Installazione non riuscita

Problemi riscontrati durante l'installazione di Ubuntu, degli aggiornamenti e degli avanzamenti del sistema.
Tomoms
Prode Principiante
Messaggi: 110
Iscrizione: mercoledì 15 agosto 2012, 10:24
Desktop: GNOME Shell
Distribuzione: openSUSE Tumbleweed 64bit
Sesso: Maschile

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da Tomoms » mercoledì 25 marzo 2020, 12:48

beppe_rm ha scritto:
mercoledì 25 marzo 2020, 12:28
eccola
Seleziona la voce Hard Disk Drive Priority e mandaci una foto.

Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4648
Iscrizione: lunedì 18 dicembre 2017, 21:42
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile
Località: Castell'Alfero (AT)
Contatti:

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da willy54 » mercoledì 25 marzo 2020, 12:56

Che Rufus dia i problemi che dici ho seri dubbi , l'uso del tipo DD è sconsigliato, se come iso non va è perchè hai utilizzato opzioni errate , la più probabile il tipo di formattazione che per essere letta dal bios deve essere fat32. La guida per rufus è stata postata basta seguirla (leggerla).
Sarà in quanto ho problemi di vista maq quelle immagini non riesco a leggerle, lascio quindi la parola all'esperto di turno.
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio (provvisorio)
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10

Avatar utente
Janvitus
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 17882
Iscrizione: lunedì 25 aprile 2005, 15:52
Desktop: GNOME 3.34
Distribuzione: Fedora/Ubuntu
Sesso: Maschile
Località: Potenza
Contatti:

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da Janvitus » mercoledì 25 marzo 2020, 13:24

beppe_rm ha scritto:
mercoledì 25 marzo 2020, 0:09

Codice: Seleziona tutto

ubuntu@ubuntu:~$ efibootmgr -v
BootCurrent: 0004
Timeout: 0 seconds
BootOrder: 0004,0000,0005,0003
Boot0000* Windows Boot Manager	HD(1,GPT,59960f36-8b06-4053-a501-44c494384f28,0x800,0x32000)/File(\EFI\Microsoft\Boot\bootmgfw.efi)WINDOWS.........x...B.C.D.O.B.J.E.C.T.=.{.9.d.e.a.8.6.2.c.-.5.c.d.d.-.4.e.7.0.-.a.c.c.1.-.f.3.2.b.3.4.4.d.4.7.9.5.}...&................
Boot0003  ubuntu	VenHw(99e275e7-75a0-4b37-a2e6-c5385e6c00cb)
Boot0004* UEFI: SanDisk	PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/CDROM(1,0x3e26a4,0x7c00)..BO
Boot0005* UEFI: SanDisk, Partition 1	PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/HD(1,MBR,0x6132549e,0x3e26a4,0x1f00)..BO
ubuntu@ubuntu:~$ 
Prima di "confondere" (e sto usando un eufemismo) le persone che stanno cercando di aiutarti, hai installato ubuntu sulla chiavetta, hai messo la live sulla chiavetta, o hai installato ubuntu dalla chiavetta e hai messo come boot la chiavetta?

Perché da questo
Boot0004* UEFI: SanDisk PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/CDROM(1,0x3e26a4,0x7c00)..BO
Boot0005* UEFI: SanDisk, Partition 1 PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/HD(1,MBR,0x6132549e,0x3e26a4,0x1f00)..BO
Hai installato grub sulla chiavetta.

beppe_rm
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 445
Iscrizione: giovedì 19 aprile 2007, 14:41

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da beppe_rm » mercoledì 25 marzo 2020, 21:54

HDDP_1_optimized.png
willy54 ha scritto:
mercoledì 25 marzo 2020, 12:56
Che Rufus dia i problemi che dici ho seri dubbi , l'uso del tipo DD è sconsigliato, se come iso non va è perchè hai utilizzato opzioni errate , la più probabile il tipo di formattazione che per essere letta dal bios deve essere fat32. La guida per rufus è stata postata basta seguirla (leggerla).
Sarà in quanto ho problemi di vista maq quelle immagini non riesco a leggerle, lascio quindi la parola all'esperto di turno.
Riproverò ...


