Sopporterà avanzam. a Ubuntu 18.04 un netbook di 10 anni ?

Il ritrovo della comunità dove confrontarsi e discutere sulle notizie dal mondo dell'informatica, di Ubuntu e di tutto quello che la riguarda, novità, pettegolezzi e quant'altro.

Re: Sopporterà avanzam. a Ubuntu 18.04 un netbook di 10 anni

Messaggioda xavier77 » mercoledì 6 giugno 2018, 22:53

Mettiamola così. I fatti sono questi.
- processore che supporta solo il 32 bit
https://ark.intel.com/it/products/36331 ... 33-MHz-FSB
Con un *ubuntu 18.04 avrai supporto per 5 anni. Con debian o altre distro forse anche più, chissà...
- il netbook dovrebbe supportare fino a 4 GB di RAM
- ti sconsiglio di velocizzarlo con un SSD (si velocizzerebbe solo l'avvio, forse; ma con una cpu single core i programmi saranno sempre lenti ad avviarsi).

Quello che farei io al posto tuo: se trovi un modo per aumentare la RAM spendendo 20 euro, o meno, fallo.
I costi sarebbero contenuti e ti ritroveresti con un netbook non di certo eccellente, ma che può ancora navigare (senza pretendere molto) e fare altro (ufficio, multimedia ecc.) e che soprattutto puoi portare in giro senza problemi.

Altrimenti aspetti che stenda le cuoia, lo tieni così com'è. Quando muore ti puoi acquistare un notebook o un tablet o un minipc (partendo da 100 € in su).

maxbigsi ha scritto:ipotesi molto remota :D se tuo figlio ha da qualche parte il vecchio netbook visto che dici essere identico al tuo, potreste togliere la ram e metterla sul tuo :sisi:

Dipende se ha uno slot libero di RAM.

:ciao:
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 5076
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - LXDE - Openbox
Distribuzione: Xubuntu 18.04 (e altre)
Sesso: Maschile

Re: Sopporterà avanzam. a Ubuntu 18.04 un netbook di 10 anni

Messaggioda liviofa » giovedì 7 giugno 2018, 0:08

Grazie all'amico a323109 che mi ha concesso un'anteprima di LXDE. Buono, direi, credo che imparerò a usarlo con facilità. E all'amico maxbigsi che dice già lui "possibilità remota" in realtà impossibile perchè ho saputo che l'aveva buttato due mesi dopo il fatto ( che grande comunicazione ehhhh..... ita genitori e figli).

Bene, mi avete dato un sacco di idee, penso che adesso lascerò passare le ferie, e così anche il rilascio del nuovo si consolida poi come sempre consigliato da maxbigsi
scaricalo da qui https://lubuntu.net/downloads/ e scegli Lubuntu Desktop 32 bit

e partirò da lì.
Grazie a tutti, ci risentiremo al momento.
Avatar utente
liviofa
Prode Principiante
 
Messaggi: 101
Iscrizione: giugno 2011
Località: Sirtori (Lecco)
Distribuzione: Ubuntu 14.04 LTS

Re: Sopporterà avanzam. a Ubuntu 18.04 un netbook di 10 anni

Messaggioda Dromji » lunedì 11 giugno 2018, 4:38

Eddai ragazzi... con quel poco che costa oggi l'hardware... ma prendiamoci un notebook (anche usato) con i5 e 4 giga di ram, mettiamoci su un SSD, e godiamoci questo Ubuntu 18.04 senza patemi.... :ciao:
Avatar utente
Dromji
Prode Principiante
 
Messaggi: 240
Iscrizione: dicembre 2016
Distribuzione: Ubuntu 17.10 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Sopporterà avanzam. a Ubuntu 18.04 un netbook di 10 anni

Messaggioda a323109 » lunedì 11 giugno 2018, 6:20

Dromji Immagine ha scritto:Eddai ragazzi... con quel poco che costa oggi l'hardware... ma prendiamoci un notebook (anche usato) con i5 e 4 giga di ram, mettiamoci su un SSD, e godiamoci questo Ubuntu 18.04 senza patemi.... :ciao:

Sai cosa?
Hai ragione! Ma col nuovo/usato notebook ti trovi: efi uefi secure boot fast boot...i driver nvidia che non si instaĺlano manco a forzarli...il.wifi che traballa...la sospensione / ibernazione che devi farci la rianimazione per ripartire...

