[Risolto]Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Sicurezza del sistema: firewall, antispam, antivirus, ssh, patch, bug, ecc.

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda steff » martedì 12 marzo 2019, 19:15

no, remount non remou0nt si è infilato uno 0

Qui ci sono errori gravi.. se guardi la discussione c'è come deve essere:
UUID=1b4b6d70-0a65-4e79-b7b1-e9e87f17e3f1 /dev/mapper/home /home ext4 $
deve essere
Codice: Seleziona tutto
/dev/mapper/home        /home   ext4  defaults 0 2

/dev/mapper/home , /dev/sda2 , UUID=abc.... , LABEL=etichetta_filesystem sono gli indicatori per la partizione da montare, la seconda colonna specifica il mount point la terza il filesystem e i due numeri sono per il controllo del filesystem
Hai fatto il backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 37551
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Boycott » martedì 12 marzo 2019, 19:28

si ho visto come deve essere, la prima riga io non l'ho proprio toccata, ho sostituito la seconda riga quella di home, ho fatto tutto come da guida. Perche mi porta quell'errore?
(questa riga sdaY ) sta per sda1?

Codice: Seleziona tutto
Poi montare la partizione del sistema

   mount /dev/sdaY disco
    nano disco/etc/crypttab
Boycott
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 605
Iscrizione: gennaio 2009
Desktop: xfce
Distribuzione: Xubuntu 18.04.2 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Boycott » martedì 12 marzo 2019, 19:39

che faccio? e assurdo che non ce se ne esce da questo problema!
Codice: Seleziona tutto
# /etc/fstab: static file system information.
#
# Use 'blkid' to print the universally unique identifier for a
# device; this may be used with UUID= as a more robust way to name devices
# that works even if disks are added and removed. See fstab(5).
#
# <file system> <mount point>   <type>  <options>       <dump>  <pass>
# / was on /dev/sda1 during installation
UUID=c10d4980-f28a-4670-a4cc-8ca982aa33d1 /               ext4    errors=remount-ro 0       1
# /home was on /dev/sda2 during installation
UUID=1b4b6d70-0a65-4e79-b7b1-e9e87f17e3f1 /dev/mapper/home        /home   ext4    defaults        0 1
/swapfile                                 none            swap    sw              0       0


Boycott
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 605
Iscrizione: gennaio 2009
Desktop: xfce
Distribuzione: Xubuntu 18.04.2 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Boycott » martedì 12 marzo 2019, 19:53

me lo hai scritto tu questo qui sotto, non io !
riguardando le discussioni precedenti ho capito che deve essere 0 2 ma quell'errore nella prima riga ? :sisi:
Codice: Seleziona tutto
modifica la riga della home in

Codice: Seleziona tutto
     /dev/mapper/home        /home   ext4    defaults        0 1
Ultima modifica di Boycott il martedì 12 marzo 2019, 19:57, modificato 1 volta in totale.
Boycott
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 605
Iscrizione: gennaio 2009
Desktop: xfce
Distribuzione: Xubuntu 18.04.2 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda steff » martedì 12 marzo 2019, 19:56

UUID=1b4b6d70-0a65-4e79-b7b1-e9e87f17e3f1 /dev/mapper/home /home ext4 defaults 0 1
qui sopra hai due identificatori..., il vecchio UUID e il nuovo....
sempre TAB o spazio tra le voci:
Codice: Seleziona tutto
/dev/mapper/home        /home   ext4    defaults        0   2

lo swapfile dava errore, per sicurezza metti un cancelletto davanti
#/swapfile none swap sw 0 0

0 1 o 0 2 non è molto importante, è la frequenza del controllo del filesystem

sì sdaY in quel caso è sda1, è il sistema nella home non si deve modificare nulla.
Hai fatto il backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 37551
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Boycott » martedì 12 marzo 2019, 20:01

Immagine
Boycott
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 605
Iscrizione: gennaio 2009
Desktop: xfce
Distribuzione: Xubuntu 18.04.2 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda steff » martedì 12 marzo 2019, 21:18

No, guarda il post precedente.... NON ci deve essere UUID=1b4.... alla riga per home solo
Codice: Seleziona tutto
/dev/mapper/home        /home   ext4    defaults        0   2

per il resto swap e / ok
Hai fatto il backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 37551
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Boycott » martedì 12 marzo 2019, 22:54

Era andato tutto bene , si e avviata con la schermata da inserire la password sono entrato in home tutto sembrava andato a buon fine, ma al secondo riavvio si e bloccata con la schermata nera con trattino bianco.
ho visto l'avvio in modalità testuale ho notato sempre quella riga : A start job running
credo che dovrò rinunciare al cifratura della Home , non ho voglia di perdere altro tempo su una macchina virtuale.
grazie dell'aiuto fino a oggi.
Boycott
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 605
Iscrizione: gennaio 2009
Desktop: xfce
Distribuzione: Xubuntu 18.04.2 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda woddy68 » martedì 12 marzo 2019, 23:30