Tomoms ha scritto:
mercoledì 25 marzo 2020, 12:48
Seleziona la voce Hard Disk Drive Priority e mandaci una foto.
Allegata, grazie
Janvitus ha scritto:
mercoledì 25 marzo 2020, 13:24
beppe_rm ha scritto:
mercoledì 25 marzo 2020, 0:09

Codice: Seleziona tutto

ubuntu@ubuntu:~$ efibootmgr -v
BootCurrent: 0004
Timeout: 0 seconds
BootOrder: 0004,0000,0005,0003
Boot0000* Windows Boot Manager	HD(1,GPT,59960f36-8b06-4053-a501-44c494384f28,0x800,0x32000)/File(\EFI\Microsoft\Boot\bootmgfw.efi)WINDOWS.........x...B.C.D.O.B.J.E.C.T.=.{.9.d.e.a.8.6.2.c.-.5.c.d.d.-.4.e.7.0.-.a.c.c.1.-.f.3.2.b.3.4.4.d.4.7.9.5.}...&................
Boot0003  ubuntu	VenHw(99e275e7-75a0-4b37-a2e6-c5385e6c00cb)
Boot0004* UEFI: SanDisk	PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/CDROM(1,0x3e26a4,0x7c00)..BO
Boot0005* UEFI: SanDisk, Partition 1	PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/HD(1,MBR,0x6132549e,0x3e26a4,0x1f00)..BO
ubuntu@ubuntu:~$ 
Prima di "confondere" (e sto usando un eufemismo) le persone che stanno cercando di aiutarti, hai installato ubuntu sulla chiavetta, hai messo la live sulla chiavetta, o hai installato ubuntu dalla chiavetta e hai messo come boot la chiavetta?

Perché da questo
Boot0004* UEFI: SanDisk PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/CDROM(1,0x3e26a4,0x7c00)..BO
Boot0005* UEFI: SanDisk, Partition 1 PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/HD(1,MBR,0x6132549e,0x3e26a4,0x1f00)..BO
Hai installato grub sulla chiavetta.
Guarda Janvitus, quello che dici è offensivo, non mi diverto a rompere le scatole agli altri, avrò fatto un centinaio di installazioni di linux finora, su alcune ho chiesto aiuto qui; su un altro forum dispenso anch'io consigli (e valgono anche molt soldi), non ho mai detto una cosa simile a nessuno, perché parto dal principio che l'altro è in buona fede, e al massimo non ci capisce niente; comunque, ho installato con la chiavetta 19.10, ho avviato la live con la stessa chiavetta e lì ho dato i comandi: se ho sbagliato a far qualcosa è possibilissimo, ma non per far perdere tempo ad altri.

beppe_rm
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 445
Iscrizione: giovedì 19 aprile 2007, 14:41

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da beppe_rm » giovedì 26 marzo 2020, 1:18

ho ricominciato da zero; ho preparato una chiavetta con Rufus 3.9, ci ho messo la 18.04.04; si è installata. E riparte pure da live 18.04.04.

Al riavvio però ma non c'è la scelta del sistema, e va su Windows.

Ora è tutto più chiaro, se c'erano dubbi che avessi sbagliato qualcosa, ora a sbagliare è lui.

Quasi quasi cancello tutto e lascio solo Ubuntu; peccato perché ho un programma tecnico che gira solo su Windows, e non ne ho altri. E poi ho un dubbio atroce: e se non mi ripartisse neppure con solo Ubuntu?

E allora che devo fare? Qualcuno ha idee?

Grazie

beppe

Zombie17
Prode Principiante
Messaggi: 30
Iscrizione: domenica 22 marzo 2020, 15:06

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da Zombie17 » giovedì 26 marzo 2020, 3:11

Buon di.