Tutte cose che sul vecchio portatile sono sicuro che mi evito. :)
Posted by John Titor on 01-27-2001 12:45 PM Greetings. I am a time traveler from the year 2036. I am on my way home after getting an IBM 5100 computer system from the year 1975. My “time” machine is a stationary mass, temporal displacement unit manufactured by General Electric. The unit is powered by two, top-spin, dual-positive singularities that produce a standard, off-set Tipler sinusoid. I will be happy to post pictures of the unit.
Avatar utente
a323109
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 928
Iscrizione: luglio 2013
Località: Area 51
Desktop: Openbox
Distribuzione: Cosmic
Sesso: Maschile

Re: Sopporterà avanzam. a Ubuntu 18.04 un netbook di 10 anni

Messaggioda xavier77 » lunedì 11 giugno 2018, 9:28

a323109 Immagine ha scritto:Sai cosa?
Hai ragione! Ma col nuovo/usato notebook ti trovi: efi uefi secure boot fast boot...i driver nvidia che non si instaĺlano manco a forzarli...il.wifi che traballa...la sospensione / ibernazione che devi farci la rianimazione per ripartire...
Tutte cose che sul vecchio portatile sono sicuro che mi evito. :)

Se prima di fare l'acquisto ti informi sul supporto hardware ti eviti tutti questi sbattimenti.
Avatar utente
xavier77
Gruppo Documentazione
Gruppo Documentazione
 
Messaggi: 5076
Iscrizione: settembre 2012
Desktop: Xfce - LXDE - Openbox
Distribuzione: Xubuntu 18.04 (e altre)
Sesso: Maschile

Re: Sopporterà avanzam. a Ubuntu 18.04 un netbook di 10 anni

Messaggioda Janvitus » lunedì 11 giugno 2018, 11:09

Ci scordiamo sempre che GNOME ha un'interfaccia più leggera della Shell, dove si possono pure disabilitare gli effetti, si chiama gnome-flashback.
Avatar utente
Janvitus
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 17389
Iscrizione: aprile 2005
Località: Potenza
Desktop: GNOME Shell 3.28
Distribuzione: Fedora/Ubuntu
Sesso: Maschile

Re: Sopporterà avanzam. a Ubuntu 18.04 un netbook di 10 anni

Messaggioda woddy68 » lunedì 11 giugno 2018, 16:39

a323109 Immagine ha scritto:
Dromji Immagine ha scritto:Eddai ragazzi... con quel poco che costa oggi l'hardware... ma prendiamoci un notebook (anche usato) con i5 e 4 giga di ram, mettiamoci su un SSD, e godiamoci questo Ubuntu 18.04 senza patemi.... :ciao:

Sai cosa?
Hai ragione! Ma col nuovo/usato notebook ti trovi: efi uefi secure boot fast boot...i driver nvidia che non si instaĺlano manco a forzarli...il.wifi che traballa...la sospensione / ibernazione che devi farci la rianimazione per ripartire...

Tutte cose che sul vecchio portatile sono sicuro che mi evito. :)

Dipende da cosa comperi, io quando ho dovuto comprare un nuovo notebook ho evitato Nvidia, per quanto riguarda UEFI, è uno standard con cui prima o poi tutti dovranno averci a che fare, ma sebbene diverso non complica affatto l'installazione di distribuzioni Linux, anzi...
Fast boot è roba di Windows che non c'entra niente con UEFI, ma è la modalità di spegnimento di Windows 10, Secure boot è sufficiente disabilitarlo, anche se solitamente non c'è ne nemmeno bisogno, ma a volte si. Tutto il resto dipende sempre da cosa comperi, nel mio caso tutto a funzionato out the box. :ciao:
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15 Kde -- Kubuntu 18.04 -- Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Tumbleweed
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 3213
Iscrizione: febbraio 2011
Località: Bellano Lc
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15 - Tumbleweed- Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Sopporterà avanzam. a Ubuntu 18.04 un netbook di 10 anni

Messaggioda Dromji » lunedì 11 giugno 2018, 23:51

a323109 Immagine ha scritto:
Dromji Immagine ha scritto:Eddai ragazzi... con quel poco che costa oggi l'hardware... ma prendiamoci un notebook (anche usato) con i5 e 4 giga di ram, mettiamoci su un SSD, e godiamoci questo Ubuntu 18.04 senza patemi.... :ciao:

Sai cosa?
Hai ragione! Ma col nuovo/usato notebook ti trovi: efi uefi secure boot fast boot...i driver nvidia che non si instaĺlano manco a forzarli...il.wifi che traballa...la sospensione / ibernazione che devi farci la rianimazione per ripartire...

Tutte cose che sul vecchio portatile sono sicuro che mi evito. :)


Come ti hanno detto se ti serve un portatile per Linux meglio informarsi prima, questo forum pieno di esperti mi sembra il luogo ideale.
Una volta individuato un portatile perfettamente compatibile sarà un' esperienza fantastica far girare Ubuntu sull'hardware che merita di avere.
Avatar utente
Dromji
Prode Principiante
 
Messaggi: 240
Iscrizione: dicembre 2016
Distribuzione: Ubuntu 17.10 x86_64
Sesso: Maschile

Precedente

Torna a Bar Ubuntu

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: caturen, willy54 e 4 ospiti