Accesso negato samba

Configurazione e uso delle applicazioni del desktop manager alla base di Lubuntu.

Accesso negato samba

Messaggioda Mariox » giovedì 7 giugno 2018, 22:07

Salve,

ho installato lubuntu 18.04 da zero. Ho successivamente installato samba.
Purtroppo sto riscontrando problemi con la condivisione delle cartelle. Se condivido una cartella da windows, lubuntu la vede senza problemi. Se faccio il contrario, nel momento in cui provo ad accedere da windows mi compare un messaggio informandomi che non ho alcuna autorizzazione per accedervi.

Come configurare samba per accedere da windows alle cartelle create e condivise in lubuntu?


Grazie

Ciao
Mariox
Prode Principiante
 
Messaggi: 11
Iscrizione: novembre 2015
Sesso: Maschile

Re: Accesso negato samba

Messaggioda fulviot66 » lunedì 11 giugno 2018, 12:02

Ciao,
non so ancora nulla di Samba, ma non mi sembra che sia per condividere file memorizzati nello stesso PC: infatti, si può liberamente accedere ai file creati sotto Windows dal filesystem Linux.
Al contrario Windows non è in grado di accedere ai file creati nelle partizioni Linux, poichè semplicemente non riconosce il file system.
Se mi sono sbagliato a risponderti, magari può aiutarti questo topic.
ACER Travelmate 5735 - Intel Core 2 Duo T6570@2,1 Ghz - 480GB SSD - 4GB Ram - Windows 10 (1803) 32 bit - Ubuntu 18.04_x64 - K4.15.0-33-generic

"Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza" - O.Wilde
Avatar utente
fulviot66
Prode Principiante
 
Messaggi: 222
Iscrizione: marzo 2018
Località: Lessolo (TO)
Desktop: Ubuntu
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS - x86_64
Sesso: Maschile

Re: Accesso negato samba

Messaggioda DoctorStrange » lunedì 11 giugno 2018, 12:17

Con samba, la cosa importante è che ci sia un'unico host che server, che ha il compito di condividere shares e risorse, e poi tutti i client che vuoi che possono accedere al server per fare modifiche su ciò che è condiviso.

La prima domanda dunque è: nel tuo sistema, chi è il server, e chi il client? Da quello che scrivi sembra che il servizio di server sia su Windows, e che linux sia solo il client. E' corretto?

A questo punto, per Samba è importantissima le gestione degli utenti. Vai sul server che ospita fisicamente le risorse che vuoi mettere in condivisione e controlla, tramite il comando:

Codice: Seleziona tutto
sudo pdbedit -L


Quali siano gli utenti ammessi al dominio Samba. Ricorda che ogni utente Samba ammesso a condividere una particolare risorsa su Samba stesso, deve essere ANCHE un utente del sistema operativo stesso.

Una volta che saprai chi è l'utente ammesso a quel dominio, dovrai conoscere anche hostname, ed IP dell'host dove giace Samba.

Una volta che avri queste notizie, ed avrai opportunamente configurato anche il file di configurazione, allora potrai tentare di connetterti con il tuo host.

Una volta che avra una connessione ed una condivisione dello share, se vuoi potrai impostare il tuo client in maniera tale che monti in automatico una partticolare cartella sullo share remoto, e questa venga poi sincronizzata ad ogni connessione.

Saluti
Avatar utente
DoctorStrange
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
 
Messaggi: 1348
Iscrizione: ottobre 2015
Località: Roma, Italia
Desktop: Unity
Distribuzione: Ubuntu 16.04.03 Xenial Xerus
Sesso: Maschile


Torna a LXDE

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 1 ospite