Se parti da zero e dai una ripassata alla documentazione prima di procedere nuovamente con qualche piccolo accorgimento?

Installazione

Qui hai tutto il necessario per capire quello che hai fatto fin ora, quello che invece andava fatto e quello che avrai da fare al prossimo tentativo.

E capirlo è certamente meglio e più conveniente che eseguire istruzioni date da terzi senza capire il perché delle cose che fai.

Veniamo alle accortezze.

Primo, con questo link ti scarichi sull'ubuntu funzionante balenaetcher per realizzare la chiavetta, così ti togli dalle scatole l'onere di dover fare configurazioni, eliminando di conseguenza le variabili che aumentano il rischio di commettere errori.

Seconda accortezza, prima di realizzare la chiavetta di installazione verifichi che la iso in tuo possesso non sia corrotta, se non sei sicuro di come farlo correttamente, trovi anche questo nella spulciando nella wiki linkata, soddisfatti questi 2 punti procedi alla creazione della chiavetta di installazione.

Terza accortezza, entri nel "bios" (tassativamente con chiavetta di installazione collegata già da prima dell'accensione del computer e senza nessun'altra unità di memoria esterna collegata) e cambi l'ordine di boot impostato nella scheda boot option in questo modo:
1ˢᵗ ➫ removable device
2ⁿᵈ ➫ windows boot manager
3ʳᵈ ➫ cd&dvd
4ᵗʰ ➫ lan
Se nel corso delle varie prove non hai toccato nessun altro parametro nel "bios" esci salvando la configurazione appena descritta e al riavvio inizi l'installazione seguendo la wiki (e tieni bene a mente che quando l'installer ti chiede dove posizionare il bootloader non devi selezionare una singola partizione ma l'intero ssd).

Quarta accortezza, ad ogni passaggio dal terzo punto in avanti fai una foto di ogni configurazione che scegli nel "bios" e nell'installer, cosi se i problemi persistono potrai postare le varie foto e chi ti seguirà potrà verificare che non siano stati commessi errori escludendo cosi un infinità di variabili e potendosi concentrare sulle cause più plausibili facendo interventi meglio mirati, poi finita l'installazione, riavvii lasciando la chiavetta inserita e rientri nel "bios" per scattare una nuova foto dell'ordine di boot in cui dovrebbe comparire una nuova voce.

Riavvii, vedi che succede e riporti qui il risultato ottenuto, nonché i nuovi dati raccolti se necessiti di supporto.

Serve tempo e pazienza per seguire questo consiglio, ma trovare un po' di entrambi poi ripaga.

Buon proseguimento.

P.S.
Ti avrei anche voluto consigliare di scegliere il partizionamento manuale per avere la certezza di cosa viene scritto dove, ma a meno che tu non lo "padroneggi" già con disinvoltura vai di automatico per non rischiare di aggiungere problemi a quelli che già accusi.

Avatar utente
willy54
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4648
Iscrizione: lunedì 18 dicembre 2017, 21:42
Desktop: Xorg, Plasma
Distribuzione: Ubuntu, Kubuntu 18.04 x86_64
Sesso: Maschile
Località: Castell'Alfero (AT)
Contatti:

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da willy54 » giovedì 26 marzo 2020, 7:51

Avvia windows e disattiva Avvio rapido in windows stesso in firma le istruzioni.
Con Avvio rapido attivo il menu di grub è invisibile.
Hp Pavilon 15-CS2093nl Win10, UbuntuStudio (provvisorio)
Toshiba Satellite A660 11M Win7, Win10, Ubuntu 18.04 LTS- Kubuntu 18.04 LTS gparted sda inxi -Fz
disattivare Avvio rapido in Windows10

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian Sid
Località: Lombardia

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da frapox » giovedì 26 marzo 2020, 10:28

beppe_rm ha scritto:
giovedì 26 marzo 2020, 1:18
ho ricominciato da zero; ho preparato una chiavetta con Rufus 3.9, ci ho messo la 18.04.04; si è installata. E riparte pure da live 18.04.04.

