiornato però se uno non può non può, e onestamente una warty è meglio di una DSL sotto molti punti di vista per molti utenti. (esempio sciocco se uno vuole utilizzare un Pentium come lettore audio/video e non lo connette ad internet, beh la sicurezza conta molto poco  :) )
Ubuntu user #22995 Linux user #474679 Stacy can't you see, you're just not the girl for me, I know it might be wrong, but I'm in love with Stacy's Mom. ﺕ In molti credono di essere degli alternativi. In realtà la maggior parte di loro lascia la strada principale per seguire la seconda strada più battuta; in pochi si creano il proprio sentiero.
Scrivi risposta

Ritorna a “Gruppo Documentazione”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti iscritti e 0 ospiti