Presentare Ubuntu ad un comune.

Coordinamento delle attività e informazioni sui progetti del gruppo, promozione e divulgazione di Ubuntu.

Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda gianliuc » martedì 25 marzo 2014, 23:06

Saluti a tutti.

mi balenava per la testa di poter presentare Ubuntu al sindaco del mio comune prendendo esempio da questa iniziativa.
Potendo così magari far nascere una possibile comunità di giovani appassionati.
Ma volevo sapere se tale iniziativa è una cosa possibile fare volontariamente o ci sono parametri e regole da rispettare.
Avatar utente
gianliuc
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1083
Iscrizione: marzo 2013
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: Debian Stretch/SiD

Re: Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda ispaniko7 » mercoledì 26 marzo 2014, 21:10

Anch'io avevo pensato ad una cosa del genere ma invece del comune, nelle scuole. E' un po' difficile, infatti poi ho rinunciato, perchè le scuole (alcune) hanno innanzitutto un contratto con Microsoft per non so quanti anni, e secondo, dovevo dare assistenza per ogni singola cosa. Essere reperibile sempre, quindi visto che studio non avevo abbastanza tempo. In più dovevo fare un corso di base ai professori sui sistemi Unix, per poi farli camminare con le loro gambe. C'erano molte variabili in gioco, come ad esempio capire quali programmi usassero più frequentemente i professori ed alunni e se GNU/ Linux poteva essere un'alternativa valida (per me si, ma per loro non sempre). Forse ma non ne sono sicuro, serve parlare con il sindaco del tuo municipio (se vivi in città) o sindaco del tuo paese. Ovviamente dovevo presentare un progetto alle scuole.

Ps: Il LUG di Bolzano/Bozen hanno portato il software libero nella propria città , tra le instituzioni. Non so se hanno fatto cambiare l'intero sistema operativo o hanno solamente messo Openoffice al posto di Word, che già questo è un risparmio enorme, visto che le scuole pagano tutte le licenze (come dovrebbe essere anche tra gli utenti).
Posso comandare anche il vento signore, c'è un uragano dentro di me che raderà al suolo ogni cosa se solo oserete sfidarmi.
ispaniko7
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 680
Iscrizione: agosto 2008
Desktop: gnome-flashback-compiz
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS

Re: Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda gianliuc » mercoledì 26 marzo 2014, 21:15

Io ho avuto un colloquio con le misericordie toscane. Tempo indietro era nata una cooperativa che riforniva le tali del materiale a loro necessario. Oggi questa cooperativa non esiste più e le misericordie posso valutare il miglior offerente. Ma credo che a loro piaccia spendere soldi....;)
Avatar utente
gianliuc
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1083
Iscrizione: marzo 2013
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: Debian Stretch/SiD

Re: Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda ispaniko7 » mercoledì 26 marzo 2014, 21:24

Io avevo un muro davanti, ho rinunciato soprattutto per lo studio. Gli italiani non amano il "nuovo" e non credono nei giovani. Rimangono imbullonati alla tradizione anche quando non funziona e/o svantaggiosa. Poniti in modo costruttivo, spero ti prendano in considerazione. In bocca al lupo :)
Posso comandare anche il vento signore, c'è un uragano dentro di me che raderà al suolo ogni cosa se solo oserete sfidarmi.
ispaniko7
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 680
Iscrizione: agosto 2008
Desktop: gnome-flashback-compiz
Distribuzione: Ubuntu 16.04 LTS

Re: Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda gianliuc » giovedì 3 aprile 2014, 13:37

Alla prima molto tetubanti......le scuole medie vanno con windows e pouò andar bene il primo approccio ma poi dovrebbero diversificare secondo me. Se vinco l'enalotto apro una scuola informatica......:)
Avatar utente
gianliuc
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1083
Iscrizione: marzo 2013
Desktop: Xfce 4.12
Distribuzione: Debian Stretch/SiD

Re: Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda Maxbill » giovedì 24 aprile 2014, 21:34

Io credo che si dovrebbe partire pian piano dalle scuole elementari, poi si passa a scuole medie, superiori e per finire si passa alle istituzioni.
Passare così tutto d'un colpo penso che costerebbe quanto si risparmi (se non di più) per i corsi di formazione e magari è anche contro producente...