Al riavvio però ma non c'è la scelta del sistema, e va su Windows.

Ora è tutto più chiaro, se c'erano dubbi che avessi sbagliato qualcosa, ora a sbagliare è lui.

Quasi quasi cancello tutto e lascio solo Ubuntu; peccato perché ho un programma tecnico che gira solo su Windows, e non ne ho altri. E poi ho un dubbio atroce: e se non mi ripartisse neppure con solo Ubuntu?

E allora che devo fare? Qualcuno ha idee?

Grazie

beppe
Prima di reinstallare ancora, calmiamoci un attimo e riflettiamo. Altrimenti torniamo sempre al punto di partenza ;)

Dall'ultima schermata del Firmware (ex Bios) e dall'ouput di efibootmgr che hai postato non si vede nessuna voce che faccia riferimento al loader Efi di Grub dell'installazione precedente, quindi per forza di cose non partiva... poi hai reinstallato e quindi ora dovresti postarci di nuovo una schermata del Firemware (sezione boot) e/o l'output di efiboomgr così da capire come sei messo a livello di voci di boot.

PS. chiaramente assicurati, come ti hanno già detto, che avvio rapido di Windows e secure boot siano disattivati.

Avatar utente
Janvitus
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 17882
Iscrizione: lunedì 25 aprile 2005, 15:52
Desktop: GNOME 3.34
Distribuzione: Fedora/Ubuntu
Sesso: Maschile
Località: Potenza
Contatti:

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da Janvitus » giovedì 26 marzo 2020, 11:00

beppe_rm ha scritto:
mercoledì 25 marzo 2020, 21:54
HDDP_1_optimized.png
Ma nelle priorità di avvio del bios hai impostato la voce Ubuntu (o quello che esce)?

beppe_rm
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 445
Iscrizione: giovedì 19 aprile 2007, 14:41

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da beppe_rm » venerdì 27 marzo 2020, 0:38

allora, cerco di essere calmo;

l'installazione l'ho rifatta con rufus e la 18.04 in maniera automatica, ergo penso che sia stata fatta bene;

avvio rapido e secure boot sono enabled
Secure Boot_reduced.png
queste sono due schermate
Secure Boot_reduced.png
questo è efibootmgr, preso con installazione live, quindi nopn so se sto vedendo la live o quella installata:
ubuntu@ubuntu:~$ efibootmgr -v
BootCurrent: 0002
Timeout: 0 seconds
BootOrder: 0002,0000,0001
Boot0000* Windows Boot Manager HD(1,GPT,59960f36-8b06-4053-a501-44c494384f28,0x800,0x32000)/File(\EFI\Microsoft\Boot\bootmgfw.efi)WINDOWS.........x...B.C.D.O.B.J.E.C.T.=.{.9.d.e.a.8.6.2.c.-.5.c.d.d.-.4.e.7.0.-.a.c.c.1.-.f.3.2.b.3.4.4.d.4.7.9.5.}...&................
Boot0001 ubuntu VenHw(99e275e7-75a0-4b37-a2e6-c5385e6c00cb)
Boot0002* UEFI: KingstonDataTraveler 3.0PMAP, Partition 1 PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/HD(1,GPT,db94a6b9-084b-4f6b-b826-4888762b6df5,0x800,0xea57df)..BO
ubuntu@ubuntu:~$
ma non sarà un problema derivato dal disco SSD?
Allegati
HDDP_reduced.png

Zombie17
Prode Principiante
Messaggi: 30
Iscrizione: domenica 22 marzo 2020, 15:06

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da Zombie17 » venerdì 27 marzo 2020, 0:54

Sei sempre punto e a capo, e le incognite sono molte, cosi te la tiri per le lunghe.

Comunque dici che secure boot è attivato ma nello foto lo vedo disattivato.