Personalmente non ho mai cifrato la /home e trovo che per un utente "normale" sia abbastanza inutile, tuttavia puoi cifrare specifiche cartelle se hai dati da proteggere.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15 Kde -- Kubuntu 18.04 -- Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Tumbleweed
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4084
Iscrizione: febbraio 2011
Località: Bellano Lc
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15 - Tumbleweed- Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda steff » mercoledì 13 marzo 2019, 7:57

Boycott Immagine ha scritto:Era andato tutto bene , si e avviata con la schermata da inserire la password sono entrato in home tutto sembrava andato a buon fine, ma al secondo riavvio si e bloccata con la schermata nera con trattino bianco.
Che dire, questa macchina virtuale portalo dall'esorcista ;)
ho visto l'avvio in modalità testuale ho notato sempre quella riga : A start job running
bisognerebb sapere per quale servizio lo start job era, corre per 90s se non è essenziale lo salta.
credo che dovrò rinunciare al cifratura della Home , non ho voglia di perdere altro tempo su una macchina virtuale.
grazie dell'aiuto fino a oggi.


Prego, peccato che tu hai trovato così tanti ostacoli (qualcuno era opera tua) sulla macchina virtuale e mi dispiace che alla fine non hai quello che cercavi. Io in tutti gli anni non ho mai trovato problemi imporre la cifratura del sistema o della home con luks, ma sempre su arch.
Hai fatto il backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 37551
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Boycott » mercoledì 13 marzo 2019, 8:53

woddy68 Immagine ha scritto:Personalmente non ho mai cifrato la /home e trovo che per un utente "normale" sia abbastanza inutile, tuttavia puoi cifrare specifiche cartelle se hai dati da proteggere.
Io invece credo che sia asssurdo che su ubuntu non ci sia piu la possibilità di cifrare la home, e che con una semplice live si puo accedere al pc dell'utente modificandone i dati sensibili.
Boycott
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 605
Iscrizione: gennaio 2009
Desktop: xfce
Distribuzione: Xubuntu 18.04.2 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Filoteo » mercoledì 13 marzo 2019, 9:46

Complimenti a @steff per la disponibilità, io dopo tutti questi tentativi gli avrei consigliato di criptare tutto il sistema e basta :D
Filoteo
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 436
Iscrizione: agosto 2015
Desktop: Gnome
Distribuzione: Manjaro Linux

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Stealth » mercoledì 13 marzo 2019, 12:16

Filoteo Immagine ha scritto:Complimenti a @steff per la disponibilità, io dopo tutti questi tentativi gli avrei consigliato di criptare tutto il sistema e basta :D

Concordo, e aggiungo che o viene bene al primo colpo o, dopo tutti i casini, non mi fiderei mai. Nella home ci salvi e sarei preoccupato ogni volta che riavvio. Non ho l'esigenza ma, per come si è messa questa discussione. per me meglio in chiaro e mi accontento di una buona password
ciao
Avatar utente
Stealth
Tenace Tecnocrate
Tenace Tecnocrate
 
Messaggi: 15897
Iscrizione: gennaio 2006
Desktop: Gnome
Distribuzione: Ubuntu 18.04 LTS

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda woddy68 » mercoledì 13 marzo 2019, 12:56

Boycott Immagine ha scritto:
woddy68 Immagine ha scritto:Personalmente non ho mai cifrato la /home e trovo che per un utente "normale" sia abbastanza inutile, tuttavia puoi cifrare specifiche cartelle se hai dati da proteggere.
Io invece credo che sia asssurdo che su ubuntu non ci sia piu la possibilità di cifrare la home, e che con una semplice live si puo accedere al pc dell'utente modificandone i dati sensibili.

Ovviamente ognuno ha la propria opinione sul fatto che sia utile o meno cifrare la home, personalmente ho un paio di cartelle cifrate dove tengo i miei dati sensibili, dopodiché per accedere al pc con una live, occorre avere accesso fisico al pc, personalmente non lascio mai il pc incustodito se non a casa mia e se proprio voglio che nessuno acceda da live al mio pc è sufficiente mettere una password al bios e impostare come avvio solo hard disk, in questo modo nessuno potrà accedere da live.
Desktop - Acer Aspire M5500 (AMD) OpenSuse Leap 15 Kde -- Kubuntu 18.04 -- Tumbleweed
Notebook Acer Aspire E1 -522 (Amd) Tumbleweed
Avatar utente
woddy68
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
 
Messaggi: 4084
Iscrizione: febbraio 2011
Località: Bellano Lc
Desktop: Kde Plasma5
Distribuzione: Leap 15 - Tumbleweed- Kubuntu 18.04
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda steff » mercoledì 13 marzo 2019, 14:38

E' veramente pazzesco quanti errori sono usciti qui (escludendo quelli fatti da boycott).
Ho fatto all'inizio la stessa prova con la stessa macchina virtuale (era Lubuntu 18.10 non Xubuntu ma questo non dovrebbe avere influenza).