Per i parametri non credo ce ne siano, penso sia opportuno però fare una buona pubblicità a chi di dovere in modo da fargli vedere i benefici e invogliarlo a passare :D
Avatar utente
Maxbill
Prode Principiante
 
Messaggi: 22
Iscrizione: marzo 2014
Desktop: Cinnamon
Distribuzione: Ubuntu 14.04

Re: Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda curealte » venerdì 14 novembre 2014, 11:32

condivido la mia esperienza e le diverse attivita' che stiamo facendo alla scuola di Santa Maria a Coverciano di Firenze.

1) l'aula di informatica della primaria, con oltre 30 PC, spesso vecchi, e' stata messa a nuovo facendo upgrade hw e installando Edubuntu in rete.
2) sono in corso ormai da diversi anni delle sessioni di formazione per i docenti su sw libero
3) ho organizzato un workshop per maestre/genitori/preside in cui abbiamo parlato delle espereinze per introdurre internet e la robotica ai bambini e adesso cercheremo di attivare dei progetti pilota finanziati.

perche' stiamo facendo queste cose interessanti e la scuola ci segue?

1) prima di tutto direi che e' necessario identificare fra le maestre almeno 1 che voglia impegnarsi nel tempo per fare da referente. E' indispensabile. Con il tempo il gruppo di maestre si allarghera', ma all'inizio c'e' bisogno dell'ariete.
2) coinvolgere il comitato dei genitori che spesso esiste in tutte le scuole e parlare con il presidente che spesso partecipa anche al consiglio d'istituto
3) offrire la propria disponibilita' a realizzare un blog della scuola per i genitori (lo abbiamo fatto anche se poi e' stato abbandonato, ma e' servito a conoscere gli altri genitori e le maestre interessate)
4) chiedere al preside gli spazi della scuola in orario pomeridiano (18-20?) per organizzare le manifestazioni, coinvolgerlo con l'apertura dei lavori e chiedergli di fare una comunicazione ai genitori attraverso il quaderno casa-scuola.
5) individuate un'associazione locale che possa esservi di supporto per le iniziative (CoderDojo, Linux Group, etc...)

ieri abbiamo organizzato questo
http://www.curealte.netsons.org/creativ ... e-il-1311/

domandate se avete dubbi e/o contattatemi per maggiori info
:ciao:
--
La tecnologia basta per fare innovazione? http://www.startinte.it/
Avatar utente
curealte
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 291
Iscrizione: giugno 2006
Località: Firenze
Distribuzione: Ubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda voglio gentoo » domenica 30 novembre 2014, 0:26

Se ci fosse qualche progetto a Milano,sarei felice di contribuire
voglio gentoo
 

Re: Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda gara1 » giovedì 11 dicembre 2014, 12:17

io ho un progetto per chiedere un finanziamento al comune per creare un software pubblico, che prenda il posto di quello obsoleto delle onlus e delle società senza scopo di lucro, come linux, firefox, eccetera Se qualcuno vuole fare un società per perseguire questo scopo io sono disponibile (città milano)
Avatar utente
gara1
Prode Principiante
 
Messaggi: 22
Iscrizione: maggio 2009

Re: Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda gara1 » giovedì 1 gennaio 2015, 20:48

confronto tra linux, windows e sistema operativo pubblico
Immagine
Avatar utente
gara1
Prode Principiante
 
Messaggi: 22
Iscrizione: maggio 2009

Re: Presentare Ubuntu ad un comune.

Messaggioda Diabolikk » domenica 4 gennaio 2015, 15:12

non c riuscirete mai , forse non avete capito che con windows ci guadagna chi gestisce le reti ecc ....non lo fanno per fare un dispiacere a linux ma semplicemente per soldi e guadagno......iniziate a ragionare signori,è un mondo consumista e capitalista...
La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.
Avatar utente
Diabolikk
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 348
Iscrizione: luglio 2011
Località: Prenotato per Marte
Desktop: xfce
Sesso: Maschile


Torna a Gruppo Promozione

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 3 ospiti