Poi avvio rapido in Windows doveva essere disattivato e invece dici che è attivato.

L'ordine di boot che hai postato è sballato.

La chiavetta di installazione ancora una volta non si sa se è stata fatta correttamente dato che con rufus bisogna selezionare manualmente delle impostazioni, quindi resta sempre il dubbio.

E ci sono un sacco di interrogativi aperti che neanche mi va di scrivere.

Finché vai avanti così si potranno fare solo un mare di supposizioni su un mare di cose fino a beccare il problema per caso.

Cambia approccio.

In bocca al lupo.

beppe_rm
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 445
Iscrizione: giovedì 19 aprile 2007, 14:41

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da beppe_rm » venerdì 27 marzo 2020, 0:57

il punto è che non vedo scritto ubuntu da nessuna parte;

non è che non voglia fare nuove installazioni, ma credo che il problema non sia l'installazione non andata a buon fine, ma qualcos'altro; e sopratutto in un centinaio di installazione (sempre con dischi non SSD) non mi è mai successo.

che poi con parted non mi sembra di vedere nulla di scandaloso, anche se non leggo ubuntu nella sua partizione
Gparted_reduced.png

Zombie17
Prode Principiante
Messaggi: 30
Iscrizione: domenica 22 marzo 2020, 15:06

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da Zombie17 » venerdì 27 marzo 2020, 1:03

Qua siamo in parecchi ad avere ssd, non è quello il problema.

L'ext4 vedi che ha parecchio spazio usato?

Hai provato dalla live a montare le partizioni in ext4 e fat32 per vedere se dentro c'è quel che deve esserci?

Mi quoto
Zombie17 ha scritto:
giovedì 26 marzo 2020, 3:11
Buon di.

Se parti da zero e dai una ripassata alla documentazione prima di procedere nuovamente con qualche piccolo accorgimento?

Installazione

Qui hai tutto il necessario per capire quello che hai fatto fin ora, quello che invece andava fatto e quello che avrai da fare al prossimo tentativo.

E capirlo è certamente meglio e più conveniente che eseguire istruzioni date da terzi senza capire il perché delle cose che fai.

Veniamo alle accortezze.

Primo, con questo link ti scarichi sull'ubuntu funzionante balenaetcher per realizzare la chiavetta, così ti togli dalle scatole l'onere di dover fare configurazioni, eliminando di conseguenza le variabili che aumentano il rischio di commettere errori.

Seconda accortezza, prima di realizzare la chiavetta di installazione verifichi che la iso in tuo possesso non sia corrotta, se non sei sicuro di come farlo correttamente, trovi anche questo nella spulciando nella wiki linkata, soddisfatti questi 2 punti procedi alla creazione della chiavetta di installazione.

Terza accortezza, entri nel "bios" (tassativamente con chiavetta di installazione collegata già da prima dell'accensione del computer e senza nessun'altra unità di memoria esterna collegata) e cambi l'ordine di boot impostato nella scheda boot option in questo modo:
1ˢᵗ ➫ removable device
2ⁿᵈ ➫ windows boot manager
3ʳᵈ ➫ cd&dvd
4ᵗʰ ➫ lan
Se nel corso delle varie prove non hai toccato nessun altro parametro nel "bios" esci salvando la configurazione appena descritta e al riavvio inizi l'installazione seguendo la wiki (e tieni bene a mente che quando l'installer ti chiede dove posizionare il bootloader non devi selezionare una singola partizione ma l'intero ssd).

Quarta accortezza, ad ogni passaggio dal terzo punto in avanti fai una foto di ogni configurazione che scegli nel "bios" e nell'installer, cosi se i problemi persistono potrai postare le varie foto e chi ti seguirà potrà verificare che non siano stati commessi errori escludendo cosi un infinità di variabili e potendosi concentrare sulle cause più plausibili facendo interventi meglio mirati, poi finita l'installazione, riavvii lasciando la chiavetta inserita e rientri nel "bios" per scattare una nuova foto dell'ordine di boot in cui dovrebbe comparire una nuova voce.