- l'opzione luks2 fila liscia
- nessun problema swap, non me l'ha neanche creata
- tutto fatto in 2 minuti e subito funzionante, l'avrò riavviata 10 volte nel fratempo; l'ultimo errore era veramente il più grave: arrivi bene alla fine ma funziona solo una volta. Come detto sono forse 7 anni che uso Luks senza aver mai avuto un problema uno.
Hai fatto il backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 37551
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Boycott » mercoledì 13 marzo 2019, 16:05

Capisco che per i miei errori ho mandato in tilt la macchina virtuale, ma ho avuto sfiga gia con la iso 18.04.2 che arrivava quasi alla fine dell'installazione e mi dava l'errore, l'ho scaricata ben 2 volte ma mi dava sempre lo stesso problema. Ma con la 18.10 l'ultimo tentativo che ho fatto era andato a buon fine ma poi si e spaccata anche quella. Sarà ubuntu che avrà problemi, io con la cifratura della home dell'installer non ho mai avuto problemi .
Boycott
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 605
Iscrizione: gennaio 2009
Desktop: xfce
Distribuzione: Xubuntu 18.04.2 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Boycott » domenica 31 marzo 2019, 21:47

@steff dopo aver abbandonato la macchina virtuale, per un pò , poi l'ho aggiornata alla nuova versione ed oggi ripercorrendo tutta la guida che avevi scritto tu, sono riuscito a cifrare la /home senza nessun problema, in pochi minuti e senza nessun problema ora funziona. Quindi vorrei cifrare la home della mia distro che ho sul portatile, il backup vorrei farlo su hd esterno dove ultimamente feci gia una copia. volevo sapere , il procedimento e quasi lo stesso? non devo avviare la live?
Boycott
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 605
Iscrizione: gennaio 2009
Desktop: xfce
Distribuzione: Xubuntu 18.04.2 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda steff » lunedì 1 aprile 2019, 7:40

Oh che miracolo, bene :)
Posta
Codice: Seleziona tutto
 cat /etc/fstab


Il procedimenti è quasi lo stesso, ma anche qui devi lavorare dalla live almeno per la parte della home. Prima di tutto assicurati 2 volte che hai il backup completo su disco esterno di /home/utente compreso file nascosti, magari paragona la loro dimensione.
Quando hai fatto il backup prima di spegnere e avviare la live modifica fstab e crypttab:
Codice: Seleziona tutto
sudo nano /etc/crypttab

inserire (con X=numero partizione!)
Codice: Seleziona tutto
 home /dev/sdaX none

Codice: Seleziona tutto
sudo nano /etc/fstab

modifica la riga della home in
Codice: Seleziona tutto
 /dev/mapper/home        /home   ext4    defaults        0 1


Controlla bene bene la sintassi di fstab altrimenti si bloccherà l'avvio.

Dalla live il primo passo è piallare la partizione che monti adesso in /home (X=numero partizione!)
Codice: Seleziona tutto
sudo -s
cryptsetup  luksFormat --type luks2 /dev/sdaX

confermare con YES in maiuscolo come detto e scegliere il passwd.


Codice: Seleziona tutto
cryptsetup luksOpen /dev/sdaX home
mkfs.ext4 /dev/mapper/home
mount /dev/mapper/home /mnt


A questi punto copia il backup che hai in /mnt, sempre sulla live. Dovrebbe esserci le cartella "utente" e "lost+found". RIavviare e incrociare le dita....
Hai fatto il backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 37551
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda Boycott » lunedì 1 aprile 2019, 19:52

questo e quello che mi avevi chiesto , poi con calma un altro giorno faccio un nuovo backup della /home (uso Grsync) e poi procedo come mi hai detto tu.
Codice: Seleziona tutto
xubuntu@xubuntu-VirtualBox:~$ cat /etc/fstab
# /etc/fstab: static file system information.
#
# Use 'blkid' to print the universally unique identifier for a
# device; this may be used with UUID= as a more robust way to name devices
# that works even if disks are added and removed. See fstab(5).
#
# <file system> <mount point>   <type>  <options>       <dump>  <pass>
# / was on /dev/sda1 during installation
UUID=5b53249a-46ab-4d4a-8dcb-e66ce4929954 /               ext4    errors=remount-ro 0       1
# /home was on /dev/sda2 during installation
/dev/mapper/home        /home   ext4    defaults        0 1
#/swapfile                                 none            swap    sw              0       0
Boycott
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
 
Messaggi: 605
Iscrizione: gennaio 2009
Desktop: xfce
Distribuzione: Xubuntu 18.04.2 x86_64
Sesso: Maschile

Re: Cifrare Home su Xubuntu 18.04

Messaggioda steff » lunedì 1 aprile 2019, 20:12

Ma quale fstab è questo? Della macchina virtuale spero...
Mi riferivo a quello "reale".
Hai fatto il backup oggi? Ieri?? Quando???
La Documentazione da consultare e la FAQ sul uso del forum
Sistemi: LXQt - semplice, modulare e configurabile + *ubuntu in Vbox
Avatar utente
steff
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 37551
Iscrizione: febbraio 2007
Località: Toscana
Desktop: LXQt
Distribuzione: Arch Linux 64bit
Sesso: Maschile

PrecedenteSuccessiva

Torna a Sicurezza

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: 0 utenti registrati e 3 ospiti