Riavvii, vedi che succede e riporti qui il risultato ottenuto, nonché i nuovi dati raccolti se necessiti di supporto.

Serve tempo e pazienza per seguire questo consiglio, ma trovare un po' di entrambi poi ripaga.

Buon proseguimento.

P.S.
Ti avrei anche voluto consigliare di scegliere il partizionamento manuale per avere la certezza di cosa viene scritto dove, ma a meno che tu non lo "padroneggi" già con disinvoltura vai di automatico per non rischiare di aggiungere problemi a quelli che già accusi.
Io ci farei un pensierino

beppe_rm
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 445
Iscrizione: giovedì 19 aprile 2007, 14:41

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da beppe_rm » venerdì 27 marzo 2020, 1:07

Zombie17 ha scritto:
venerdì 27 marzo 2020, 0:54
Comunque dici che secure boot è attivato ma nello foto lo vedo disattivato.

Poi avvio rapido in Windows doveva essere disattivato e invece dici che è attivato.
e vabbè, dopo una giornata di lavoro intenso mi sono sbagliato a scrivere, ma comunque sono entrambi disabilitati
Zombie17 ha scritto:
venerdì 27 marzo 2020, 0:54
L'ordine di boot che hai postato è sballato.
l'ordine di boot è quello che c'è, prima la chiavetta e poi Windows
Zombie17 ha scritto:
venerdì 27 marzo 2020, 0:54
La chiavetta di installazione ancora una volta non si sa se è stata fatta correttamente dato che con rufus bisogna selezionare manualmente delle impostazioni, quindi resta sempre il dubbio.
l'installazione è stata fatta bene, con le istruzioni giuste, tant'è vero che gparted lo fa vedere; su questo dubbi non ne ho
Zombie17 ha scritto:
venerdì 27 marzo 2020, 0:54
E ci sono un sacco di interrogativi aperti che neanche mi va di scrivere.
Finché vai avanti così si potranno fare solo un mare di supposizioni su un mare di cose fino a beccare il problema per caso.
Cambia approccio.
In bocca al lupo.
se non ti va di scrivere, lascia perdere; la questione è che c'è qualcosa che non si riesce beccare, al di fuori di quelle standard (secure boot, pennetta corrotta, etc)

crepi il lupo

Zombie17
Prode Principiante
Messaggi: 30
Iscrizione: domenica 22 marzo 2020, 15:06

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da Zombie17 » venerdì 27 marzo 2020, 1:16

Come dice @Pike il problema sta tra il monitor e la sedia XD

Comunque, ci sarà qualcuno che ha voglia di procedere in ordine sparso, vi lascio lavorare.

Notte :)

beppe_rm
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 445
Iscrizione: giovedì 19 aprile 2007, 14:41

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da beppe_rm » venerdì 27 marzo 2020, 1:21

Zombie17 ha scritto:
venerdì 27 marzo 2020, 1:03
L'ext4 vedi che ha parecchio spazio usato?
l'ext 4 è sull'sda5, usato meno del 10%
Zombie17 ha scritto:
venerdì 27 marzo 2020, 1:03
Hai provato dalla live a montare le partizioni in ext4 e fat32 per vedere se dentro c'è quel che deve esserci?
si, c'è quello che ci deve essere, compresi i file nella cartella Examples; la foto a quest'ora non ce la faccio a farla

dici che devo reinstallare con balenaetcher? ho provato con la live, con rufus, proverò anche con questa, ma sarà lo stesso, il problema non è lì, o meglio, se è lì gli altri due installer hanno problemi, ma l'avrei però trovato in qualche forum;

mi rendo conto che la cosa è incomprensibile, secondo me è nato tutto dalla prima installazione quando ho inserito i driver proprietari; l'instgalalzione non è andata proprio, magari lì si è cambiato qualcosa su Windows che è rimasto (sto solo supponendo); ho provato a ripristinare Windows ma ho visto che il ripristino è stato non completo, qualcosa è rimasto; forse si potrebbe portare a stato di fabbrica, ma non so come si fa; allora forse avrebbe più senso reinstallare con balena...

magari domani a mente fresca ci provo

grazie infinitamente per il tempo dedicato

beppe_rm
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 445
Iscrizione: giovedì 19 aprile 2007, 14:41

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da beppe_rm » venerdì 27 marzo 2020, 1:22

Zombie17 ha scritto:
venerdì 27 marzo 2020, 1:16
Come dice @Pike il problema sta tra il monitor e la sedia XD
è proprio così, bonanotte

Avatar utente
frapox
Entusiasta Emergente
Entusiasta Emergente
Messaggi: 1109
Iscrizione: sabato 31 dicembre 2005, 19:22
Desktop: Gnome 3
Distribuzione: Arch, Debian Sid
Località: Lombardia

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da frapox » venerdì 27 marzo 2020, 10:19

Ma a parte che con Balenaetcher o Rufus non si installa niente, al massimo si copia il contenuto della ISO su una chiavetta usb producendo quindi una live avviabile da usb...

Se ubuntu risulta installato su sda5 allora l'installazione è andata a buon fine e non serve reinstallare nulla, ed è un problema di bootloader e al limite di firmware del PC.

Proverei quindi a:

1) aggiornare il firmware (ex-bios) del PC, se sono presenti aggiornamenti dal sito ufficiale

2) avviare da chiavetta live e reinstallare grub2 come indicato qui:
https://wiki.ubuntu-it.org/Amministrazi ... stino/Uefi

nel tuo caso la ESP è sda1

3) a fine procedura, stampa un:

Codice: Seleziona tutto

efibootmgr -v
e incollacelo qua. A questo punto dovresti avere ubuntu come prima voce di boot.

Pike
Imperturbabile Insigne
Imperturbabile Insigne
Messaggi: 4167
Iscrizione: domenica 20 gennaio 2008, 1:13
Desktop: xubuntu
Distribuzione: Bionic Beaver i686 (18.04)
Contatti:

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da Pike » venerdì 27 marzo 2020, 21:38

Zombie17 ha scritto:
venerdì 27 marzo 2020, 1:16
Come dice @Pike il problema sta tra il monitor e la sedia XD
Non l'ho detto per primo io... ed è detto male
PEBKAC
Problem
Exists
Between
Keyboard
And
Chair
Adoro il Secondo Principio di Dilbert, di Scott Adams. "Si parte dalla certezza che siamo tutti idioti". Io almeno me ne sono reso conto
Come certificato dalla moderazione, incivile e maleducato. You have been warned.
Se il tuo tempo è più importante del mio, allora non hai bisogno del mio tempo.

beppe_rm
Scoppiettante Seguace
Scoppiettante Seguace
Messaggi: 445
Iscrizione: giovedì 19 aprile 2007, 14:41

Re: Installazione non riuscita

Messaggio da beppe_rm » sabato 28 marzo 2020, 0:39

ecco fatto

Codice: Seleziona tutto

ubuntu@ubuntu:~$ sudo parted -l
Model: ATA Micron_1100_MTFD (scsi)
Disk /dev/sda: 256GB
Sector size (logical/physical): 512B/512B
Partition Table: gpt
Disk Flags:
Number Start End Size File system Name Flags
1 1049kB 106MB 105MB fat32 EFI system partition boot, esp
2 106MB 123MB 16.8MB Microsoft reserved partition msftres
3 123MB 97.7GB 97.6GB ntfs Basic data partition msftdata
5 97.7GB 255GB 157GB ext4
4 255GB 256GB 1074MB ntfs Basic data partition hidden, diag
Model: Kingston DataTraveler 3.0 (scsi)
Disk /dev/sdb: 7864MB
Sector size (logical/physical): 512B/512B
Partition Table: gpt
Disk Flags:
Number Start End Size File system Name Flags
1 1049kB 7864MB 7863MB fat32 Main Data Partition msftdata

ubuntu@ubuntu:~$ mount | grep efivarfs
efivarfs on /sys/firmware/efi/efivars type efivarfs (rw,nosuid,nodev,noexec,relatime)

ubuntu@ubuntu:~$ sudo -s

root@ubuntu:~# mount /dev/sda5 /mnt

root@ubuntu:~# mount /dev/sda1 /mnt/boot/efi

root@ubuntu:~# for i in dev dev/pts proc sys sys/firmware; do mount --bind /$i /mnt/$i; done

root@ubuntu:~# chroot /mnt

root@ubuntu:/# update-grub
Sourcing file `/etc/default/grub'
Generating grub configuration file ...
Found linux image: /boot/vmlinuz-5.3.0-28-generic
Found initrd image: /boot/initrd.img-5.3.0-28-generic
Adding boot menu entry for EFI firmware configuration
done

root@ubuntu:/# grub-install
Installing for x86_64-efi platform.
Installation finished. No error reported.

root@ubuntu:/# exit
exit

root@ubuntu:~# efibootmgr -v
BootCurrent: 0002
Timeout: 0 seconds
BootOrder: 0001,0002,0000
Boot0000* Windows Boot Manager HD(1,GPT,59960f36-8b06-4053-a501-44c494384f28,0x800,0x32000)/File(\EFI\Microsoft\Boot\bootmgfw.efi)WINDOWS.........x...B.C.D.O.B.J.E.C.T.=.{.9.d.e.a.8.6.2.c.-.5.c.d.d.-.4.e.7.0.-.a.c.c.1.-.f.3.2.b.3.4.4.d.4.7.9.5.}...&................
Boot0001* ubuntu HD(1,GPT,59960f36-8b06-4053-a501-44c494384f28,0x800,0x32000)/File(\EFI\ubuntu\shimx64.efi)
Boot0002* UEFI: KingstonDataTraveler 3.0PMAP, Partition 1 PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/HD(1,GPT,db94a6b9-084b-4f6b-b826-4888762b6df5,0x800,0xea57df)..BO
root@ubuntu:~# 
nel mount ho messo sda5 dove ho ubuntu (ho sbagliato?)

la prima cosa che non capisco è perché in gparted non nomina ubuntu, ma forse ricordo male da altre installazioni;

il punto che non capisco è che al riavvio la cosa non funziona, infatti dopo aver fatto ripartire la live

Codice: Seleziona tutto

ubuntu@ubuntu:~$ sudo -s efibootmgr -v
BootCurrent: 0002
Timeout: 0 seconds
BootOrder: 0002,0000,0001
Boot0000* Windows Boot Manager HD(1,GPT,59960f36-8b06-4053-a501-44c494384f28,0x800,0x32000)/File(\EFI\Microsoft\Boot\bootmgfw.efi)WINDOWS.........x...B.C.D.O.B.J.E.C.T.=.{.9.d.e.a.8.6.2.c.-.5.c.d.d.-.4.e.7.0.-.a.c.c.1.-.f.3.2.b.3.4.4.d.4.7.9.5.}...&................
Boot0001  ubuntu VenHw(99e275e7-75a0-4b37-a2e6-c5385e6c00cb)
Boot0002* UEFI: KingstonDataTraveler 3.0PMAP, Partition 1 PciRoot(0x0)/Pci(0x12,0x0)/USB(0,0)/USB(2,0)/HD(1,GPT,db94a6b9-084b-4f6b-b826-4888762b6df5,0x800,0xea57df)..BO
ubuntu@ubuntu:~$ 
boh!!!!! :muro: :muro: :muro: :muro: :muro:

Scrivi risposta

Ritorna a “Installazione e aggiornamento del sistema operativo”

Chi c’è in linea

Visualizzano questa sezione: guspa e 6 ospiti